separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
giovedì 5 dicembre 2019 - ore 18.05 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Caso Fenninger: torna la bufera!

Clicca sulla foto per ingrandire
Fenninger A.
Foto: facebook/Mercedes
Vai al profilo di Fenninger A.
commenti 20 Commenti icona rss

Con l'incontro di mercoledì scorso il 'caso Fenninger' sembrava essere chiuso: la campionessa austriaca Anna Fenninger e la sua federsci si erano seduti intorno al tavolo ed avevano raggiunto un compromesso sulle spese per il fisioterapista, disponibile tutto l'anno per la sola Anna, e sul main sponsor.

Un mese fa, nei giorni caldi della bufera mediatica, Anna aveva lasciato il ritiro di Cipro, mentre in seguito all'incontro di settimana scorsa lo Sportdirektor Hans Pum ha confermato che la Fenninger si allenerà con le compagne in Nuova Zelanda. Del resto non poteva essere diversamente: Anna ha sempre ribadito di essere e sentirsi austriaca e che non avrebbe mai corso per un'altra bandiera e inoltre, da un punto di vista pratico, per uno slalomista potrebbe essere più facile allenarsi da solo sui ghiacciai europei, ma per chi come lei fa gigante, superg e discesa, è indispensabile il supporto della squadra.

Ma ieri, lunedì, il barometro del rapporto Fenninger-OESV è tornato a segnare 'bufera': nel nuovo numero del magazine Profil c'è una pagina pubblicitaria Mercedes con il bel viso della campionessa olimpica! Uno sgarro non da poco, considerando che uno dei main sponsor della nazionale (nonchè della Coppa del Mondo) è Audi, che certamente non avrà gradito. E considerando che per le sponsorizzazioni personali gli atleti sono vincolati da precise regole imposte dalla federazione.

Secondo l'informato Kronen Zeitung, il presidente Peter Schroecksnadel, ha dichiarato: "citando il sempre diplomatico segretario generale Klaus Leistner posso dire: 'mi sento veramente preso in giro'".
Il sito Sport24.at riporta le parole di Josef Schmid, ufficio stampa della federazione: "Ora Kaercher [il manager di Anna, ndr] ha due giorni di tempo per fermare tutto, o ci saranno conseguenze"

Non è ancora chiaro se OESV fosse a conoscenza o meno di questa campagna, ovviamente decisa e pianificata ben prima della settimana scorsa. Certamente era noto l'interesse di Mercedes per Anna e, vista l'impossibilità che diventasse Head Sponsor, può essere che il manager di Anna Klaus Kaercher abbia colto l'occasione dei premi Laureus, di cui Anna è ambasciatrice e Mercedes partner...

Cosa dice la campagna? "Atemberaubend in der Stadt. Raubtier in freier Wildbahn" qualcosa come "Mozzafiato in città. Predatrice nel suo ambiente naturale"

Cosa succederà adesso?

aggiornamento: nel corso del pomeriggio di oggi, 16 giugno, sono stati emessi due comunicati stampa. Il primo, firmato da Anna Fenninger, dal manager Kaercher e dall'avvocato Dr.Markus Wekwerth, ribadisce che durante il meeting del 6 giugno scorso si era espressamente parlato della campagna Mercedes e che questa era strettamente legata al progetto 'Laureus Sports For Good" e all'impegno di Anna a sostegno della Cheetah Conservation Fund. Nel secondo, la federsci OESV smentisce tutto, dicendo che l'argomento non era stato toccato.

In serata Anna ha pubblicato un lungo testo sul duo profilo facebook, ribadendo che nell'incontro del 6 giugno, durato 7 ore, si era espressamente parlato di questa iniziativa. Durissimo il commento di Anna che mette in dubbio il suo rapporto con la federazione, ribadisce di non voler abbassare la testa contro i suoi diritti, ribadendo che il problema non sono certo i soldi ma la libertà di pensare con la sua testa, concludendo: "sono stanca di tutte queste bugie!"

 

Der neue CLA 45 AMG Shooting Brake – Raubtier genug, um es mit Anna Fenninger aufzunehmen.Laureus Sport for Good Stiftung

Posted by Mercedes-Benz Österreich on Lunedì 15 giugno 2015

 


(martedì 16 giugno 2015)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • martedì 12 novembre 2019

    Liensberger torna ad allenarsi con le compagne

    venerdì 8 novembre 2019

    Il caso Liensberger non è ancora risolto

    venerdì 1 novembre 2019

    La Svizzera mette pressione all'Austria

  • mercoledì 23 ottobre 2019

    Caso Liensberger: deve rinunciare a Soelden

    venerdì 18 ottobre 2019

    Gli Austriaci per Soelden

    martedì 15 ottobre 2019

    Puelacher: "il calendario è troppo fitto"

  • lunedì 14 ottobre 2019

    Caso Liensberger: Katharina torna in Rossignol

    domenica 6 ottobre 2019

    Circo Rosa: come stanno le infortunate (2020)

    lunedì 2 settembre 2019

    Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | lbrtg il 16/06/2015 14.33.01
    Che bello! queste cose non succedono solo da noi, ma anche nell'austera ed algida Austria![;)]
    2 | franz62 il 16/06/2015 14.35.16
    non ricordo pubblicità mercedes con topa nostrana sciante...purtroppo da noi 'ste cose non succedono[:D]
    3 | GRINGO il 16/06/2015 15.17.50
    Concordo, i nostri problemi purtroppo sono altri.
    4 | Fairyking il 16/06/2015 19.46.38
    Ma si dai, mettiamo qualcuna delle nostre a pubblicizzare la Panda.... e siamo pari con gli aquilotti! [:o)][:D]
    5 | lbrtg il 17/06/2015 11.11.33
    Mi riferivo, non specificatamente ad una pubblicità automobilistica, quanto a "baruffe" interne e prese di posizioni opposte....
    6 | GM1966 il 17/06/2015 11.30.07
    Dai, troviamole un qualche prozio sudtirolese e portiamocela a casa[8D].
    7 | Katunga il 17/06/2015 13.40.43
    Mi offro per un matrimonio, anche con abito leopardato [:D].
    8 | brunodalla il 17/06/2015 14.27.34
    tornando seri per un attimo: per risolvere la questione ed evitare in futuro altri casi simili, si può ricondurre il tutto ad una vecchia discussione, e cioè l'abolizione delle squadre nazionali.
    9 | wlaputzer il 17/06/2015 15.23.42
    se non ti stanno bene le regole, ti fai il tuo bel team privato e te lo paghi!!!
    10 | lbrtg il 17/06/2015 17.36.06
    wlaputzer ha scritto:
    se non ti stanno bene le regole, ti fai il tuo bel team privato e te lo paghi!!!
    Giusto.
    11 | Katunga il 17/06/2015 20.33.56
    wlaputzer ha scritto:
    se non ti stanno bene le regole, ti fai il tuo bel team privato e te lo paghi!!!
    In questo caso non è così. Le parti si sono incontrate ed hanno definito le regole. Poi arriv a questa pubblicità. Oesv dice che non è contemplata mentre Fenninger da dei bugiardi alla federazione affermando che si era definito anche questo aspetto. Chi dice la verità? . Io penso Fenninger perché penso che Mercedes abbia visto l'accordo altrimenti ritengo che non si sarebbe avventurata in questa storia col rischio di essere coinvolta in una causa da Audi.
    12 | franz62 il 17/06/2015 20.35.27
    giusto una mazza...prima elimini squadre, vari pool del czzo e liberalizzi tutto, poi mi faccio il team privato in un mercato aperto, altrimenti rompo il czzo quando vinco come tu rompi il czzo quando perdo.
    13 | Katunga il 17/06/2015 20.38.37
    brunodalla ha scritto:
    tornando seri per un attimo: per risolvere la questione ed evitare in futuro altri casi simili, si può ricondurre il tutto ad una vecchia discussione, e cioè l'abolizione delle squadre nazionali.
    Mah. Il rischio è che le case mettano sotto contratto pochi atleti, i top ed i giovani di belle speranze. Tutti gli altri come faranno?
    14 | franz62 il 17/06/2015 21.20.57
    perchè adesso la federazione seguirebbe per caso tanti giovani?
    15 | Katunga il 18/06/2015 11.25.22
    Franz, premetto che l'idea mi piace ma sono molto scettico e spigo il perché. Secondo me il rischio è che Head metta sotto contratto 7/8 atleti, Atomic pure, Nordica 5/6, Stockly 2/3 Dynastar 1/2 Rossignol 6/7. E gli altri? Team privati non penso visto che lo sci è uno sport limitato ad alcune aree e non vedo sponsors interessati a coprire i costosi budgets di una stagione per far correre le scartine e non vedere mai una foto del team sui giornali o un'intervista in TV. Le federazioni, già alla canna del gas, non potrebbero fare le loro squadre senza i migliori perché sponsors non ce ne sarebbero, quindi stesso discorso come sopra. In poche parole ci sarebbe il rischio di avere al via una ventina di partecipanti e per completare lo schieramento dover ricorre ad ogni gara alle scartine locali. PS: scusatemi il termine "scartine", non voglio mancare di rispetto a nessuno ma rende bene l'idea.
    16 | franz62 il 18/06/2015 15.00.18
    può essere che 30 atleti in coppa sia il numero giusto per sponsor e tv e gli altri possano essere più seguiti e stimolati in circuiti inferiori adesso non ca.gati... chi può dirlo...certo è che dire "sono un fenomeno corro in coppa del mondo e il mio stipendio è quello da finanziere" dice tutto sulla gestione generale. non è che cambiando il salto nel buio possa lasciare gran cadaveri.
    17 | didibi il 18/06/2015 15.15.34
    Il rischio è di far la fine della FormulaUno dove corrono 4 gatti e solo 2 hanno possibilità di vittoria. L'audience sta calando di brutto a livello mondiale, la noia imperversa, gli sponsor mugugnano
    18 | franz62 il 18/06/2015 18.33.50
    vero ma direi che mugugnano per come è ora, non penso che sia la gara a squadre che farà diventar milionari giovani sciatori sponsor e vecchie glorie. (non che io abbia la soluzione certa...il lavoro non è il mio, dovrebbe essere il lavoro di questi che fan 'sti cinema quando uno ha uno sponsor personale dai tempi di Stenmark....roba vecchia, noiosa e mafiosa)
    19 | dani1965 il 23/06/2015 13.16.14
    Katunga ha scritto: ... Secondo me il rischio è che Head metta sotto contratto 7/8 atleti, Atomic pure, Nordica 5/6, Stockly 2/3 Dynastar 1/2 Rossignol 6/7. ...
    Se Head e Atomic (con Salomon) hanno 7/8 atleti sotto contratto, Rossignol ne ha 6/7 con Dynastar, Stöckli al massimo 2 (come Völkl), Nordica 1 e Blizzard sparisce definitivamente assieme ad Elan. I costi sarebbero esorbitanti, basta a chiedere a chi ha un team privato cosa costa una stagione in CdM (inclusa la preparazione estiva)...
    20 | Katunga il 23/06/2015 19.55.07
    Esatto Dani, esatto. Però con team stellari penso che possano attirare sponsor importanti rubandoli alle federazioni, ed ecco che dietro loro non ci sarebbe più nulla. Questo intendevo. Bene o male le federazioni fanno correre anche in CE ed hanno ragazzi sotto controllo nelle varie squadre comitato. Magari lavorando male, ma questo è. PS: bentornato!



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Anna Fenninger Peter Schroecksnadel OESV )

      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [23/10/2019] Caso Liensberger: deve rinunciare a Soelden
      [18/10/2019] Gli Austriaci per Soelden
      [15/10/2019] Puelacher: "il calendario è troppo fitto"
      [14/10/2019] Caso Liensberger: Katharina torna in Rossignol
      [06/10/2019] Circo Rosa: come stanno le infortunate (2020)
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [31/07/2019] Il programma di lavoro degli Austriaci
      [25/04/2019] OESV: rivoluzione ai vertici dello sci alpino
      [12/04/2019] Hans Pum lascia OESV dopo oltre 40 anni
      [05/04/2019] L'Austria chiude con il coach Slivnik
      [04/04/2019] I medagliati Austriaci ricevuti dal Governo
      [15/01/2019] Anna Veith: "So come tornare ancora una volta"

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [05/12/2019] Isere: allenamento per Vinatzer,Razzoli,Gross,Sala
      [05/12/2019] Le Big in allenamento sulle Dolomiti
      [05/12/2019] Marc Gisin rinuncia a Beaver Creek
      [05/12/2019] Problemi al ginocchio per Jasmine Flury
      [04/12/2019] Manuel Feller out per ernia al disco acuta
      [04/12/2019] Beaver Creek: 1a prova a Cochran-Siegle,Casse 6o
      [04/12/2019] Lake Louise: cancellata per neve la 2/a prova
      [04/12/2019] Mowinckel operata, Gauthier infortunata
      [04/12/2019] Botta all'anca per Matthias Mayer
      [04/12/2019] Fiocco azzurro in casa Fanchini: è nato Nicolò
      [04/12/2019] Val di Fassa: dicembre capitale della Coppa Europa
      [04/12/2019] Presentata a Milano la Borrmio Ski world cup
      [03/12/2019] Fede Brignone a Lake Louise corre solo in superG
      [03/12/2019] Goggia 5/a in prova Lake, vinta da McKennis e Lie
      [03/12/2019] CE: bis di Hilzinger, Rossetti ancora 7/a
      [03/12/2019] CE: Sala e Nani, doppio podio azzurro a Trysil
      [03/12/2019] Borgo San Dalmazzo festeggia Marta Bassino
      [02/12/2019] Lake Louise:il ritorno di Stuhec,Goggia e le altre
      [02/12/2019] Trauma distorsivo per Roberta Melesi
      [02/12/2019] CE: Nani torna a brillare, è 4/o a Trysil
      [02/12/2019] CE: Rossetti 7/a in slalom
      [02/12/2019] Innerhofer torna a casa, niente Beaver Creek
      [02/12/2019] Tommaso Sala:"Sono da primi 20 del mondo".
      [01/12/2019] Paris:"Contento per i podi.Ora voglio vincere"
      [01/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - sg maschile
      [01/12/2019] Lake Louise: Paris 2/o in superG vinto da Mayer
      [01/12/2019] Fantaski Stats - Killington 2019- slalom femminile
      [01/12/2019] Killington: Shiffrin ne fa 62. Curtoni 10/a
      [01/12/2019] Killington: Shiffrin domina la 1/a dello slalom
      [01/12/2019] Bassino:"una gara che ricorderò per tutta la vita"
      [01/12/2019] Fantaski Stats - Killington - gigante femminile
      [01/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise - discesa maschile
      [30/11/2019] Paris è 2/o a Lake, discesa a tedesco Dressen
      [30/11/2019] Killington:esplode la gioia di Bassino! Brignone 2
      [30/11/2019] Killington: Bassino davanti a tutte dopo la 1/a
      [30/11/2019] CE: Sala in trionfo a Funesdalen

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti