separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdý 22 novembre 2019 - ore 13.58 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Il punto sui convocati:Donne sugli scudi.NO Nani

Clicca sulla foto per ingrandire
Goggia S.
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Goggia S.
commenti 5 Commenti icona rss

Il DT Max Carca ha comunicato oggi le convocazioni ufficiali per i Mondiali di St.Moritz, tra i primi big team a sciogliere le riserve.

Proviamo a capire le scelte e i ragionamenti fatti dallo staff tecnico, cominciando con il regolamento: massimo 24 atleti, 14 per sesso, a coprire 4 posti per 5 discipline (slalom, gigante, superg, discesa, combinata) + il Team Event.

Sono state convocate 11 ragazze e 10 ragazzi, ed Ŕ da tempo che non avveniva questa 'inversione': i coach hanno voluto privilegiare gli atleti che hanno comunque ottenuto risultati di rilievo piuttosto che riempire ad ogni costo il contingente.
La maggior parte avevano diritto alla convocazione sulla base dei criteri resi pubblici ad inizio stagione, per altri Ŕ stata utilizzato il criterio della scelta tecnica.

Vediamo disciplina per disciplina la situazione in casa Italia.
Nello slalom maschile Moelgg e Gross hanno soddisfatto i criteri, Thaler ci Ŕ andato vicino mentre Razzoli ha un 11/o posto (Kitz) come miglior risultato. I migliori 4 slalomisti sono comunque loro, ma nel caso Patrick Thaler, infortunatosi al ginocchio, non dovesse farcela, ecco che sarÓ pronto Tommaso Sala, inserito nel contingente come riserva, e che comunque avrÓ la possibilitÓ di respirare l'aria del suo primo Mondiale.

In gigante spicca l'assenza di Roberto Nani, il miglior specialista nelle ultime stagione, ma che in questa Ŕ davvero lontano dai migliori.
Spazio quindi a Florian Eisath, Luca De Aliprandini e Moelgg, mentre il quarto gigantista sarÓ Riccardo Tonetti, che non ha centrato i requisiti minimi ma a livello di risultati e punti Ŕ il nostro quarto uomo, e potrebbe gareggiare anche in combinata.

In superg, discesa e combinata puntiamo sui tre cavalieri Dominik Paris, Peter Fill e Christof Innerhofer, sperando che quest'ultimo possa recuperare dall'infortunio.
Mattia Casse Ŕ stato inserito come riserva: riserva di Innerhofer, evidentemente, anche se non avendo un quarto discesista sembrerebbe ovvio schierarlo nella disciplina regina. Certamente le valutazioni si faranno a ridosso della gara e dopo le prove cronometrate, e forse i tecnici non hanno voluto 'premiare' Casse con una convocazione 'a pieno titolo' visti i risultati non buoni nelle libere fin qui corse.
In superg invece sarÓ molto probabilmente De Aliprandini il quarto azzurro, e in combinata, come detto, Riccardo Tonetti (con una possibilitÓ per Casse e De Aliprandini)


Tra le ragazze la situazione Ŕ, per certi versi, pi¨ definita. Le azzurre di Guadagnini sono la squadra da battere in gigante, superg e discesa.

In slalom saranno al via Costazza, Moelgg e Irene Curtoni. La quarta? Pi¨ Brignone di Bassino.
In gigante: Brignone, Goggia, Bassino e Moelgg, tutte sono salite sul podio in stagione (!!!).
In superg dovrebbero gareggiare Goggia, Elena Curtoni, Brignone e Marsaglia.
In discesa Goggia, Schnarf, Elena Fanchini e Stuffer, che proprio ieri ha staccato il pass per la rassegna.
In combinata sicure Goggia e Brignone, poi dovrebbero gareggiare Schnarf e una tra Marsaglia e Bassino.


(domenica 29 gennaio 2017)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdý 22 novembre 2019

    Niente Lake Louise per Innerhofer e Marsaglia

    giovedý 21 novembre 2019

    Tedeschi e Austriaci per Levi: torna Schwarz

    mercoledý 20 novembre 2019

    I Norvegesi per Levi: torna Nina Loeseth

  • sabato 16 novembre 2019

    Francesi e Svizzeri per Levi

    mercoledý 13 novembre 2019

    Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli

    martedý 12 novembre 2019

    I nove slalomisti azzurri per Levi

  • giovedý 7 novembre 2019

    Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento

    sabato 26 ottobre 2019

    Sofia Goggia:"peccato, potevo qualificarmi"

    venerdý 25 ottobre 2019

    Azzurre al nastro di partenza di Soelden


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | GRINGO il 30/01/2017 2.35.09
    Non ricordo bene il regolamento. E┤ possibile che Brignone e Bassino per partecipare allo slalom debbano passare per le qualifiche perche┤ fuori dalle 100 della Fis points? Oppure la Brignone non ne ha bisogno perche` ha i 500 punti nella WCSL generale?
    2 | ellisse il 30/01/2017 9.44.23
    titolo menagramo..sugli scudi significa valoroso si, ma defunto. A Sparta si tornava con lo scudo (vivo) o sullo scudo,caduto con onore in battaglia, portato dai compagni. Senza scudo era meglio non tornare,i codardi non erano amatissimi [;)] Quindi onore alle nostre ragazze, e che tornino con le loro gambe! [:D]
    3 | Maxicono il 30/01/2017 10.44.59
    GRINGO ha scritto:
    Non ricordo bene il regolamento. E┤ possibile che Brignone e Bassino per partecipare allo slalom debbano passare per le qualifiche perche┤ fuori dalle 100 della Fis points? Oppure la Brignone non ne ha bisogno perche` ha i 500 punti nella WCSL generale?
    La Brignone, che in questa stagione ha due 24imi posti, e che in WCSL Ŕ 39ima (togliendo la quinta svedese, quinta e sesta austriaca, quinta tedesca,... si avvicina alle 30) Ŕ davvero fuori dalle 100 della FIS points? Edit: io darei per scontato che il quarto posto in slalom vada a lei. Ha due piazzamenti nei 30, Bassino e Goggia 0. Se lo slalom fosse in programma prima, si potrebbe dire: "meglio concentrarsi su gigante, super-G e combinata e non sprecare energie in slalom". Ma siccome lo slalom Ŕ l'ultima gara, non regge nemmeno questo argomento.
    4 | GRINGO il 30/01/2017 13.55.54
    La Brignone non deve fare selezione in slalom perche┤ e┤ nelle 60 della WCSL mentre la Bassino si perche┤ non e┤ nelle 60 e nemmeno nelle 100 della fis points quindi penso che gareggi la Brignone.
    5 | jos235 il 30/01/2017 19.27.01
    GRINGO ha scritto:
    La Brignone non deve fare selezione in slalom perche┤ e┤ nelle 60 della WCSL mentre la Bassino si perche┤ non e┤ nelle 60 e nemmeno nelle 100 della fis points quindi penso che gareggi la Brignone.
    Per evitare la "tagliola" della gara di qualificazione in realtÓ basta avere almeno un punto WCSL, perchŔ il regolamento dice che la lista per l'iscrizione alla gara di qualificazione va fatta guardando prima ai punti WCSL seguiti poi dai punti fis, fino alla 50ma della lista che sarÓ l'ultima qualificata di diritto (tutte le altre fanno la gara di qualificazione per 25+25 ulteriori posti, 100 in totale). Per curiositÓ mi sono andato a guardare il pdf dello slalom femminile di Vail 2015. La 50ma della start list era la ceca Paulatova, che allora era n.175 della lista fis. La Brignone attualmente Ŕ n. 108, quindi direi che anche se si guardassero solo i punti fis al 90% dovrebbe essere al di fuori delle qualifiche, dopodichŔ partirÓ immediatamente dopo il n.30 poichŔ ha pi¨ di 500 punti nella WCSL overall. A dir la veritÓ con i suoi 39 punti WCSL non mi stupirebbe se alla fine trovasse un posto addirittura nelle prime trenta della start list di quella gara, per cui partirebbe addirittura dopo il primo gruppo. Io penso sia molto probabile che la vedremo in gara. Bassino e soprattutto Goggia sono invece talmente indietro come punteggio che penso si possa escludere a priori una loro partecipazione allo slalom mondiale, perchŔ dovrebbero sicuramente fare anche le qualificazioni.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Mondiali St.Moritz 2017 convocazioni Sofia Goggia )

      [22/11/2019] Niente Lake Louise per Innerhofer e Marsaglia
      [21/11/2019] Tedeschi e Austriaci per Levi: torna Schwarz
      [20/11/2019] I Norvegesi per Levi: torna Nina Loeseth
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [26/10/2019] Sofia Goggia:"peccato, potevo qualificarmi"
      [25/10/2019] Azzurre al nastro di partenza di Soelden
      [23/10/2019] I 15 Norvegesi per Soelden
      [22/10/2019] E' Midali l'ottava azzurra per Soelden
      [21/10/2019] Gli Svedesi per Soelden
      [18/10/2019] Svizzeri, Francesi e Sloveni per Soelden
      [18/10/2019] Gli Austriaci per Soelden
      [18/10/2019] Tutti i convocati azzurri per Soelden

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [22/11/2019] Niente Lake Louise per Innerhofer e Marsaglia
      [22/11/2019] Lindsey Vonn presenta "RISE", la sua biografia
      [22/11/2019] Esce lunedý la biografia di Marcel Hirscher
      [22/11/2019] Controllo neve positivo a Killington
      [21/11/2019] Tedeschi e Austriaci per Levi: torna Schwarz
      [21/11/2019] Katharina Gallhuber torna in gara a Levi
      [20/11/2019] 50 anni del Ghedo: la mitica spaccata a Kitz
      [20/11/2019] I Norvegesi per Levi: torna Nina Loeseth
      [20/11/2019] Nor-Am Copper: doppietta per Lila Lapanja
      [20/11/2019] Matteo Marsaglia e Melesi si infortunano a Copper
      [20/11/2019] Guadagnini: "in SL Ŕ stato fatto uno step avanti"
      [20/11/2019] Tanti Azzurri a Copper.Inner ancora in dubbio
      [20/11/2019] Gruppo Coppa Europa maschile verso Trysil
      [19/11/2019] Gigantisti al lavoro a Livigno,torna Ballerin
      [19/11/2019] Stagione finita per Charlotta Saefvenberg
      [19/11/2019] Cortina 2021:i 50 anni di Ghedina e un nuovo salto
      [19/11/2019] Slalomisti azzurri approdano a Levi
      [18/11/2019] Serio infortunio per Nicole Good
      [18/11/2019] Cornelia Huetter torna sulla neve
      [18/11/2019] Michelle Gisin presenta il libro del suo oro
      [17/11/2019] Innerhofer sempre pi¨ vicino al rientro
      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller Ŕ diventato papÓ
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti