separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 13 novembre 2019 - ore 21.01 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Kirchgasser e Zuzulova salutano il Circo Rosa

Clicca sulla foto per ingrandire
Kirchgasser M.
Foto: GEPA
Vai al profilo di Kirchgasser M.
commenti 6 Commenti icona rss

Il weekend di Ofterschwang, e in particolare lo slalom di sabato, è stato l'ultimo atto della carriera per due veterane del Circo Rosa, da oltre 15 anni protagoniste del circuito.

L'austriaca Michaela Kirchgasser, classe 1985, salisburghese di Filzmoos, non convocata per i Giochi di PyeongChang, ha indossato il pettorale n.284, 16 e mezzo dopo il suo debutto nel massimo circuito, nello slalom di Sestriere del dicembre 2001 (non aveva ancora 17 anni).
Campionessa del Mondo Jr in slalom nel 2003 a Montgenevre, Mikaela ha vinto la classifica di gigante di Coppa Europa nel 2005, conquistando nel frattempo le prime top10 in Coppa del Mondo, sia in slalom e che in gigante.
Proprio ad Ofterschwang, nel febbraio 2006, sfiora il podio per la prima volta (in slalom), risultato finalmente ottenuto (in gigante) nel novembre dello stesso anno, ad Aspen, alle spalle di Zettel e Poutiainen.
E' il primo atto di una stagione in cui si rivela al grande sci, e che rimarrà la sua migliore di sempre: è seconda in combinata a Reiteralm a dicembre, colleziona piazzamenti in slalom e gigante nelle top10 fino al gigante della Sierra Nevada, a febbraio 2007. In Andalusia sale per la prima volta sul gradino più alto del podio, mettendosi alle spalle Hosp e Poutiainen. Il momento di forma è certificato da ulteriori due podi a Zwiesel e Lenzerheide sul finale di stagione.
Nelle stagioni successive sale ancora sul podio, vincendo altre due volte, a Kranjska Gora nel gennaio 2012 e a Schladming due mesi più tardi.
Gli ultimi 5 podi, tra il 2013 e il febbraio 2017, sono tutti in combinata, disciplina in cui ha saputo primeggiare grazie allo slalom, unito ad una discreta propensione con la velocità.
Kirchgasser ha partecipato ai Giochi di Torino 2006 (5/a in slalom), Vancouver 2010 e Sochi 2014; ai Mondiali (7 edizioni da Are 2007 a St.Moritz 2017) ha raccolto i suoi maggiori successi: l'argento a Schladming 2013 davanti al pubblico di casa, e ancora il bronzo in combinata a Vail 2015, bissato poi a St.Moritz lo scorso anno. E inoltre l'oro al Team Event di Are 2007 e l'argento a Garmisch 2011 sempre nella gara a squadre, due 'legni' in gigante a Are 2007 e in combinata a Schladming 2013.
'Kirchi' ha salutato tutti scendendo con il Dirndl, l'abito tradizionale tirolese, inondata di spumante al traguardo e festeggiata da tutte le compagne e dal marito Sebastian.
"Mi piacerebbe continuare a lavorare con il mio marchio di sci, Atomic" ha dichiarato l'austriaca, che desidera anche allargare la famiglia.


Di un anno più anziana, anche Veronika Velez-Zuzulova ha salutato il Circo dopo 183 pettorali e 17 stagioni, avendo debuttato a Soelden 2000, a 16 anni e tre mesi.
Nativa di Bratislava, specialista dei rapid gates cui ha dedicato praticamente tutta la carriera (tanti pettorali ma pochissimi risultati in gigante), già nel 2002 è seconda in classifica di specialità in Coppa Europa (che vincerà nel 2004, 2007 e 2012).
Nel 2004 a Zwiesel sale per la prima sul podio: ne conquisterà altri 22 fino al secondo posto nel City Event di Stoccolma dello scorso anno.
A Semmering nel 2012 conquista la prima vittoria in carriera, la prima di una atleta slovacca in Coppa del Mondo, successo che riuscirà a replicare nel City Event di Monaco del capodanno 2013, e poi ancora due vittorie in pochi giorni a Flachau nel gennaio 2016 e il trionfo a Zagabria nel gennaio 2017 (con Vlhova seconda, per una storica doppietta slovacca)

 

SECONDA PARTE

 


 


(domenica 11 marzo 2018)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 6 settembre 2019

    L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic

    domenica 7 luglio 2019

    Si ritira il canadese Phil Brown

    giovedì 13 giugno 2019

    Margot Bailet saluta il Circo Rosa

  • mercoledì 29 maggio 2019

    Si ritira il finlandese Andreas Romar

    sabato 11 maggio 2019

    Jasmine Fiorano dice basta

    venerdì 10 maggio 2019

    Michelangelo Tentori saluta l'agonismo

  • martedì 7 maggio 2019

    Taina Barioz saluta il Circo Rosa

    lunedì 29 aprile 2019

    Si ritira Philipp Schoerghofer

    giovedì 4 aprile 2019

    Si ritirano Magg e Patricksson


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Admin il 11/03/2018 23.24.49
    SECONDA PARTE Lo scorso autunno si infortuna ai legamenti e sembra dover chiudere la carriera, ma anche grazie ad una operazione particolare lavora per essere in gara a PyeongChang: ci riesce (17/a) e partecipa alla sua quarta olimpiade dopo Salt Lake CIty 2002, Torino 2006 e Vancouver 2010. Nella lunghissima carriera ha partecipato a 8 Mondiali: da St.Anton 2001 a St.Moritz 2017 saltando solo St.Moritz 2003, il suo miglior risultato è un quarto posto a Vail 2015, a due decimi dal bronzo. E' salita quattro volte sul podio finale della specialità: terza nel 2008, terza nel 2013, e seconda sia nel 2016 che nel 2017, rispettivamente alle spalle di Hansdotter e Shiffrin. Sposata con il coach dei francesi Romain Velez, è scesa per l'ultima volta con un abito tradizionale e un casco ornato di fiori, fermandosi a salutare i coach e abbracciando al traguardo la sua connazionale ed 'erede' Petra Vlhova.
    2 | JeanNoelAugert il 11/03/2018 23.49.25
    Ho visto la discesa della Kirchgasser e col suo ritiro, mi sento definitivamente orfano di tre fantastiche slalomiste, la Regina Schild, la Zettel e lei, Michelina. Ricordo una sua recente stagione di bei duelli con la Frida, poi l'inizio del declino e l'infortunio. Certamente non una campionessa prenditutto, ma una brava slalomista che mi era particolarmnente simpatica, e tutti questi anni di gare, quasi una di famiglia... Aufwiedersehen Michaela
    3 | Katunga il 12/03/2018 12.25.04
    Col tuo nick puoi dirlo forte [:D]
    4 | JeanNoelAugert il 12/03/2018 22.54.50
    Si, sono SL-dipendente...[:)][:)]
    5 | fabio farg team il 14/03/2018 2.49.02
    JeanNoelAugert ha scritto:
    Ho visto la discesa della Kirchgasser e col suo ritiro, mi sento definitivamente orfano di tre fantastiche slalomiste, la Regina Schild, la Zettel e lei, Michelina. Ricordo una sua recente stagione di bei duelli con la Frida, poi l'inizio del declino e l'infortunio. Certamente non una campionessa prenditutto, ma una brava slalomista che mi era particolarmnente simpatica, e tutti questi anni di gare, quasi una di famiglia... Aufwiedersehen Michaela
    Mi associo.La più simpatica è stata sempre lei.Mentre riguardo la Zuzulova,lo dicevo in un'altra discussione l'avevo messa tra le più belle del circo bianco al femminile.
    6 | Codarroc il 14/03/2018 23.30.20
    A me sono venuti i lucciconi vedendole scendere!



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Ofterschwang Michaela Kirchgasser Veronika Zuzulova fine carriera )

      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [07/07/2019] Si ritira il canadese Phil Brown
      [13/06/2019] Margot Bailet saluta il Circo Rosa
      [29/05/2019] Si ritira il finlandese Andreas Romar
      [11/05/2019] Jasmine Fiorano dice basta
      [10/05/2019] Michelangelo Tentori saluta l'agonismo
      [07/05/2019] Taina Barioz saluta il Circo Rosa
      [29/04/2019] Si ritira Philipp Schoerghofer
      [04/04/2019] Si ritirano Magg e Patricksson
      [01/04/2019] Si ritira il croato Natko Zrncic-dim
      [01/04/2019] Si ritira la norvegese Kristine Haugen
      [29/03/2019] Si ritira il francese Steve Missillier
      [28/03/2019] Anna Hofer saluta l'agonismo
      [19/03/2019] Saluta anche Thomas Mermillod Blondin
      [16/03/2019] Ciao Felix! Si ritira Neureuther

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [31/10/2019] Marcel Hirscher Sportivo dell'anno in Austria
      [31/10/2019] Vialattea firma il logo 100 anni Fisi

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti