separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 22 luglio 2019 - ore 09.29 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Coppa del Gobbo - Il gigante è Bleu

Clicca sulla foto per ingrandire
Gobbo C.
Gobbo C.
commenti 6 Commenti icona rss

David Chastan, il "gran capo dello sci francese", lo ripete da sempre! Il gigante deve essere "tecnica, tecnica, tecnica"! Un assunto che la Francia ha sempre messo nel mirino, quasi codificandolo, facendolo brillare davanti agli occhi degli atleti come un diamante purissimo. La prima volta che incontrai Mathieu Faivre fu a Schladming, ai Mondiali del 2013.

Un ragazzo tranquillo, magari un po' timido, coccolato in un angolo di Chalet Italia da mamma e papà! Davanti al buon vino della Valtellina – Maurizio Gandolfi e Stefania Guerrieri avevano sempre qualche bottiglia speciale – Mathieu mi parlò dei suoi primi passi nella squadra transalpina e dell'entusiasmo che regnava nello spogliatoio. Qualità nel lavoro, allenamenti personalizzati, evoluzione continua delle metodologie! Scoprii che Faivre è originario della Valle d'Aosta, i nonni della mamma infatti abitavano a Saint Pierre ed alcuni zii a Chatillon. Cosa c'entra, direte voi?
Beh! un po' di Italia c'è in questo fenomeno, perchè come ha sciato Mathieu nella seconda manche sulla Daille io l'ho visto solo pochissime volte! Una volta Hermann Maier ed un'altra Marcel Hirscher! Per fortuna che non sono più davanti ad un microfono perchè, ve lo giuro, mi sarei ritrovato con la voce strozzata dalle urla di incitamento di fronte ad un simile spettacolo di velocità, pulizia tecnica, gestualità e bellezza! Il gigante, grazie a Faivre, è risalito con fierezza sul posto più alto del podio delle discipline tecniche dello sci alpino e la scuola francese – che dovrà purtroppo fare a meno per tutta la stagione di Thomas Fanara – si conferma ancora una volta l'unica, vera università dello sci! Chi non ricorda l'epopea eroica con Severino Bottero...?  Sembrava il Campionato nazionale transalpino.
 
Gli azzurri non mi sono piaciuti...e lo dico con il massimo rispetto! Luca De Aliprandini ha fatto un eccellente risultato, Riccardo Tonetti una bella prima manche...ma non vedo nella loro sciata i segnali di quella crescita che è indispensabile per occupare un posto in classifica "tra i protagonisti"! Ho applaudito il coraggio e la perseveranza di Giovanni Borsotti che, con tenacia, continua ad inseguire i suoi sogni! Manfred Moelgg è da lodare sempre! Di Roberto Nani posso solo sperare che "qualcosa" venga fatto! Non ci possiamo permettere il lusso di perderlo! Che bello rivedere Antonio Fantino primeggiare nei giganti Fis! Chissà...in fin dei conti Blarda è andato sul podio quest'anno...e non era più giovanissimo!
 
Brutti i tracciati della velocità sulla Daille, la sicurezza esige delle regole....ma davanti alla TV mi sono distratto molte volte! Ora si torna sulla Face de Bellevarde e sarà un'altra musica. Certo che qualche inchino lo dobbiamo a Svindal e al suo entourage perchè questo figlio dei fiordi non finisce di stupire, per la gioia e la gloria dello sci. Dopo Beaver Creek e dopo Kitz è risorto più forte di prima, un eroe vichingo invincibile.
 
Chi invece lavora, suda, fatica, quasi esaltandosi nella sofferenza, è Sofia Goggia! Una ragazza tosta, che non si piange addosso e che si impegna con una metodicità quasi maniacale.
I risultati sono già evidenti, splendidi, ma sono solo piccole tappe di un cammino sontuoso che lei ha capito di poter percorre e che costruisce giorno dopo giorno. Cara Sofia, sei una ragazza fantastica, un'atleta incredibile.
Ti meriti di raccogliere tutti i tuoi desideri...e noi ti saremo vicini con il nostro incoraggiamento ed il nostro affetto.


(mercoledì 7 dicembre 2016)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 26 giugno 2019

    Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre

    lunedì 24 giugno 2019

    Goggia: "2026, per me forse l'ultima Olimpiade".

    giovedì 20 giugno 2019

    Allo Stelvio Azzurre,velocisti e squadra C

  • lunedì 10 giugno 2019

    La Fisi a Palazzo Chigi: Goggia Collare d'Oro

    venerdì 24 maggio 2019

    L'intervista doppia di Lindsey Vonn e Sofia Goggia

    venerdì 17 maggio 2019

    Le squadre francesi per la stagione 2019/2020

  • martedì 30 aprile 2019

    Squadre FISI femminili 2019/2020: cosa cambia?

    lunedì 29 aprile 2019

    Le squadre femminili FISI per stagione 2019/2020

    lunedì 29 aprile 2019

    Goggia, Brignone, Bassino chiudono la stagione


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Admin il 07/12/2016 11.02.22
    seconda parte Chi invece lavora, suda, fatica, quasi esaltandosi nella sofferenza, è Sofia Goggia! Una ragazza tosta, che non si piange addosso e che si impegna con una metodicità quasi maniacale. I risultati sono già evidenti, splendidi, ma sono solo piccole tappe di un cammino sontuoso che lei ha capito di poter percorre e che costruisce giorno dopo giorno. Cara Sofia, sei una ragazza fantastica, un'atleta incredibile. Ti meriti di raccogliere tutti i tuoi desideri...e noi ti saremo vicini con il nostro incoraggiamento ed il nostro affetto.
    2 | draghetto il 07/12/2016 12.01.58
    A mio modo di vedere, il problema delle prove veloci è stato il nuovo ordine di partenza, non tanto il tracciato che alla fine era pure un po' meglio di quello che di solito vediamo a Lake Louise. Se non ci sono cambiamenti di visibilità, vento o altri fattori esterni, penso che le gare di discesa e superG quest'anno dureranno in media 25-30 minuti.
    3 | Gobbo Carlo il 07/12/2016 14.39.29
    Cari Amici di Fantaski ...ho sempre pensato che quando si sbaglia ci sia una sola via da seguire : " ammettere l'errore e scusarsi " !! Ed è quello che faccio ora ! Coloro che hanno sinora letto ricorderanno la mia riflessione sul GRAFENE e sul PRESUNTO UTILIZZO SCORRETTO da parte degli atleti francesi !! HO SBAGLIATO E ME NE SCUSO per non aver verificato ed approfondito una " voce " non vera!! Il GRAFENE è in realtà una ricchezza scientifica della tecnologia applicata ai materiali che COLMAR - con la serietà che la contraddistingue da sempre - contrassegna il proprio marchio storico. Materiale regolarmente esaminato ed approvato dai controlli FIS !! Mi dispiace molto per questo mio errore e me ne scuso con gli interessati e con tutta la famiglia di Fantaski. Carlo Gobbo
    4 | Katunga il 07/12/2016 16.24.41
    Caro Carlo, penserai mica di cavartela così a buon mercato. Almeno un giro di birra ci vuole [^][;)]
    5 | Gobbo Carlo il 07/12/2016 17.40.37
    [:I][:)][:D][:I]
    6 | GhiaccioVerde il 12/12/2016 13.47.40
    draghetto ha scritto:
    A mio modo di vedere, il problema delle prove veloci è stato il nuovo ordine di partenza
    Purtroppo concordo. In effetti da un certo momento in poi mi son persino annoiato. E' un sistema che avvantaggia i primi che rimarranno sempre tali, poiché è ancora più difficile fare la scalata per quelli non nei 30[8)]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Coppa del Gobbo Val Isere Mathieu Faivre Sofia Goggia )

      [26/06/2019] Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre
      [24/06/2019] Goggia: "2026, per me forse l'ultima Olimpiade".
      [20/06/2019] Allo Stelvio Azzurre,velocisti e squadra C
      [10/06/2019] La Fisi a Palazzo Chigi: Goggia Collare d'Oro
      [24/05/2019] L'intervista doppia di Lindsey Vonn e Sofia Goggia
      [17/05/2019] Le squadre francesi per la stagione 2019/2020
      [30/04/2019] Squadre FISI femminili 2019/2020: cosa cambia?
      [29/04/2019] Le squadre femminili FISI per stagione 2019/2020
      [29/04/2019] Goggia, Brignone, Bassino chiudono la stagione
      [23/04/2019] Goggia e Brignone di nuovo a Livigno
      [16/04/2019] Brignone e Goggia a Livigno,Fill in Val Passiria
      [12/04/2019] Brignone vince a Courma, poi test a con Goggia
      [12/04/2019] A Prowinter la FISI celebra i suoi campioni
      [10/04/2019] Goggia e Vinatzer premitati con le Fiamme Gialle
      [09/04/2019] Tapiro d'Oro a Sofia Goggia

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [18/07/2019] Justin Murisier può tornare sugli sci
      [18/07/2019] HBO ha prodotto un documentario su Lindsey Vonn
      [18/07/2019] Buzzi: "Punto a essere costante"
      [18/07/2019] Ispezione FIS OK a Madonna di Campiglio
      [17/07/2019] Swiss-ski,nuovo DT: Berthod e Reusser in corsa
      [17/07/2019] Slalomgigantisti e gruppo A2 allo Stelvio
      [16/07/2019] Aderlass: alleggerita posizione Hannes Reichelt
      [16/07/2019] Fisi Trentino incontra Gruppi Militari
      [16/07/2019] Ligety: "mi concentrerò sul gigante"
      [16/07/2019] Menghini commissario per Comitato AA
      [15/07/2019] Squadra C tra Stelvio (donne) e Formia (uomini)
      [14/07/2019] I programmi estivi della nazionale francese
      [14/07/2019] Julia Mancuso è diventata mamma!
      [11/07/2019] Fisi Alto Adige commissariata
      [10/07/2019] Gruppo Osservati al lavoro allo Stelvio
      [09/07/2019] FA Consulting gestirà l'immagine di Ema Buzzi
      [09/07/2019] Hanna Schnarf: "proseguirò solo se al 100%"
      [09/07/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 6 agosto
      [08/07/2019] Max Franz è tornato sugli sci
      [08/07/2019] Max Blardone si è sposato
      [08/07/2019] Le polivalenti allo Stelvio per 4 giorni
      [07/07/2019] Si ritira il canadese Phil Brown
      [05/07/2019] Buzzi, Fill, Casse e Marsaglia allo Stelvio
      [05/07/2019] Thomas Dressen è tornato sugli sci
      [05/07/2019] Rossel e Puyol coordineranno la Coppa Europa
      [05/07/2019] Gruppo Coppa Europa ad Amneville
      [05/07/2019] Roda: "Sestriere meritava l'opportunità della CdM"
      [03/07/2019] Comitato FVG: ecco le squadre 2019/2020
      [03/07/2019] Intervento per Ragnhild Mowinckel
      [02/07/2019] ARD: Maria Riesch lascia il posto a...Neureuther?
      [02/07/2019] Alpi Centrali: le squadre di comitato 2019/2020
      [01/07/2019] Milano:2 giorni di confronto tra i tecnici azzurri
      [28/06/2019] Nuovi ingressi nei Centro Sportivo Carabinieri
      [27/06/2019] JB Grange: "amo allenarmi e gareggiare"
      [26/06/2019] Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre
      [26/06/2019] Manuel Feller sarà papà

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti