separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 23 febbraio 2020 - ore 16.05 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Sandro Viletta chiude la carriera

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: GEPA
Vai al profilo di Viletta S.
commenti 2 Commenti icona rss

Sandro Viletta si arrende agli infortuni e annuncia la fine della carriera. Lo svizzero di La Punt, campione olimpico in combinata nel 2014, stava lottando per recuperare dall'infortunio patito a marzo di quest'anno nelle prove veloci di Coppa Europa a Kvitfjell, dove si era procurato la lesione dei crociati del ginocchio sinistro.

Viletta non gareggiava in Coppa del Mondo dal dicembre 2016 quando si infortunò il ginocchio destro nel superg della Val Gardena, che di fatto rimane la sua ultima gara in carriera.

In carriera vanta 12 top10, la maggior parte in combinata, ma il suo unico podio che coincide con l'unica vittoria è arrivato invece in superg, a Beaver Creek, nel dicembre 2011.

"Devo essere onesto con me stesso - dichiarato Viletta in conferenza stampa - poichè non ho trovato il giusto feeling e sicurezza durante gli allenamenti degli ultimi due mesi sento che non posso andare avanti così. La riabilitazione era andata molto bene e i primi giorni di sci in autunno anche, ero fiducioso di tornare presto. Poi i testi sui ghiacciai sono stati negativi e non mi sono trovato a mio agio con la neve aggressiva degli allenamenti di novembre. Poi ero troppo passivo e forse inconsciamente ero troppo timoroso. Sono felice dei traguardi raggiunti e voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno sostenuto. Mi piacerebbe diventare allenatore. I molti infortuni sono stati negativi durante la carriera ma sono esperienze che possono dare una grande forza."

Il successo più grande è stato, come detto, l'oro olimpico a Sochi 2014: quel 14 febbraio, grazie ad una grande manche di slalom, recuperò 14 posizioni fino al sogno olimpico.

Il debutto in Coppa risale ad uno slalom di Levi del 2006, in mezzo 121 pettorali nel massimo circuito e una lunga serie di infortuni: la carenza di ferro dell'estate 2012, i problemi alla schiena nel marzo 2015 che lo costringono a saltare i Mondiali e i già citati infortuni del 2016 e 2018.


(martedì 18 dicembre 2018)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 13 febbraio 2020

    Ana Drev chiude la carriera

    sabato 1 febbraio 2020

    L'ultima discesa di Peter "Pietro" Fill

    mercoledì 29 gennaio 2020

    Si ritira la svedese Ylva Staalnacke

  • venerdì 4 ottobre 2019

    Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)

    venerdì 6 settembre 2019

    L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic

    domenica 7 luglio 2019

    Si ritira il canadese Phil Brown

  • giovedì 13 giugno 2019

    Margot Bailet saluta il Circo Rosa

    mercoledì 29 maggio 2019

    Si ritira il finlandese Andreas Romar

    sabato 11 maggio 2019

    Jasmine Fiorano dice basta


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | fabio farg team il 19/12/2018 2.34.42
    Peccato lo aspettavo un suo ritorno,qualche successo in più lo meritava.In bocca al lupo per la carriera da allenatore,a presto.
    2 | GhiaccioVerde il 22/01/2019 17.00.54
    Con dispiacere lo saluto anch'io. Ha raccolto troppo poco il ragazzo [8)] Anche di commenti sul forum sul suo addio al circo bianco [:D] Vabbé che Viletta non ha il carisma di Vonn..



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Sandro Viletta fine carriera )

      [13/02/2020] Ana Drev chiude la carriera
      [01/02/2020] L'ultima discesa di Peter "Pietro" Fill
      [29/01/2020] Si ritira la svedese Ylva Staalnacke
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [07/07/2019] Si ritira il canadese Phil Brown
      [13/06/2019] Margot Bailet saluta il Circo Rosa
      [29/05/2019] Si ritira il finlandese Andreas Romar
      [11/05/2019] Jasmine Fiorano dice basta
      [10/05/2019] Michelangelo Tentori saluta l'agonismo
      [07/05/2019] Taina Barioz saluta il Circo Rosa
      [29/04/2019] Si ritira Philipp Schoerghofer
      [04/04/2019] Si ritirano Magg e Patricksson
      [01/04/2019] Si ritira il croato Natko Zrncic-dim
      [01/04/2019] Si ritira la norvegese Kristine Haugen

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [23/02/2020] Crans: Brignone regina di combinata e di coppa
      [23/02/2020] Crans: Brignone guida combinata su Vlhova
      [23/02/2020] Problemi al ginocchio per Petra Vlhova?
      [23/02/2020] Cancellato per vento lo slalom di Naeba
      [23/02/2020] Naeba: partenza rimandata alle 3.20 italiane
      [23/02/2020] C'è vita nello sci croato post Kostelic
      [23/02/2020] Fantaski Stats - Crans Montana - DH2 femminile
      [22/02/2020] Finali Cortina 2020: tutte le qualificate in disc
      [22/02/2020] Brignone: "oggi ho osato.Vlhova favorita"
      [22/02/2020] Crans: Gut fa bis, coppa a Suter, 4/a Brignone
      [22/02/2020] Fantaski Stats - Yuzawa Naeba - gigante maschile
      [22/02/2020] A Naeba la prima vittoria di Zubcic. DeAlip 10/o
      [22/02/2020] Naeba: super Kristoffersen dopo la 1a.De Alip 14o
      [21/02/2020] TdG - Il ritorno di Roberto Nani
      [21/02/2020] Rasmus Windingstad chiude la stagione
      [21/02/2020] Fantaski Stats - Crans Montana 2020 - DH1 donne
      [21/02/2020] CE: Riis beffa Fest in combinata, male le azzurre
      [21/02/2020] Possibile infortunio per Elisabeth Reisinger
      [21/02/2020] Brignone: "domani cercherò di fare meglio"
      [21/02/2020] Crans: Lara Gut torna al successo, Brignone 7/a
      [20/02/2020] Brignone: "Pista fortunata. Sono pronta".
      [20/02/2020] Christine Scheyer chiude la stagione
      [20/02/2020] CE: Nani sul podio, ok Ballerin e Franzoni
      [20/02/2020] CE: inarrestabile Fest a Sarentino
      [20/02/2020] Loic Meillard a rischio per le gare giapponesi
      [20/02/2020] Crans-Montana:Ortlieb sfreccia in prova,Brignone 2
      [19/02/2020] Stagione finita per Battilani e Roger
      [19/02/2020] CE: a Sarentino è sempre Fest, bene Albano
      [19/02/2020] I 15 del US SKi Team per i Mondiali Jr 2020
      [18/02/2020] La Thuile:le Azzurre provano la "3-Franco Berthod"
      [18/02/2020] I 9 Azzurri per le gare tecniche in Giappone
      [18/02/2020] 70 anni fa l'oro iridato di Zeno Colò in discesa
      [18/02/2020] Brignone guida 8 Azzurre a Crans Montana
      [18/02/2020] TdG - Una strada in salita,ma che corre in discesa
      [17/02/2020] Controllo neve positivo a La Thuile
      [16/02/2020] Vlhova:"meritava Anna.successo importante"

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti