separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
sabato 14 dicembre 2019 - ore 03.30 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Extraterrestre Hirscher a Beaver, 6/o Eisath

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Reusch
Vai al profilo di Hirscher M.
commenti 55 Commenti icona rss

Di un altro pianeta. Marcel Hirscher non concede nulla nemmeno oggi dopo la sorprendente vittoria di ieri in super-g. Il campione salisburghese sulle ali della sua prima canzone "Best Time" suona la carica e pennellando anche la seconda manche del gigante sulla Birds of Prey di Beaver Creek porta a casa il 33/o successo in carriera, il 15/o in gigante, eguagliando Alberto Tomba. L'austriaco, quasi un marziano oggi, chiude con 98 centesimi sull'uomo delle seconde manche Victor Muffant-Jeandet che innesta il turbo riuscendo a salire sul podio odierno alle spalle di un arrivabile Hirscher e precedendo il norvegese Henrik Kristoffersen, terzo grazie al regalo del tedesco Stefan Luitz - 2/o in mattinata a 15 centesimi dalla vetta - che ne ha combinate di tutti i colori nella parte finale quando viaggiava con un buon margine, finendo poi nelle retrovie. Quarto è un André Myhrer che oggi si scopre anche bravo gigantista oltre che slalomista. Quinto è Felix Neureuther.

Erano otto gli azzurri qualificati per questa seconda manche dei dieci schierati: un ottimo risultato di squadra. Due gli italiani nei top10. Il migliore è Florian Eisath 6/o, ad eguagliare il suo miglior piazzamento. Grazie a due manche eccellenti e qualche virtuosismo nella seconda il simpatico gigantista della Val d'Ega migliora di due posizioni la prova mattiniera seguito a ruota dal compagno Riccardo Tonetti, autore della sua miglior prestazione in coppa della carriera. Il bolzanino dopo aver assaggiato la Birds of Prey ieri in super-g con una buona prova, oggi aggiunge un mattoncino importante per salire di ranking concludendo addirittura nei top10 con l'8/o posto. Alle spalle dell'altoatesino troviamo poi Luca De Aliprandini. Due buone manche per il trentino che gli consentono di terminare in 13/a piazza.

Con qualche virtuosismo e una buona reattività il "vecio" Max Blardone ritrova, invece, lo smalto dei tempi migliori e porta a casa un 19/o posto, utile al morale e alla sua graduatoria.

Meglio la seconda manche della prima di un Giovanni Borsotti (20/o), apparso però un po' sottotono rispetto alle attese della vigilia. Perde diverse posizioni Manfred Moelgg. Dopo una prima parte buona, il marebbano paga qualche errore di troppo nella seconda parte concludendo 22/o. Nonostante una fluidità di azione e una buona prima manche Andrea Ballarin chiude positivamente la sua trasferta americana nei top25, anche se da metà tracciato in giù i troppi anticipi e qualche imprecisione lo hanno fatto retrocedere di due posizioni. Non ha terminato la sua prova, invece, Roberto Nani. Dal livignasco ci si attendeva una prova d'orgoglio nella seconda discesa, dopo una prima sottotono conclusa in 20/a piazza, ma così non è stato. Si rifarà sulle nevi transalpine.

Un gigante dove hanno pagato dazio molti dei protagonisti pi attesi ad iniziare da Ted Ligety finito fuori per una internata nella prima manche seguito a ruota, con due bruttissime cadute senza per fortuna conseguenze, da Thomas Fanara e Alexis Pinturault. Non ha preso il via, invece, Aksel Lund Svindal che perde così punti preziosi nei confronti di Hirscher dopo la brutta gara di ieri in super-g. 

In classifica generale guida sempre Svindal (317), ma ora solo con 57 punti di vantaggio su Hirscher che già nella prossima tappa potrà andare al sorpasso. Terzo è Ligety che oggi non ha marcato punti e si trova staccato di 137 punti. Quarto Peter Fill a 140 dalla vetta.

E ora si rientra  tutti in Europa per il prossimo appuntamento in Val d'Isere ancora con un gigante ed uno slalom speciale.


(domenica 6 dicembre 2015)





Beaver Creek | Slalom Gigante | 06.12.2015 - 17.45

4. Andre Myhrer (SWE) +1.32s
5. Felix Neureuther (GER) +1.49s
6. Florian Eisath (ITA) +1.53s
7. Mathieu Faivre (FRA) +1.61s
8. Riccardo Tonetti (ITA) +1.62s
9. Philipp Schoerghofer (AUT) +1.65s
10. Roland Leitinger (AUT) +1.67s
11. Gino Caviezel (SUI) +2.09s
12. Leif Kristian Haugen (NOR) +2.13s
13. Luca De Aliprandini (ITA) +2.18s
14. Tim Jitloff (USA) +2.28s
15. Kjetil Jansrud (NOR) +2.29s
16. David Chodounsky (USA) +2.31s
17. Fritz Dopfer (GER) +2.41s
18. Christoph Noesig (AUT) +2.48s
19. Massimiliano Blardone (ITA) +2.54s
20. Giovanni Borsotti (ITA) +2.68s
21. Manfred Moelgg (ITA) +2.84s
22. Stefan Luitz (GER) +2.90s
23. Justin Murisier (SUI) +3.24s
24. Andrea Ballerin (ITA) +3.38s
25. Manuel Pleisch (SUI) +3.69s
26. Philip Brown (CAN) +3.88s
27. Krystof Kryzl (CZE) +4.28s
28. Rasmus Windingstad (NOR) +4.53s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 13 dicembre 2019

    Ad Hangar7 Hirscher parlerà del suo futuro

    venerdì 13 dicembre 2019

    Dieci anni fa iniziava l'era di Marcel Hirscher

    lunedì 9 dicembre 2019

    L''Austria piange in gigante, ma l'Italia non ride

  • domenica 8 dicembre 2019

    Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - GS maschile

    domenica 8 dicembre 2019

    Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - DH maschile

    domenica 8 dicembre 2019

    Beaver: Tommy Ford prima volta gigante

  • domenica 8 dicembre 2019

    Rebensburg fa suo il superG di Lake, 2/a Delago

    domenica 8 dicembre 2019

    Beaver: Ford comanda gigante, male De Aliprandini

    sabato 7 dicembre 2019

    Marsaglia: "Sono commossa e felice!"


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Herminator il 06/12/2015 22.09.47
    [:16][:246][:16][:246]
    2 | JeanNoelAugert il 06/12/2015 22.54.43
    Su una pista con una bella tracciatura si è visto un gigante veramente piacevole, dove si sono espressi alcuni fenomeni con delle prestazioni atletiche superlative. Mi riferisco non solo al fuoriclasse MH di cui è quasi inutile parlare (meglio commentare le sue canzoni... [;)]) ma a MuffatJeandet che da metà in poi ha preso un ritmo assolutamente travolgente, al ragazzino Kristoffersen che è arrivato fra i primi ma con un metro di lingua fuori, a Luitz che viaggiava come un razzo fino alla sua uscita. Dei nostri a parte i commenti espressi in apertura, fa piacere vedere un ritrovato Blardone che non lotta più coi materiali e mantiene una bella elasticità - certo gli anni non son più verdi. Spero che dal ns nutrito squadrone venga un qualche acuto durante l'anno.
    3 | Fairyking il 07/12/2015 8.41.57
    Certo che vedevo le statistiche di Hirscher e sono impressionanti: 153 partecipazioni in Coppa e ben 75 podi (circa il 50%) e 33 vittorie (ben oltre il 25%). Il tutto a 26 anni e con 4 copponi. Nell'intervista di ieri diceva che piu' che lottare contro gli avversari lui lotta contro il cronometro e cercando di fare curve perfette. In questa dichiarazione c'è tutta la sua voglia di perfezionismo. E secondo me questo aspetto lo avvicina a Re Ingo. Qualcuno ieri diceva della sua fortuna e della sfortuna degli altri che cadono. C'è anche da dire che lui cade meno anche perché spesso non deve tirare al 100% e si gestisce; altri invece per batterlo scendono al 101% ed più facilmente commettono un errore.
    4 | marc girardelli il 07/12/2015 9.34.34
    Fairyking ha scritto:
    Certo che vedevo le statistiche di Hirscher e sono impressionanti: 153 partecipazioni in Coppa e ben 75 podi (circa il 50%) e 33 vittorie (ben oltre il 25%). Il tutto a 26 anni e con 4 copponi. Nell'intervista di ieri diceva che piu' che lottare contro gli avversari lui lotta contro il cronometro e cercando di fare curve perfette. In questa dichiarazione c'è tutta la sua voglia di perfezionismo. E secondo me questo aspetto lo avvicina a Re Ingo. Qualcuno ieri diceva della sua fortuna e della sfortuna degli altri che cadono. C'è anche da dire che lui cade meno anche perché spesso non deve tirare al 100% e si gestisce; altri invece per batterlo scendono al 101% ed più facilmente commettono un errore.
    Ma parlando di fortuna di Hirscher è più forse riguardo ai pettorali o al super g dell'altro ieri x esempio in cui è partito al momento giusto e poi è peggiorato il tempo.... Se gli altri cadono è xchè vanno a tutta mentre credo che lui nn cada mai xchè scia con un piccolo margine....che gli altri non hanno...
    5 | Fairyking il 07/12/2015 9.56.28
    Si, poi penso che la bravura di Hirscher è che sa dove e quando tirare al 100% e tratti di pista dove invece alzare un po' "il piede". Per esempio Pinturault tira sempre a manetta e spesso sbaglia. Ligety forse ieri ha esagerato con una delle sue inclinazioni estreme, internata e boom (anche se sbaglia molto meno del francese). Il segreto dei campionissimi è anche nella ricognizione pre-gara e vedere i punti nevralgici o dove ci sono trappole.
    6 | didibi il 07/12/2015 11.10.15
    Il padre di Marcel è un maniaco della programmazione ed il figlio mi sa che ha preso da lui. I test (e le discussioni con Atomic) riguardo ai materiali oramai sono arcinote, poi più hai un piedino sensibile e più sei bravo a calibrare il tutto. Mi sa che anche le ricognizioni e le informazioni in gara sono più professionali, è raro che Marcellino sbagli un passaggio specialmente in una seconda manche con un numero adeguato di atleti che lo hanno preceduto. Infine non dimentichiamo che il ragazzo è un tappo [:)]
    7 | Lucas il 07/12/2015 13.05.51
    Che Hirscher sia un fenomeno è fuor di dubbio, ed è perfino superfluo ripeterlo di continuo! Però l'uso del termine "marziano" relativamente a questa gara mi pare un tantino esagerato... Lui ha fatto il suo, ci mancherebbe, ma non si può dimenticare che chiunque poteva infastidirlo è volato per terra, tanto nella prima (soprattutto), quanto nella seconda manche!
    8 | TEX il 07/12/2015 13.10.45
    Lucas ha scritto: non si può dimenticare che chiunque poteva infastidirlo è volato per terra, tanto nella prima (soprattutto), quanto nella seconda manche!
    Sono volati per loro errori tecnici, mica perchè papà Ferdinand ha sparso bucce di banana in pista eh ? [}:)] Riparte dagli USA con 200 punti nello zainetto, raccattati vincendo un superG(*) (ne avrà fatti dieci in tutto in carriera) e un gigante nel quale erano "altri" a doverlo bastonare perchè "lui se non tracciano i tornanti dello stelvio su una pista di pattinaggio messa in verticale non va" . E questo, pare, con molti meno pali mangiati l'estate scorsa rispetto agli avversari [:246] (*) si si, va bene, la nevicata, la nuvoletta di Fantozzi, la tracciatura, il pettorale, la ricognizione dei norvegesi, l'oroscopo e sti gran c.zi ..
    9 | franz62 il 07/12/2015 13.14.03
    Già detto almeno quattro volte...se gli altri hanno l'oroscopo contrario è troppo facile, sia lui che il padre leggono l'oroscopo della gazza e poi si regolano, ieri ad esempio non ha rischiato un czzo tanto sapeva già come andava a finire.
    10 | Fairyking il 07/12/2015 13.31.40
    Ah, ah... ed il fatto di essere basso lo aiuta a sbagliare meno degli altri? Comunque da un lato fa' sorridere qualcuno, ma per esempio il fatto che 5 minuti prima della manche faccia sempre esercizi, flessioni, torsioni, indica quanto curi nei dettagli tutto. E poi non oso immaginare quante paia di sci abbia a disposizione per test estivi e non per le diverse condizioni di neve e temperatura.
    11 | mntr86 il 07/12/2015 13.35.43
    Hirscher è un fenomeno assoluto, l'atleta perfetto. la differenza poi la fa il suo metodo di allenamento, l'attenzione ai dettagli e l'intelligenza, in questo tanti in coppa del mondo dovrebbero semplicemenmte imparare...soprattutto i nostri. ieri ho visto ottimi segnali dai nostri, la sciata c'è. occorre però migliorare in pulizia della sciata e fluidità d'azione. In val d'Isere mi aspetto ottimi risultati,. su una pista a noi congeniale.
    12 | Lucas il 07/12/2015 14.30.23
    TEX ha scritto:
    Sono volati per loro errori tecnici, mica perchè papà Ferdinand ha sparso bucce di banana in pista eh ? [}:)] Riparte dagli USA con 200 punti nello zainetto, raccattati vincendo un superG(*) (ne avrà fatti dieci in tutto in carriera) e un gigante nel quale erano "altri" a doverlo bastonare perchè "lui se non tracciano i tornanti dello stelvio su una pista di pattinaggio messa in verticale non va" . E questo, pare, con molti meno pali mangiati l'estate scorsa rispetto agli avversari [:246] (*) si si, va bene, la nevicata, la nuvoletta di Fantozzi, la tracciatura, il pettorale, la ricognizione dei norvegesi, l'oroscopo e sti gran c.zi ..
    Tex, è del tutto ovvio che lui non abbia alcuna "colpa" se gli altri sbagliano, anzi, semmai ha il merito di non farlo, a sua volta, quasi mai. Io dico solo che termini come "marziano", "extraterrestre", "altro pianeta" forse sono più adatti ad altre gare rispetto a questa, dove è indubbio che le circostanze gli abbiano agevolato il compito. Se poi invece ci dobbiamo limitare a guardare il distacco dato al secondo di giornata, senza considerare altro, va bene... In quanto al "superG" di sabato -dato che l'hai citato- dovremmo forse limitarci a dire che ha sbaragliato la concorrenza e a complimentarci, negando l'evidenza di tutto il resto?? Ok, facciamolo pure, ma non è il mio modo di ragionare. Detto questo, ha fatto 200 punti e bravissimo -chi lo nega?- d'altronde è o non è il numero uno del mondo?? [;)]
    13 | franz62 il 07/12/2015 14.31.58
    come dice didibi i nani non cadono mai, son già per terra...inutile inczzrsi con Luitz, Bode e tutti gli svergoloni della storia, se sei alto gioca a pallavolo invece di far perdere punti preziosi a chi gioca al fantaski.[:D]
    14 | Fairyking il 07/12/2015 14.43.43
    Hirscher è extraterrestre non per le singole gare in sé, anche se a volte pure quelle lo sono (ho ancora in mente il gigante dell'anno scorso in cui ha dato 3.28 sec al secondo arrivato), ma per il suo rendimento complessivo sempre elevatissimo, i pochissimi errori (salvo la sua uscita di Gennaio...che in genere avviene a Wengen). Il fatto poi che in generei distacchi maggiori li dia dove è ripido, difficile, angolato, magari ghiacciato aumenta i suoi meriti. La fortuna? senza quella non vai da nessuna parte, ma gli errori degli altri non sono fortuna, sono errori e basta. Ma non ha solo c**o. Mi ricordo l'anno scorso un paio di sconfitte di 1-2 centesimi? (contro Gross per esempio)Sfortuna no, per una volta sono andati piu' forti di lui.
    15 | TEX il 07/12/2015 17.31.14
    Lucas ha scritto: Io dico solo che termini come "marziano", "extraterrestre", "altro pianeta" forse sono più adatti ad altre gare rispetto a questa, dove è indubbio che le circostanze gli abbiano agevolato il compito.
    Lo ha spiegato bene Fairyking il concetto di "extraterrestre". Concetto entro il quale rientra anche la vittoria in SuperG di sabato [}:)]
    16 | TEX il 07/12/2015 17.34.12
    franz62 ha scritto:
    come dice didibi i nani non cadono mai, son già per terra...inutile inczzrsi con Luitz, Bode e tutti gli svergoloni della storia, se sei alto gioca a pallavolo invece di far perdere punti preziosi a chi gioca al fantaski [:D]
    [:215][:215] Lo spilungone crucco è troppo pollo anche per Anacleto [:246]
    17 | Herminator il 07/12/2015 17.43.50
    TEX e Franz62 i miei eroi! [:D][:D][:D] Non vevo dubbi che Lucas avrebbe scritto alcune puntualizzazioni in merito non capendo il senso generale del termine Vai E.T. !!!!!!!!!!!! [:p][:p][:p][:p]
    18 | TEX il 07/12/2015 17.49.55
    Herminator ha scritto: [...] non capendo il senso generale del termine [...] Vai E.T. !!!!!!!!!!!! [:p][:p][:p][:p]
    E.T. = ExtraTappetto. Eppure non è difficile da capire [:246]
    19 | Herminator il 07/12/2015 18.12.38
    [:246][:246][:246][:246][:246][:255][:255][:255][:255][:255][:245][:245][:245][:245]
    20 | Fairyking il 07/12/2015 18.23.29
    Bene, adesso gli avversari di Hirscher sanno come fare: subito sotto una pressa per diventare più bassi o ormone della "decrescita"...[:o)][:D]
    21 | Lucas il 07/12/2015 19.07.23
    Herminator ha scritto:
    Non vevo dubbi che Lucas avrebbe scritto alcune puntualizzazioni in merito non capendo il senso generale del termine
    No no Hermi, se leggi/leggete bene certi termini erano riferiti alla gara di ieri e, se permetti, uno ha il sacrosanto diritto di esprimere un parere discorde senza incorrere nel (presunto) reato di lesa maestà. Peraltro il senso generale della parola lo comprendo benissimo, vale a dire che lui è un fenomeno e bla bla bla: tutte cose strarisapute e straripetute pure dal sottoscritto (anche in questa discussione). Ma questo -è il caso di ribadirlo- NON E' il "Marcel Hirscher fanclub", non siamo tenuti tutti ad adulare giornalmente l'aquilotto per essere accolti a corte, nè tantomeno ad essere bacchettati se si obietta qualcosa, si fa una battuta o quant'altro. Credo che tu e altri dovreste accettare serenamente che si possa anche non essere fan di Hirscher senza per questo essere in malafede o mancare di obiettività nei suoi confronti. [;)]
    22 | TEX il 07/12/2015 19.20.59
    Dimenticavo...dopo tutti i misfatti combinati per vincere il superG di sabato ha anche fatto venire un attacco di cagotto a Svindal per non trovarselo in mezzo alle scatole nel gigante di ieri [:246]
    23 | Lucas il 07/12/2015 19.37.24
    E nemmeno in Val d'Isere, aggiungerei: colpo doppio!! [:D][;)]
    24 | TEX il 07/12/2015 19.45.02
    Per come è tracciato il GS in Val d'Isere Svindalone se ne sarebbe stato a casa anche senza squaraus [:246]
    25 | dave76 il 07/12/2015 20.32.11
    Tex sei fantastico: non riesco mai a capire quale delle due fazioni stai prendendo di più per il c**o [:12][:12][:12][:12][:261][:261][:261]
    26 | giovannino1963 il 07/12/2015 21.58.47
    Lucas ha scritto:
    Herminator ha scritto:
    Non vevo dubbi che Lucas avrebbe scritto alcune puntualizzazioni in merito non capendo il senso generale del termine
    No no Hermi, se leggi/leggete bene certi termini erano riferiti alla gara di ieri e, se permetti, uno ha il sacrosanto diritto di esprimere un parere discorde senza incorrere nel (presunto) reato di lesa maestà. Peraltro il senso generale della parola lo comprendo benissimo, vale a dire che lui è un fenomeno e bla bla bla: tutte cose strarisapute e straripetute pure dal sottoscritto (anche in questa discussione). Ma questo -è il caso di ribadirlo- NON E' il "Marcel Hirscher fanclub", non siamo tenuti tutti ad adulare giornalmente l'aquilotto per essere accolti a corte, nè tantomeno ad essere bacchettati se si obietta qualcosa, si fa una battuta o quant'altro. Credo che tu e altri dovreste accettare serenamente che si possa anche non essere fan di Hirscher senza per questo essere in malafede o mancare di obiettività nei suoi confronti. [;)]
    ti straquoto,in questo forum non si fa altro che elogiare Hirscher,nel superg di sabato non un commento sulla gara di Casse,a volte mi viene il dubbio se questo è un forum italiano....
    27 | brunodalla il 07/12/2015 22.13.38
    e dove starebbe scritto che essendo un forum italiano non si debba parlare dei non italiani? qui si parla di sciatori, indipendentemente dalla nazionalità.
    28 | JeanNoelAugert il 07/12/2015 22.40.07
    Oh si dai qui ammiriamo TUTTI gli atleti che ci danno dentro, tifiamo per gli italiani ma anche per von Hohenloe che parte ultimo alle Olimpiadi o per Voroshylov (a proposito che fine ha fatto???)e sappiamo tutte le genealogie dei Neureuther dei Bachleda dei Krizl della Ninna Quario e fino ad Hanni Wenzel & Hansi Hinterseer... E poi veramente di Casse avevo scritto, senza levargli nulla ripeto, che se non era un SuperG da 1,07 forse non faceva 4° forse
    29 | marc girardelli il 07/12/2015 23.00.27
    JeanNoelAugert ha scritto:
    Oh si dai qui ammiriamo TUTTI gli atleti che ci danno dentro, tifiamo per gli italiani ma anche per von Hohenloe che parte ultimo alle Olimpiadi o per Voroshylov (a proposito che fine ha fatto???)e sappiamo tutte le genealogie dei Neureuther dei Bachleda dei Krizl della Ninna Quario e fino ad Hanni Wenzel & Hansi Hinterseer... E poi veramente di Casse avevo scritto, senza levargli nulla ripeto, che se non era un SuperG da 1,07 forse non faceva 4° forse
    E forse se nn veniva brutto e hirscher nn partiva col 4 forse non vinceva....ma che discorsi sono dai....
    30 | Ravattina il 07/12/2015 23.15.44
    TEX ha scritto:
    franz62 ha scritto:
    come dice didibi i nani non cadono mai, son già per terra...inutile inczzrsi con Luitz, Bode e tutti gli svergoloni della storia, se sei alto gioca a pallavolo invece di far perdere punti preziosi a chi gioca al fantaski [:D]
    [:215][:215] Lo spilungone crucco è troppo pollo anche per Anacleto [:246]
    STEFAN LUITZ: tira più lui la seconda manche, che madonne Hirscher che lo vede scendere. È indemoniato. Parla in aramaico antico, sanscrito e barese contemporaneamente. Lo staff si accorge del problema quando, durante la ricognizione, ruota la testa come un Beyblade, ma decide di lasciarlo così per un po' che magari ci scappa anche la vittoria. Verso la fine della seconda manche, nel delirio da possessione, gli appare una visione di Anja Paerson nuda: il demone scappa, terrorizzato. Luitz rientra in sè, inciampa e finisce quasi fuori. "ATTENZIONE, PROPRIO LUITZ!" Semicit. Piccinini voto: 7 Da Sciatori brutti, pagina facebook [B)][B)][B)][:o)]
    31 | Fairyking il 07/12/2015 23.48.50
    Tex sei fenomenale.... ma non è che dietro il tuo nick c'è Crozza!? [:o)] Ma dove avete letto che Svindal non partecipa neppure a Val d'Isere? Poi va beh non capisco chi non capisce perchè si parli tanto di Hischer? Forse perché è leggermente il più bravo e fa cose straordinarie? Ma quando c'era Tomba, di chi si parlava? E' normale, fa' notizia e fa discutere chi fa cose ben al di sopra della media. Che poi sia italiano, austriaco o dello Zimbawe a me poco importa.
    32 | Ravattina il 08/12/2015 0.01.54
    Fa notissia, si dice[:D][;)]
    33 | TEX il 08/12/2015 0.20.19
    Fairyking ha scritto: Ma dove avete letto che Svindal non partecipa neppure a Val d'Isere?
    Sulla sua pagina FB spiega tutto : This North America trip has been great. Lake Louise was amazing and so was the downhill here in Beaver Creek. Crazy good conditions, spectacular course and Norway one and two in the race. Boom;)!! Super-G was a tough day. Difficult conditions and a totally different kind of race compared to the downhill. I also caught a bug and was throwing up the whole evening before the race. Not sure what it was, but it was a brutal one. (I) Today I did warm up and inspection before the GS race. But still have some stomach issues and a fever, so decided to pull the plug. Ups and downs. And that´s all good when the ups are good enough to win races;) Better be 100% when the downhill tour starts in Europe again. And that means I wont be travelling to Val d Isere either . I have been very low on energy these last days, and I think the best is to focus on the upcoming speed races and let the tech guys take care of the giant slalom (II) Thanks for a great start! And good luck in the GS today boys. Go Norway;);) (I) chiedi al tuo compare cinghialone o a papà Ferdinand, ti spiegano loro [:261] (II) tradotto : non sono mica pirla ad andare a farmi bastonare nelle curvette tracciate su quella specie di sentierino [:246]
    34 | Herminator il 08/12/2015 0.21.19
    [:246][:246][:246][:246][:246][:246][:255][:255][:255][:255] uhhh quante risate ragazzi.. quella del cagotto mandato a Svindalone il figone mi mancava.... Tex Franz e Ravattina vi faremo una statua...
    35 | GhiaccioVerde il 08/12/2015 1.42.11
    ahhahahahahahahhaha grandi[:260][:260]
    36 | giovannino1963 il 08/12/2015 9.39.59
    brunodalla ha scritto:
    e dove starebbe scritto che essendo un forum italiano non si debba parlare dei non italiani? qui si parla di sciatori, indipendentemente dalla nazionalità.
    nessuno ha detto questo per carità,però secondo me anche Casse nel suo piccolo è stato un fenomeno,però lui è arrivato quarto perché il superg era di 1,07 ,favorito dal numero di partenza ecc...,invece Hirscher ha vinto perché è un extraterrestre,secondo me in tutti questi commenti manca un po' di obiettività.
    37 | Fairyking il 08/12/2015 9.44.06
    Ah ora è chiaro tutto :) D'altra parte su un gigante tecnico Svindal rischia di prendere giusto qualche punto (tipo ventesima posizione e forse neppure) quindi preferisce allenarsi per la velocità e saltare a piè pari il gigante. Jansrud invece cerca di prendere punti anche lì ma ora come ora è leggermente meglio del connazionale tra i pali larghi.
    38 | Fairyking il 08/12/2015 10.53.40
    giovannino1963 ha scritto:
    brunodalla ha scritto:
    e dove starebbe scritto che essendo un forum italiano non si debba parlare dei non italiani? qui si parla di sciatori, indipendentemente dalla nazionalità.
    nessuno ha detto questo per carità,però secondo me anche Casse nel suo piccolo è stato un fenomeno,però lui è arrivato quarto perché il superg era di 1,07 ,favorito dal numero di partenza ecc...,invece Hirscher ha vinto perché è un extraterrestre,secondo me in tutti questi commenti manca un po' di obiettività.
    Porta pazienza, ma il paragone nn regge: Casse è un supergigantista/discesista e merita complimenti. Hirscher è uno slalomista/gigantista, per cui la sua prestazione vincente in SuperG ha un peso specifico ben maggiore sia pur favorita dalle condizioni di visibilità e dalla tracciatura (quella uguale per tutti eh). Quando Razzoli o Gross si butteranno in superg tecnici e li vinceranno potremo parlare anche lì di miracolo di extraterrestri. Hirscher è tanto se ha fatto 6/7 superG in Coppa del Mondo... più qualcuno in coppa Europa quand'era più giovane.
    39 | giovannino1963 il 08/12/2015 11.51.06
    Fairyking ha scritto:
    giovannino1963 ha scritto:
    brunodalla ha scritto:
    e dove starebbe scritto che essendo un forum italiano non si debba parlare dei non italiani? qui si parla di sciatori, indipendentemente dalla nazionalità.
    nessuno ha detto questo per carità,però secondo me anche Casse nel suo piccolo è stato un fenomeno,però lui è arrivato quarto perché il superg era di 1,07 ,favorito dal numero di partenza ecc...,invece Hirscher ha vinto perché è un extraterrestre,secondo me in tutti questi commenti manca un po' di obiettività.
    Porta pazienza, ma il paragone nn regge: Casse è un supergigantista/discesista e merita complimenti. Hirscher è uno slalomista/gigantista, per cui la sua prestazione vincente in SuperG ha un peso specifico ben maggiore sia pur favorita dalle condizioni di visibilità e dalla tracciatura (quella uguale per tutti eh). Quando Razzoli o Gross si butteranno in superg tecnici e li vinceranno potremo parlare anche lì di miracolo di extraterrestri. Hirscher è tanto se ha fatto 6/7 superG in Coppa del Mondo... più qualcuno in coppa Europa quand'era più giovane.
    anche il tuo paragone non ha senso,Razzoli e Gross non fanno neanche gigante.
    40 | Fairyking il 08/12/2015 12.03.10
    Si c'entra perché Hischer NON è un supergigantista, punto. Se Casse vincesse un gigante, o ripeto uno slalomista/gigantista (ti va bene Moelgg?) vincesse un superg, cioè gare dove non si cimentano mai o QUASI mai allora il paragone reggerebbe...
    41 | franz62 il 08/12/2015 12.10.27
    Berlusca sarà alto come Hirscher e se vincesse 4 copponi generali di seguito sarebbe un extraterrestre anche lui. Così si capisce[:)]
    42 | franz62 il 08/12/2015 12.13.18
    Potrebbe provare Svindalone a mandargli sei o sette minorenni, magari tutti i nanetti inciampano su quelle e cade pure Hirscherino[:D] avrà pure un punto debole.
    43 | Fairyking il 08/12/2015 12.14.23
    franz62 ha scritto:
    Berlusca sarà alto come Hirscher e se vincesse 4 copponi generali di seguito sarebbe un extraterrestre anche lui. Così si capisce[:)]
    Ah, ah, ah.... Eccerto poi come "scorrettezza" se la battono alla pari! (scherzo eh!)
    44 | Fairyking il 08/12/2015 12.17.54
    franz62 ha scritto:
    Potrebbe provare Svindalone a mandargli sei o sette minorenni, magari tutti i nanetti inciampano su quelle e cade pure Hirscherino[:D] avrà pure un punto debole.
    Anche un profeta famoso fu tentato nel deserto... [:o)][:D]
    45 | giovannino1963 il 08/12/2015 12.27.32
    Fairyking ha scritto:
    Si c'entra perché Hischer NON è un supergigantista, punto. Se Casse vincesse un gigante, o ripeto uno slalomista/gigantista (ti va bene Moelgg?) vincesse un superg, cioè gare dove non si cimentano mai o QUASI mai allora il paragone reggerebbe...
    dai l'abbiamo visto tutti che era un gigantone,siamo un po'obiettivi per una volta.Semmai è Casse ad aver fatto un garone in una specialità non sua,chi sono i primi 2 in classifica?Ti dice niente questo?
    46 | Fairyking il 08/12/2015 13.04.37
    Beh ma Ligety è stato campione del mondo di SuperG, ha dei precedenti... poi è chiaro che fosse un superg tecnico (tra l'altro per me sono meglio delle discese mascherate, dove non c'è bisogno di tirare curve a 80/90 all'ora). Poi mi dici che Casse non è in una delle sue due specialità?
    47 | giovannino1963 il 08/12/2015 15.02.00
    Non era in una delle sue due specialità perché ripeto quello era un gigante.....solo appena un po'veloce....
    48 | franz62 il 08/12/2015 15.17.47
    E già... Nessuna differenza con il giorno dopo.. stessa gara, infatti ha vinto ancora il nanetto, ricordarsi di dire a De Chiesa che si fa tranquillamente gigante con 45 metri di raggio[:D]
    49 | franz62 il 08/12/2015 15.44.43
    a proposito di sci...ma la foto dello sci da gigante di Semola devo metterla io? Con tutti i tecnici che ci sono nessuno che ancora inizia la discussione?
    50 | franz62 il 08/12/2015 15.51.57
    ve la metto io, poi eventualmente aprite la discussione sullo sci a raggio variabile[:)]
    51 | franz62 il 08/12/2015 15.53.52
    Tutti gli Ing. che si spacciano per fantamaneger qui dentro cerchino di darmi qualche risposta soddisfacente[:D]
    52 | Fairyking il 08/12/2015 17.02.18
    franz62 ha scritto:
    E già... Nessuna differenza con il giorno dopo.. stessa gara, infatti ha vinto ancora il nanetto, ricordarsi di dire a De Chiesa che si fa tranquillamente gigante con 45 metri di raggio[:D]
    Tra l'altro dire che il superG assomigliava alla gara del giorno dopo vuol dire che non c'è nessuna differenza tra andare a 60 all'ora e andare ad 80 con punte comunque intorno e superiori ai 100. Eh si guardatevi dopo il primissimo intermedio del superg di sabato dopo circa 15 secondi proprio Hirscher ha fatto se non sbaglio 100.5 km/h. Proprio uguale al gigante di domenica. [:D]
    53 | franz62 il 08/12/2015 18.14.07
    io comunque in quel pistone ci metto 'na centralina poi con il pc faccio la mappatura per ogni pista/neve.. ripido duro spatola dura, arrivi nel piano spatola morbida...cosa sono avanti. Già mi vedo il baffo papà arrampicato sui pini che cerca di craccare la centralina di Svindalone a kitz...entra alla steilhang e gli smolla tutta la spatola[:D]
    54 | TEX il 08/12/2015 19.06.41
    Spatolagate [:246]
    55 | fabio farg team il 12/12/2015 1.52.13
    Dei primi tre non c'è che dire,peccato per Luitz senza l'errore si sarebbe avvicinato di più ad Hirscher,avrebbe vinto poi?Chi lo sà!



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Marcel Hirscher Luca De Aliprandini Roberto Nani Florian Eisath Riccardo Tonetti Manfred Moelgg Max Blardone Andrea Ballarin Coppa del Mondo Beaver Creek )

      [13/12/2019] Ad Hangar7 Hirscher parlerà del suo futuro
      [13/12/2019] Dieci anni fa iniziava l'era di Marcel Hirscher
      [09/12/2019] L''Austria piange in gigante, ma l'Italia non ride
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - GS maschile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - DH maschile
      [08/12/2019] Beaver: Tommy Ford prima volta gigante
      [08/12/2019] Rebensburg fa suo il superG di Lake, 2/a Delago
      [08/12/2019] Beaver: Ford comanda gigante, male De Aliprandini
      [07/12/2019] Marsaglia: "Sono commossa e felice!"
      [07/12/2019] Lake Louise,gara2: vince Schmidhofer,Marsaglia 3/a
      [07/12/2019] Beaver Creek: netto successo per Feuz; Paris 10/o
      [07/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - SG maschile
      [06/12/2019] Goggia: "Sofferto in alto e sull'ultimo salto"
      [06/12/2019] Lake Louise: Ledecka sorprende tutte.Goggia 6/a
      [06/12/2019] Primo sigillo di Odermatt a Beaver Creek

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [13/12/2019] Ad Hangar7 Hirscher parlerà del suo futuro
      [13/12/2019] Vento forte e neve,vigilia tribolata a Val d'Isere
      [13/12/2019] Dieci anni fa iniziava l'era di Marcel Hirscher
      [12/12/2019] CE: Prast, un fulmine a Zinal
      [12/12/2019] Anna Veith torna in superg a St.Moritz
      [12/12/2019] St.Moritz: solo 12 le azzurre in gara
      [12/12/2019] Val Isere:i convocati azzurri per slalom e gigante
      [12/12/2019] Fassa: Aperta la stagione dello Ski Stadium Aloch
      [11/12/2019] A St. Moritz debutto di Albano al posto di Zenere
      [11/12/2019] CE: Worley vince in superg, Cillara ottima 6/a
      [11/12/2019] Innerhofer al rientro in Val Gardena
      [11/12/2019] Le 13 Azzurre per St.Moritz.Debutta Asja Zenere
      [11/12/2019] Val d'Isère: 50 anni fa nasceva il mito Thoeni
      [10/12/2019] CE: Dannewitz a segno in superg, Bassino 7/a
      [10/12/2019] CE: Prast 5/o a Santa Caterina, vince Weber
      [10/12/2019] Alice Robinson in allenamento all'Alpe di Lusia
      [10/12/2019] Ledecka sempre più alpina: sarà a St.Moriz
      [10/12/2019] Val d'Isere: maltempo cambia programma gare
      [10/12/2019] Francesi e Svizzeri per St.Moritz e Isere
      [09/12/2019] CE: in Valfurva la Francia domina la combinata
      [09/12/2019] Wada:Russia bandita 4 anni da Mondiali e Olimpiadi
      [09/12/2019] L''Austria piange in gigante, ma l'Italia non ride
      [08/12/2019] Delago:"Sul podio nella specialità meno attesa!"
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - GS maschile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - SG femminile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - DH maschile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - DH 2 femminile
      [08/12/2019] Beaver: Tommy Ford prima volta gigante
      [08/12/2019] Rebensburg fa suo il superG di Lake, 2/a Delago
      [08/12/2019] Vlhova con infiammazione tibiale
      [08/12/2019] Beaver: Ford comanda gigante, male De Aliprandini
      [07/12/2019] Marsaglia: "Sono commossa e felice!"
      [07/12/2019] Lake Louise,gara2: vince Schmidhofer,Marsaglia 3/a
      [07/12/2019] Beaver Creek: netto successo per Feuz; Paris 10/o
      [07/12/2019] Frattura alla mano per Linus Strasser
      [07/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - DH 1 femminile

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti