separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 17 settembre 2019 - ore 10.25 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Isere: Doppietta di Jansrud, ma Peter Fill è 2/o

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: instagram/Svindal
Vai al profilo di Svindal A.
commenti 5 Commenti icona rss

Anche oggi, nella prima discesa della stagione in Val d'Isere, le tre bandiere più alte sono quelle di ieri, ma con qualche leggera differenza per i due scalini più bassi. Vince ancora Kjetil Jansrud dopo quello di ieri in super-g, ma alle sue spalle c'è il re della specialità dello scorso anno Peter Fill a rompere l'egemonia nordica completata dal terzo posto di Aksel Lund Svindal.

Ancora una volta vengono premiati i pettorali bassi e Jansrud si porta a casa questa seconda vittoria sulla pista Oreiller-Killy certamente più facile rispetto a quella di Beaver Creek dove era programmata questa gara e cancellata per carenza di neve. Il norvegese con la leggerezza che lo contraddistingue mette subito al sicuro il risultato (pettorale nr. 3) e si gode la gara attendendo gli sviluppi che portano il nostro Peter Fill alle sue spalle con un ritardo di soli 26 centesimi e il suo compagno di squadra Svindal al terzo posto a 33 centesimi. Per Svindal per cui c'erano molte incognite sul suo ritorno, dopo il grave infortunio di Kitzbuehel lo scorso gennaio, due podi immediati che rilanciano le sue quotazioni in chiave anche lotta per la graduatoria generale (ora è secondo) con Hirscher raggiunto però oggi in vetta proprio da Jansrud.

Tornando al podio odierno, Peter Fill dunque riceve subito il testimone da Dominik Paris, ieri terzo in super-g, ed oggi 7/o, complice qualche curva mal digerita, ma decisamente meglio che in prova. Un doppio podio in due giorni che dimostrano tutte le potenzialità di questa squadra di velocità, nell'attesa del risveglio anche di Christof Innerhofer.

Nei top10 più o meno gli stessi atleti di ieri con lo slovena Bostjan Kline 4/o, Erik Guay 5/o e Patrick Kueng 7/o a pari merito con il nostro Paris. Completano il lotto il terzo norvegese Aleksander Aamodt Kilde (9/o), anche oggi un po' sottotono e lo svizzero Carlo Janka  (10/o) pari merito con il transalpino Valentin Giraud Moine.

Leggermente sottotono anche oggi Christof Innerhofer su una pista forse troppo facile per i suoi gusti, dove l'altoatesino non riesce ad esaltarsi concludendo solo 16/o. Buona, invece, la prova del giovane sappadino Emanuele Buzzi (22/o), anche oggi come ieri, finito in zona punti. Fuori dai top30 Mattia Casse, Werner Heel e Paolo Pangrazzi.

Giornata buia anche oggi, invece, per l'Austria. Il migliore dei sui atleti è Matthias Mayer solo 17/o, più indietro tutti gli altri e gli umori in casa Wunder Team sono neri. 

Domani l'appuntamento è con il secondo gigante della stagione (prima manche ore 10; seconda manche ore 13 - diretta su Raisport1HD ed Eurosport) .


(sabato 3 dicembre 2016)





Val d Isere | Discesa Libera | 03.12.2016 - 10.45

bandierafoto sciatore
1:59.51
+0.26s
4. Bostjan Kline (SLO) +0.64s
5. Adrien Theaux (FRA) +0.81s
6. Erik Guay (CAN) +0.97s
7. Patrick Kueng (SUI) +1.05s
7. Dominik Paris (ITA) +1.05s
9. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) +1.17s
10. Valentin Giraud Moine (FRA) +1.19s
10. Carlo Janka (SUI) +1.19s
12. Johan Clarey (FRA) +1.29s
13. Beat Feuz (SUI) +1.32s
14. Guillermo Fayed (FRA) +1.34s
15. Steven Nyman (USA) +1.40s
16. Christof Innerhofer (ITA) +1.44s
17. Matthias Mayer (AUT) +1.45s
18. Vincent Kriechmayr (AUT) +1.52s
19. Josef Ferstl (GER) +1.78s
20. Romed Baumann (GER) +1.90s
21. Max Franz (AUT) +2.00s
22. Emanuele Buzzi (ITA) +2.04s
22. Travis Ganong (USA) +2.04s
24. Hannes Reichelt (AUT) +2.05s
25. Manuel Osborne-Paradis (CAN) +2.24s
26. Otmar Striedinger (AUT) +2.25s
27. Blaise Giezendanner (FRA) +2.33s
28. Adrian Smiseth Sejersted (NOR) +2.42s
29. Klaus Kroell (AUT) +2.50s
30. Ralph Weber (SUI) +2.53s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 16 settembre 2019

    Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer

    lunedì 16 settembre 2019

    Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia

    venerdì 6 settembre 2019

    Hirscher Day: le reazioni

  • mercoledì 21 agosto 2019

    La Thuile ai nastri di partenza per la coppa

    venerdì 16 agosto 2019

    I velocisti partono il 19 per Ushuaia

    martedì 6 agosto 2019

    Kitz: un'altra gondola per Dominik Paris

  • martedì 30 luglio 2019

    Velocisti allo Stelvio,gruppo C ad Amneville

    venerdì 5 luglio 2019

    Buzzi, Fill, Casse e Marsaglia allo Stelvio

    giovedì 20 giugno 2019

    Allo Stelvio Azzurre,velocisti e squadra C


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Fabski il 03/12/2016 13.52.15
    Sono contento che Fill abbia iniziato subito forte: solitamente quando un italiano disputa una grande stagione, in quella successiva fatica sempre a riproporsi a buoni livelli. Invece Peter è partito subito a bomba! Bene anche Buzzi, 2 gare su 2 a punti. Quest'anno per lui sarà tutta esperienza, e condire le prestazioni con buoni piazzamenti non può fare che bene al suo (ma anche al nostro[:D]) morale. Più in generale ottimo inizio per la squadra italiano, a podio almeno una volta in tutti e quattro i weekend di gare: esattamente sono 6 podi, equamente divisi tra uomini e donne, su 9 gare disputate. Credo sia da questo punto di vista uno dei migliori inizi degli ultimi 15 anni.
    2 | GM1966 il 03/12/2016 13.57.00
    Manca solo la vittoria.
    3 | GRINGO il 03/12/2016 16.10.20
    GM1966 ha scritto:
    Manca solo la vittoria.
    Arrivera´, magari anche oggi e/o domani. Intanto godiamoci questi grandi risultati e il primo posto nella classifica generale per nazioni davanti all´Austria!!! L´Austria del Mar Nero? Nooo, l´Austria del Mar Caspio? Noooo e´ l´Austria del Mar Cellino [;)]
    4 | Wolf III il 04/12/2016 7.37.33
    Grande Fill!!!
    5 | fabio farg team il 04/12/2016 9.32.21
    Fabski ha scritto:
    Sono contento che Fill abbia iniziato subito forte: solitamente quando un italiano disputa una grande stagione, in quella successiva fatica sempre a riproporsi a buoni livelli.
    Concordo,però diciamo anche dei due norvegesi,che potrebbero essere concorrenti tra di loro non solo per le coppe di specialità ma anche per il coppone generale.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Peter Fill Kjetil Jansrud Dominik Paris Aksel Lund Svindal Coppa del Mondo Val Isere )

      [16/09/2019] Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [21/08/2019] La Thuile ai nastri di partenza per la coppa
      [16/08/2019] I velocisti partono il 19 per Ushuaia
      [06/08/2019] Kitz: un'altra gondola per Dominik Paris
      [30/07/2019] Velocisti allo Stelvio,gruppo C ad Amneville
      [05/07/2019] Buzzi, Fill, Casse e Marsaglia allo Stelvio
      [20/06/2019] Allo Stelvio Azzurre,velocisti e squadra C
      [16/06/2019] Peter Fill nuovamente papà, è nata Maja
      [29/05/2019] Azzurri: il programma estivo degli allenamenti
      [10/05/2019] Casse e Marsaglia al Centro Mapei per i test
      [06/05/2019] Aksel Lund Svindal prepara la sua biografia
      [05/05/2019] I Norvegesi per la stagione 2019/2020
      [30/04/2019] Squadre FISI maschili 2019/2020: cosa cambia?

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [16/09/2019] Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [15/09/2019] Clement Noel e Alex Vinatzer entrano in Red Bull
      [15/09/2019] Heinz Peter Platter nuovo DT della Cina
      [13/09/2019] Ushuaia: ultimi arrivi e prime partenze
      [11/09/2019] Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene
      [11/09/2019] Madrid: una medaglia per Blanca Fernandez Ochoa
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [10/09/2019] Elena Curtoni e sorelle Delago verso Ushuaia
      [10/09/2019] Clement Noel rinnova con Dynastar
      [10/09/2019] Cardrona: a Walch e Klomhaus il circuito ANC
      [09/09/2019] Stelvio:stage tecnico per i giovani del centro-sud
      [08/09/2019] Ispezione FIS positiva a La Thuile
      [07/09/2019] Anna Veith rimette gli sci
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [06/09/2019] Ushuaia: attese polivalenti e slalomiste
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"
      [04/09/2019] Ispezione FIS al Sestriere in vista della CdM
      [04/09/2019] Trovata purtroppo morta Blanca Fernandez Ochoa
      [04/09/2019] Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?
      [02/09/2019] Squadre di Coppa Europa verso Ushuaia
      [02/09/2019] ANC: chiusa la tappa di Coronet Peak
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [02/09/2019] Ad ottobre la Fisi si presenta
      [01/09/2019] Scomparsa misteriosa di Blanca Fernandez Ochoa
      [30/08/2019] Da Salisburgo Marcel Hirscher svelerà il futuro
      [30/08/2019] Ushuaia: tanti Azzurri e Azzurre al lavoro
      [30/08/2019] Bormio: un nuovo comitato per la Coppa del Mondo
      [30/08/2019] Liski fornitore per Pechino 2022
      [29/08/2019] Tamara Wolf entra nella squadra TV della SRF
      [29/08/2019] Elisabeth Kappaurer nuovamente infortunata
      [28/08/2019] Goggia, Brignone e Bassino in volo verso Ushuaia
      [28/08/2019] ANC: dopo Mount Hotham si gareggia a Coronet Peak
      [28/08/2019] Hirscher: l'addio in diretta tv?

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti