separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 20 novembre 2019 - ore 18.06 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

L'Agenda della FIS Calendar Conference a Portoroz

Clicca sulla foto per ingrandire
Hotel Bernardin
Hotel Bernardin
commenti 3 Commenti icona rss

Chiusa due settimane fa la stagione FIS 2017, la macchina della federazione internazionale è pronta a ripartire per definire tutti i dettagli della stagione 2017/2018, la stagione olimpica.

Dal 24 al 27 maggio è infatti in programma la FIS Calendar Conference presso il Grand Hotel Bernardin di Portoroz, rinomata località balneare slovena.

Gli addetti ai lavori dello sci alpino mondiale si incontreranno nei vari comitati e sottocomitati dedicati al Circo Bianco, per discutere della stagione passata, mettere a punto i regolamenti e - come suggerisce il titolo stesso dell'incontro - definire il calendario della prossima(e) stagione.

Al momento, stando al documento ufficiale pubblicato dopo il meeting di Zurigo dello scorso autunno, il Circo Rosa partirà il 28 ottobre da Soelden con il classico gigante d'apertura, per proseguire a Levi con il primo slalom. Il 25/26 novembre sono previsti uno slalom e un gigante in una località americana ancora da confermare: con tutta probabilità sarà proposta Killington, visto il sostegno dichiarato dal US Ski Team a inizio aprile.
Dicembre si snoderà tra Lake Louise, St.Moritz, Val d'Isere, Courchevel e Lienz (che va in alternanza con Semmering). Torna il City Event di capodanno, per la prima volta ospitato dalla capitale norvegese Oslo. Gennaio prosegue con lo slalom di Zagabria, la tappa di Maribor, Bad Kleinkirchheim, Flachau e Ofterschwang.
Si arriva così all'unica tappa italiana, la classicissima di Cortina (superg+discesa il 27 e 28 gennaio): la FISI tenterà di riproporre il gigante di Kronplatz, molto apprezzato sia a livello tecnico che organizzativo, da collocare nei giorni precedenti a Cortina anche se, al momento, non è prevista questa tappa in calendario, neanche nel draft4 della stagione 2018/2019.
Si prosegue con il City Event di Stoccolma e Garmisch, poi la pausa Olimpica (1 mese) fino a chiudere il circuito con Crans-Montana, Lenzerheide ed Are (Finali). In totale 8 discese, 8 superg, 8 giganti, 9 slalom, 3 combinate, 2 City Event + 1 Team Event.

Passiamo al Circo Bianco: Soelden, Levi, Lake Louise, Beaver Creek, Val d'Isere, Val Gardena, Alta Badia (con GS parallelo notturno) e Campiglio ci portano fino a Natale.
La tappa del 29/30 dicembre (discesa + combinata), assegnata all'Italia, dovrebbe vedere il ritorno di Bormio. Capodanno a Oslo, poi il 'classico' gennaio con Zagabria, Adelboden, Wengen, Kitzbuehel, Schaldming, Garmisch e il City Event di Stoccolma.
Dopo la pausa Olimpica (tutto febbraio), la Coppa chiude a marzo con Kranjska Gora, Kvitfjell e le Finali di Are, test per i Mondiali 2019. In totale 9 discese, 6 superg, 8 giganti, 10 slalom, 2 combinate, 2 City Event, 1 gigante parallelo + 1 Team Event.

Oltre ai Calendari in agenda ci sono due importanti cambiamenti nel regolamento che saranno discussi, così come riporta proprio questa mattina la stessa FIS: il nuovo ordine di partenza delle prove veloci adottato nella scorsa stagione potrebbe essere applicato anche per le prove cronometrate, con la proposta però di estrarre a sorte i pettorali per i primi 10 al mondo invece che a scelta. Si discuterà poi della composizione del contingente per i City Event: al momento il regolamento prevede la partecipazione dei primi 12 della WCSL di slalom + i primi 4 della generale (totale 16) e in caso di rinuncia di un avente diritto viene ripescato un atleta della stessa nazione (se nei 60 WCSL o più di 500 punti in generale), e probabilmente si cambierà andando verso il successivo atleta avente diritto pur se di nazione diversa.

Infine, ed è un punto estremamente delicato, si discuterà di come ridurre il numero di partenti nelle gare di CdM, con i Race Director che sperano di poter fare un passo in questa direzione già dalla prossima stagione.


(martedì 16 maggio 2017)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 14 novembre 2019

    Luce verde per la tappa di Levi

    mercoledì 30 ottobre 2019

    Chi ospiterà il parallelo tra Soelden e Levi?

    sabato 26 ottobre 2019

    Plan de Corones per 3 anni tappa fissa

  • giovedì 17 ottobre 2019

    Luce verde per Soelden

    venerdì 11 ottobre 2019

    Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano

    lunedì 7 ottobre 2019

    A Soldeu le Finali di CdM 2022/2023

  • mercoledì 25 settembre 2019

    Tra una settimana al via il Meeting FIS di Zurigo

    sabato 21 settembre 2019

    Salta il City Event di Stoccolma?

    domenica 8 settembre 2019

    Ispezione FIS positiva a La Thuile


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | jos235 il 16/05/2017 15.38.30
    Dove come e quando [:D] http://www.fis-ski.com/mm/Document/document/General/08/92/43/ExternalTimetable_FISCalendarConferencePortoroz_26.04.2017_English.pdf
    2 | cubodado il 16/05/2017 15.50.22
    Su Race si ipotizza a 50 il numero di partecipanti per gara e si paventa una novità per il 2020: abolizione di SuperG e Combinata Alpina a vantaggio di una nuova coppa di specialità per i City Event.
    3 | quilodico il 20/05/2017 13.47.30
    Secondo me, l'Italia è già inserita bene nel calendario. Il numero (e la qualità) delle tappe italiane è già di ottimo livello; così può anche bastare.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (FIS Portoroz FIS Calendar Conference calendario )

      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [30/10/2019] Chi ospiterà il parallelo tra Soelden e Levi?
      [26/10/2019] Plan de Corones per 3 anni tappa fissa
      [17/10/2019] Luce verde per Soelden
      [11/10/2019] Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano
      [07/10/2019] A Soldeu le Finali di CdM 2022/2023
      [25/09/2019] Tra una settimana al via il Meeting FIS di Zurigo
      [21/09/2019] Salta il City Event di Stoccolma?
      [08/09/2019] Ispezione FIS positiva a La Thuile
      [20/08/2019] Sestriere di candida per i Mondiali 2029
      [12/08/2019] Caso Luitz: aggiornato il regolamento FIS
      [24/07/2019] E' partita ufficialmente la stagione FIS 2020
      [23/07/2019] Controllo FIS in Gardena:nuova partenza per superg
      [18/07/2019] Buzzi: "Punto a essere costante"
      [05/07/2019] Rossel e Puyol coordineranno la Coppa Europa

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [20/11/2019] Matteo Marsaglia e Melesi si infortunano a Copper
      [20/11/2019] Guadagnini: "in SL è stato fatto uno step avanti"
      [20/11/2019] Tanti Azzurri a Copper.Inner ancora in dubbio
      [20/11/2019] Gruppo Coppa Europa maschile verso Trysil
      [19/11/2019] Gigantisti al lavoro a Livigno,torna Ballerin
      [19/11/2019] Stagione finita per Charlotta Saefvenberg
      [19/11/2019] Cortina 2021:i 50 anni di Ghedina e un nuovo salto
      [19/11/2019] Slalomisti azzurri approdano a Levi
      [18/11/2019] Serio infortunio per Nicole Good
      [18/11/2019] Cornelia Huetter torna sulla neve
      [18/11/2019] Michelle Gisin presenta il libro del suo oro
      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti