separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 27 maggio 2020 - ore 17.52 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Si ritira il francese Cyprien Richard

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: facebook/RichardCyprien
Vai al profilo di Richard C.
commenti 3 Commenti icona rss

Questa mattina il gigantista francese Cyprien Richard ha annunciato il ritiro dalla attività agonistica. Nello scorso weekend lo specialista classe 1979 (uno dei più anziani del circuito) aveva colto un ottimo 9/o posto nel primo gigante di Kranjska Gora, dopo due anni e mezzo di lontananza dai top10, risultato però insufficiente per qualificarsi alle Finali di St.Moritz

Nativo di Thonon-les-Bains, Richard è cresciuto sciisticamente nella vicina Morzine, nell'Alta Savoia: a livello giovanile non ottiene grandi risultati, sia ai Mondiali juniores di fine anni '90 che in Coppa Europa. Ma nella stagione 2007, a 28 anni, vince in Coppa Europa in gigante chiudendo 3/o in specialità, e strappando il pass per la Coppa del Mondo.

Aveva già esordito tra i grandi nel dicembre 2000, ma per sei stagioni (e 12 gare) non era mai riuscito a vedere il traguardo della seconda manche. Nella stagione 2008 entra in squadra nazionale e tutto cambia: forte del posto fisso inizia a macinare punti da Beaver Creek, a Kranjska Gora trova la prima top10 e sul finale, a Bormio, sale per la prima volta sul podio alle spalle di Ligety e Raich.

Continua a crescere nel 2009 e 2010 (3/o in Badia) e viene convocato per Vancouver 2010 dove esce nella seconda manche. Nel 2011 scia la sua miglior stagione: 6/o a Beaver Creek, 2/o in Badia, vince ad Adelboden ed è 4/o a Kranjska Gora, chiudendo al terzo posto della classifica di specialità. La vittoria sulla Chuenisbaergli è particolare e rocambolesca: 21/o dopo la prima manche, il francese recupera posizioni su posizioni fino al gradino più alto del podio, ex-equo con Svindal.
Ai Mondiali di Garmisch coglie l'argento alle spalle di Ted Ligety, recuperando 5 posizioni grazie al secondo miglior tempo nella manche decisiva.

La stagione seguente è un po' più povera di risultati, e si conclude senza podi. Richard fa fatica ad adattarsi ai nuovi sci, e il passaggio ad Head nell'estate 2013 non migliora la situazione.
Nelle ultime 4 stagioni (2013,2014,2015,2016) entra due volte nei top10, compresa la gara di venerdì scorso.

Nel febbraio 2014 si rompe il crociato anteriore del ginocchio sinistro durante il gigante di Coppa Europa di Borovets, mentre lo scorso novembre si frattura il piede rinunciando così alla gara di Soelden.

E' stato campione nazionale nel 2008, sempre in gigante e nel 2009 ha vinto il World Alpine Rockfest sulla Paganella.

Sulla sua pagina facebook ha pubblicato l'annuncio del ritiro: "E' arrivato per me il momento di annunciare che mi ritiro dall'attività agonistica a 37 anni. Dopo 17 stagioni passate come membro della squadra francese di sci e una trentina vissuti nell'agonismo è venuto il momento di cambiare pagina. E' una decisione difficile da prendere ma lo faccio a cuor leggero e oggi sono molto emozionato. La mia passione per lo sport che mi ha dato tanto rimane intatta. Di solito dico che è una eccellente scuola di vita e penso di averne approfittato al massimo. Sono diventato vicecampione del mondo di gigante al mio secondo mondiale e ho vinto la gara di Adelboden nel 2011. Ma al di là di tutto sono arrivato alla fine della strada senza mai imbrogliare, rispettando gli avversari e ho sempre alzato la testa e questo è quel che voglio ricordare oggi e mi rende più fiero. I risultati sono importanti nel nostro mondo ma il percorso per raggiungerli è più importante per me, e mi ha fatto crescere.
Al momento di voltare pagina non ho rimpianti, non c'è amarezza o frustrazione. Guardo con serenità al futuro...."

 


(mercoledì 9 marzo 2016)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • sabato 23 maggio 2020

    E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata

    mercoledì 20 maggio 2020

    Veith annuncerà il ritiro sabato sulla ORF?

    mercoledì 13 maggio 2020

    Finisce anche la carriera di Anna Veith Fenninger

  • mercoledì 29 aprile 2020

    Si ritirano Wiley, Larrouy e Debelak

    mercoledì 22 aprile 2020

    Elena e Nadia Fanchini:cadere, rialzarsi e vincere

    mercoledì 22 aprile 2020

    Elena e Nadia Fanchini si ritirano

  • domenica 12 aprile 2020

    Robin Buffet chiude la carriera

    giovedì 2 aprile 2020

    La tedesca Veronique Hronek lascia l'agonismo

    giovedì 2 aprile 2020

    Hanna Schnarf chiude la carriera


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Wolf III il 09/03/2016 23.43.28
    Un grande campione al quale va tutta la nostra stima!
    2 | draghetto il 10/03/2016 4.24.15
    [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=4wsVht8P-iU[/youtube]
    3 | fabio farg team il 12/03/2016 4.52.12
    Wolf III ha scritto:
    Un grande campione al quale va tutta la nostra stima!
    Concordo con te.Che si ritirava a fine stagione un'pò me lo sentivo...Peccato non essersi riuscito ad adattattarsi,avrebbe potuto fare meglio,anzi un campione come lui avrebbe vinto qualche gara.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Cyprien Richard fine carriera )

      [23/05/2020] E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata
      [20/05/2020] Veith annuncerà il ritiro sabato sulla ORF?
      [13/05/2020] Finisce anche la carriera di Anna Veith Fenninger
      [29/04/2020] Si ritirano Wiley, Larrouy e Debelak
      [22/04/2020] Elena e Nadia Fanchini:cadere, rialzarsi e vincere
      [22/04/2020] Elena e Nadia Fanchini si ritirano
      [12/04/2020] Robin Buffet chiude la carriera
      [02/04/2020] La tedesca Veronique Hronek lascia l'agonismo
      [02/04/2020] Hanna Schnarf chiude la carriera
      [28/03/2020] Il tedesco Benedikt Staubitzer chiude la carriera
      [25/03/2020] Tina Weirather chiude la carriera
      [23/03/2020] Si ritira il velocista tedesco Klaus Brandner
      [20/03/2020] Nina Haver-Loeseth saluta il Circo Rosa
      [20/03/2020] Si ritira il tedesco Dominik Stehle
      [18/03/2020] Si ritira Elia Zurbriggen

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [27/05/2020] Roda: "Saracco non sarà sostituito"
      [27/05/2020] Roda:"Mondiali Cortina 2022 al posto delle Finali"
      [26/05/2020] I calendari per la stagione 2020/2021
      [26/05/2020] Tutte le decisioni del Consiglio FIS
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: decisione Fis il 1 luglio
      [25/05/2020] Asta di beneficenza per i cimeli di Fede Brignone
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: il segreto di Pulcinella
      [25/05/2020] Murisier passa ad Head,Chable a Salomon
      [24/05/2020] Cortina 2021 verso il rinvio di un anno
      [24/05/2020] Donazione privata per salvare Wengen
      [23/05/2020] E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata
      [23/05/2020] TdG - Saracco torna in famiglia
      [22/05/2020] Roberto Saracco lascia i gigantisti azzurri
      [22/05/2020] Marta Rossetti si affida a Energiapura
      [22/05/2020] Zermatt annuncia la discesa più lunga del mondo
      [22/05/2020] Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario
      [22/05/2020] Oltre 100 resort sperano di riaprire in giugno
      [22/05/2020] Brignone su RaiUno il 2 giugno
      [21/05/2020] Parallelo: cambiano le regole
      [21/05/2020] FISI: Nota del 17/o Consiglio Federale
      [20/05/2020] Veith annuncerà il ritiro sabato sulla ORF?
      [20/05/2020] Zermatt sostituirà Wengen dal 2022?
      [20/05/2020] Wengen a rischio cancellazione dal 2021-22
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [17/05/2020] Riaprono a breve Hintertux e Les Deux Alpes?
      [17/05/2020] L'amarezza di Maren Skjoeld
      [15/05/2020] I Norvegesi per la stagione 2020/2021
      [15/05/2020] Primo caso Covid19 nell'Austria Ski Team
      [14/05/2020] Le squadre tedesche per la stagione 2020/2021
      [14/05/2020] Maurberger: "il recupero sta andando bene"
      [14/05/2020] Schroecksnadel guiderà la OESV fino a giugno 2021
      [14/05/2020] Ilka Stuhec torna ad allenarsi sugli sci
      [14/05/2020] TdG - Zazzi, la miglior stagione
      [14/05/2020] Giovanni Franzoni si affida a FA Consulting
      [14/05/2020] Il croato Kolega si frattura la tibia allenandosi
      [13/05/2020] Finisce anche la carriera di Anna Veith Fenninger

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti