separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
sabato 24 agosto 2019 - ore 19.36 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Brividi a Schladming: Kristoffersen batte Hirscher

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: facebook/HenrikKristoffersen
Vai al profilo di Kristoffersen H.
commenti 7 Commenti icona rss

Spettacolo da brividi sulla Planai di Schladming, per lo slalom notturno di Coppa del Mondo: con un finale di manche incredibile il norvegese Henrik Kristoffersen supera l'idolo di casa Marcel Hirscher per soli 9 centesimi, strozzando in gola l'urlo dei 50.000 assiepati ai lati del tracciato, e confermandosi bestia nera per l'austriaco, che ha già battuto 11 volte (l'ultima a Wengen, 10 giorni fa, qui a Schladming era già successo nel 2014 e 2016)

I due fuoriclasse dei rapid gates hanno ancora una volta fatto gara a parte: nella prima manche Kristoffersen è stato eccellente sul muro, con circa mezzo secondo di vantaggio sul rivale; il norvegese non ha mai perso quando si è trovato leader dopo la prima frazione.
Nella seconda Hirscher si scatena nella parte alta sospinto dalle urla altissime del pubbliche, arriva sul cambio di pendenza con 1"2 sul leader provvisorio Khoroshilov, ma sul muro è un più attento, questione di centesimi, ma Henrik ne approfitta, arriva al terzo intermedio in ritardo di 14 centesimi, ma al traguardo in vantaggio di 9, recuperando 2 decimi negli ultimissimi 11 secondi di gara.

A 22 anni Kristoffersen trova il quinto successo stagionale e il 15/o in carriera, dimenticando in un attimo il passo falso di domenica a Kitz.

Ad Hirscher non basta il miglior tempo per battere il rivale, gli rimane la consolazione di aver fatto primo-secondo posto tra Kitz e Schaldming nell'arco di due giorni davanti al pubblico di casa, di rimane con il pettorale rosso in classifica di specialità con 620 punti (60 più di Henrik) ma sopratutto di aver raggiungo 1160 punti in classifica generale prima della fine di gennaio: la sesta coppa consecutiva (record) è virtualmente in cassaforte.

Sul terzo gradino del podio sale, come detto, Khoroshilov con 63 centesimi di distacco, e miglior tempo pari merito; il russo sta tornando al livello di due anni fa, proprio nel momento clou della stagione.
Ai piedi del podio si ferma un grandissimo Julien Lizeroux, classe 1979, un 'ragazzino' al terzo top10 in tre settimane.

Stefano Gross, quarto dopo la prima manche, perde una posizione e chiude 5/o a +1.54, a un solo centesimo dal francese: il fassano parte bene nella parta alta, nella prima come nella seconda, poi sul muro non osa abbastanza, ma si conferma come uno degli specialisti più in forma.
Mantiene la terza posizione in classifica di specialità Manfred Moelgg grazie al 12/o tempo finale a +2.53. Molto bene Tommaso Sala che con il pettorale  38 si qualifica e recupera una posizione, fino al 20/o tempo finale (+3.25); meno lucido rispetto a domenica Giuliano Razzoli 22/o a +3.54, mentre Patrick Thaler deraglia nella seconda come Felix Neureuther. Il 'nonno di Sarentino' si è toccato il ginocchio, speriamo sia solo una forte contusione.

C'è grande battaglia nella specialità, gara dopo gara: l'eroe di domenica, Dave Ryding, è 10/o e perde 6 posizioni rispetto alla prima, Manuel Feller 6/o, Naoki Yuasa 7/o (miglior risultato degli ultimi 3 anni), Alexis Pinturault 8/o, Mattias Hargin 9/o.

Ora il Circo si trasferisce in Germania, a Garmisch (due discese e un gigante), mentre gli specialisti torneranno in pista nel City Event di Stoccolma e poi ai Mondiali di St.Moritz. Il prossimo slalom di Coppa è in programma a Kranjska Gora, il 5 marzo.

(C) GEPA - Marcel ride, ma comincia a non poterne più di vedere Henrik davanti...


(martedì 24 gennaio 2017)





Schladming | Slalom Speciale | 24.01.2017 - 17.45

4. Julien Lizeroux (FRA) +1.53s
5. Stefano Gross (ITA) +1.54s
6. Manuel Feller (AUT) +1.86s
7. Naoki Yuasa (JPN) +1.98s
8. Alexis Pinturault (FRA) +2.03s
9. Mattias Hargin (SWE) +2.06s
10. David Ryding (GBR) +2.25s
11. Leif Kristian Haugen (NOR) +2.45s
12. Manfred Moelgg (ITA) +2.53s
13. Reto Schmidiger (SUI) +2.86s
14. Stefan Luitz (GER) +2.89s
15. Daniel Yule (SUI) +2.95s
16. Linus Strasser (GER) +2.98s
17. Sebastian-Foss Solevaag (NOR) +2.99s
18. Marco Schwarz (AUT) +3.16s
19. Michael Matt (AUT) +3.24s
20. Tommaso Sala (ITA) +3.25s
21. Jonathan Nordbotten (NOR) +3.35s
22. Giuliano Razzoli (ITA) +3.54s
23. Luca Aerni (SUI) +3.78s
24. Christian Hirschbuehl (AUT) +3.99s
25. Ramon Zenhaeusern (SUI) +4.72s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 21 agosto 2019

    La Thuile ai nastri di partenza per la coppa

    venerdì 26 luglio 2019

    Marcel Hirscher rinvia l'incontro con i media

    martedì 9 luglio 2019

    Hirscher svelerà il suo futuro il 6 agosto

  • venerdì 7 giugno 2019

    Kristoffersen-Skidforbundet: accordo trovato!

    giovedì 6 giugno 2019

    Kristoffersen: "punto a slalom e gigante"

    mercoledì 29 maggio 2019

    Tutti i nomi dell'Austria 2019/2020

  • martedì 28 maggio 2019

    L'Austria dello sci 2019-2020, c'è Marcel Hirscher

    sabato 25 maggio 2019

    Prima uscita in bici per Stefano Gross

    lunedì 6 maggio 2019

    Caso Kristoffersen:tribunale respinge le richieste


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Lele77 il 25/01/2017 10.48.12
    A Marcellino gli verrà l'ulcera... Media punti paurosa, ma sto Vikingo gli sta rompendo un po' le balle ora... se poi perdi così x pochi centesimi sai che rogna che ti viene... .... e poi domenica si riparte con l'altro rognoso di francese in gigante...
    2 | Lele77 il 25/01/2017 10.50.53
    ...che nn si venga a dire che vince coppe a raffica perché manca la concorrenza...
    3 | franz62 il 25/01/2017 11.11.09
    penso che se dovesse venire l'ulcera a Marcellino io sarei già morto da un pezzo.. invece sto abbastanza bene a parte l'influenza[:D] una volta messa in saccoccia questa misera sesta coppona se marcellino smaltisce le tossine di quelle disceselle tipo suppeggi a kitz probabilmente invece che due terzi di manche furibonda te ne mette insieme due intere e in quel caso diventerà più complicato per Semola vincere di un decimo. Semola al momento è lo slalomista perfetto, quell'altro è uno che sugli sci qualunque asse gli metti sotto i piedi fa vedere robe fuori dalla logica. mondiale aperto.
    4 | Lele77 il 25/01/2017 11.32.34
    Beh, ieri mi è parso che l'abbia più persa Hirscher che vinta l'altro... e infatti giunto al traguardo se ne è subito reso conto. Idem a Wenghen e Adelboden (gigante). Con quei due purtroppo per vincere deve essere perfetto, loro hanno meno da perdere rispetto a Marcellino che ha il peso di una nazione sulle spalle... un zero sulla casella nn se lo può permettere... Anche se ora ha talmente tanto vantaggio che potrà anche scendere un po' più a cuor leggero (sempre che Jansrud nn faccia 200 punti sto week e si rimetta sotto... ma dubito)
    5 | franz62 il 25/01/2017 11.37.38
    a me pare che ieri uno ci abbia messo 9 centesimi meno dell'altro...i motivi per cui Marcellino può averci messo 9 centesimi in più li ho scritti sopra, sempre che invece non si consideri propedeutico allo slalom fare suppeggì a kitz. chi vivrà vedrà...tanto son fenomeni e riusciranno a stupirmi ancora in ogni caso.
    6 | fabio farg team il 27/01/2017 5.33.52
    franz62 ha scritto:
    penso che se dovesse venire l'ulcera a Marcellino io sarei già morto da un pezzo.. invece sto abbastanza bene a parte l'influenza[:D] una volta messa in saccoccia questa misera sesta coppona se marcellino smaltisce le tossine di quelle disceselle tipo suppeggi a kitz probabilmente invece che due terzi di manche furibonda te ne mette insieme due intere e in quel caso diventerà più complicato per Semola vincere di un decimo. Semola al momento è lo slalomista perfetto, quell'altro è uno che sugli sci qualunque asse gli metti sotto i piedi fa vedere robe fuori dalla logica. mondiale aperto.
    Qualche super-g in meno,sarebbe meglio come dici tu.Vediamo ora ai mondiali,per quanto riguarda lo slalom speciale. Tornando alla gara aggiungo che Kristoffersen non sta sbagliando un colpo.Per quanto riguarda Khoroshilov è Lizeroux ultimamente sempre trai primi cinque,primi dieci.
    7 | Katunga il 27/01/2017 8.46.50
    Oddio, mi pare sia appena saltato



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Coppa del Mondo Schladming Henrik Kristoffersen Marcel Hirscher Alexander Khoroshilov Stefano Gross )

      [21/08/2019] La Thuile ai nastri di partenza per la coppa
      [26/07/2019] Marcel Hirscher rinvia l'incontro con i media
      [09/07/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 6 agosto
      [07/06/2019] Kristoffersen-Skidforbundet: accordo trovato!
      [06/06/2019] Kristoffersen: "punto a slalom e gigante"
      [29/05/2019] Tutti i nomi dell'Austria 2019/2020
      [28/05/2019] L'Austria dello sci 2019-2020, c'è Marcel Hirscher
      [25/05/2019] Prima uscita in bici per Stefano Gross
      [06/05/2019] Caso Kristoffersen:tribunale respinge le richieste
      [05/05/2019] I Norvegesi per la stagione 2019/2020
      [29/04/2019] Steve Skavik nuovo DT della Norvegia
      [24/04/2019] Christian Mitter lascia la Norvegia
      [08/04/2019] Tanti conflitti nella federsci norvegese
      [04/04/2019] I medagliati Austriaci ricevuti dal Governo
      [29/03/2019] CN Norvegia:titoli per Kristoffersen e Windingstad

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [23/08/2019] Se ne è andato a 80 anni Egon Zimmermann
      [23/08/2019] Johanna Schnarf: "Quanto è bello sciare!".
      [22/08/2019] Goggia nuova Ambassador Cortina 2021
      [21/08/2019] La Thuile ai nastri di partenza per la coppa
      [20/08/2019] Sestriere di candida per i Mondiali 2029
      [17/08/2019] Ennesimo infortunio per Stephanie Brunner
      [16/08/2019] I velocisti partono il 19 per Ushuaia
      [16/08/2019] Adeline Baud Mugnier chiude la carriera
      [16/08/2019] Il nuovo corso di Lara Gut
      [15/08/2019] Neureuther e Gossner saranno nuovamente genitori
      [15/08/2019] Mikaela Shiffrin firma per Adidas
      [14/08/2019] Innerhofer torna a sciare dopo 144 giorni di stop
      [13/08/2019] Bode Miller di nuovo padre: aspetta due gemelli
      [12/08/2019] Caso Luitz: aggiornato il regolamento FIS
      [08/08/2019] La Francia si allena a Breuil-Cevinia
      [06/08/2019] Marc Gisin e JB Grange son tornati sugli sci
      [06/08/2019] A Kilde il 4/o Sudtirol Ski Trophy
      [06/08/2019] Kitz: un'altra gondola per Dominik Paris
      [06/08/2019] Azzurri tra Stelvio e Amneville
      [02/08/2019] Quattro sciatori alpini entrano nel CS Carabinieri
      [01/08/2019] Formia: Roda con i gruppi Coppa Europa e Osservati
      [01/08/2019] Niente Cile per le velociste elvetiche
      [31/07/2019] Il programma di lavoro degli Austriaci
      [31/07/2019] Vinatzer e Runggaldier giurano da Finanzieri
      [30/07/2019] Velocisti allo Stelvio,gruppo C ad Amneville
      [29/07/2019] Mikaela Shiffrin e la casa dei sogni
      [29/07/2019] Slalomiste CdM e velociste gruppo CE allo Stelvio
      [26/07/2019] Marcel Hirscher rinvia l'incontro con i media
      [24/07/2019] E' partita ufficialmente la stagione FIS 2020
      [24/07/2019] Brignone,Goggia e Bassino in pista a Les 2 Alpes
      [23/07/2019] Controllo FIS in Gardena:nuova partenza per superg
      [23/07/2019] Wendy Holdener si allena a Wittenburg
      [22/07/2019] Imola: i campioni FISI in pista con Audi
      [22/07/2019] Goggia e Roda mercoledì a San Marino
      [18/07/2019] Justin Murisier può tornare sugli sci
      [18/07/2019] HBO ha prodotto un documentario su Lindsey Vonn

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti