separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 19 novembre 2019 - ore 02.58 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

St.Moritz: Oro combinata a Luca Aerni, 4/o Paris

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Youtube
Vai al profilo di Aerni L.
commenti 3 Commenti icona rss

La Svizzera vince l'oro anche in combinata alpina continuando il momento magico a questi Mondiali casalinghi di St. Moritz. Luca Aerni, un po' a sorpresa porta a casa il suo primo titolo iridato tra i giubilo dei suoi tifosi ancora scatenati dopo la vittoria di ieri in discesa di Beat Feuz. L'impresa fa notizia perchè l'elvetico, ma a vittoria in coppa dl mondo a livello individuale, tranne che in un team event, si è messo alle spalle, per un solo centesimo recuperando 30 posizioni, niente popo di meno il grande favorito della vigilia Marcel Hirscher. Il campione salisburghese non riesce a riconfermare la medaglia d'oro di due anni fa a Beaver Creek, reduce anche dai postumi influenzali dei giorni scorsi, non brillando come il suo solito, ma portando a casa comunque un argento che forse vale come un oro visto la non certo ottima manche tra i pali stretti. Sul terzo gradino del podio il Suisse Day è completato dal bronzo di Mauro Caviziel finito a 6 centesimi. La medaglia di legno ad uno dei grandi delusi di oggi, il norvegese Aleksander Kilde finito a pari merito con il nostro Dominik Paris, giunti a 34 centesimi dalla medaglia di bronzo. "Poteva esserci una bella sorpresa in questa gara  - ha dichiarato ridendo al traguardo il carabiniere della Val d'Ultimo - nulla è scontato, dipende anche da come ti alzi la mattina. Ho rischiato tutto, ma non è andata. Comunque sono contento così". Resta il rammarico per la manche in discesa non all'altezza di Domme, mentre tra i pali stretti l'azzurro ha regalato una prova maiuscola, ma non sufficiente ad andare a prendere una medaglia. 

Una giornata marcata svizzera con 6/o Justin Murisier e 7/o Carlo Janka. Masticano amaro i francesi stessa e soprattutto Alexis Pinturault, dato tra i favoriti, nonostante una discesa discreta finita davanti a Hirscher, ma non in grado di rimanere sul treno delle medaglie, finendo solo 10/o.

Uno slalom non bello, su un pendio anonimo, leggermente più corto rispetto a quello che vedremo nella gara iridata  di domenica, con neve decisamente primaverile e dunque più molle a causa del rialzo delle temperature e del sole splendente,, mancando la barratura per i quali gli svizzeri sono un po' restii a praticare su questa pista. 

L'Italia oltre al quarto posto di Paris non brilla: perdiamo per strada nella manche di discesa Peter Fill uscito in una entrata di curva e poi anche Mattia Casse (11/o in discesa) con l'inforcata a metà tracciato dello slalom. Per  Il solo Riccardo Tonetti recupera qualcosa rispetto alla discesa finendo 23/o a +2.92.


(lunedì 13 febbraio 2017)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 6 novembre 2019

    Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America

    lunedì 4 novembre 2019

    Paris cittadino onorario di Bormio

    venerdì 1 novembre 2019

    Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019

  • sabato 26 ottobre 2019

    Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare

    giovedì 24 ottobre 2019

    Buzzi,Marsaglia,Casse a Pitztal,Inner allo Stelvio

    martedì 22 ottobre 2019

    Salomon: in arrivo Fanara e il Performance Center

  • lunedì 14 ottobre 2019

    Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal

    domenica 13 ottobre 2019

    La Fisi ancora targata Audi

    lunedì 7 ottobre 2019

    FIS: le regole per paralleli e combinate


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | GhiaccioVerde il 13/02/2017 20.19.33
    Sono contento per questo giovane svizzero! Anche per Caviezel, poi non so se fuori dalla Svizzera avrebbero mai trionfato così, ma oggi se le sono proprio meritate le medaglie [:)]
    2 | Ale85 il 13/02/2017 23.20.52
    Mai sul podio nessuno dei due... e tac la zampata quando conta[;)] Ai grandi eventi capita (anche abbastanza spesso): qualche giorno fa ricordavamo il venticinquesimo anniversario della doppietta di Polig e Martin ad Albertville, ma l'elenco potrebbe essere molto lungo come ben sappiamo...
    3 | fabio farg team il 14/02/2017 12.12.45
    Concordo con entrambi,però calcolando la non barratura della neve,i primi tre sul podio hanno avuto pista liscia;coloro che sono scesi dopo hanno trovato la pista nella seconda metà di essa,specie dal muro finale pista solcata diciamo così,perciò hanno perso tutto quel tempo.In caso di pista normale Baumann,Theaux,e soprattutto il nostro Paris,sarebbero andati a medaglia.Un quarto posto che brucia,e su di questo non vedo l'ora della supercombinata olimpica dell'anno prossimo.[:(!][:(!][:(!][:(!] Per quanto riguarda Aerni pensavo che parlava italiano,visto il nome invece parla poco,è uno svizzero francofono tutto al più.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Luca Aerni Dominik Paris Roccardo Tonetti Mattia Casse combinata alpina Mondiali St.Moritz 2017 )

      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [26/10/2019] Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare
      [24/10/2019] Buzzi,Marsaglia,Casse a Pitztal,Inner allo Stelvio
      [22/10/2019] Salomon: in arrivo Fanara e il Performance Center
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal
      [13/10/2019] La Fisi ancora targata Audi
      [07/10/2019] FIS: le regole per paralleli e combinate
      [04/10/2019] I velocisti in raduno allo Stelvio
      [23/09/2019] Coppa senza Hirscher, cosa accadrà?
      [16/09/2019] Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [16/08/2019] I velocisti partono il 19 per Ushuaia
      [06/08/2019] Kitz: un'altra gondola per Dominik Paris

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [18/11/2019] Serio infortunio per Nicole Good
      [18/11/2019] Cornelia Huetter torna sulla neve
      [18/11/2019] Michelle Gisin presenta il libro del suo oro
      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti