separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 13 novembre 2019 - ore 15.16 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Campiglio: Kristoffersen e l'Attacco dei Droni

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: FIS Alpine WjC Hafjell 2015
Vai al profilo di Kristoffersen H.
commenti 1 Commenti icona rss

La 62/a edizione della 3-Tre sul Canalone Miramonti di Madonna di Campiglio verrà a lungo ricordata per due episodi: lo strapotere di Henrik Kristoffersen, due vittorie su due slalom stagionali, e il drone per le riprese televisive (novità assoluta) che precipita a pochi centimetri dalla code di Marcel Hirscher, durante la seconda manche.
Il tutto condito dagli applausi dei 15.000 presenti al parterre, vero spot per lo sci.

Ma andiamo con ordine: la Norvegia indiavolata del duo Svindal-Jansrud domina anche tra i rapid gates grazie a Kristoffersen, piccolo, poco muscoloso, estremamente efficace, talentuosissimo. Domina la prima manche rifilando oltre 1 secondo a Hirscher e si ripete nella seconda chiudendo in 1:37.80, a +1.25 dal campione austriaco.
Sa di andar forte al traguardo, e non si nasconde: "una gara fantastica, qui han vinto leggende come Stenmark, Tomba e Rocca ed entrare nell'albo d'oro è incredibile. Non mi aspettavo un distacco così, ho dato tutto, ho sciato bene e battere uno dei migliori di sempre come Hirscher è una bella sensazione".
Hirscher si accomoda in seconda posizione, ma grazie agli 80 punti odierni riscavalca Svindal in classifica generale, portandosi a +23.

Il podio è completato dall'austriaco Marco Schwarz, classe 1995, podio al terzo risultato utile in Coppa, forse lo slalom biancorosso ha trovato un  nuovo talento dopo un periodo di decisa crisi (Hirscher a parte, ovviamente). Partito con il #33 si qualifica con il 17/o tempo nella prima, risalendo fino al podio nella seconda.

E come a Kitzbuehel ai piedi del podio rimane Giuliano Razzoli, 4/o per soli 8 centesimi, smanioso di vendicare quell'indigesto palo di settimana scorsa...Stasera all'ultimo intermedio viaggiava ancora con 3 decimi di vantaggio su Schwarz ed era dunque virtualmente sul podio.
"Peccato per quel errorino alla 4/a porta - dichiara Giuliano al parterre - poi però ho sciato alla grande, ci tenevo al podio davanti a questo pubblico fantastico, ci sono andato vicino ma sono contento. Spero di riuscire ad allenarmi con continuità per avvicinarmi ai migliori"

Più che buono Manfred Moelgg 8/o, recupera qualche posizione rispetto alla prima e conferma il suo feeling con questo tracciato.

Chiudono la top10 Luca Aerni 5/o (miglior tempo nella seconda frazione, 21 posizioni recuperate), Fritz Dopfer 6/o, JB Grange 7/o, Chodounsky 9/ e Myhrer 10/o.

Patrick Thaler è 13/o, mentre Stefano Gross vanifica il 4/o posto della prima manche prendendosi troppi rischi, e chiude 17/o. Qualche punticino anche per Riccardo Tonetti che dopo una buona qualifica (18/o) sbaglia nella seconda e praticamente si ferma, chiudendo con il tempo più alto.

E torniamo così al secondo argomento di questa gara: il drone per le riprese televisive, di cui vi avevamo parlato in sede di presentazione, è caduto verticalmente sulla pista durante la seconda manche, proprio mentre stava passando Marcel Hirscher, sfracellandosi a poche spanne dalle code degli sci dell'austriaco. Lui, al parterre, non accampa scuse ma non ha mezzi termini: "...è orribile quel che è successo con il drone, non deve accadere più perchè avrei potuto farmi molto male!"

 


(martedì 22 dicembre 2015)





Madonna di Campiglio | Slalom Speciale | 22.12.2015 - 17.45

4. Giuliano Razzoli (ITA) +1.67s
5. Luca Aerni (SUI) +1.84s
6. Fritz Dopfer (GER) +1.96s
7. Jean-Baptiste Grange (FRA) +2.17s
8. Manfred Moelgg (ITA) +2.34s
9. David Chodounsky (USA) +2.37s
10. Andre Myhrer (SWE) +2.49s
11. Daniel Yule (SUI) +2.51s
12. Alexandr Khoroshilov (RUS) +2.53s
13. Patrick Thaler (ITA) +2.74s
14. Victor Muffat Jeandet (FRA) +2.76s
15. Adam Zampa (SVK) +2.78s
16. Julien Lizeroux (FRA) +2.86s
17. Stefano Gross (ITA) +2.90s
18. Axel Baeck (SWE) +2.98s
19. Jens Byggmark (SWE) +3.02s
20. Marc Digruber (AUT) +3.43s
21. Manuel Feller (AUT) +3.48s
22. Leif Kristian Haugen (NOR) +3.52s
23. Robin Buffet (FRA) +3.53s
24. David Ryding (GBR) +3.55s
25. Reinfried Herbst (AUT) +3.85s
26. Alexis Pinturault (FRA) +4.76s
27. Riccardo Tonetti (ITA) +5.85s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • martedì 12 novembre 2019

    Marco Schwarz ritorna in gara a Levi

    lunedì 4 novembre 2019

    Slalomgigantisti in Val Senales

    sabato 26 ottobre 2019

    Cortina e le Classiche italiane insieme

  • mercoledì 23 ottobre 2019

    Kristoffersen rinnova con Rossignol fino al 2022

    mercoledì 23 ottobre 2019

    I 15 Norvegesi per Soelden

    martedì 22 ottobre 2019

    Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria

  • martedì 15 ottobre 2019

    Kristoffersen: "finalmente ho un team personale"

    venerdì 11 ottobre 2019

    Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano

    giovedì 10 ottobre 2019

    Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | quilodico il 23/12/2015 0.31.19
    :-) bello il vostro titolo! [:D]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Madonna di Campiglio Henrik Kristoffersen Marcel Hirscher Marco Schwarz Giuliano Razzoli )

      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [26/10/2019] Cortina e le Classiche italiane insieme
      [23/10/2019] Kristoffersen rinnova con Rossignol fino al 2022
      [23/10/2019] I 15 Norvegesi per Soelden
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [15/10/2019] Kristoffersen: "finalmente ho un team personale"
      [11/10/2019] Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [03/10/2019] Val Senales:il 9 ottobre Media Day con gli Azzurri
      [01/10/2019] Slalomisti a Saas Fee per 7 giorni.Torna Gross
      [23/09/2019] Coppa senza Hirscher, cosa accadrà?
      [20/09/2019] Schwzarz torna ad allenarsi coi compagni
      [20/09/2019] Atomic Day il 10 ottobre senza però Hirscher
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [31/10/2019] Marcel Hirscher Sportivo dell'anno in Austria
      [31/10/2019] Vialattea firma il logo 100 anni Fisi
      [31/10/2019] Nasce il Trofeo Blanca Fernandez Ochoa

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti