separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 13 luglio 2020 - ore 10.43 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

St.Moritz: Fanara vince,tripletta Francia.Eisath 7

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: GEPA
Vai al profilo di Fanara T.
commenti 1 Commenti icona rss

Tripletta francese nell'ultimo gigante stagionale sulla Corviglia di St.Moritz: fin dalla prima manche è stata lotta in famiglia tra Faivre, Pinturault e Fanara, dove aveva provato ad inserirsi il nostro Eisath, ma alla fine della manche decisiva è proprio Thomas Fanara, 34 anni e 10 podi alle spalle, a trovare il primo successo della carriera.

Una tripletta storica per la Francia del gigante, la seconda in stagione dopo quella della combinata di Kitz, 271 punti che costituiscono un record per la compagine transalpina, nettamente la migliore in questa stagione, con oltre 2000 punti conquistati e 14 podi, di cui 5 vittorie (2/o, 4/o, 5/o e 6/o della classifica finale!)
Faivre, dopo il podio in Giappone, prova a mantenere la leadership conquistata nella prima frazione ma chiude 3/o a 14 centesimi.

Non riesce nell'impresa Florian Eisath: la seconda parte di manche lo premia nella prima e lo condanna in quella decisiva (tracciata da Max Carca), peccato perchè il podio era possibile, e gli sfugge, chiudendo 7/o. Rimane da celebrare una grande stagione per Florian, spesso il miglior azzurro,  unico a entrare nella standing finale. Non dimentichiamo che a Soelden 2014 era all'ultima chance della carriera, da fuori squadra: ha chiuso nei top15 la scorsa e nei top10 questa. Però il podio non è ancora il momento, ma è sempre più vicino.

Ai piedi del podio, ma staccato di oltre mezzo secondo, c'è Philipp Schoerghofer, ormai del tutto ritrovato dopo il podio di Kranjska Gora (un anno fa era in crisi nera), mentre un Hirscher fatica un po' su questa neve e chiude 5/o. Quando non è sul podio non è soddisfatta, ma l'austriaco aveva già in mano sia la coppa generale che quella di specialità, eppure ha provato a risalire verso la vetta come tante altre volte in stagione.

Chiudono la top10 Sandell 6/o, Muffat-Jeandet 8/o, Murisier 9/o; Kristoffersen 10/o, debilitato dall'influenza va a prendersi il terzo gradino del podio della specialità. Ottimo 11/o Kilde, che segue le orme dei fratelli maggiori Svindal-Jansrud verso la polivalenza discesa-superg-gigante.

Per gli azzurri c'è gloria, punti e applausi solo per Max Blardone, 15/o, all'ultima gara della carriera: niente passerelle per lui, Max esce dal cancelletto con la solita grinta, e il 153/esimo pettorale...solo negli ultimi centimetri accenna un saluto, poi abbraccia il figlio maggiore Alessandro, la moglie Simona, la piccola Ginevra, ha la tutina speciale "SuperMax", ha il casco con le foto dei figli e il motto "Never Give Up", saluta il pubblico e scocca in aria la sua ultima freccia. Lacrime di commozione per lui nel parterre, giusto così, si è e ci ha regalato molte emozioni.
I numeri non mentono: con 7 vittorie e 25 podi è stato il miglior gigantista azzurro del nuovo millennio e il terzo migliore di sempre dopo Alberto Tomba e Gustav Thoeni.

Giornata negativa per gli altri azzurri: Moelgg è 16/o, Nani 21/o, Tonetti non chiude la prova.
Sarà presto tempo di bilanci nella squadra: vero che abbiamo portato 5 atleti alle Finali, vero che a punti siamo la terza squadra (con la metà dei punti dei francesi), ma è sintomatico che l'unico podio stagionale sia arrivato da un atleta a fine carriera e che non è stato inserito in squadra la scorsa estate.

Si chiude anche la stagione delle porte larghe, domani ultima gara, lo speciale (8.30 e 11.30).


(sabato 19 marzo 2016)





St.Moritz | Slalom Gigante | 19.03.2016 - 09.30

bandierafoto sciatore
2:14.92
+0.14s
4. Philipp Schoerghofer (AUT) +0.76s
5. Marcel Hirscher (AUT) +0.92s
6. Marcus Sandell (FIN) +0.93s
7. Florian Eisath (ITA) +1.02s
8. Victor Muffat Jeandet (FRA) +1.15s
9. Justin Murisier (SUI) +1.22s
10. Henrik Kristoffersen (NOR) +1.33s
11. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) +1.62s
12. Gino Caviezel (SUI) +1.65s
13. Roland Leitinger (AUT) +1.82s
14. Kjetil Jansrud (NOR) +1.96s
15. Massimiliano Blardone (ITA) +2.07s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • martedì 12 maggio 2020

    La Equipe de France per la stagione 2020/2021

    sabato 14 marzo 2020

    Shiffrin e Pinturault Paperoni della Coppa 2020

    lunedì 2 marzo 2020

    Hinterstoder:Pinturault vince gigante,5/o Finferlo

  • lunedì 2 marzo 2020

    Hinterstoder: Pinturault comanda gigante

    domenica 1 marzo 2020

    Hinterstoder:Pintu re della combinata,5/o Tonetti

    domenica 1 marzo 2020

    Hinterstoder: Caviziel guida combi, 4/o Tonetti

  • sabato 29 febbraio 2020

    Hinterstoder: Sigillo Kriechmayr in superG

    giovedì 13 febbraio 2020

    CE: Bosca a podio a Sella Nevea, bene Franzoni

    mercoledì 12 febbraio 2020

    Pinturault e Kristoffersen cercano punti in superg


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | fabio farg team il 20/03/2016 9.39.24
    Era ora!Finalmente il primo successo per Fanara.Il resto conferma che la Francia ha la squadra più forte per il gigante uomini.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (St.Moritz Finali 2016 Thomas Fanara Alexis Pinturault Mathieu Faivre Florian Eisath Max Blardone )

      [12/05/2020] La Equipe de France per la stagione 2020/2021
      [14/03/2020] Shiffrin e Pinturault Paperoni della Coppa 2020
      [02/03/2020] Hinterstoder:Pinturault vince gigante,5/o Finferlo
      [02/03/2020] Hinterstoder: Pinturault comanda gigante
      [01/03/2020] Hinterstoder:Pintu re della combinata,5/o Tonetti
      [01/03/2020] Hinterstoder: Caviziel guida combi, 4/o Tonetti
      [29/02/2020] Hinterstoder: Sigillo Kriechmayr in superG
      [13/02/2020] CE: Bosca a podio a Sella Nevea, bene Franzoni
      [12/02/2020] Pinturault e Kristoffersen cercano punti in superg
      [09/02/2020] Piovono critiche alla Fis per parallelo Chamonix
      [02/02/2020] Fantaski Stats - Garmisch 2020 - gigante maschile
      [02/02/2020] Pinturault si prende il gigante di Garmisch
      [29/01/2020] Chi vincerà la Sfera di Cristallo 2019/2020?
      [29/01/2020] Fantaski Stats - Schladming 2020 - slalom maschile
      [17/01/2020] Fantaski Stats - Wengen 2020 - superk maschile

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [10/07/2020] Il Trentino Ski Team si allena con Gross
      [09/07/2020] Marta Bassino testimonial del Cuneese
      [08/07/2020] E' morto il norvegese Finn Christian Jagge
      [08/07/2020] Gli Svizzeri ripartono da Zermatt
      [07/07/2020] Formia: arrivano gli slalomgigantisti
      [07/07/2020] Dave Ryding torna in Fischer
      [07/07/2020] Milano-Cortina 2026:le note di Morricone nell'inno
      [07/07/2020] "Enjoy Fassa" 2020 con i campioni dello sport
      [04/07/2020] Formia:Polivalenti al lavoro per 7 giorni
      [04/07/2020] FISI: Nota del 18/o Consiglio Federale
      [03/07/2020] Atomic sponsor tecnico esclusivo dello SC Cortina
      [03/07/2020] Comitato Trentino: le squadre per il 2021
      [03/07/2020] Paris raggiunge i compagni a Formia
      [02/07/2020] Confermata Cortina 2021: le reazioni degli Azzurri
      [02/07/2020] Cortina 2021: confermata la data dalla Fis
      [01/07/2020] Marie Michele Gagnon passa a Head
      [01/07/2020] Un'altra gondola per Matthias Mayer
      [30/06/2020] I 100 anni di Zeno Colò in diretta da Abetone
      [29/06/2020] Stelvio: tutti gli Azzurri a casa per precauzione
      [29/06/2020] Cortina 2021: rinviata al 2. luglio riunione Fis
      [28/06/2020] Stelvio: positivo un coach azzurro
      [27/06/2020] Stelvio: le Azzurre si allenano in parallelo
      [26/06/2020] Alpi Centrali: le squadre per la stagione 2021
      [26/06/2020] Senoner confermato presidente Saslong Classic
      [25/06/2020] Le ragazze USA in allenamento a Copper Mountain
      [25/06/2020] Saslong Classic: verso la rielezione di Senoner
      [25/06/2020] Hannes Reichelt è tornato sugli sci
      [24/06/2020] Un anno fa l'assegnazione di Milano-Cortina 2026
      [24/06/2020] Soelden 2020: pubblico sì, pubblico no.
      [23/06/2020] Gruppo Osservati in allenamento allo Stelvio
      [22/06/2020] Elite e Polivalenti tornano allo Stelvio
      [19/06/2020] Stelvio: tornano i velocisti,arrivano B e C donne
      [19/06/2020] TdG - Zazzaro, la C finalmente
      [18/06/2020] Stelvio: il primo bilancio di Lorenzi sul gigante
      [18/06/2020] Gli Spagnoli per la stagione 2020/2021
      [17/06/2020] Hanna Schnarf in dolce attesa

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti