separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 10 dicembre 2019 - ore 12.54 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Kitz: quando è valida una gara? Razzoli e la WCSL

Clicca sulla foto per ingrandire
Waldner M.
Foto: www.fantaski.it
Waldner M.
commenti 14 Commenti icona rss

Sebbene gli uomini-jet siano già tornati in pista ieri per le prime (e uniche) prove cronometrate di Garmisch, non si è ancora spenta l'eco di quanto avvenuto a Kitz settimana scorsa.

Approfondiamo due aspetti con il regolamento di Coppa del Mondo alla mano: in primis l'interruzione della libera di Kitz e il consolidamento della classifica dopo la discesa dell'austriaco Kriechmayr, pettorale n.30.
Si è parlato di una decisione della giuria (il Chief Race Director Markus Waldner e il responsabile della velocità Trinkl su tutti) per evitare che gli atleti più avanti in startlist e quindi più giovani e/o inesperti, potessero avere problemi a causa della difficoltà della pista e della luce piatta, viste anche le cadute di atleti esperti come Svindal e Reichelt.

In realtà c'è una precisa norma di regolamento che regola l'interruzione di una gara: "si può ufficializzare il risultato di una gara, che si disputi su una manche, solo se almeno i migliori 30 della star list sono partiti" (art.18.5.1) Dunque la giuria avrebbe potuto bloccare la gara dopo l'uscita di Svindal (pettorale n.19) ma in questo caso, ovviamente, il risultato non sarebbe stato valido, e dunque la gara sarebbe stata annullata, con tutto quello che ne consegue dal punto di vista dei punti, delle classifiche, degli sponsor (?), delle TV (?), etc etc
Invece tra attese e pause si è deciso di far scendere Guay, Jansrud, Theaux, Kline, Heel, Thomsen, Weibrecht, Gisin, Sullivan, Kroell e Kriechmayer, e a quel punto la gara era "valida" da tutti i punti di vista (con grande gioia di Peter Fill)

Secondo l'articolo 18.4.1 la giuria (decisione non appellabile) è autorizzata ad annullare una gara e decidere se il risultato debba essere valido. Una gara può essere annullata se esiste pericolo per gli atleti (fattori di disturbo esterni), se le condizioni sono irregolari o il corretto svolgimento della gara non è più garantito (a causa di nebbia, vento, pioggia etc) e non sia possibile concludere una gara nello stesso giorno in condizioni regolari. Questa la regola generale, ma in particolare per le gare di una manche (dunque superg e discesa) è comunque necessario che scendano i migliori 30.


Passiamo ora ad analizzare il caso del nostro sfortunato Giuliano Razzoli, infortunatosi nella prima manche dello slalom di Kitz dopo poche porte. Giuliano aveva il pettorale n.1, per la prima volta in carriera in uno slalom di CdM, perchè proprio grazie al podio di Wengen era riuscito a riconquistare il primo gruppo di merito dopo 6 anni (#3 ad Adelboden 2009).
Purtroppo Giuliano dovrà attendere un po' per poter sfruttare questa importante opportunità: avendo già corso (almeno) 4 slalom nella stagione 2016, Giuliano non potrà bloccare i suoi punti WCSL (art.21.2). Dunque anche ipotizzando che possa rientrare a Levi, si vedrà via via sorpassato in classifica da tutti quegli atleti che andranno a punti da qui a Levi 2016.
Mancano 3 gare (Yuzawa Naeba, Kranjska Gora, St.Moritz) alla fine della stagione 2016 e Giuliano ha 283 punti WCSL, mentre il 15/o, David Chodounsky, ne ha 175.


(venerdì 29 gennaio 2016)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 5 dicembre 2019

    Isere: allenamento per Vinatzer,Razzoli,Gross,Sala

    venerdì 29 novembre 2019

    Il 18 dicembre Coppa Europa ad Obereggen

    lunedì 25 novembre 2019

    Le decisioni del Consiglio FIS Autunno 2019

  • sabato 23 novembre 2019

    FIS,si chiude l'era Kasper: lascerà nel 2020

    venerdì 22 novembre 2019

    Levi, parola a Moelgg, Gross, Razzoli e Vinatzer

    venerdì 22 novembre 2019

    Controllo neve positivo a Killington

  • mercoledì 20 novembre 2019

    50 anni del Ghedo: la mitica spaccata a Kitz

    giovedì 14 novembre 2019

    Luce verde per la tappa di Levi

    lunedì 4 novembre 2019

    Slalomgigantisti in Val Senales


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | seba92r il 29/01/2016 16.14.50
    ecco una bella gufata al doppio caikoski [:D]
    2 | Jeppo il 29/01/2016 16.19.18
    Per la precisione quel che bisogna controllare e` quanti atleti finiranno davanti a Razzoli nella classifica finale di WC (escludendo il team event di Stoccolma) che formera` la prima WCSL dell'anno prossimo. Quindi sappiamo gia` che Razzoli avra` 156 punti, coufociaoski lo superera` praticamente di certo perche` ha gia` 149 punti, il sedicesimo al momento e` Muffat con 107, e c'e` pure hargin a 106... Insomma, credo ripartira` con un pettorale dal 16 al 20 (infortuni e ritiri a parte).
    3 | TEX il 29/01/2016 16.22.03
    FantaskiNews ha scritto: ]Mancano 3 gare (Yuzawa Naeba, Kranjska Gora, St.Moritz) alla fine della stagione 2016 e Giuliano ha 283 punti WCSL, mentre il 15/o, David Chodounsky, ne ha 175.</p>
    Più il recupero di Levi, se riescono a farlo [;)]
    4 | didibi il 29/01/2016 17.06.40
    Quello degli infortuni e della WCSL oramai è una partita a scacchi. Negli ultimi anni tanti atleti hanno fatto una breve comparsa per eventi importanti per poi ritirarsi subito per non perdere punti preziosi. Miller e Svindal, ma anche gli svizzeri vanno e vengono rendendo il tutto anche poco bello da vedere e per i profani è un mistero tutto questo balletto. Urge rimedio. Esperti di regolamenti con traduttrici ed avvocati sono chiamati all'opera [:)]
    5 | Jeppo il 29/01/2016 17.29.08
    Hai ragione didibi, sinceramente l'attuale regolamento ha avuto molti problemi recentemente. Io personalmente credo che un'opzione molto facile sarebbe semplicemente bloccare i punti WCSL di un atleta infortunato fin quando non torna, indipendentemente da quante gare ha corso in stagione o no. Poi credo servirebbe a quel punto un controllo medico da parte della FIS per verificare che effettivamente l'atleta sia infortunato ed evitare ulteriori giochetti (del tipo non sono in forma, mi dichiaro infortunato e tengo i punti). Se si vuol applicare una penalita`, si puo` applicarla sui punti ottenuti anziche` sulle posizioni. Mi spiego meglio: se ho TOT punti nel momento in cui mi faccio male, mi tolgono, che so, il 5% dei punti ogni tre gare saltate, quindi tipo saltando un'intera stagione di 9 gare di gigante perdo il 15% dei punti. Esempio: stagione da 9 giganti. Anacleto inizia la stagione con 300 punti. - Se Anacleto si fa male prima dell'inizio della stagione, salta tutti i 9 giganti e torna all'inizio della stagione successiva, riparte da 255 punti; - Se Anacleto corre i primi 6 giganti della stagione ed ha ancora 300 punti, poi si fa male e salta gli ultimi 3, riparte l'anno dopo da 285; - Se Anacleto si fa male a Giugno e potrebbe tornare solo per le ultime 3 gare della stagione, ripartirebbe da 270 punti, senza la paura di rimanere senza punti WCSL a fine stagione... Ok ho esaurito la mia vis regolamentare per oggi. [:D]
    6 | TEX il 29/01/2016 17.32.10
    Tutto bene, se non fosse che Anacleto non tornerà più [:246]
    7 | Jeppo il 29/01/2016 17.38.53
    Cioe`, ho cercato di prendere il nome piu` improbabile possibile per non portare rogna ad un atleta vero, e vuoi dirmi che avevi/avevate gia` ribattezzato qualcuno anche con questo nome? [:D][:D]
    8 | seba92r il 29/01/2016 17.46.27
    Anacleto è stato la star della Lega Mista (o Mega Lista) fino alla sua dipartita[:D]
    9 | jos235 il 29/01/2016 18.04.03
    Jeppo ha scritto: Io personalmente credo che un'opzione molto facile sarebbe semplicemente bloccare i punti WCSL di un atleta infortunato fin quando non torna, indipendentemente da quante gare ha corso in stagione o no.
    Si potrebbe fare in modo che l'atleta nella stagione successiva riparta esattamente con i punti che aveva quando si è infortunato, calcolando il coefficiente da sotrarre in ogni gara semplicemente dividendo quel punteggio per il numero di gare da effettuare. Che poi non ho mai capito perchè chi si infortuna debba subire una penalizzazione in punti.. ti fanno saltare un ginocchio, magari costringendoti a scendere in mezzo alla nebbia, e poi devono pure penalizzarti, cornuto e mazziato [:D]. Il complicato sono le situazioni intermedie, nel caso in cui un atleta non ce la faccia a rientrare subito ad inizio stagione ma sia costretto a saltare un certo numero ancora di gare, si potrebbe fare in modo che i punti rimangano ancora bloccati, iniziando la sottrazione dei punti solo nel momento in cui rientra. Il problema a questo punto sarebbe il calcolo per la stagione successiva ancora, quando questo atleta si troverebbe svantaggiato, avendo disputato un minor numero di gare rispetto agli altri . Si potrebbe dividere il totale dei punti ottenuti per il numero di gare corse al di fuori dell'infortunio (ritiri compresi ovviamente), e moltiplicare questo coefficiente per il numero totale di gare della stagione appena trascorsa. In questo modo si otterrebbe un totale "aggiustato". In ogni caso i profani al massimo possono capire il 2+2, ma è difficile gestire questo tipo di cose col 2+2 [:D].
    10 | franz62 il 29/01/2016 18.50.44
    A me pare ragionevole quanto dice Jos pur essendo allergico alla questione punti.
    11 | jos235 il 29/01/2016 18.58.32
    Che c**o, non essendo ancora passate due ore ho potuto correggere un errore di ortografia prima che passasse Tex, che mi avrebbe fatto una testa così per le prossime due pagine [:D]
    12 | TEX il 29/01/2016 20.04.27
    jos235 ha scritto:
    Che c**o, non essendo ancora passate due ore ho potuto correggere un errore di ortografia prima che passasse Tex, che mi avrebbe fatto una testa così per le prossime due pagine [:D]
    jos235 ha scritto: , calcolando il coefficiente da sotrarre in ogni gara
    ...non dire che non te la sei cercata [}:)]
    13 | jos235 il 29/01/2016 20.47.41
    vabbè ma quello non è classificabile come errore di ortografia.. è chiaramente un semplice errore di battitura. Non c'è malafede [:D]. Se mi rompi le scatole anche su quello, allora meno male che non hai visto il congiuntivo che sono andato a correggere [:D]
    14 | eugenio il 29/01/2016 21.12.20
    Ragazzi, stateci un po' attenti se no vi mando a ripetizzione ...



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Kitzbuehel Markus Waldner Giuliano Razzoli FIS )

      [05/12/2019] Isere: allenamento per Vinatzer,Razzoli,Gross,Sala
      [29/11/2019] Il 18 dicembre Coppa Europa ad Obereggen
      [25/11/2019] Le decisioni del Consiglio FIS Autunno 2019
      [23/11/2019] FIS,si chiude l'era Kasper: lascerà nel 2020
      [22/11/2019] Levi, parola a Moelgg, Gross, Razzoli e Vinatzer
      [22/11/2019] Controllo neve positivo a Killington
      [20/11/2019] 50 anni del Ghedo: la mitica spaccata a Kitz
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [30/10/2019] Chi ospiterà il parallelo tra Soelden e Levi?
      [21/10/2019] Ispezione Fis a Cortina d'Ampezzo
      [17/10/2019] Luce verde per Soelden
      [16/10/2019] Kitz: montepremi record per la 80/a edizione
      [11/10/2019] Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano
      [07/10/2019] A Soldeu le Finali di CdM 2022/2023

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [10/12/2019] Francesi e Svizzeri per St.Moritz e Isere
      [09/12/2019] CE: in Valfurva la Francia domina la combinata
      [09/12/2019] Wada:Russia bandita 4 anni da Mondiali e Olimpiadi
      [09/12/2019] L''Austria piange in gigante, ma l'Italia non ride
      [08/12/2019] Delago:"Sul podio nella specialità meno attesa!"
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - GS maschile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - SG femminile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - DH maschile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - DH 2 femminile
      [08/12/2019] Beaver: Tommy Ford prima volta gigante
      [08/12/2019] Rebensburg fa suo il superG di Lake, 2/a Delago
      [08/12/2019] Vlhova con infiammazione tibiale
      [08/12/2019] Beaver: Ford comanda gigante, male De Aliprandini
      [07/12/2019] Marsaglia: "Sono commossa e felice!"
      [07/12/2019] Lake Louise,gara2: vince Schmidhofer,Marsaglia 3/a
      [07/12/2019] Beaver Creek: netto successo per Feuz; Paris 10/o
      [07/12/2019] Frattura alla mano per Linus Strasser
      [07/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - DH 1 femminile
      [07/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - SG maschile
      [07/12/2019] Val Gardena: positivo controllo neve
      [07/12/2019] Marta Bassino ospite a "Quelli che il calcio"
      [06/12/2019] Goggia: "Sofferto in alto e sull'ultimo salto"
      [06/12/2019] Lake Louise: Ledecka sorprende tutte.Goggia 6/a
      [06/12/2019] Primo sigillo di Odermatt a Beaver Creek
      [06/12/2019] CE: in combinata è ancora Fest, Galli 8/a
      [06/12/2019] Ginocchio KO per Ariane Raedler
      [06/12/2019] Shiffrin:"Mamma Eileen ha fatto un passo indietro"
      [06/12/2019] Bassino,Pichler,Pirovano e Curtoni in Val di Fassa
      [05/12/2019] Vikhoff-Lie veloce in 2/a prova, 7/a Delago
      [05/12/2019] CE: Albano e Cillara al 5/o posto in superg
      [05/12/2019] Beaver Creek: cancellata la 2/a prova
      [05/12/2019] Isere: allenamento per Vinatzer,Razzoli,Gross,Sala
      [05/12/2019] Le Big in allenamento sulle Dolomiti
      [05/12/2019] Marc Gisin rinuncia a Beaver Creek
      [05/12/2019] Problemi al ginocchio per Jasmine Flury
      [04/12/2019] Manuel Feller out per ernia al disco acuta

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti