separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 12 aprile 2021 - ore 17:05 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Are 2019: Brignone finisce con "zero tituli"

Clicca sulla foto per ingrandire
Brignone F.
Foto: Fisi-Pentaphoto/Alessandro Trovati
Vai al profilo di Brignone F.
commenti 6 Commenti icona rss

L'azzurra Federica Brignone chiude il suo mondiale come direbbe Muorinho con "zero tituli". La valdostana lo sa bene, ma non vuole accampare scuse.

Il quinto posto odierno in gigante fa forse più male della medaglia di legno di due anni fa a St. Moritz 2017. Questa volta le condizioni c'erano tutte per mettersi una medaglia al collo dopo l'ottima stagione, con una lieve flessione dopo la caduta in discesa a Garmisch.

La carabiniera di La Salle così commenta la sua gara: "Con la luce dei riflettori vedevamo tutti allo stesso modo nella seconda manche, ma non ho voglia di cercare scuse. Sono partita per crederci nonostante il mio distacco, sono andata giù a tutta dalla prima porta all'ultima, forse ho perso tre spinte, tutto il resto le ho davvero tirate. Penso di aver fatto una grande manche, il problema è il gap che ho preso nella prima anche per la visibilità, le quattro che ho davanti a me erano l'1, il 2, il 3 e il 4 e avevano il sole nella prima manche. Le raffiche di vento c'erano, infatti si vede che ci chiudevamo in posizione. Ora non so dire quante ne ho prese io e quante le altre. Ma il fatto è che il vento non è regolare e non è uguale per tutte e mi spiace che il Mondiale si faccia in condizioni così . La pista era bellissima ed era trattata meglio della prima manche, nella prima era terribile".

Un risultato che la delude vista tutta la stagione di coppa come è andata fino a questo punto. "Mi dispiace perché sto sciando bene - prosegue la Brignone - secondo me ero molto competitiva, mi sentivo in fiducia e vado via da questo Mondiale con zero medaglie, ma con buone sensazioni. Mi spiace non aver raccolto niente. Ora vado a casa dopo un mese e mezzo, me lo sono meritata. Poi farò tutte le gare di Coppa del mondo e ho tanta voglia di riscatto".

Insoddisfatta anche Marta Bassino, che saluta questo mondiale con il bronzo, anche se conquistato da riserva, nel team event di ieri. "È stata una giornata di per sé particolare - spiega la portacolori di Borgo San Dalmazzo -  queste gare sono sempre un po' strane e può succedere di tutto. Nonostante questo, ho provato ad attaccare a tutta sia nella prima che nella seconda manche, ma nella seconda ho fatto un errore di troppo sul dosso, sono andata lunga e qui se sbagli perdi subito".

Infine Sofia Goggia che come due anni fa lascia il mondiale con una medaglia al collo dopo essere rientrata sul filo di lana dopo il lungo infortunio di inizio stagione. Quest'oggi la sua gara è terminata nelle reti che ha fatto temere il peggio per qualche istante. "Conseguenza dopo la caduta? No, va tutto bene - spiega la bergamasca al traguardo - Penso di essere andata un po' lunga sul dosso, mi sono schiacciata, lo sci mi ha preso, non ho tenuto e sono scivolata. Ma sono stata brava per l'atteggiamento, ci ho provato al mio secondo gigante della stagione. Questa è la gara dei Mondiali, un pendio che mi si addice abbastanza, sono riuscita davvero a sciare bene, sono contenta anche se le manche bisogna portarle al traguardo due volte. Il bilancio del mio mondiale è assolutamente positivo, ho fatto una splendida medaglia in superG al primo colpo, il rammarico è più per la discesa perché non sono riuscita a essere me stessa in gara e non l'ho mai sentita nemmeno durante le prove. Qui ci ho provato, non si può parlare di fallimento anche se vado a casa a mani vuote quest'oggi". 


(giovedì 14 febbraio 2019)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 26 marzo 2021

    Brignone-Magoni insieme? La grande bolla di sapone

    mercoledì 24 marzo 2021

    Livigno: Bassino è tricolore in gigante, 2/a Brignone, 3/a Pichler

    martedì 23 marzo 2021

    Livigno: Brignone e Gross campioni italiani di slalom

  • lunedì 22 marzo 2021

    Gut e Pinturault Paperoni della Coppa 2021

    domenica 21 marzo 2021

    Tutti i verdetti della stagione 2020/2021

    domenica 21 marzo 2021

    Bassino:"Quanto lavoro dietro questa Coppa!".Brignone:"stanca e vuota"

  • domenica 21 marzo 2021

    Lenzerheide: Robinson fa tris in coppa, Brignone 4/a, Bassino di coppa

    domenica 21 marzo 2021

    Lenzerheide: Shiffrin guida gigante, Bassino-Hrovat inseguono da 2/e

    sabato 20 marzo 2021

    Lenzerheide: Liensberger regina dello slalom, Vlhova alza la generale


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | JeanNoelAugert il 14/02/2019 22:11:32
    No discussion, FEDE PER SEMPRE !!!
    2 | ugo il 14/02/2019 23:20:55
    Fede per sempre lo dico anche io. Nella prima manche è scesa al buio, così come Worley e Holdener e quelle dopo, tranne qualche sprazzo di luce rivisto per Laretta Gut (non sfruttato) e Goggia (sfruttato alla grande!). Nella seconda ha dato tutto, ma ormai purtroppo era tardi e comunque oggi Vlhova era imbattibile. Con tutti gli errori fatti è prima, super! Magoni grande tecnico per team privati, il migliore!
    3 | ManuCirce il 15/02/2019 00:00:27
    L'anno prossimo Magoni lo ingaggia la Barillina? [;)][}:)]
    4 | didibi il 15/02/2019 08:28:46
    ugo ha scritto:
    Magoni grande tecnico per team privati, il migliore!
    Per team privati ha già dimostrato ampiamente il suo valore. Per squadre grandi / nazionali non gliene hanno dato la possibilità come tutti sappiamo
    5 | qrier il 15/02/2019 14:07:19
    In slalom corrono i 3?
    6 | Katunga il 15/02/2019 16:22:25
    didibi ha scritto:
    ugo ha scritto:
    Magoni grande tecnico per team privati, il migliore!
    Per team privati ha già dimostrato ampiamente il suo valore. Per squadre grandi / nazionali non gliene hanno dato la possibilità come tutti sappiamo
    [8]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Federica Brignone Marta Bassino Sofia Goggia gigante donne Mondiali Are 2019 Are )

      [26/03/2021] Brignone-Magoni insieme? La grande bolla di sapone
      [24/03/2021] Livigno: Bassino è tricolore in gigante, 2/a Brignone, 3/a Pichler
      [23/03/2021] Livigno: Brignone e Gross campioni italiani di slalom
      [22/03/2021] Gut e Pinturault Paperoni della Coppa 2021
      [21/03/2021] Tutti i verdetti della stagione 2020/2021
      [21/03/2021] Bassino:"Quanto lavoro dietro questa Coppa!".Brignone:"stanca e vuota"
      [21/03/2021] Lenzerheide: Robinson fa tris in coppa, Brignone 4/a, Bassino di coppa
      [21/03/2021] Lenzerheide: Shiffrin guida gigante, Bassino-Hrovat inseguono da 2/e
      [20/03/2021] Lenzerheide: Liensberger regina dello slalom, Vlhova alza la generale
      [20/03/2021] Lenzerheide: Liensberger fenomeno guida 1/a run slalom, 6/a Vlhova
      [19/03/2021] Lenzerheide: slalom donne, la gara delle gare, ci si gioca la coppa
      [19/03/2021] Federica Brignone vince lo Skieur d'Or 2020
      [18/03/2021] Finali (e) Lenzerheide: un rapporto difficile e spesso polemico
      [17/03/2021] Lenzerheide: le finali di coppa per Sofia Goggia finiscono oggi
      [17/03/2021] Mikaela Shiffrin saluta Livigno dove ha preparato Lenzerheide

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [11/04/2021] Giordano Ronci saluta l'agonismo
      [11/04/2021] CN USA, discesa: titolo a Laurenne Ross e a Biesemeyer/Goldberg
      [11/04/2021] Si ritirano la velocista Alice McKennis e i francesi Falgoux e Guillot
      [09/04/2021] Si ritira Laurenne Ross: "che gioia poter scendere da una montagna"
      [08/04/2021] 5 Azzurri da lunedì in allenamento a Livigno
      [08/04/2021] CN USA: titolo in superg per Radamus, combinata a Winters
      [07/04/2021] CN USA: a Ritchie il titolo in slalom, a Gile in gigante
      [07/04/2021] Pechino 2022: a rischio la partecipazione di Shiffrin e compagne
      [07/04/2021] Sarà Andrea Massi il successore di Livio Magoni?
      [06/04/2021] Petra Vlhova e Livio Magoni si separano dopo 5 anni
      [06/04/2021] Si ritira la velocista tedesca Michaela Wenig
      [06/04/2021] L'ex segretaria Fis Sarah Lewis in corsa per la presidenza
      [06/04/2021] Il gruppo Elite donne e velocisti uomini a Santa Caterina
      [04/04/2021] Saluta il circo Eva Maria Brem, si ritira la gigantista tirolese
      [04/04/2021] Se ne è andato Rolando Thoeni, grande ex della valanga azzurra
      [03/04/2021] TdG - Il sistema Carca
      [01/04/2021] GP Italia Giovani/Aspiranti:vittorie per Agnelli/Sola e Alliod/Saracco
      [31/03/2021] Petra Vlhova ricevuta dalla Presidente della Slovacchia Caputova
      [31/03/2021] CN Giovani: titoli in slalom a Della Vite (bis) e Celina Haller
      [31/03/2021] CN Francia: doppietta Escane, tripletta Muffat-Jeandet
      [31/03/2021] FIS e Longines insieme fino al 2025/2026
      [30/03/2021] Luca Taranzano in Nazionale grazie al GPI Senior
      [30/03/2021] Ghisalberti vince il titolo nazionale Giovani in gigante
      [30/03/2021] Filippo Della Vita Campione Italiano Giovani in gigante
      [30/03/2021] Milano Cortina 2026: Futura l'emblema della Olimpiade invernale
      [29/03/2021] CN Svizzera: tripletta per Durrer; titoli a Zenhaeusern, Rast,Meillard
      [29/03/2021] Urs Lehmann e il futuro della Coppa del Mondo
      [28/03/2021] Franzoni e Paini vincono il titolo Assoluto in combinata
      [28/03/2021] Buzzi nuovo campione italiano in superg.A Franzoni titolo giovani
      [28/03/2021] Francesca Marsaglia vince il titolo nazionale in superg e combinata
      [27/03/2021] Nadia Delago conquista il titolo nazionale in discesa
      [27/03/2021] Paris campione italiano di discesa, secondo Innerhofer
      [26/03/2021] Brignone-Magoni insieme? La grande bolla di sapone
      [25/03/2021] Aline Danioth: "non voglio mollare il mio sogno!"
      [25/03/2021] I dati TV della ORF per la stagione 2020/2021
      [25/03/2021] Lo svedese Arjes candidato alla presidenza della FIS

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti