separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 23 settembre 2019 - ore 05.20 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Vail 2015: Austria Oro nel Team Event.Italia 8a

Clicca sulla foto per ingrandire
Nation Team Event
Foto: facebook/FisWorldCup
Nation Team Event
commenti 95 Commenti icona rss

L'Austria continua la sua corsa nel medagliere e vince l'oro nel Nation Team Event, la gara per nazioni, battendo in finale un sorprendente Canada, rivelazione della gara, perchè accreditata come 10/a nazione sulle 16 in pista.

Una prova che si fa via via più interessante con l'avvicinarsi della fasi finali, gli atleti ci credono e si vede, l'impegno c'è e la FIS ha affinato meccanismi e tempi, eliminando i momenti morti.

Il tracciato di gara è un parallelo di 25 porte da gigante, con distanza di circa 11-11.50m (quindi praticamente da slalom) e 2 salti da 50cm, per un tempo di manche intorno ai 22-24 secondi.

A partire dagli ottavi l'Austria elimina facilmente l'Argentina, poi  la Norvegia e l'eterna rivale Svizzera in semifinale, e per farlo schiera i suoi uomini migliori Eva-Maria Brem, Michaela Kirchgasser,  Marcel Hirscher (autore dei migliori tempi) e Chrisoph Noesig.

Il Canada deve ringraziare una pimpante Erin Mielzynski che vince tutte le prove individuali, chiudendo imbattuta; conquistano l'argento battendo la Germania agli ottavi in una prova tiratissima (2-2 e vittoria ai tempi per 1 centesimo), 3-1 l'Italia ai quarti, e 2-2 la Svezia in semifinale, di nuovo per somma dei tempi.

L'Italia ancora una volta non trova il feeling con questa formula e non fa bella figura, pur essendo testa di serie numero due: i nostri (Costazza, Borsotti, Matteo e Francesca Marsaglia) superano con qualche difficoltà la Gran Bretagna ai quarti e si arrendono al Canada negli ottavi. Mielzynski, Brown e Philp battono rispettivamente Francesca Marsaglia, Borsotti e Matteo Marsaglia, mentre Costazza vince la sfida con la Prefontaine.
Non sono stati impiegati Manuela Moelgg e Davide Simoncelli, formalmente iscritti alla gara.

La sensazione è che questa gara, nonostante assegni medaglie, venga snobbata dai nostri colori...Pensiamo che Marsaglia non abbia una grande esperienza in parallelo, probabilmente è uno dei primi che fa, e per di più su un tracciato non adatto a lui, che è velocista.
Certo Nani soffre un po' alla schiena, certo non abbiamo grandi specialisti, però l'Austria ha schierato i suoi migliori slalomgigantisti(e) disponibili.

Nella finale per il terzo posto la Svezia supera 3-1 la Svizzera, conquistando così il bronzo e la quarta medaglia su cinque edizioni.

Mercoledì giornata di riposo prima del gran finale con le discipline tecniche, maschili e femminili, da giovedì a domenica.

Albo d'oro Team Event

Bormio 2005: Germania, Austria, Francia. Italia 8/a
Are 2007: Austria, Svezia, Svizzera. Italia 8/a
Isere 2009: non disputato
Garmisch 2011: Francia, Austria, Svezia.  Italia 4/a
Schladming 2013: Austria, Svezia, Germania. Italia 9/a

 


(mercoledì 11 febbraio 2015)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 23 giugno 2019

    La squadra canadese per la stagione 2019/2020

    mercoledì 29 maggio 2019

    Tutti i nomi dell'Austria 2019/2020

    mercoledì 8 maggio 2019

    Gli Svedesi per la stagione 2019/2020

  • venerdì 29 marzo 2019

    Riepilogo dei Campionati Nazionali Austriaci

    venerdì 15 marzo 2019

    Soldeu: Svizzera vince team event, Italia out

    martedì 12 febbraio 2019

    Are 2019: Italia di bronzo, Svizzera d'oro

  • domenica 3 febbraio 2019

    Mondiali Are 2019: Al via domani la 45/a edizione

    domenica 3 febbraio 2019

    Le 12 austriache per Are 2019

    domenica 3 febbraio 2019

    I 14 Austriaci per Are 2019


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Admin il 11/02/2015 0.57.39
    Tutti i risultati: OTTAVI Austria - Argentina = 4- 0 (Brem * - Bancora)(Hirscher * - Gastaldi)(Kirchgasser * - Gastaldi)(Noesig * - Birkner De Miguel) Norvegia - Slovenia = 3 - 1 (Mowinkel * - Lavtar)(Kranjec * - Solevaag)(Loeseth * - Bucik)(Skube - Haugen *) Francia - Russia = 3 - 1 (Baud * - Romanova)( Mermillod - Khoroshilov *) (Worley * - Alopina) (Faivre * - Trikhichev) Svizzera - Croazia = 2 - 2 (Holdener * - Popovic)(Caviezel G. * - Kostelic) (Gisin M. - Novoselic *) (Murisier - Zubcic *) Alla somma dei tempi passa la Svizzera Usa - Finlandia = 3 - 1 (Moltzan * - Rove)(Chodounsky * - Pirinen)(Shiffrin * - Soppela)(Ligey - Rasanen *) Svezia - Repubblica Ceca = 3 - 2 (Pietilae - Strachova pari)(Hargin * - Vrablik)(Swenn-Larsson * - Paulathova)(Myhrer * - Kryzl) Germania - Canada = 2 - 2 (Hronek - Mielzynski *)(Strasser - Brown *)(Rebensburg * - Crawford)(Neureuther * - Philp) Passa il Canada alla somma dei tempi Italia - Gran Bretagna = 3 - 1 (Costazza * - Tilley)(Borsotti - Ryding *)(Marsaglia F. * - Guest)(Marsaglia M. * - Raposo) QUARTI Austria - Norvegia = 3 - 1 (Brem * - Loeseth)(Hirscher * - Haugen)(Kirchgasser * - Mowinckel)(Noesig - Solevaag *) Francia - Svizzera = 1 - 3 (Baud * - Gisin M.)(Mermillod-Blondin - Caviezel G. *)(Marmottan - Holdener *)(Faivre - Murisier *) USA - Svezia = 1 - 3 (Moltzan - Swenn-Larsson *)(Chodounsky - Myhrer *)(Shiffrin * - Pietilae-Holmner)(Ligety - Hargin *) Canada - Italia = 3 - 1 (Mielzynski * - Marsaglia F.)(Brown * - Borsotti)(Prefontaine - Costazza *)(Philp * - Marsaglia M.) SEMIFINALI Austria - Svizzera = 3 - 1 (Brem * - Gisin M.)(Hirscher * - Caviezel G.)(Kirchgasser - Holdener *)(Noesig * - Murisier) Svezia - Canada = 2 - 2 (Pietilae-Holmner - Mielzynski *)(Hargin * - Brown)(Swenn-Larsson - Crawford *)(Myhrer * - Philp) FINALE TERZO POSTO Svizzera - Svezia = 1 - 3 (Holdener - Swenn-Larsson *)(Caviezel G. - Myhrer *)(Gisin M. - Pietilae-Holmner *)(Murisier * - Hargin) FINALISSIMA Austria - Canada = 3 - 1 (Brem - Mielzynski *)(Hirscher * - Brown) (Kirchgasser * - Crawford)(Noesig * - Philp)
    2 | franz62 il 11/02/2015 5.59.10
    se Eisath e Nani sono i gigantisti migliori ti spieghi subito dov'è la squadra e perché mai uno dovrebbe partecipare alla gara in questione.
    3 | wizard il 11/02/2015 6.11.12
    ma perche' la Svezia non ha schierato la Hansdotter, con Lei avrebbero conquistato l'oro
    4 | roccaraso il 11/02/2015 7.57.21
    Quindi in soldoni ieri sono state distribiute 6 medaglie d'oro? anche se per nazioni (la cosa importa davvero poco) si tratta di una medaglia, a livello individuale ieri ben sei atleti si sono fregiati dell'oro iridato? e come si chiamano? se uno vince una discesa è campione del mondo di discesa libera ecc. se prendi l'oro in parallelo o team event che titolo hai?
    5 | roccaraso il 11/02/2015 8.08.41
    Apposto: Mikaela Kirchgasser ha 5 medaglie mondiali due ori ed un argento in team event, un argento in slalom ed un bronzo in combinata. ...come costruirsi un palmaresse nello sci alpino...
    6 | cancliatomic il 11/02/2015 8.27.46
    A me questa gara piace, e come detto nell'altra discussione ci sta bene in eventi dove vengono assegnate delle medaglie. Il numero sempre più crescente di squadre partecipanti ne è la dimostrazione. Altra prova deludente, molto deludente dell'Italia....dopo un mondiale fino ad ora pessimo, puntare con decisione a una medaglia in questa gara poteva essere di buon auspicio per le gare future e invece niente da fare, ennesima delusione[V] Chissà Blardone cosa avrà pensato nel vedere Borsotti sbagliare così[}:)][}:)][}:)][}:)]
    7 | GM1966 il 11/02/2015 8.44.22
    L'ho vista fino agli ottavi e tutto sommato mi è piaciuta, bella la sfida Pietilae-Zahrobska conclusasi in parità. Si poteva ben fare di più con un Canada che schierava Philp e Brown, non esattamente Grandi e Janyk.
    8 | didibi il 11/02/2015 8.51.30
    roccaraso ha scritto:
    Apposto: Mikaela Kirchgasser ha 5 medaglie mondiali due ori ed un argento in team event, un argento in slalom ed un bronzo in combinata. ...come costruirsi un palmaresse nello sci alpino...
    Se è per questo Michael Phelps quanti ori olimpici ha vinto con la staffetta ? E nessuno che si scandalizza se finiscono nel conteggio totale
    9 | brunodalla il 11/02/2015 8.55.53
    a 16 squadre e nelle occasioni come mondiali ed olimpiadi, questa gara ha un suo perchè. e poi è una precisa indicazione del CIO fare queste gare.
    10 | leo85 il 11/02/2015 9.58.08
    Io non la considero assolutamente come una gara di sci alpino...sia chiaro...però concordo che ai Modiali e agli eventi ci sta....(non a caso si chiama Team "event"....quindi spero proprio che a nessuno passi l'idea di inserirla in un calendario di CdM...ma che rimanga appunto negli "eventi"). ho letto da qualche parte (la memoria la mattina non è il mio forte[:D]) dell'idea di farla proprio come una staffetta...cioè tagliato il traguardo un atelta, farne partire subito un altro...forse sarebbe un pò più avvincente...proprio come una staffetta. Detto questo....vorrei dire una cosa per cui rimango sempre molto deluso....e che molto probabilmente sarà interpretata male (come al solito). L'Italia, ANCHE questa volta, si è permessa di "snobbare" questa prova (che per quanto "brutta" sia, è pur sempre una prova Mondiale), schierando non proprio "il meglio" delle nostre possibilita (senza voler nulla togliere ai nostri che hanno partecipato). Chi ha schierato l'Austria? Il meglio che aveva (Hirscher, Brem, Kirchgasser...gente che qualche Mondiale l'ha vinto...e anche qualche Coppa del Mondo)...e la Svezia idem....e la repubblica ceca una come la Zahrobska (anche lei campionessa Mondiale)...E noi?...beh....E questa è l'ennesima dimostrazione di un atteggiamento per cui certe volte provo davvero vergogna....Ma andiamo pure avanti così....
    11 | Fairyking il 11/02/2015 10.03.26
    Mah come buon riempitivo questa gara alla fine non è male.... il duello in contemporanea tra due atleti con discese una dietro l'altra è godibile. Tra l'altro i valori a volte vengono modificati e spesso atleti non di primissimo piano posso battere atleti piu' titolati. Male italia, ma la stessa Germania ha deluso e la Svezia almeno l'argento si pensava l'avrebbe preso per non parlare della delusione Usa. Ma perché poi schieriamo dei super-gigantisti in un parallelo? ci vuole pur sempre la reattività di uno slalomista o magari le doti di gigantista tecnico.
    12 | jos235 il 11/02/2015 10.23.09
    roccaraso ha scritto:
    Apposto: Mikaela Kirchgasser ha 5 medaglie mondiali due ori ed un argento in team event, un argento in slalom ed un bronzo in combinata. ...come costruirsi un palmaresse nello sci alpino...
    Succede la stessa cosa nel fondo da sempre e nessuno s'è mai lamentato però
    13 | roccaraso il 11/02/2015 10.26.45
    comunque è una bella gara a me è piaciuta
    14 | cancliatomic il 11/02/2015 10.26.45
    leo85 ha scritto:
    Io non la considero assolutamente come una gara di sci alpino...sia chiaro...però concordo che ai Modiali e agli eventi ci sta....(non a caso si chiama Team "event"....quindi spero proprio che a nessuno passi l'idea di inserirla in un calendario di CdM...ma che rimanga appunto negli "eventi"). ho letto da qualche parte (la memoria la mattina non è il mio forte[:D]) dell'idea di farla proprio come una staffetta...cioè tagliato il traguardo un atelta, farne partire subito un altro...forse sarebbe un pò più avvincente...proprio come una staffetta. Detto questo....vorrei dire una cosa per cui rimango sempre molto deluso....e che molto probabilmente sarà interpretata male (come al solito). L'Italia, ANCHE questa volta, si è permessa di "snobbare" questa prova (che per quanto "brutta" sia, è pur sempre una prova Mondiale), schierando non proprio "il meglio" delle nostre possibilita (senza voler nulla togliere ai nostri che hanno partecipato). Chi ha schierato l'Austria? Il meglio che aveva (Hirscher, Brem, Kirchgasser...gente che qualche Mondiale l'ha vinto...e anche qualche Coppa del Mondo)...e la Svezia idem....e la repubblica ceca una come la Zahrobska (anche lei campionessa Mondiale)...E noi?...beh....E questa è l'ennesima dimostrazione di un atteggiamento per cui certe volte provo davvero vergogna....Ma andiamo pure avanti così....
    Leo hai perfettamente ragione. A maggior ragione in un mondiale fin qui deludente.
    15 | roccaraso il 11/02/2015 10.32.18
    jos235 ha scritto:
    roccaraso ha scritto:
    Apposto: Mikaela Kirchgasser ha 5 medaglie mondiali due ori ed un argento in team event, un argento in slalom ed un bronzo in combinata. ...come costruirsi un palmaresse nello sci alpino...
    Succede la stessa cosa nel fondo da sempre e nessuno s'è mai lamentato però
    e chi si lamenta.
    16 | Nick1 il 11/02/2015 10.42.10
    Ma così per curiosità e malignità da bar...che meriti sportivi ha Marsaglia per aver fatto DH SG e gara a squadre??mi pare sia 2 stagioni non combini assolutamente nulla...complimenti a chi lo ha convocato e schierato...
    17 | jos235 il 11/02/2015 10.49.57
    A me non ha mai enstusiasmato, però devo ammettere che dopo averne guardate un pò i miei pregiudizi iniziali stanno un pò cambiando. Certo non è una discesa, un gigante e manco uno slalom, mi diverto di più a guardare quelli. Però non sottovaluterei il gesto del parallelo. Gara del cavolo, devi stare concentrato sulle porte e sulle buche, e contemporaneamente con la coda dell'occhio guradare di fianco. Se vedi il tuo avversario davanti, vuol dire che ha molto vantaggio e strafai per recuperare, col rischio disbagliare. Se non lo vedi sai che potrebbe essere dietro come di fianco, potrebbe anche essere caduto ma tu non lo sai perciò devi tirare fino alla fine comunque. Poi il pendio sembra un campo scuola ma la tv appiattisce. Insomma non mi coinvolge come una gara individuale ma forse la medaglia non è poi tanto regalata. La Kirchgasser alla fine si è vinta le sue batterie e forse qualche merito ce l'ha. Diverso il discorso dei city event, come esibizione ci potrebbero pure stare due all'anno, ma non posso soffrire che vadano a condizionare la coppetta di slalom, per questo sono contento quando li annullano tutti [:)]
    18 | Fairyking il 11/02/2015 11.09.30
    Beh no dai.... la pendenza era discreta. direi buona per il tipo di gara, la si intuiva dall'inquadratura da dietro i blocchi verso valle. Alla fine è una gara a squadre non meno nobile di una gara di staffetta in altri sport (atletica e nuoto) e per cui chi la snobba, cavoli suoi. Anzi proprio i paesi che vincono meno come il nostro dovrebbero schierare i migliori. Se lo fa l'Austria che già vince tanto a livello individuale noi dovremmo fare altrettanto.
    19 | wizard il 11/02/2015 11.21.47
    leo85 ha scritto:
    Io non la considero assolutamente come una gara di sci alpino...sia chiaro...però concordo che ai Modiali e agli eventi ci sta....(non a caso si chiama Team "event"....quindi spero proprio che a nessuno passi l'idea di inserirla in un calendario di CdM...ma che rimanga appunto negli "eventi"). ho letto da qualche parte (la memoria la mattina non è il mio forte[:D]) dell'idea di farla proprio come una staffetta...cioè tagliato il traguardo un atelta, farne partire subito un altro...forse sarebbe un pò più avvincente...proprio come una staffetta. Detto questo....vorrei dire una cosa per cui rimango sempre molto deluso....e che molto probabilmente sarà interpretata male (come al solito). L'Italia, ANCHE questa volta, si è permessa di "snobbare" questa prova (che per quanto "brutta" sia, è pur sempre una prova Mondiale), schierando non proprio "il meglio" delle nostre possibilita (senza voler nulla togliere ai nostri che hanno partecipato). Chi ha schierato l'Austria? Il meglio che aveva (Hirscher, Brem, Kirchgasser...gente che qualche Mondiale l'ha vinto...e anche qualche Coppa del Mondo)...e la Svezia idem....e la repubblica ceca una come la Zahrobska (anche lei campionessa Mondiale)...E noi?...beh....E questa è l'ennesima dimostrazione di un atteggiamento per cui certe volte provo davvero vergogna....Ma andiamo pure avanti così....
    Bhe no, la Svezia non ha schierato la sua atleta migliore, e sinceramente non ne capisco i motivi, con l'Hansdotter la Svezia aveva grosse chance per l'oro
    20 | Umberto il 11/02/2015 11.35.25
    mi fa piacere che qualcuno la pensi come me... ma è possibile che le altre squadre possano schierare gente come hirscher, neurether, ligety, brem, ecc... e noi dobbiamo schierare ragazzi, poverini, che non c'entrano nulla con questo parallelo??? sbaglio o nei prossimi giorni hirscher e neureuther si giocheranno due medaglie d'oro??? abbiamo fatto una grandissima figura di m***a... la gara non sarà il massimo della vita ma ci sta in un mondiale, più della combinata alpina che in slalom offre davvero uno spettacolo desolante...ma chi può avvicinarsi al mondo dello sci se gli si fa vedere una gara di questo tipo in cui ci sono 20/25 atleti che in slalom non vanno avanti neanche a spingerli??? se prendi uno ragazzino bravo le suona a certi... e non è che voglia prendermela con questi ragazzi che fanno del loro meglio... nel parallelo quantomeno vedi sciare a un certo livello... non offrirà chissà quale suspance, certo... però se avessimo avuto una squadra all'altezza forse ci saremmo divertiti di più anche noi spettatori italiani... no, sono veramente deluso dalla nazionale italiana, spocchiosa e con poca sportività...
    21 | Fairyking il 11/02/2015 11.48.07
    Certo con Gross e Thaler e/o Razzoli sarebbe stato diverso, ma come si dice "cosa fatta capo ha" ormai. E poi ci si lamenta che non c'era la neve adatta per le gare individuali, per giustificare lo scarso rendimento nostrano, bah...
    22 | didibi il 11/02/2015 11.53.39
    Sinceramente non capisco tutta questa rabbia per la nostra raffazzonata rappresentativa. E' stato così anche le volte scorse, andate a vedere chi è stato schierato a Schladming. Mi ricordo che quando Ravetto diede i nomi tutti lo guardavano come se fosse ubriaco.
    23 | marc girardelli il 11/02/2015 11.58.07
    Si xcorrere un team event come ieri meglio nn partecipare...x ieri non ci sono proprio scusanti...noi che facciamo i preziosi...non credo ce lo possiamo permettere....oltre una mancanza di rispetto x l evento....
    24 | leo85 il 11/02/2015 12.01.57
    didibi ha scritto:
    Sinceramente non capisco tutta questa rabbia per la nostra raffazzonata rappresentativa.
    La rabbia è un'altra cosa didibi (almeno per quello che mi rigaurda).....e spero che se si deve scaturire, avvenga per ben altri motivi...assolutamente extra-sciistici...[;)] Io penso più ad un sentimento di "delusione".....l'ennesima forse....
    25 | jos235 il 11/02/2015 12.02.02
    Fairyking ha scritto:
    Beh no dai.... la pendenza era discreta.
    Se ti riferisci a me dicevo praticamente la stessa cosa. Intendevo dalla tv, sembra piatta, ma non lo è poi tanto
    26 | jos235 il 11/02/2015 12.06.33
    Infatti non andava bene anche agli scorsi mondiali questo atteggiamento, come non va bene adesso. Anzi semmai è un'aggravante perchè le occasioni non sfruttate di provarci stanno aumentando
    27 | Fairyking il 11/02/2015 12.15.34
    Tra l'altro vincere una medaglia mondiale seppur a squadre dopo gare così deludenti ed in vista di altre avrebbe tolto un po' di pressione psicologica...
    28 | Jeppo il 11/02/2015 13.06.07
    Personalmente il motivo per cui mi da fastidio che questa gara entri nel palmares, mentre non mi fa alcun problema nel fondo o nel nuoto, e` per come e` concepita. Le staffette di quei due sport sono una naturale estensione a squadra dello sport individuale: scii 10 km in individuale come li scii nella staffetta. Nuoti 100 metri nella staffetta 100 stile come li nuoti nella gara secca. In questo caso invece la gara a squadre e` una roba che non c'entra manco di striscio con il resto... Non e` uno slalom, non e` un gigante, il cronometro conta relativamente... E, soggetivamente per carita`, ma a guardare sta roba mi viene la pecola. Per spegnere io la tv che mi guardo pure le combinate da cima a fondo... [:D] Ad esempio nel nuoto di fondo la gara a squadre e` pure una roba bruttissima secondo me. Insomma, non e` il concetto in se` di gara a squadre, e` il caso singolo di come e` fatta QUESTA che non mi sconfinfera.
    29 | roccaraso il 11/02/2015 13.55.15
    didibi ha scritto:
    Sinceramente non capisco tutta questa rabbia per la nostra raffazzonata rappresentativa. E' stato così anche le volte scorse, andate a vedere chi è stato schierato a Schladming. Mi ricordo che quando Ravetto diede i nomi tutti lo guardavano come se fosse ubriaco.
    ne abbiamo visto le conseguenze e quoto jos e leo e tutti quelli che dicono che stiamo snobbando una competizione come le altre.
    30 | Tommy il 11/02/2015 14.01.29
    Vale lo stesso discorso della Breignone in combinata. Ma si snobbiamole dai, tanto siamo pieni di medaglie.... Mi interesserebe sapere se sono gli atleti che si tirano indietro o i tecnici che velatamente li "consigliano" di non fare queste gare "per risparmiarsi"...[:o)]
    31 | Fairyking il 11/02/2015 14.30.36
    Tommy ha scritto:
    Vale lo stesso discorso della Breignone in combinata. Ma si snobbiamole dai, tanto siamo pieni di medaglie.... Mi interesserebe sapere se sono gli atleti che si tirano indietro o i tecnici che velatamente li "consigliano" di non fare queste gare "per risparmiarsi"...[:o)]
    Sarebbe grave in un certo senso sia se sono gli atleti che si tirano indietro sia se sono gli allenatori a consigliarli in tal modo. No dico: Hirscher, Neureuther, Shiffrin, Hargin etc... sono scemi ovviamente a non "risparmiarsi"....e parliamo di atleti che devono fare ancora due gare e magari ne avevano già altre già alle spalle.
    32 | TEX il 11/02/2015 14.54.24
    Austria (con successo) e Germania (con un po' meno successo [xx(] ) hanno mostrato una serietà sportiva che in Italia mediamente ci possiamo solo sognare (in tanti campi...). Mi domando (e non mi so rispondere, ovviamente.. [8D]) : l'Italia, nelle condizioni attuali, sarebbe stata in grado in questa disciplina di schierare una squadra migliore (o meno peggio, dipende dai punti di vista [xx(]) di quella vista ieri sera ?
    33 | jos235 il 11/02/2015 14.58.43
    Jeppo ha scritto: Le staffette di quei due sport sono una naturale estensione a squadra dello sport individuale: scii 10 km in individuale come li scii nella staffetta. Nuoti 100 metri nella staffetta 100 stile come li nuoti nella gara secca. In questo caso invece la gara a squadre e` una roba che non c'entra manco di striscio con il resto...
    Credo che questa sia una opinione molto condivisibile, in questo senso il format partorito all'inizio era sicuramente più in tema con tutto il resto, ma disastrosa dal punto di vista televisivo (tra l'altro, includendo anche un superg, molto più facile incorrere in un annullamento)
    34 | jos235 il 11/02/2015 15.00.32
    Nick1 ha scritto:
    Ma così per curiosità e malignità da bar...che meriti sportivi ha Marsaglia per aver fatto DH SG e gara a squadre??mi pare sia 2 stagioni non combini assolutamente nulla...complimenti a chi lo ha convocato e schierato...
    Se Fill non si fosse fatto male Marsaglia i mondiali li avrebbe visti da casa, sicuro
    35 | cancliatomic il 11/02/2015 15.01.44
    TEX ha scritto: Mi domando (e non mi so rispondere, ovviamente.. [8D]) : l'Italia, nelle condizioni attuali, sarebbe stata in grado in questa disciplina di schierare una squadra migliore (o meno peggio, dipende dai punti di vista [xx(]) di quella vista ieri sera ?
    beh direi di si. Trattandosi di uno slalom (perchè di gigante ha solo le porte) si potevano benissimo comporre le squadre con Gross, Razzoli e Moelgg per gli uomini e Costazza, Moelgg e Brignone tra le donne. E visto che molti sono solo slalomisti poteva essere anche un modo per entrare in clima gara e testare la neve. Austria e Germania non mi pare che hanno risparmiato i proprio assi. Inutile a mio avviso schierare i Marsaglia che sono velocisti.
    36 | Fairyking il 11/02/2015 15.02.20
    beh dai i nostri slalomisti titolari che sono in primo gruppo di merito, credo che un po' meglio avrebbero potuto fare, o no? dopodiché mi piacerebbe leggere qualcosa dai ns. (non partecipanti ed allenatori) che ci spieghino il perché di questa filosofìa partecipativa...
    37 | roccaraso il 11/02/2015 15.22.13
    Jeppo ha scritto:
    Personalmente il motivo per cui mi da fastidio che questa gara entri nel palmares, mentre non mi fa alcun problema nel fondo o nel nuoto, e` per come e` concepita. Le staffette di quei due sport sono una naturale estensione a squadra dello sport individuale: scii 10 km in individuale come li scii nella staffetta. Nuoti 100 metri nella staffetta 100 stile come li nuoti nella gara secca. In questo caso invece la gara a squadre e` una roba che non c'entra manco di striscio con il resto... Non e` uno slalom, non e` un gigante, il cronometro conta relativamente... E, soggetivamente per carita`, ma a guardare sta roba mi viene la pecola. Per spegnere io la tv che mi guardo pure le combinate da cima a fondo... [:D] Ad esempio nel nuoto di fondo la gara a squadre e` pure una roba bruttissima secondo me. Insomma, non e` il concetto in se` di gara a squadre, e` il caso singolo di come e` fatta QUESTA che non mi sconfinfera.
    c'è inoltre una cosa che distingue le staffette del nuoto e del fondo dal team event dello sci alpino e non è una considerazione da poco: nelle staffette di fondo e nuoto i frazionisti sono tutti impegnati in gara. ieri invece se non erro due austriaci si sono beccati un oro senza mettersi gli sci ai piedi, no? perchè hanno gareggiato solo Brem e Kirchgasser tra le donne e solo Hirscher e Noesig per gli uomini. Quindi in questo assomiglia proprio più ad una gara a squadre come il calcio dove puoi diventare campione del mondo senza essere sceso mai in campo.
    38 | mntr86 il 11/02/2015 15.22.20
    I sono convinto comunque che i tecnici abbiano si le loro colpe, ma la colpa principale sia degli atleti, se un Gross, una brignone o un razzoli avessero detto voglio fare il team event in maniera convinta non credo che i tecnici si sarebbero potuti opporre più di tanto... Io la penso così...
    39 | Fairyking il 11/02/2015 15.37.57
    roccaraso ha scritto:
    Jeppo ha scritto:
    Personalmente il motivo per cui mi da fastidio che questa gara entri nel palmares, mentre non mi fa alcun problema nel fondo o nel nuoto, e` per come e` concepita. Le staffette di quei due sport sono una naturale estensione a squadra dello sport individuale: scii 10 km in individuale come li scii nella staffetta. Nuoti 100 metri nella staffetta 100 stile come li nuoti nella gara secca. In questo caso invece la gara a squadre e` una roba che non c'entra manco di striscio con il resto... Non e` uno slalom, non e` un gigante, il cronometro conta relativamente... E, soggetivamente per carita`, ma a guardare sta roba mi viene la pecola. Per spegnere io la tv che mi guardo pure le combinate da cima a fondo... [:D] Ad esempio nel nuoto di fondo la gara a squadre e` pure una roba bruttissima secondo me. Insomma, non e` il concetto in se` di gara a squadre, e` il caso singolo di come e` fatta QUESTA che non mi sconfinfera.
    c'è inoltre una cosa che distingue le staffette del nuoto e del fondo dal team event dello sci alpino e non è una considerazione da poco: nelle staffette di fondo e nuoto i frazionisti sono tutti impegnati in gara. ieri invece se non erro due austriaci si sono beccati un oro senza mettersi gli sci ai piedi, no? perchè hanno gareggiato solo Brem e Kirchgasser tra le donne e solo Hirscher e Noesig per gli uomini. Quindi in questo assomiglia proprio più ad una gara a squadre come il calcio dove puoi diventare campione del mondo senza essere sceso mai in campo.
    In realtà anche nelle staffette dell'atletica leggera ci sono riserve che in caso di medaglia se la beccano anche loro... :-)
    40 | gigio82 il 11/02/2015 15.56.46
    jos235 ha scritto:
    Se Fill non si fosse fatto male Marsaglia i mondiali li avrebbe visti da casa, sicuro
    Non credo, visto che in SuperG aveva strappato la qualifica con il 7°posto in Gardena
    41 | didibi il 11/02/2015 15.56.51
    Comunque siete tutti dei brontoloni criticoni piantagrane malmostosi e alla fin fine avete anche tutti ragione (quasi quasi mi do alla politica dopo una frase del genere [:D]) Il risultato finale è che ad oggi Italia zero tituli Come noi solo la Grande Germania Magari cala lo spread a questo punto [;)]
    42 | only_ski il 11/02/2015 16.01.45
    penso che il problema sia nella gestione degli atleti..non so come mai ma tutte le nazioni avevano i primi gruppi delle discipline tecniche in gara, hirscher, brem, kirchgasser, hosp, hargin, neureuter, faivre, haugen, ecc....noi i nostri primi gruppi dove sono? gross, nani, brignone, razzoli, eisath, ecc....avevamo in gara atleti mediamente da 15 posto in gare tecniche, e quindicesimi siamo arrivati...non so ma una medaglietta d'oro fa sempre comodo!!
    43 | cancliatomic il 11/02/2015 16.13.08
    mntr86 ha scritto:
    I sono convinto comunque che i tecnici abbiano si le loro colpe, ma la colpa principale sia degli atleti, se un Gross, una brignone o un razzoli avessero detto voglio fare il team event in maniera convinta non credo che i tecnici si sarebbero potuti opporre più di tanto... Io la penso così...
    Tutto è possibile. Sarebbe interessante capire dai tecnici quali sono i criteri di composizione della squadra per il team event
    44 | Lucas il 11/02/2015 16.36.28
    Sono abbastanza d'accordo con Cancli! Il parallelo è una gara sprint dove serve reattività, obiettivamente schierare i fratelli Marsaglia era già una dichiarazione d'intenti piuttosto esplicita, della serie "la facciamo, ma non ci interessa un granchè". E anche sulla scelta di Borsotti si potrebbe obiettare qualcosa. Le altre nazioni non dico che presentino sempre e comunque la miglior formazione possibile, ma comunque fanno in modo di avere una squadra competitiva in tutti i suoi elementi. E dallo spirito con cui gareggiano si capisce bene che ci tengono, basti vedere, ad esempio, le facce dei tedeschi quando hanno capito che non ce l'avevano fatta. Le responsabilità?? Mah, io non so se i nostri atleti possano permettersi di rifiutare un'eventuale convocazione per questa gara, di certo è giusto il confronto, ma poi alla fine dovrebbero essere i tecnici a decidere... E comunque, se il TE viene snobbato, sbagliano sia gli uni che gli altri!
    45 | TEX il 11/02/2015 18.48.08
    cancliatomic ha scritto:
    TEX ha scritto: Mi domando (e non mi so rispondere, ovviamente.. [8D]) : l'Italia, nelle condizioni attuali, sarebbe stata in grado in questa disciplina di schierare una squadra migliore (o meno peggio, dipende dai punti di vista [xx(]) di quella vista ieri sera ?
    beh direi di si. Trattandosi di uno slalom (perchè di gigante ha solo le porte) si potevano benissimo comporre le squadre con Gross, Razzoli e Moelgg per gli uomini e Costazza, Moelgg e Brignone tra le donne. E visto che molti sono solo slalomisti poteva essere anche un modo per entrare in clima gara e testare la neve. Austria e Germania non mi pare che hanno risparmiato i proprio assi. Inutile a mio avviso schierare i Marsaglia che sono velocisti.
    Di uno slalom vero aveva solo gli sci, il resto era da..parallelo.[;)]I tempi migliori di questo "slalom" sono stati staccati dai due pettorali rossi del gigante.[;)]. La più veloce delle fanciulle è stata Brem (gigantista che più pura non si può) e tra gli uomini Neureuther (ultimamente molto più slalomista di Hirscher [;)]) non è riuscito a far meglio del terribile nanetto austriaco che quest'anno, se potesse scegliere, gradirebbe solo giganti in calendario [:246]. (a onor del vero non ricordo su quale lato-rosso o blu- sono stati staccati i migliori tempi e se una dei due lati fosse sempre più veloce dell'altro, ma non mi pare..) Tutto 'sto pippone per dire che probabilmente anche un parallelo fatto a questi livelli richiede un minimo di preparazione specifica. Temo che non sarebbe bastato cacciar giù i nostri migliori slalomisti per fare meglio dei quarti di finale (penso a un Razzoli, con la postura che ha in SL, su 'sta roba proprio non me lo vedo, senza averci studiato su un bel po' prima). Per par condicio cito anche Gross: me lo ricordo in evidente difficoltà in uno degli ultimi paralleli corsi in Coppa (sempre con porte a 11-12 mt e sempre sci da slalom...) D'accordo, Brignone avrebbe fatto meglio di Marsaglia F. e Razzoli o Gross avrebbero fatto meglio di Marsaglia M., ma cosi' sicuro che si sarebbe andato oltre ai quarti non lo sono. L'impressione trasmessa da Austriaci & c. è che, oltre a calare gli assi (o quasi), qualcuno di loro abbia fatto anche un po' i compiti a casa [;)] Per esempio, una Brem aveva una rapidità a risolvere la curva che la nostra Costazza, slalomista pura e migliore delle italiane (e italiani) in gara, ieri sera si sognava [xx(] In definitiva, e mi sembra sia il pensiero di tutti : pur con il massimo rispetto per chi ieri comunque si è buttato in gara, il quartetto è stato scelto "ad minc.hiam" per disputare una gara la cui preparazione è stata inferiore a una gara sociale di fine stagione. Il che non depone a favore della attuale gestione tecnica del team. [xx(].
    46 | manuel99 il 11/02/2015 21.52.39
    Ciò non toglie che abbiamo portato la peggiore squadra possibile e ciò manca di rispetto a noi tifosi , alla fis , al mondiale e al pubblico sugli spalti.Resta da capire se sono gli atleti che si sono rifiutati di gareggiare o gli allenatori che hanno scelto.
    47 | franz62 il 11/02/2015 22.31.45
    Lucas ha scritto:
    Sono abbastanza d'accordo con Cancli! Il parallelo è una gara sprint dove serve reattività, obiettivamente schierare i fratelli Marsaglia era già una dichiarazione d'intenti piuttosto esplicita, della serie "la facciamo, ma non ci interessa un granchè". E anche sulla scelta di Borsotti si potrebbe obiettare qualcosa. Le altre nazioni non dico che presentino sempre e comunque la miglior formazione possibile, ma comunque fanno in modo di avere una squadra competitiva in tutti i suoi elementi. E dallo spirito con cui gareggiano si capisce bene che ci tengono, basti vedere, ad esempio, le facce dei tedeschi quando hanno capito che non ce l'avevano fatta. Le responsabilità?? Mah, io non so se i nostri atleti possano permettersi di rifiutare un'eventuale convocazione per questa gara, di certo è giusto il confronto, ma poi alla fine dovrebbero essere i tecnici a decidere... E comunque, se il TE viene snobbato, sbagliano sia gli uni che gli altri!
    Ovvio che l'abbiano fatto quelli che i mondiali li hanno visti un po' per il rotto della cuffia.. ognuno per se in Italia, la federazione ha poco da dare l'atleta poco da restituire.
    48 | Fairyking il 12/02/2015 7.57.53
    Franz... come dire: le scelte sono state anche "politiche" per far partecipare ai mondiali un po' tutti? Sul fatto invece che siano meglio gli slalomisti o i gigantisti è controverso: hanno reso tanto gli uni e gli altri: Hirscher ed Hargin, Brem e Neureuther...
    49 | didibi il 12/02/2015 9.10.08
    Comunque ho letto il punto di De Chiesa su Race. Stavolta ci è andato giù duro anche lui e a ragione. Mi sa che questo giro parlava con il cuore dell'ex atleta della valanga azzurra e non da giornalista.
    50 | franz62 il 12/02/2015 9.22.56
    Quello che intendo dire è che Nani o Gross possono evemtualmente sentirsi indisposti prima del parallelo per come si sono qualificati ai mondiali, Borsotti e Marsaglia devono sentirsi in forma. Sulle scelte niente da dire, solo come già detto che il contingente va riempito..in particolare con qualche discesista in più
    51 | Hundschopf il 12/02/2015 9.28.43
    Io però faccio fatica ad accettare tutte queste critiche. Fino a poco tempo fa, direi fino alla vigilia di questa gara, il team event era considerato una buffonata dal 90% degli appassionati. Perché mai l'Italia avrebbe dovuto affrontare con serietà una gara considerata dai più una buffonata? Ora che le cose in pista sono andate in modo molto mediocre, eccoci tutti quanti (anche molti di quelli che sostenevano l'inutilità e l'inconsistenza del team event) a dire che la gara a squadre in fondo è importante e che andava affrontata con tutt'altro spirito. Scusate ma mi sembra molto amor di polemica
    52 | franz62 il 12/02/2015 9.34.11
    per quanto mi riguarda non mi interessava prima e continua a non interessarmi dopo
    53 | Hundschopf il 12/02/2015 9.45.08
    Non accusavo te, Franz, né alcuno in particolare: è tutta questa ondata di critiche nel suo insieme che mi sembra un po' fuori luogo. Dobbiamo metterci d'accordo: la gara a squadre è un pastrocchio o va affrontata con serietà schierando gli atleti migliori? La mia sensazione è che l'opinione comune sia che la gara è un inutile pastrocchio (così si può criticare la FIS) e che però andava affrontata con gli atleti migliori (così si può criticare la FISI). La medaglia d'oro a squadre per la capacità di polemizzare secondo me non ce la toglierebbe nessuno [:)]
    54 | didibi il 12/02/2015 9.54.04
    Io le critiche che esprimo oggi le ho espresse anche due anni fa. - Gli altri schierano i migliori, noi atleti non adeguati al tipo di gara (bella fgura per la seconda nazione del ranking mondiale) - Prendiamo sotto gamba una manifestazione che comunque assegna medaglie (un po' la politica della FISI verso slopestyle, skicross ed altre discipline olimpiche per cui ci sono zero euro ma con cui altre nazioni alpine poi fanno bella figura nel medagliere ogni 4 anni) - Gli altri si studiano tutto e ci mettono il massimo impegno (Noi ci abbiamo messo lo stesso impegno che abbiamo messo nello studiare i regolamenti per le olimpiadi tanto per dire) - Ci copriamo di ridicolo (e poi ci stupiamo che non ci assegnano i mondiali a Cortina) Che poi la gara in sé possa essere anche non granché non cambia nulla
    55 | seba92r il 12/02/2015 9.56.53
    didibi ha scritto:
    Comunque ho letto il punto di De Chiesa su Race. Stavolta ci è andato giù duro anche lui e a ragione. Mi sa che questo giro parlava con il cuore dell'ex atleta della valanga azzurra e non da giornalista.
    più che altro lasciando intendere con la frase finale che a volte viene spinto a non criticare troppo
    56 | Fairyking il 12/02/2015 10.04.51
    Beh però se si ritiene he la gara a squadre sia un pastrocchio o una buffonata allora non si partecipa neppure all'evento. Non credo ci sia un obbligo formale. E mi domando perché gli altri (austria, svizzera, germania, svezia, Norvegia, usa...) partecipino con impegno e con buona parte degli atleti migliori. Tutti fessi e non consapevoli della "pochezza" dell'evento?
    57 | Hundschopf il 12/02/2015 10.26.32
    Guarda, non voglio essere eccessivamente polemico io a mia volta ma sono sicuro che, se non avessimo partecipato, in molti avrebbero detto che si trattava di una mancanza di rispetto e che la cosa migliore sarebbe stata partecipare comunque, mandando in pista le seconde schiere… Ripeto, non contesto le singole posizioni che sono ovviamente tanto legittime quanto la mia; è l'incoerenza tra il denigrare la gara e poi pretendere che l'Italia vi si impegni al massimo che mi lascia molto perplesso. Poi forse anche la polemica fa parte del gioco e io dovrei lasciar correre un po' di più senza brontolare a mia volta... Quanto alle altre squadre, per quel che avevo notato io solo Austria, Usa, Svezia e Germania hanno schierato la formazione migliore. E la Svezia comunque, come ha fatto notare qualcun altro, ha lasciato a riposo la sua migliore atleta donna, l'Hansdotter. La Slovenia non ha schierato la Maze (va bè, è comprensibile), la Svizzera non ha schierato la Gut (stanca anche lei, ma certo avrebbe fatto meglio di Gisin jr.), la Francia non so se abbia schierato i propri pezzi migliori ma ho letto di una polemica per il mancato utilizzo di Fanara (e mi pare che nemmeno Pinturault fosse in gara), la Norvegia ha lasciato a riposto tutti i super-big Jansrud, Svindal e Kristoferssen; la Slovacchia non ha nemmeno partecipato nonostante avesse Zuzolova e Vlhova, oltre ai due Zampa; il Canada non ha schierato la Gagnon preferendole la semisconosciuta Crawford. Insomma, non mi pare che siamo stati gli unici a non impegnarci al 100% in questa gara.
    58 | Fairyking il 12/02/2015 10.51.11
    Nessuna polemica... tra noi, per carità. Diciamo che le altre nazioni un po' di più ci credono ed al massimo hanno tenuto a riposo uno-due atleti. certo che se facciamo concorrere dei supergigantisti in una gara che ha necessità di prontezza ed è una via di mezzo per certi versi di gigante (la curva) e speciale(distanza tra le porte e lunghezza sci)non ci siamo... Quanto a gut, svindal e jansrud parliamo di grandi big, ma appunto soprattutto dal supergigante in su... non certo molto adatti al parallelo.[:)][:D] come i fratelli marsaglia.
    59 | Umberto il 12/02/2015 11.12.05
    non si tratta di discutere se fosse meglio partecipare con seconde schiere o non partecipare... era doveroso considerare il team event come l'opportunità di vincere una medaglia, e quindi come gara seria, come hanno fatto tutte le altre squadre, che non hanno lesinato a schierare atleti di punta... ma siccome ad oggi abbiamo vinto tante medaglie, ci siamo permessi il lusso di snobbare questa competizione di serie B... invece l'Austria che non aveva ancora vinto nulla ha partecipato con la massima professionalità... Ora Roda, leggo da sito "Race", sprona la squadra a dare in futuro il massimo anche nel Team Event... Mi dispiace dirlo ma occorre che anche gli atleti, insieme agli allenatori, direttori tecnici e presidenti, facciano mea culpa... perchè in fin dei conti li manteniamo noi con gli stipendi dei gruppi sportivi, esercito, polizia, carabinieri, guardia di finanza, ecc... Grande De Chiesa che non si nasconde e dice la verità...
    60 | TEX il 12/02/2015 11.26.40
    Hundschopf ha scritto: la Norvegia ha lasciato a riposto tutti i super-big Jansrud, Svindal e Kristoferssen;
    Jansrud e Svindal (appena rientrato da un infortunio)al posto di Solevaag/Haugen in un parallelo con porte a 12 metri? Se avessero schierato loro, allora si che avremmo potuto dire che i Norvegesi sono degli scansafatiche, oltre che dei sadici peraltro [:246] .. Sarebbe come dire che l'Italia avrebbe dovuto schierare due velocisti [:246] Semola avrebbe anche potuto partecipare, ma tutto sommato non reputo scandalosa la scelta di Ciondolo e di Barbarossa [;)]
    61 | brunodalla il 12/02/2015 11.32.44
    il discorso del mantenere gli atleti noi con le tasse lasciamo stare, per favore, perchè lo trovo (scusami umberto, non ce l'ho direttamente con te, ma col concetto generale) di una ipocrisia assoluta. prima penserei a tutti quelli che manteniamo per non far niente o assenteisti, oppure (tanto per citare una cosa che ho letto adesso) ai soldi di finanziamento pubblico dati al "foglio" di giuliano ferrara, che ci è costato 50 milioni di euro. preferisco che soldi a fondo perduto vadano agli atleti piuttosto che a soggetti simili, perchè è giusto, dal mio punto di vista, dare soldi a fondo perduto ad attività sportive, che dovrebbero aiutare giovani a coltivare valori che vanno al di là delle medaglie. detto questo, sono d'accordo che anche questa gara vada considerata come portatrice di eventuali medaglie e non di serie b, però pernso anche che chi ha partecipato si sia impegnato secondo le sue possibilità, non conosco i motivi per cui hanno partecipato questi atleti piuttosto che altri.
    62 | didibi il 12/02/2015 11.38.17
    In Germania Neureuther dicendo in una intervista post gara alla tv che andava chiamata la Duerr (sottinteso al posto della Hronek) ha scatenato un putiferio. Li tutti hanno preso molto sul serio questa gara, tecnici, atleti, stampa. Da noi a parte quei rompiscatole che scrivono su Fantaski non sembra scaldare nessuno. [:)]
    63 | TEX il 12/02/2015 11.44.51
    brunodalla ha scritto: ai soldi di finanziamento pubblico dati al "foglio" di giuliano ferrara, che ci è costato 50 milioni di euro.
    50 milioni per un surrogato dei rotoloni regina ? non male [:246]
    64 | Hundschopf il 12/02/2015 12.06.29
    Ah, quest'anno seguo poco lo sci maschile e pensavo che i due big norvegesi fossero molto bravi anche in gigante. Come non detto, allora
    65 | TEX il 12/02/2015 13.25.17
    Hundschopf ha scritto:
    Ah, quest'anno seguo poco lo sci maschile e pensavo che i due big norvegesi fossero molto bravi anche in gigante. Come non detto, allora
    Uno dei due big fino a un mese fa girava con le stampelle [;)], costringerlo a fare il parallelo sarebbe stato da veri basta.rdi L'altro litiga con i tracciati da gigante ormai da 3 anni e ha definitivamente troncato i rapporti con lo slalom da non so quanto tempo..[;)]
    66 | seba92r il 12/02/2015 13.48.21
    le altre squadre hanno messo magari un paio di seconde schiere, e non tutte, ma almeno le hanno prese dalle discipline tecniche...
    67 | mntr86 il 12/02/2015 14.07.48
    Io dico che come al solito abbiamo fatto una magra figura, tecnici e atleti con una condivisione di responsabilità. Poi dico, possibile che negli ultimi 30 gg non abbiano trovato una mattina per fare qualche prova? perchè così è sembrato...
    68 | Lucas il 12/02/2015 14.07.56
    Riguardo al discorso sul "fondo perduto", io sono assolutamente d'accordo quando si tratta di incentivare l'attività sportiva a livello giovanile, specialmente nelle scuole, un po' meno se si parla di mantenere atleti in eterno nel giro della nazionale (e non si parla solo di sci, ovviamente). Intendiamoci, è giusto investire su ragazzi promettenti e dar loro il tempo di crescere senza l'assillo del risultato a tutti i costi, ma trovo altrettanto giusto che dopo un determinato periodo si tirino le somme e si prendano le opportune decisioni. E questo periodo "di apprendistato" mi pare ovvio che non possa durare all'infinito...
    69 | TEX il 12/02/2015 14.18.20
    Abbiamo appena riscritto le tavole della Legge 1)il TE è una ca.gata però assegna medaglie che valgono come quelle della gare classiche 2)il TE deve essere affrontato con il massimo impegno 3)le medaglie del TE non devono avere lo stesso valore di quelle delle gare classiche 4) essendo una gara del cavolo non bisogna schierare i migliori perchè van preservati per le gare "vere" 5) non avere schierato i migliori è una mancanza di rispetto per i tifosi e il pubblico (e per la gente che paga gli stipendi..) 6)l'Austria non doveva permettersi di schierare i migliori in una gara del cavolo, è stata scorretta (come sempre ) 7)l'Italia doveva schierare i migliori (anche se è una gara del cavolo) 8)Non è detto che schierando i migliori l'Italia sarebbe andata più avanti 9)schierare due supergigantisti nel TE è una vergogna 10) la Norvegia doveva schierare Jansrud e Svindal
    70 | Lucas il 12/02/2015 14.22.50
    Alla fine mi sembra che queste Tavole della Legge contengano tutto e il contrario di tutto!! [:D][;)]
    71 | TEX il 12/02/2015 14.32.37
    Non è altro che il riassunto delle puntate precedenti (2 discussioni e 23 pagine complessive dedicate all'argomento) Suggerirei a Roda di disegnare le future strategie dell'italica partecipazione al TE basandosi sul fantaski-pensiero, così va sul sicuro [:246]
    72 | Lucas il 12/02/2015 14.37.08
    [:D][:D] P.S. Si si Tex, lo so che è il riassunto [;)]
    73 | franz62 il 12/02/2015 14.37.46
    brunodalla ha scritto:
    il discorso del mantenere gli atleti noi con le tasse lasciamo stare, per favore, perchè lo trovo (scusami umberto, non ce l'ho direttamente con te, ma col concetto generale) di una ipocrisia assoluta. prima penserei a tutti quelli che manteniamo per non far niente o assenteisti, oppure (tanto per citare una cosa che ho letto adesso) ai soldi di finanziamento pubblico dati al "foglio" di giuliano ferrara, che ci è costato 50 milioni di euro. preferisco che soldi a fondo perduto vadano agli atleti piuttosto che a soggetti simili, perchè è giusto, dal mio punto di vista, dare soldi a fondo perduto ad attività sportive, che dovrebbero aiutare giovani a coltivare valori che vanno al di là delle medaglie. detto questo, sono d'accordo che anche questa gara vada considerata come portatrice di eventuali medaglie e non di serie b, però pernso anche che chi ha partecipato si sia impegnato secondo le sue possibilità, non conosco i motivi per cui hanno partecipato questi atleti piuttosto che altri.
    ragionamento che non sta affatto in piedi e tipicamente italiano, siamo su un sito di sci e dobbiamo parlare delle magagne dello sci. il foglio potrebbe dire che bisogna guardare le magagne dello sport e non le sue...ma basta non leggerlo.
    74 | Fairyking il 12/02/2015 14.37.53
    Al prossimo TE l'Italia schiererà le vecchie glorie, rigorosamente discesisti: Ghedina, Rungalldier e Kostner, Ceccarelli... [:I][:D]
    75 | Hundschopf il 12/02/2015 14.44.31
    Fairyking ha scritto:
    Al prossimo TE l'Italia schiererà le vecchie glorie, rigorosamente discesisti: Ghedina, Rungalldier e Kostner, Ceccarelli... [:I][:D]
    Se schierassero davvero Ghedina, Rungghi, la Kostner e magari la Marzola (la Ceccarelli è una brava commentatrice ma da atleta non mi faceva impazzire) andrei a Vail a piedi per tifarli [:)]
    76 | leo85 il 12/02/2015 14.46.37
    Seh....con la cara zia Ivanca al parterre...proprio come ai vecchi tempi....[:D][;)]
    77 | brunodalla il 12/02/2015 14.47.30
    franz, per me non sta in piedi pretendere di portare a casa una medaglia solo perchè gli atleti percepiscono uno stipendio dai gruppi militari, per cui coi nostri soldi. e a chi legge il foglio basta dire di non guardare le gare di sci...
    78 | franz62 il 12/02/2015 14.49.32
    sul pretendere una medaglia sono ovviamente d'accordo con te.
    79 | brunodalla il 12/02/2015 14.51.32
    io quello intendevo, che poi se ho usato come esempio il foglio (ma potrei allora scrivere l'unità o qualsiasi altro giornale) era perchè avevo appena letto quella cosa. di magagne in italia ce ne sono tante, è inutile tirar fuori quella degli stipendi militari.
    80 | franz62 il 12/02/2015 14.54.02
    però vorrei capire secondo voi come la federazione potrebbe imporre a qualcuno di fare qualcosa nella posizione in cui si trova. supponiamo che dicano s Nani o Eisath che devono fare la gare s squadre sennô li buttano fuori squadra, tremano di sicuro per la loro carriera ad essere furi squadra[:D] son troppo forti quelli che son dentro con una federazione efficiente come la nostra[:D]
    81 | Fairyking il 12/02/2015 14.56.28
    Vecchie glorie a parte e battute relative io credo che qualcosa insegnerà la storia. Noi tifosi possiamo anche pensare che queste gare siano delle pagliacciate (io no per esempio) ma la nostra federazione, allenatori ed atleti non possono permetterselo, a maggior ragione che tutte altre nazioni si impegnano di più e meglio e trattano questo evento quasi allo stesso livello delle gare individuali; ergo non vedo perché per noi debba essere differente.
    82 | franz62 il 12/02/2015 14.57.44
    mangiato al bar...Brignone fa dichiarazioni che fanno intendere che lei non corre per se stessa...prima di tutto ha in mente di ripagare italia e federazione[:D][:o)]
    83 | franz62 il 12/02/2015 15.02.35
    secondo voi al generale della finanza o dei caramba interessa una eventuale medaglia per il suo corpo o una per l'Italia di una gara a squadre?
    84 | franz62 il 12/02/2015 15.03.38
    caramba intendo carabinieri ovviamente avendoci prestato servizio.
    85 | Umberto il 12/02/2015 17.06.56
    non si pretende che vincano la medaglia... si pretende impegno e rispetto nei confronti dei tifosi, che seguono con passione questo sport... non è possibile che l'Italia, seconda nella classifica per nazioni, presenti una squadra che rischia di essere buttata fuori al primo turno dalla Gran Bretagna... e gli atleti, i tecnici, i presidenti non si lamentino se poi le televisioni snobbano lo sci, se non ci sono sponsor, non girano soldi, ecc ecc... Bruno, scusa, ma non buttiamola sul discorso politico perchè ne sono nauseato... se dovessimo parlare di tutto ciò che non funziona in Italia dovremmo stare qua fino ai prossimi Mondiali di Are... è un discorso di rispetto il mio, non entro nel merito del capitolo di spesa... anche se... sinceramente... fossero solo gli atleti di coppa del mondo o i giovani promettenti ... invece come in altri ambiti purtroppo anche in questo c'è tanto magna magna...lasciamo perdere... certe cose bisognerebbe dirle... ultimo aspetto: nessuno credo abbia voluto criticare i ragazzi che hanno preso parte al TE... hanno fatto quello che hanno potuto... o almeno voglio sperarlo...
    86 | brunodalla il 12/02/2015 18.00.24
    ma infatti sono d'accordo con te. è indubbio che una buona figura non l'abbiamo fatta (per essere eufemistici), ma avendo visto la gara non ravviso una mancanza di rispetto, da parte dei 4 ragazzi che hanno corso, nei confronti di chicchesia, perchè mi pare che ci abbiano dato dentro come meglio potevano, se poi gli altri sono stati più bravi amen. poi chi di dovere farà le sue riflessioni, se è possibile farle. comunque volente o nolente è un discorso politico, la federazione è un discorso politico, siamo stati tutti a parlare delle convocazioni prima dei mondiali come problema anche politico. la federazione è pervasa dalla politica, quindi a volte bisogna parlarne. e come tutte le cose politiche, attualmente in italia, funziona come funziona.
    87 | fabio farg team il 12/02/2015 19.04.25
    Lucas ha scritto:
    Sono abbastanza d'accordo con Cancli! Il parallelo è una gara sprint dove serve reattività, obiettivamente schierare i fratelli Marsaglia era già una dichiarazione d'intenti piuttosto esplicita, della serie "la facciamo, ma non ci interessa un granchè". E anche sulla scelta di Borsotti si potrebbe obiettare qualcosa. Le altre nazioni non dico che presentino sempre e comunque la miglior formazione possibile, ma comunque fanno in modo di avere una squadra competitiva in tutti i suoi elementi. E dallo spirito con cui gareggiano si capisce bene che ci tengono, basti vedere, ad esempio, le facce dei tedeschi quando hanno capito che non ce l'avevano fatta. Le responsabilità?? Mah, io non so se i nostri atleti possano permettersi di rifiutare un'eventuale convocazione per questa gara, di certo è giusto il confronto, ma poi alla fine dovrebbero essere i tecnici a decidere... E comunque, se il TE viene snobbato, sbagliano sia gli uni che gli altri!
    Io Borsotti non lo avrei schierato,e mi sarei portato in più Blardone che di paralleli ne ha fatti.Blardone lo avrei portato solo per il Team event e come riserva per il mondiale.
    88 | franz62 il 12/02/2015 20.22.32
    Puoi anche farti dare una lavata ai vetri del furgone da Blardone, lo fa di sicuro.
    89 | Lucas il 12/02/2015 20.25.29
    [:D][:D][:D] In effetti, Fabio, portare un atleta unicamente in funzione del Team Event non credo lo faccia proprio nessuno.
    90 | Umberto il 13/02/2015 10.37.03
    Bruno, rispondo a questo ultimo tuo messaggio poi basta perchè altrimenti davvero andiamo troppo oltre...certo che la gara è andata male... non poteva che essere così, hanno schierato ragazzi non adatti a questa gara... vogliamo forse dire che è andata male perchè avevamo in squadra il meglio che l'Italia potesse esprimere ed è stata tutta colpa della sfortuna??? Chi di dovere deve fare delle riflessioni? innanzitutto deve vergognarsi per la figura che ha fatto fare all'Italia... ma si sa già che chi comanda in Italia ha la faccia come il c**o, avete letto le dichiarazioni di Roda??? ha imparato in fretta a fare il politico... pensasse di più alle questioni sportive che a quelle politiche magari certe cose non succederebbero... e non ci renderemmo ridicoli nel mondo... sul quesito di Franz: gli atleti devono rendere conto innanzitutto ai propri tifosi; rifiutarsi di partecipare a una gara in cui si rappresenta il Paese non è certo un bell'atteggiamento... e comunque non credo neanche che la federazione non abbia a disposizione degli strumenti per far si che gli atleti non insubordino... mi chiedo cosa ne avranno pensato gli sponsor della Fisi di questo teatrino... la verità è che hanno sbagliato tutti e sentire il Presidente Roda 2 gg. dopo dire che ci vuole più attenzione verso queste gare è davvero una presa in giro... vi immaginate che putiferio si sarebbe scatenato se una cosa così fosse successa nel mondo del calcio? credo che il presidente della Figc sarebbe stato costretto alle dimissioni...
    91 | roccaraso il 13/02/2015 10.44.19
    Lucas ha scritto:
    Riguardo al discorso sul "fondo perduto", io sono assolutamente d'accordo quando si tratta di incentivare l'attività sportiva a livello giovanile, specialmente nelle scuole, un po' meno se si parla di mantenere atleti in eterno nel giro della nazionale (e non si parla solo di sci, ovviamente). Intendiamoci, è giusto investire su ragazzi promettenti e dar loro il tempo di crescere senza l'assillo del risultato a tutti i costi, ma trovo altrettanto giusto che dopo un determinato periodo si tirino le somme e si prendano le opportune decisioni. E questo periodo "di apprendistato" mi pare ovvio che non possa durare all'infinito...
    QUOTO TOTALMENTE !!!!!! Metterli giovani in coppa del mondo come fanno americani e norvegesi e dargli qualche anno senza assilli di risultati. però poi o si vedono miglioramenti o dopo qualche anno si può cambiare strada
    92 | brunodalla il 13/02/2015 11.44.16
    x umberto: letto il tuo ultimo messaggio, e detta così direi che sono totalmente d'accordo con te.[;)]
    93 | franz62 il 13/02/2015 11.48.48
    io invece no..nessuna insubordinazione da parte degli atleti, uno può avere o non avere mal di schiena, dipende da cosa ricevi dalla federazione nella tua carriera, ognuno fa riferimento a qualcuno e non è detto ovviamente che debba essere la FISI nella nostra situazione, per cui dipende cosa ti dice colui a cui fai riferimento riguardo alla prova a squadre. nel calcio non si dimette nemmeno il più sporco che possiamo immaginare, queste son bazzecole.
    94 | Umberto il 13/02/2015 12.02.04
    tutti quanti avevano il mal di schiena? che si sia saputo solo nani... non ho scritto che nel mondo del calcio il responsabile si sarebbe dimesso. Sarebbero arrivate richieste di dimissioni ovunque...
    95 | leo85 il 13/02/2015 13.16.13
    franz62 ha scritto:
    io invece no..nessuna insubordinazione da parte degli atleti, uno può avere o non avere mal di schiena, dipende da cosa ricevi dalla federazione nella tua carriera, ognuno fa riferimento a qualcuno e non è detto ovviamente che debba essere la FISI nella nostra situazione, per cui dipende cosa ti dice colui a cui fai riferimento riguardo alla prova a squadre.
    Ok. Io ho capito cosa vuoi dire. Però ti faccio notare un'altra cosa. La Federazione prende scelte o decisioni che non ti vanno bene? Benissimo (eufemismo ovviamente)....allora prendi e ti fai un tuo Team....La Maze, per esempio...ti risulta che "dipenda" dalle decisioni della sua federazione per caso??? Che cosa riceve lei? Più delle nostre?....non mi sembra...anzi....Comodo così.....



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Nation Team Event Mondiali Vail 2015 Austria Canada Svezia )

      [23/06/2019] La squadra canadese per la stagione 2019/2020
      [29/05/2019] Tutti i nomi dell'Austria 2019/2020
      [08/05/2019] Gli Svedesi per la stagione 2019/2020
      [29/03/2019] Riepilogo dei Campionati Nazionali Austriaci
      [15/03/2019] Soldeu: Svizzera vince team event, Italia out
      [12/02/2019] Are 2019: Italia di bronzo, Svizzera d'oro
      [03/02/2019] Mondiali Are 2019: Al via domani la 45/a edizione
      [03/02/2019] Le 12 austriache per Are 2019
      [03/02/2019] I 14 Austriaci per Are 2019
      [21/12/2018] Vent'anni fa lo storico superG targato Austria
      [01/11/2018] Marcel Hirscher sportivo dell'anno in Austria
      [25/10/2018] Norvegesi e Svedesi in gara sul Rettenbach
      [23/10/2018] I 10+11 Austriaci per Soelden
      [06/08/2018] La svedese Kajsa Kling si ritira
      [16/05/2018] La squadra canadese per la stagione 2018/2019

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [21/09/2019] Salta il City Event di Stoccolma?
      [21/09/2019] Ushuaia: per Midali vittoria nel gigante FIS
      [20/09/2019] Schwzarz torna ad allenarsi coi compagni
      [20/09/2019] Brignone:"buon lavoro che servirà in inverno"
      [20/09/2019] Atomic Day il 10 ottobre senza però Hirscher
      [19/09/2019] Stop per Kira Weidle
      [19/09/2019] Bing Dwen Dwen sarà la mascotte di Pechino 2022
      [18/09/2019] Cerro Castor: riparte la SAC con azzurri sul podio
      [18/09/2019] Olimpiadi 2026: oggi prima riunione
      [16/09/2019] Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [15/09/2019] Clement Noel e Alex Vinatzer entrano in Red Bull
      [15/09/2019] Heinz Peter Platter nuovo coach della Cina
      [13/09/2019] Ushuaia: ultimi arrivi e prime partenze
      [11/09/2019] Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene
      [11/09/2019] Madrid: una medaglia per Blanca Fernandez Ochoa
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [10/09/2019] Elena Curtoni e sorelle Delago verso Ushuaia
      [10/09/2019] Clement Noel rinnova con Dynastar
      [10/09/2019] Cardrona: a Walch e Klomhaus il circuito ANC
      [09/09/2019] Stelvio:stage tecnico per i giovani del centro-sud
      [08/09/2019] Ispezione FIS positiva a La Thuile
      [07/09/2019] Anna Veith rimette gli sci
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [06/09/2019] Ushuaia: attese polivalenti e slalomiste
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"
      [04/09/2019] Ispezione FIS al Sestriere in vista della CdM
      [04/09/2019] Trovata purtroppo morta Blanca Fernandez Ochoa
      [04/09/2019] Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?
      [02/09/2019] Squadre di Coppa Europa verso Ushuaia
      [02/09/2019] ANC: chiusa la tappa di Coronet Peak
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [02/09/2019] Ad ottobre la Fisi si presenta
      [01/09/2019] Scomparsa misteriosa di Blanca Fernandez Ochoa

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti