separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
giovedì 14 novembre 2019 - ore 09.44 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Hinterstoder:Kilde a segno in super-g, male Italia

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fis-ski.com
Vai al profilo di Kilde A. A.
commenti 1 Commenti icona rss

Secondo centro stagionale per Aleksander Aamodt Kilde sulle nevi di Hinterstoder in Alta Austria. Il norvegese mantiene anche oggi alta la bandiera di una Norvegia nel super-g di coppa del mondo sulle nevi austriache. Una Norvegia priva dell'infortunato Svindal e con un Jansrud oggi completamente fuori fase, finito poi nelle retrovie, ma pur sempre vincente. Dopo il successo del 30 gennaio scorso, a Garmisch-Partenkirchen, ma in discesa, il giovane talento norvegese, classe 1992, si serve su un piatto d'argento una grande performance su una bella pista, ghiacciata e dura al punto giusto e molto tecnica, e con due super-g ancora da correre (Kvjetfill e St. Moritz) vede nel mirino la possibilità di vincere la sua prima coppa di specialità.  Al momento la graduatoria di specialità è ancora guidata da Svindal (310 punti), con Kilde secondo a 285: la coppa anche quest'anno dunque potrebbe rimanere in terra di Norvegia. Kilde chiude con 24 centesimi su un altrettanto bravo sloveno Bostjan Kline, al secondo podio stagionale, per la gioia del suo tecnico italiano Andrea Massi, ma per la seconda volta bruciato sul filo di lana dal norvegese come già accaduto nella discesa di Garmisch.

Sul terzo gradino sale l'idolo di casa Marcel Hirscher (+0.35), Il leader della graduatoria generale sulla "Hannes Trinkl" è abile anche oggi a tirare le curve come sa far solo lui, facilitato in parte dalle velocità contenute di questo super-g. Con 20-30 km/h in più il salisburghese forse non sarebbe in grado di fare quello che ha fatto oggi. Comunque sono 60 punti importanti per la graduatoria assoluta, vista l'assenza del suo diretto avversario Kristoffersen, che è secondo, ma con 263 punti di ritardo dall'austriaco: un margine sufficiente forse per consegnarli, anche se non ancora matematicamente, la sua quinta coppa del mondo assoluta consecutiva: uno storico record. 

Quarto oggi alle spalle di Hirscher l'altro austriaco Vincent Kirchmayr (+0.49), quindi l'elvetico Carlo Janka, il francese Adrien Theaux e il giovane austriaco Patrick Schweiger.

Male nel complesso l'Italia su un tracciato tecnico, normalmente indicato per le caratteristiche generali dei nostri. Christof Innerhofer è il migliore in graduatoria, ma decisamente sottotono, perdendo anche sul suo terreno - il muro tecnico - concludendo alla fine in 12/a piazza (+1.44), subito davanti a Mattia Casse (13/o a +1.47). Si salva il valdostano, con una discreta prova, ma macchiata di un errore nelle prime due curve dove ha rischiato anche di inforcare finendo poi per portarsi dietro quella sbavatura. Paga la tracciatura del canadese troppo stretta, soprattutto sul muro, Dominik Paris. Il forestale della Val d'Ultimo non si smentisce su questa pista che già in passato non gli aveva regalato grandi gioie (31/o nel 2011) finendo 16/o a pari merito con l'austriaco Hannes Reichelt. Si salvano un bravo Riccard Tonetti (24/o) e Emanuele Buzzi (26/o), finiti entrambi in zona punti. Fuori, invece, purtroppo a metà gara Peter Fill. Per il carabiniere di Castelrotto prova comunque non eccellente fino al momento dell'uscita, quando si è poi inclinato troppo, toccando con lo scarpone.

Domani appuntamento con il secondo gigante maschile dopo quello di venerdì, recupero di Adelboden, vinto dal francese Alexis Pinturault (prima manche ore 9.30; seconda manche ore 12.30).


(sabato 27 febbraio 2016)





Hinterstoder | Super Gigante | 27.02.2016 - 12.00

+0.24s
4. Vincent Kriechmayr (AUT) +0.49s
5. Carlo Janka (SUI) +0.96s
6. Adrien Theaux (FRA) +0.97s
7. Patrick Schweiger (AUT) +1.00s
8. Alexis Pinturault (FRA) +1.05s
9. Kjetil Jansrud (NOR) +1.09s
10. Klemen Kosi (SLO) +1.27s
11. Thomas Mermillod Blondin (FRA) +1.40s
12. Christof Innerhofer (ITA) +1.44s
13. Mattia Casse (ITA) +1.47s
14. Andreas Sander (GER) +1.51s
15. Beat Feuz (SUI) +1.56s
16. Dominik Paris (ITA) +1.59s
16. Hannes Reichelt (AUT) +1.59s
18. Steven Nyman (USA) +1.74s
19. Klaus Brandner (GER) +1.94s
20. Victor Muffat Jeandet (FRA) +2.00s
21. Ralph Weber (SUI) +2.09s
22. Andrew Weibrecht (USA) +2.17s
23. Romed Baumann (GER) +2.21s
24. Riccardo Tonetti (ITA) +2.24s
25. Thomas Tumler (SUI) +2.31s
26. Emanuele Buzzi (ITA) +2.34s
27. Johan Clarey (FRA) +2.35s
28. Thomas Biesemeyer (USA) +2.47s
29. Johannes Kroell (AUT) +2.50s
29. Bjoernar Neteland (NOR) +2.50s
29. Christian Walder (AUT) +2.50s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 6 novembre 2019

    Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America

    mercoledì 6 novembre 2019

    A Lake Louise latita la neve, Copper ok

    lunedì 4 novembre 2019

    Paris cittadino onorario di Bormio

  • venerdì 1 novembre 2019

    Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019

    venerdì 1 novembre 2019

    Innerhofer in dubbio in gare Nord America

    domenica 27 ottobre 2019

    Francia sugli scudi, gigante a Pinturault

  • domenica 27 ottobre 2019

    Pinturault comanda gigante, azzurri lontani

    sabato 26 ottobre 2019

    Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare

    sabato 26 ottobre 2019

    Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | fabio farg team il 28/02/2016 3.42.25
    Come a Beaver Creek,sempre in super-g Hirscher avvantaggiato dal pettorale e dalla pista che era più un gigante che un super-g.Kilde non riesco a capire come ha fatto ad arrivare primo,con tutte quelle porte dove è uscito largo.La sorpresa è lo sloveno Kline.Poi Reichelt dopola caduta di kitz non sembra tanto più lui.Infine Fill è un'pò a corrente alternata,ultimamente.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Aleksander Aamodt Kilde Marcel Hirscher Emanuele Buzzi Peter Fill Christof Innerhofer Mattia Casse Dominik Paris Coppa del Mondo Hinterstoder )

      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [24/10/2019] Buzzi,Marsaglia,Casse a Pitztal,Inner allo Stelvio
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal
      [13/10/2019] La Fisi ancora targata Audi
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [31/10/2019] Marcel Hirscher Sportivo dell'anno in Austria
      [31/10/2019] Vialattea firma il logo 100 anni Fisi

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti