separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 18 novembre 2019 - ore 15.06 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Bormio: Paris Re della Stelvio, vince la discesa

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Paris D.
commenti 3 Commenti icona rss

Dominik Paris è nuovamente Re della Stelvio. L'Italjet finalmente rompe il ghiaccio salendo per la prima volta quest'anno su un podio di coppa del mondo. In quello che si stava profilando come il digiuno più lungo da 37 anni a questa parte per il settore maschile azzurro - dopo 13 gare stagionali - è Dominik Paris a regalare finalmente questo brindisi felice di fine d'anno che riporta anche serenità in tutto l'ambiente a poco più di un mese dai Giochi Olimpici di PyeongChang. 

Su una Stelvio che accoglie il circo bianco dopo 4 anni di assenza il gigante della Val d'Ultimo trova il suo secondo successo in carriera sul tracciato valtellinese, dopo quello del 2012, e che vanno ad aggiungersi alle nove vittorie complessive, l'ottava in discesa. Tracciato non ghiacciatissimo come siamo sempre stati abituati a vedere in passato sulla Stelvio, complici soprattutto la temperatura non certo rigida di questi giorni, ma soprattutto la fitta nevicata delle ultime 24 ore, che hanno costretto gli organizzatori ad un super lavoro notturno, ma comunque sempre bella ed insidiosa in alcuni suoi passaggi chiave.

Il 28enne altoatesino alla fine, davanti anche agli occhi della sua fidanzata presente al parterre d'arrivo, brucia tutti sul filo di lana e la spunta per soli 4 centesimi sulla coppia di merende norvegese Svindal-Jansrud. L'azzurro, con una prova da incorniciare, in stile Kitzbuehel, per potenza e precisione riesce a fare meglio di un altrettanto bravo Aksel Lund Svindal, sceso con un pettorale più basso rispetto all'azzurro, che sembrava già avviato verso un'altra vittoria, dopo una prova come sempre impeccabile. Sul podio odierno sale anche il suo collega di squadra Kjetil Jansrud, staccato di 17 centesimi a masticare un po' amaro per le troppe sbavature di cui si è reso responsabile e che gli sono costate care. Fuori dal podio resta, invece, l'elvetico Beat Feuz a 31 centesimi a precedere i delusi odierni gli austriaci Hannes Reichelt e Matthias Mayer.

Una giornata per l'Italia da incorniciare, dove però festeggiano in pochi: Peter Fill, miglior tempo nell'unica prova dell'altro ieri, commette un errore in fase di avvio che non riesce più a recuperare concludendo fuori dai top10 in 13/a piazza (+1.29), 2 centesimi davanti a Christof Innerhofer. Anche il finanziere di Gais paga troppo soprattutto in fase di curva e raccoglie forse meno di quello che semina. Il resto non è pervenuto e su questo bisogna lavorare se si vuole colmare il preoccupante vuoto retrostante.

Domani sulla Stelvio appuntamento con la prima combinata alpina maschile della stagione e ultima prova di questo 2017.


(giovedì 28 dicembre 2017)





Bormio | Discesa Libera | 28.12.2017 - 11.45

bandierafoto sciatore
1:56.95
4. Beat Feuz (SUI) +0.31s
5. Hannes Reichelt (AUT) +0.39s
6. Matthias Mayer (AUT) +0.61s
7. Adrien Theaux (FRA) +0.85s
8. Max Franz (AUT) +0.88s
9. Patrick Kueng (SUI) +1.03s
10. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) +1.12s
10. Manuel Osborne-Paradis (CAN) +1.12s
12. Thomas Dressen (GER) +1.16s
13. Peter Fill (ITA) +1.29s
14. Mauro Caviezel (SUI) +1.31s
14. Christof Innerhofer (ITA) +1.31s
16. Bryce Bennett (USA) +1.34s
17. Otmar Striedinger (AUT) +1.68s
18. Jared Goldberg (USA) +1.69s
19. Marc Gisin (SUI) +1.83s
20. Gian Luca Barandun (SUI) +1.87s
21. Urs Kryenbuehl (SUI) +1.99s
22. Nicolas Raffort (FRA) +2.04s
23. Johan Clarey (FRA) +2.07s
24. Wiley Maple (USA) +2.16s
25. Brice Roger (FRA) +2.19s
26. Romed Baumann (GER) +2.22s
26. Gilles Roulin (SUI) +2.22s
28. Vincent Kriechmayr (AUT) +2.35s
29. Bostjan Kline (SLO) +2.42s
30. Andreas Sander (GER) +2.43s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 17 novembre 2019

    Innerhofer sempre più vicino al rientro

    mercoledì 6 novembre 2019

    Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America

    mercoledì 6 novembre 2019

    A Lake Louise latita la neve, Copper ok

  • lunedì 4 novembre 2019

    Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal

    lunedì 4 novembre 2019

    Paris cittadino onorario di Bormio

    venerdì 1 novembre 2019

    Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019

  • venerdì 1 novembre 2019

    Innerhofer in dubbio in gare Nord America

    domenica 27 ottobre 2019

    Francia sugli scudi, gigante a Pinturault

    domenica 27 ottobre 2019

    Pinturault comanda gigante, azzurri lontani


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | fabio farg team il 28/12/2017 21.50.59
    Dicevano nei giorni scorsi già da Campiglio,i discesisti italiani erano già a Bormio,ed i frutti si sono visti.Finalmente rotto il ghiaccio,comunque nei primi 5 tutti atleti forti.C'è da rimarcare che Theaux aveva al primo intermedio,il miglior tempo poi si è quasi sdraiato,era podio sicuro secondo me.
    2 | Wolf III il 29/12/2017 8.23.24
    Dominik ha saputo gestire molto bene la gara. Determinato ed aggressivo al punto giusto ha tracciato linee perfette. Avanti così!
    3 | GhiaccioVerde il 29/12/2017 10.13.32
    Grande Dominik! Bissato il successo su questa pista. 5 anni fa vinse assieme a Reichelt e fecimo una foto assieme [8D] Ovviamente una anche con Peter [:D] e con Inner.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Dominik Paris Aksel Lund Svindal Peter Fill Christof Innerhofer Coppa del Mondo Bormio )

      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [26/10/2019] Cortina e le Classiche italiane insieme
      [24/10/2019] Buzzi,Marsaglia,Casse a Pitztal,Inner allo Stelvio
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [18/11/2019] Michelle Gisin presenta il libro del suo oro
      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti