separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 18 settembre 2019 - ore 09.34 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Are 2019: Domani superG uomini, incognita vento

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Innerhofer C.
commenti 2 Commenti icona rss

Dopo l'esordio femminile tocca agli uomini scendere in pista per disputarsi il primo titolo iridato di questa rassegna. L'incognita sarà però tutta legata al vento visti i cieli sereni e le temperature decisamente glaciali.

Alla riunione dei capitani il direttore della Fis Markus Waldner ha spiegato che potrebbero esserci dei problemi con il vento, come del resto oggi con la gara femminile che ha costretto la giuria ad abbassare la partenza a quella di riserva. "Il vento quest'oggi veniva da nord-est - ha spiegato Waldner - e il tracciato delle donne era più esposto rispetto al nostro. Comunque vedremo domani mattina quali saranno le condizioni del vento e decideremo. Sono comunque ottimista che si potrà correre sull'intero tracciato di gara".

Il tema caos trasporti con materiali e bagagli dispersi nei vari aeroporti non pare del tutto risolto. "Quasi tutti i bagagli degli atleti sono arrivati quest'oggi a destinazione - ha spiega Waldner - mancano ancora dei caschi, ma li compreremo qui e li daremo agli atleti che ne sono privi".

Domani saranno quattro gli azzurri in gara: Dominik Paris, Christof Innerhofer, Francesco Marsaglia e Mattia Casse. Gli occhi sono puntati soprattutto su Paris e Innerhofer, che ai grandi appuntamenti difficilmente mancano all'appello.

"Sono arrivato qui senza fermarmi un giorno - spiega Paris  -  sono partito da Innsbruck e siamo stati fortunati io e Feuz a beccare l'ultimo volo per Oestersund. Normale non lo è stata la vigilia, domenica non ho fatto nulla perché non avevo il materiale, ma sono comunque tranquillo. Al mattino fa freddo, ma su fa sempre un po' più caldo. C'è vento, speriamo si possa partire in cima in discesa. La pista è molto bella, l'hanno bagnata, hanno lavorato bene. I favoriti sono quelli che vivono qui o comunque vicino, e anche gli austriaci sono forti su questa neve in queste condizioni. Ma non dobbiamo dimenticare gli altri, poi a Mondiali e Olimpiadi arriva sempre qualcuno che non ti aspetti. Bisogna fare bene o molto bene e poi sperare. Se abbassano la partenza? Per me è meglio un percorso più lungo, ma qui devi essere pronto per tutto. Io lo sono, quello che riesco a fare faccio. SuperG o discesa? Non dimentichiamo mai la combinata ai Mondiali...".

Problemi di materiali per Innerhofer che ha dovuto fare i salti mortali in questa vigilia di mondiale.  "I problemi del viaggio? Sicuramente non è facile - spiega il finanziere di Gais - ma ormai non bisogna più pensare a quello. Nella sciata in pista ho fatto fatica perché non ho avuto il mio materiale, ma adesso ce l'ho, spero di avere buone sensazioni in allenamento, poi penserò alla agra. Mi sembra che la neve sia veloce, non mi è dispiaciuta, da questo punto di vista sono tranquillo. In termini di visibilità cambia molto se è coperto, sarebbe molto più difficile. Sarà comunque un superG non facile. Adatto a me? Alle 13.30 di mercoledì lo sapremo...".

I favoriti della vigilia sono tanti ad iniziare dagli austriaci, dal dente avvelenato dopo la debacle odierna tra le donne. Attenzione anche allo svizzero Beat Feuz e alla pattuglia dei norvegesi con Svindal, al suo ultimo mondiale, Kilde e Jansrud che questo tipo di nevi le conoscono bene. Tre anni fa ad aggiudicarsi il titolo iridato fu il canadese Erik Guay, domani impossibilitato a difenderlo in quanto ritiratosi dall'attività. Ci sono invece sia Hannes Reichelt, vincitore nel 2015, sia il nostro Innerhofer iridato nel 2011. Su queste nevi dodici anni fa a trionfare in una gara incredibile fu un altro azzurro: Patrick Staudacher, oggi nello staff azzurro della velocità. Chissà non porti bene.

Il via della gara è fissato per le ore 12.30 con diretta tv su RaisportHD ed EurosportHD.


(martedì 5 febbraio 2019)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 16 settembre 2019

    Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer

    lunedì 16 settembre 2019

    Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia

    martedì 10 settembre 2019

    Inner e Gross allo Stelvio

  • lunedì 2 settembre 2019

    Ad ottobre la Fisi si presenta

    venerdì 30 agosto 2019

    Bormio: un nuovo comitato per la Coppa del Mondo

    martedì 27 agosto 2019

    Stelvio:Gruppo Coppa Europa,Innerhofer e Vlhova

  • venerdì 16 agosto 2019

    I velocisti partono il 19 per Ushuaia

    mercoledì 14 agosto 2019

    Innerhofer torna a sciare dopo 144 giorni di stop

    martedì 6 agosto 2019

    Kitz: un'altra gondola per Dominik Paris


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Jeppo il 05/02/2019 20.22.57
    FantaskiNews ha scritto: Francesco Marsaglia
    Speriamo faccia bene come la sorella Mattea oggi. [:D]
    2 | ManuCirce il 06/02/2019 0.35.54
    [:255]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Dominik Paris Christof Innerhofer super-g maschile Markus Waldner Mondiali Are 2019 Are presentazione )

      [16/09/2019] Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [02/09/2019] Ad ottobre la Fisi si presenta
      [30/08/2019] Bormio: un nuovo comitato per la Coppa del Mondo
      [27/08/2019] Stelvio:Gruppo Coppa Europa,Innerhofer e Vlhova
      [16/08/2019] I velocisti partono il 19 per Ushuaia
      [14/08/2019] Innerhofer torna a sciare dopo 144 giorni di stop
      [06/08/2019] Kitz: un'altra gondola per Dominik Paris
      [23/07/2019] Controllo FIS in Gardena:nuova partenza per superg
      [18/07/2019] Ispezione FIS OK a Madonna di Campiglio
      [18/06/2019] Innerhofer: "il ginocchio reagisce bene!"
      [04/06/2019] Quanta Italia nella gestione della Coppa del Mondo
      [29/05/2019] Azzurri: il programma estivo degli allenamenti
      [30/04/2019] Squadre FISI maschili 2019/2020: cosa cambia?

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [16/09/2019] Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [15/09/2019] Clement Noel e Alex Vinatzer entrano in Red Bull
      [15/09/2019] Heinz Peter Platter nuovo DT della Cina
      [13/09/2019] Ushuaia: ultimi arrivi e prime partenze
      [11/09/2019] Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene
      [11/09/2019] Madrid: una medaglia per Blanca Fernandez Ochoa
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [10/09/2019] Elena Curtoni e sorelle Delago verso Ushuaia
      [10/09/2019] Clement Noel rinnova con Dynastar
      [10/09/2019] Cardrona: a Walch e Klomhaus il circuito ANC
      [09/09/2019] Stelvio:stage tecnico per i giovani del centro-sud
      [08/09/2019] Ispezione FIS positiva a La Thuile
      [07/09/2019] Anna Veith rimette gli sci
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [06/09/2019] Ushuaia: attese polivalenti e slalomiste
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"
      [04/09/2019] Ispezione FIS al Sestriere in vista della CdM
      [04/09/2019] Trovata purtroppo morta Blanca Fernandez Ochoa
      [04/09/2019] Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?
      [02/09/2019] Squadre di Coppa Europa verso Ushuaia
      [02/09/2019] ANC: chiusa la tappa di Coronet Peak
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [02/09/2019] Ad ottobre la Fisi si presenta
      [01/09/2019] Scomparsa misteriosa di Blanca Fernandez Ochoa
      [30/08/2019] Da Salisburgo Marcel Hirscher svelerà il futuro
      [30/08/2019] Ushuaia: tanti Azzurri e Azzurre al lavoro
      [30/08/2019] Bormio: un nuovo comitato per la Coppa del Mondo
      [30/08/2019] Liski fornitore per Pechino 2022
      [29/08/2019] Tamara Wolf entra nella squadra TV della SRF
      [29/08/2019] Elisabeth Kappaurer nuovamente infortunata
      [28/08/2019] Goggia, Brignone e Bassino in volo verso Ushuaia
      [28/08/2019] ANC: dopo Mount Hotham si gareggia a Coronet Peak
      [28/08/2019] Hirscher: l'addio in diretta tv?

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti