separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 29 gennaio 2020 - ore 08.24 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

La rabbia di Max Blardone

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: facebook/MaxBlardone
Vai al profilo di Blardone M.
commenti 48 Commenti icona rss

Dopo 7 Mondiali (St.Anton 2001, St.Moritz 2003, Bormio 2005, Are 2007, Isere 2009, Garmisch 2011, Schladming 2013) Max Blardone, il miglior gigantista della storia recente azzurra, non è stato convocato per i Mondiali 2015 di Vail/Beaver Creek.
L'ossolano era in corsa per il quarto pettorale, dopo quelli, guadagnati sul campo, di Nani, Eisath e Simoncelli. Alla fine i tecnici hanno optato per Giovanni Borsotti: su 5 giganti Giovanni ha conquistato un 18/o (Soelden), un 12/o (Are) e un 15/o (Adelboden) posto, mentre Max può vantare un 24/o tempo in Badia e un 12/o ad Adelboden.

Ecco lo sfogo di Max su facebook: "Oggi sono davvero arrabbiato. In 15 anni di carriera ho sempre lavorato sodo e meritato ogni mio successo.
Sono amareggiato per questa mancata convocazione, soprattutto per i motivi che la sostengono basati su ragioni prettamente anagrafiche. Poco importa il mio evidente miglioramento di forma e il 12/o posto conquistato a ridosso dei Mondiali.
Ragazzi, questa sera non ci sto, sono davvero deluso!
"

Poi in un comunicato stampa aggiunge: "Non tolgo nulla ai giovani, ma sapere che in Italia né l'esperienza né la meritocrazia rappresentano alcun valore mi lasciano davvero amareggiato, deluso e anche offeso. Non capisco perché la longevità agonistica non sia considerata un valore aggiunto ma addirittura uno svantaggio per un atleta. Naturalmente rispetto le decisioni, non posso fare altro, ma mi sento in dovere di esternare con onestà il mio pensiero perché, a parità di risultato, la scelta è stata puramente discrezionale. Mi domando: se la regola impone una qualifica nei primi dieci, la convocazione poteva essere limitata anche solo a tre atleti? Conosco il mio percorso, sono orgoglioso dei risultati ottenuti in carriera, e soddisfatto del lavoro svolto negli ultimi mesi. Mi fa molto piacere essere un punto di riferimento per bambini e ragazzi che amano lo sci, questo mi rende veramente molto orgoglioso! Mi sento di dire a tutti i giovani fan che bisogna, nonostante tutto, credere nei sogni e nelle passioni, è indispensabile lavorare sempre sodo per raggiungere gli obiettivi che ci prefiggiamo."


(mercoledì 28 gennaio 2015)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 27 gennaio 2020

    Le 8 Azzurre per Sochi.Parastinco per Goggia

    martedì 21 gennaio 2020

    Kitzbuehel: gli otto slalomisti azzurri in gara

    lunedì 20 gennaio 2020

    Gli otto velocisti per la tappa di Kitz

  • lunedì 20 gennaio 2020

    Le 9 Azzurre convocate per Bansko

    lunedì 13 gennaio 2020

    Gli Azzurri per Wengen: esordio per Gori

    domenica 12 gennaio 2020

    Le 7 azzurre per Flachau, non c'è Brignone

  • mercoledì 8 gennaio 2020

    Gli Azzurri convocati per Adelboden

    martedì 7 gennaio 2020

    Le Azzurre per Altenmarkt.Torna Gasslitter

    lunedì 6 gennaio 2020

    I 9 Azzurri all'attacco di Madonna di Campiglio


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | franz62 il 28/01/2015 22.37.22
    Appunto...lascia sognare Borsotti che è giovane.
    2 | GRINGO il 28/01/2015 22.48.24
    No fa una piega, era giusto fare una selezione almeno tra lui e Borsotti, chi meritva faceva la gara e nessuno aveva da ridire.
    3 | franz62 il 28/01/2015 22.49.48
    e la selezione dove la fai?
    4 | GRINGO il 28/01/2015 22.51.00
    In America, visto che ci sono ancora 2 posti liberi.
    5 | franz62 il 28/01/2015 22.53.40
    ah..ok..volendo portare gente in vacanza premio che non può vincere medaglie hai ragione.
    6 | GRINGO il 28/01/2015 22.55.42
    Franz stiamo parlando di un mondiale, se guardiamo le medaglie dovevano partire in 10.
    7 | drowsywithhope il 28/01/2015 22.56.51
    Normale che chi è rimasto escluso abbia da ridire. Max è un campione e capisco la sua delusione Ma le regole mi sembrano chiare, non è il caso di metterle in dubbio. Per chi critica il fatto di non riempire il contingente italiano, vorrei sapere quante nazioni porteranno 24 atleti (per ho visto Austria 25).
    8 | franz62 il 28/01/2015 22.57.54
    Non è vero...Nani e Borsotti possono vincere una medaglia.
    9 | GRINGO il 28/01/2015 23.01.14
    Hai citato proprio l' Austria che fa addirittura selezione con slalomisti, giovani, ma pur sempre quarantesimi o cinquantesimi in classifica. Citi le regole chiare, le regole sono chiarissime per chi ha raggiunto un piazzamento nei 10, per chi non l'ha raggiunto dove sono le regole chiare?
    10 | GRINGO il 28/01/2015 23.05.21
    Franz me lo auguro con tutto il cuore e detto da te che non sei di manica larga con gli azzurri mi lascia quasi sorpreso. Sicuramente quando dico 10 non inserisco i gigantisti uomini.
    11 | franz62 il 28/01/2015 23.06.31
    le regole sono che chi non entra nei dieci può essere portato o lasciato a casa, Blardone l'han lasciato a casa, lui non è d'accordo...io sono d'accordo, altri non saran d'accordo ecc..ecc.[:D]
    12 | marc girardelli il 28/01/2015 23.09.21
    Cmq Borsotti ha due risultati nei 15 e Blardone uno...qualcosina in più l'ha cmq fatto....
    13 | GRINGO il 28/01/2015 23.10.18
    Certo si discute come si farebbe a casa, al lavoro o al bar, rispondevo a draw che Blardone e soprattutto Irene non rimangono a casa con regole chiare.
    14 | franz62 il 28/01/2015 23.11.57
    GRINGO ha scritto:
    Franz me lo auguro con tutto il cuore e detto da te che non sei di manica larga con gli azzurri mi lascia quasi sorpreso. Sicuramente quando dico 10 non inserisco i gigantisti uomini.
    basta andare a canna e crederci,loro due vanno a canna e ci credono, non han niente da perdere e tutto può succedere, se Blardone arriva dodicesimo ad Adelboden.. una pista sua, da grandissimo gigantista che è stato, vuol dire che oltre non può andare in questo momento.
    15 | drowsywithhope il 28/01/2015 23.14.16
    Fuori dai top 10 scelta tecnica. Non so come hanno valutato. Di sicuro non c'è scritto selezione fra chi ha un piazzamento nei 20 o 30. Ognuno di noi potrebbe proporre un criterio. Non mi va di delegittimare le scelte dei tecnici. Valuteremo se sono state positive. L'Austria è un caso a parte, nessuno ha la potenza dell'Austria, ma mi sembra che la Francia ne ha scelti 22, la Svizzera 21, la Germania 12, Slovenia 10 Norvegia 11 (letto qui su fantaski). Direi che il comportamento della FISI sia in linea con le altre federazioni.
    16 | GRINGO il 28/01/2015 23.14.30
    Franz, queste sono risposte che aprono la testa e possono far cambiare idea, non le regole che in questo caso non esistono.
    17 | Ravattina il 28/01/2015 23.17.49
    franz62 ha scritto:
    GRINGO ha scritto:
    Franz me lo auguro con tutto il cuore e detto da te che non sei di manica larga con gli azzurri mi lascia quasi sorpreso. Sicuramente quando dico 10 non inserisco i gigantisti uomini.
    basta andare a canna e crederci,loro due vanno a canna e ci credono, non han niente da perdere e tutto può succedere, se Blardone arriva dodicesimo ad Adelboden.. una pista sua, da grandissimo gigantista che è stato, vuol dire che oltre non può andare in questo momento.
    [:264]
    18 | GRINGO il 28/01/2015 23.19.25
    Adesso aspetto risposte sagge sulla non convocazione di Irene, comunque tra le prime 30 del mondo, con 2 posti ancora liberi, e con sole 3 slalomiste presenti.
    19 | Lucas il 28/01/2015 23.39.21
    Perdonami Gringo, ma leggendo diversi tuoi post qui e altrove mi sembra che tu tenda a dimenticare -magari perchè non ci vivi- che l'Italia sta attraversando una profonda crisi e la Fisi, se possibile, è messa pure peggio. Ad esempio, sei a conoscenza del fatto che atleti di altri sport invernali sono costretti a rinunciare a trasferte (di Coppa!) troppo scomode o ad arrangiarsi più o meno regolarmente senza alberghi e ristoranti?? E tu, in una siffatta situazione, riterresti giusto portare dall'altra parte del mondo un tot di sciatori alpini (che al confronto dei colleghi di cui sopra sono e rimangono dei privilegiati) per fare una bella selezione in ottica piazzamento di rincalzo?? Ma non scherziamo per favore!! Io potrei anche capire il tuo ragionamento se avessimo problemi di abbondanza per le posizioni che contano, ma non mi sembra proprio questo il caso. Sarò sempre grato a Max Blardone per ciò che ha dato al nostro sci, ma la convocazione, al pari di Irene Curtoni, non se l'è meritata e stop! E, non mi pare, come lui sostiene, che la scelta di Borsotti sia dovuta solo a ragioni anagrafiche, visto che Giovanni non solo ha risultati complessivi migliori, ma, a mio modesto parere, ha dato pure un'impressione migliore nell'arco delle diverse gare.
    20 | seba92r il 28/01/2015 23.43.01
    che proprio se vogliamo dirla tutta potevano lasciare a casa anche borsotti se non lo avessero ritenuto capace di poter lottare per una medaglia, visto che non è scritto da nessuna parte che il contingente va riempito tutto per forza
    21 | Lucas il 28/01/2015 23.44.44
    Verissimo Seba, di questi tempi poi...
    22 | Ravattina il 28/01/2015 23.48.52
    Lucas ha scritto:
    Perdonami Gringo, ma leggendo diversi tuoi post qui e altrove mi sembra che tu tenda a dimenticare -magari perchè non ci vivi- che l'Italia sta attraversando una profonda crisi e la Fisi, se possibile, è messa pure peggio. Ad esempio, sei a conoscenza del fatto che atleti di altri sport invernali sono costretti a rinunciare a trasferte (di Coppa!) troppo scomode o ad arrangiarsi più o meno regolarmente senza alberghi e ristoranti?? E tu, in una siffatta situazione, riterresti giusto portare dall'altra parte del mondo un tot di sciatori alpini (che al confronto dei colleghi di cui sopra sono e rimangono dei privilegiati) per fare una bella selezione in ottica piazzamento di rincalzo?? Ma non scherziamo per favore!! Io potrei anche capire il tuo ragionamento se avessimo problemi di abbondanza per le posizioni che contano, ma non mi sembra proprio questo il caso. Sarò sempre grato a Max Blardone per ciò che ha dato al nostro sci, ma la convocazione, al pari di Irene Curtoni, non se l'è meritata e stop! E, non mi pare, come lui sostiene, che la scelta di Borsotti sia dovuta solo a ragioni anagrafiche, visto che Giovanni non solo ha risultati complessivi migliori, ma, a mio modesto parere, ha dato pure un'impressione migliore nell'arco delle diverse gare.
    [:264] (eh, sono di poche parole stasera[:D])
    23 | GRINGO il 29/01/2015 0.23.15
    Si Ravattina[:D] Per ora ho avuto una risposta tecnica esauriente solo da Franz su Blardone, qui come in altre discussioni tante parole ma niente di convincente. Te ne leggo alcune: Irene non ha meritato la convocazione, giusto portare la Bassino al posto della Curtoni, crisi economica, la Svizzera ha convocato solo 9 atlete, non c'è scritto da nessuna parte che bisogna riempire tutti i posti,le regole sono chiare e tante altre. Per carita' sono tutte opinioni rispettabili me piu' ne meno della mia ma sto aspettando una risposta convincente che puo' arrivare solo con considerazioni tecniche come ha fatto Franz su Max. Le altre sono tutte smontabili. La Bassino e' solo una gigantista e non e' stata convocata al posto della Curtoni, potevano essere convocate tutte e due. Anche io ho pensato subito alla crisi economica ma se così fosse sarebbero andati solo i qualificati e non Moelgg, Borsotti e Elena Curtoni e questo riguarda anche i discorsi sulle regole e che non bisogna riempire tutti i posti. Paragone con la Svizzera che lo stesso non regge visto che hanno le quarte in slalom e in gigante al 40 o al 50 posto. Spero e immagino che invece i tecnici abbiano fatto dei ragionamenti qualificati nel lasciare a casa Irene e rinunciare ad un posto in slalom ed e' questo che mi piacerebbe sapere. Oltretutto sapete che i punti delle prime 15 nelle gare mondiali valgono per la WCSL, Irene in slalom e' 30...
    24 | whatsmicio il 29/01/2015 0.44.52
    Buonasera a tutti, premetto che sono nuovo del forum e mi auguro di non disturbare. Posto il fatto che con De Aliprandini in salute il problema non si sarebbe nemmeno presentato, ma tant'è, se posso dire la mia, credo che Blardone, pur dimostrando fin dal primo giorno di declino la sua abnegazione totale ed una grinta rara per cercare di rimanere quantomeno attaccato coi denti ad un'evoluzione tecnica, di materiali e tracciature che non gli apparteneva, non possa recriminare nulla eccezion fatta per quel 12° ad Adelboden che, buttato lì in mezzo alla mediocrità di risultati quantomeno delle ultime due stagioni, poteva pure avere tutta l'aria di un fuoco di paglia. Vero è che non abbiamo avuto nessuna controprova, essendo stato quello l'ultimo GS disputato, ma va pure detto che Borsotti oltre a piazzarsi in CdM aveva fatto bene anche in gare Nor-Am. A tutto ciò credo vada aggiunta una certa dose di screzi avuti con i capi nel passato più o meno recente, dovuti credo al carattere del personaggio, che probabilmente, anziché fargli varcare la soglia del check-in, hanno portato alla sua esclusione. Sia chiaro, mi dispiace molto per tutto ciò che Max ha rappresentato per l'Italia in tutti questi anni, ma ribadisco che nella sua esclusione non ci vedo nulla di scandaloso. Scusate l'intrusione. Buon mondiale a tutti.
    25 | GRINGO il 29/01/2015 0.52.35
    Stiamo comunque parlando di una ragazza che e' 29 in slalom e ai mondiali sarebbe partita con il 22, e' 22 in gigante e sarebbe partita con il 16!!!! Quasi un primo gruppo. Secondo voi non sarebbe meglio argomentare con ragionamenti tecnici che penso siano piu' realistici rispetto alla crisi economica e alle regole.
    26 | franz62 il 29/01/2015 6.28.51
    Come già scritto scherzando in altra discussione tutta la fisi deve strappare il biglietto vacanza, le Curtoni sono due, una volta tocca a una la volta all'altra[:)] Irene ha detto che non discute il merito della non convocazione ma la forma, per quanto ha scritto qui altre volte è sicuramente una tipa a cui le rotelle girano tutte a tempo perfetto per cui non fa polemiche inutili non avendo rispettato i parametri. Visto che le mie rotelle son sempre un po' ballerine appoggio Gringo nel senso che non mi frega niente se la FISI è un crisi, son convinto che qualcuno non atleta avrà strappato il biglietto vacanza al posto di Irene....per quanto mi riguarda Blardone sta a casa se devo scegliere con Borsotti ma non corro sotto contingente in slalom, piuttosto sta a casa il presidente a far quadrare i conti se proprio non trova qualcuno più inutile di lui da lasciare a casa...non sta a casa una che parte con il 16 se non ho nessuna al suo posto più in forma. Poi dai...mandi il fidanzato e la sorella...così la sorella cura pure il fidanzato cosa fa alla sera..allora manda la morosa [:D][:D]
    27 | Ravattina il 29/01/2015 8.30.15
    GRINGO ha scritto:
    Si Ravattina[:D]
    Intendevo che facevo solo versi [;)]
    28 | Wolf III il 29/01/2015 8.59.06
    Non avrei mandato nè Blardone nè Borsotti. Non sono in forma per gareggiare per una medaglia.
    29 | franz62 il 29/01/2015 9.18.24
    Per cui i tuoi convocati sarebbero Ligety, Hirscher e poi?[:)]
    30 | didibi il 29/01/2015 9.18.45
    Blardone più che a meritocrazia si appella al solito andazzo italiano dell'anzianità di servizio mi sa. Comunque Borsotti quest'anno ha fatto vedere buoni sprazzi, ha risultati migliori in gigante di Blardone, si trova bene sulle nevi americane. Blardone a tutte le grandi manifestazioni zeru tituli, anzi spesso e volentieri è andato peggio di quello che valeva (magari senza scherzare non regge la pressione), è uno che spacca la squadra, crea un clima rissoso e proprio ad un mondiale dove vai via prima e stai in ritiro assieme uno così è meglio non averlo. Poi l'unico risultato accettabile lo ha fatto ad Adelboden, la sua pista di casa. Infine anche il suo comunicato è poco corretto, poco sportivo ed elegante. Non ho letto le motivazioni di Fisi ma non penso che abbiano detto "portiamo Borsotti perché più giovane" come asserisce lui.
    31 | franz62 il 29/01/2015 9.48.20
    Amen[:)]
    32 | GRINGO il 29/01/2015 10.38.42
    Si Franz amen, mi sembra di capire che la Curtoni rientra nella miriade dei misteri della storia italiana [;)][:(]
    33 | didibi il 29/01/2015 10.51.46
    La Curtoni non ha fatto storie. Sono stati alcuni "giornalai" che su altri siti hanno creato il caso tanto per friggere un poco l'aria e qualcuno ha abboccato. Io queste polemiche su storie inventate o create ad arte in stile calcio preferirei non leggerle nel nostro mondo.
    34 | Il polivalente il 29/01/2015 11.06.04
    sono d'accordo. Max le sue occasioni di medaglia le ha avute e purtroppo non è mai riuscito a far bene. Borsotti sara' un outsider ma a mio avviso sicuramente meglio di Max in queste occasioni.
    didibi ha scritto:
    Blardone più che a meritocrazia si appella al solito andazzo italiano dell'anzianità di servizio mi sa. Comunque Borsotti quest'anno ha fatto vedere buoni sprazzi, ha risultati migliori in gigante di Blardone, si trova bene sulle nevi americane. Blardone a tutte le grandi manifestazioni zeru tituli, anzi spesso e volentieri è andato peggio di quello che valeva (magari senza scherzare non regge la pressione), è uno che spacca la squadra, crea un clima rissoso e proprio ad un mondiale dove vai via prima e stai in ritiro assieme uno così è meglio non averlo. Poi l'unico risultato accettabile lo ha fatto ad Adelboden, la sua pista di casa. Infine anche il suo comunicato è poco corretto, poco sportivo ed elegante. Non ho letto le motivazioni di Fisi ma non penso che abbiano detto "portiamo Borsotti perché più giovane" come asserisce lui.
    35 | Umberto il 29/01/2015 11.12.59
    Mi dispiace per l'esclusione di Max ma mi dispiace anche per la sua reazione...
    36 | Nexus 7 il 29/01/2015 11.58.28
    una sola domanda, che oggi sono in vena di fare il polemico... "meritocrazia"? in base alla meritocrazia Blardone da mo' che era fuori squadra... come ha detto didibi Blardone confonde la meritocrazia (che in Italia è molto parlata e molto poco praticata, in qualsiasi campo) con l'anzianità di servizio... ed oltretutto, questioni tecniche ed eonomiche a parte, ha dimostrato ancora una volta di avere un carattere a dir poco pessimo, e di non avere la "classe" di Irene Curtoni certi atteggiamenti alla io so' io e voi etc etc sono scarsamente tollerabili da uno che stravince, figuriamoci da uno che nel palmares recente ha un 12° posto e che ha fatto l'ultimo podio nel 2012
    37 | FRANNKYBZ il 29/01/2015 12.09.55
    Max è e resterà sicuramente un grande campione anche se forse ha raccolto meno di quanto ci si potesse aspettare. Un lottatore come lui fatica ad arrendersi e lo sfogo a caldo penso sia da capire. Anch'io come voi sono convinto sia stato giusto convocare Borsotti, lo merita ed è giusto che questi ragazzi inizino a respirare certe manifestazioni ..per farsi le ossa insomma...
    38 | Ravattina il 29/01/2015 12.10.18
    didibi ha scritto:
    Blardone più che a meritocrazia si appella al solito andazzo italiano dell'anzianità di servizio mi sa. Comunque Borsotti quest'anno ha fatto vedere buoni sprazzi, ha risultati migliori in gigante di Blardone, si trova bene sulle nevi americane. Blardone a tutte le grandi manifestazioni zeru tituli, anzi spesso e volentieri è andato peggio di quello che valeva (magari senza scherzare non regge la pressione), è uno che spacca la squadra, crea un clima rissoso e proprio ad un mondiale dove vai via prima e stai in ritiro assieme uno così è meglio non averlo. Poi l'unico risultato accettabile lo ha fatto ad Adelboden, la sua pista di casa. Infine anche il suo comunicato è poco corretto, poco sportivo ed elegante. Non ho letto le motivazioni di Fisi ma non penso che abbiano detto "portiamo Borsotti perché più giovane" come asserisce lui.
    Ri-amen [;)]
    39 | Matt92 il 29/01/2015 12.27.41
    La sfogo di Blardone secondo me non è giustificabile neanche come reazione a caldo. Un atleta della caratura di Blardone dovrebbe avere anche quel minimo di capacità di autocritica necessaria a rendersi conto della situazione. Risultati alla mano, Borsotti ha un 12°, un 15° e un 18° posto contro un 12° e un 24°, senza contare i buoni risultati extra-CdM (tra cui due vittorie in gare Nor-Am in cui Blardone è arrivato 9° e 17°). Il fatto che il piazzamento migliore di Blardone sia arrivato nell'ultima gara pre-Mondiale sarebbe più significativo se la gara in questione non fosse stata comunque un mese e più antecedente il gigante dei Mondiali, e dunque non necessariamente della condizione di metà febbraio. Al di là dei numeri, poi, l'impressione che dà Borsotti è quella di poter piazzare un exploit qualora riuscisse a mettere insieme due manche, mentre lo stesso non si può dire per Blardone, che ha già stupito con quel 12° posto.
    40 | qrier il 29/01/2015 12.35.08
    Concordo con Matt92. Borsotti ha meritato piú di Blardone al di la del discorso che è piú giovane. Non mi è piaciuto lo sfogo di Max, non rispettoso nei confronti di Borsotti.
    41 | Herminator il 29/01/2015 12.44.52
    COn tutto il rispetto per Blardone... ma era meglio se stava zitto
    42 | skitzato il 29/01/2015 12.54.09
    franz62 ha scritto:
    Appunto...lascia sognare Borsotti che è giovane.
    condivido
    43 | Katunga il 29/01/2015 13.58.54
    A parità un giovane tutta la vita, almeno fa esperienza e vive la tensione di un mondiale nella speranza che gli frutti e che tra due anni sia lì a lottare, i mezzi li ha. Per Irene il discorso è diverso, ma tant'e e lei ha avuto tanta classe. Riallacciandomi a Franz, mi piacerebbe che Fisi pubblicasse tutti i convocati: atleti, allenatori, preparatori, skimen e dirigenti, così tanto per sapere.
    44 | kalel77 il 29/01/2015 14.41.16
    Per quanto mi riguarda penso che la scelta sia stata adeguata perché se parliamo di meritocrazia, ci si può riferire solo ed unicamente a risultati recenti e alla condizione di forma attuale. Osservando Blardone e la Curtoni nelle gare di questa stagione purtroppo non meritavano di andare ai Mondiali, Blardone non riesce ancora ad adeguare la sua sciiata ai nuovi sci da gigante, la Curtoni non è in forma, punto. Se per assurdo la convocazione mondiale fosse fatta in basa al curriculum "storico" allora Max poteva per assurdo aver ragione nel sentirsi deluso e amareggiato, ma così non è. Se Razzoli, di cui sono comunque un fan, sciava come l'anno scorso o due anni fa, io non lo avrei convocato. Se ci sono determinati criteri da seguire per tentare di portare a casa una medaglia bene vanno seguiti, ad esempio avrei lasciato a casa Moelgg e portato una nuova leva che avrebbe potuto fare un colpaccio da outsider, vedi la Goggia 4° ai mondiali scorsi. Lo sfogo di Max per quanto mi riguarda, anche se lo ammiro come sciatore oltre che per la sua determinazione, francamente è stupido perché assomiglia a uno sfogo puerile, un campione (e lo si è di testa prima di tutto, l'umiltà è dei grandi) può lamentarsi se scia in eccellente stato di forma e allo stesso tempo raggiunge anche degli ottimi risultati, nel suo caso gli ottimi risultati sono fermi a tre anni fa, quindi primi di lamentarsi bisogna prima essere onesti con se stessi. Basta con questi meccanismi "ho fatto questo, mi impegno al massimo bla bla bla" sono tutte bellissimi cose ma purtroppo nelle competizioni sportive a questi livelli, sono i risultati quelli che contano. Chi non li raggiunge è giusto che sto a casa. Stop. La Curtoni a mio parere ha lamentato solo il fatto di aver appreso della convocazione via web, ora non conosco i meccanismi interni comunicativi, ma stando alla sua dichiarazione sembrerebbe solo quella la ragione della sua delusione. Personalmente al 90% sono d'accordo con la scelta delle convocazioni.
    45 | Il polivalente il 29/01/2015 18.24.47
    appunto "Bla bla bla" Blardone...mutismo e rassegnazione mai! [quote]kalel77 ha scritto:
    ........... Basta con questi meccanismi "ho fatto questo, mi impegno al massimo bla bla bla" sono tutte bellissimi cose ma purtroppo nelle competizioni sportive a questi livelli, sono i risultati quelli che contano. Chi non li raggiunge è giusto che sto a casa. Stop.
    46 | Giaguaro il 29/01/2015 23.03.34
    Mi sembra che Blardone abbia già avuto modo di dimostrare il suo valore in diverse manifestazioni Mondiali ed Olimpiadi. Anche recentemente, nonostante la mancanza assoluta di risultati. Un grande campione, quale vuole essere, sa quando é arrivato il momento di fare un passo indietro. Quel momento é arrivato e sarebbe veramente bello se invece di alimentare polemiche si ricordasse di come sia stato trattato nel passato e facesse il tifo per i giovani! Mi dispiace Max, ma un tuo silenzio, anzi un tuo grazie per tutto, sarebbe stato un gran bel gesto di signorilità!
    47 | qrier il 30/01/2015 14.03.25
    Comunque secondo me Max non è un atleta finito. Ma non sa rendere con gli sci da gigante degli ultimi anni. Oggi come oggi non merita la convocazione ma chi puó sapere se l'anno prossimo non riesce a trovare il bandolo della matassa?
    48 | skitzato il 30/01/2015 20.41.18
    qrier ha scritto:
    Comunque secondo me Max non è un atleta finito. Ma non sa rendere con gli sci da gigante degli ultimi anni. Oggi come oggi non merita la convocazione ma chi puó sapere se l'anno prossimo non riesce a trovare il bandolo della matassa?
    Saro' felice di applaudirlo,ma adesso......largo ai giovani!!!!



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (FISI Mondiali Vail 2015 convocazioni Max Blardone )

      [27/01/2020] Le 8 Azzurre per Sochi.Parastinco per Goggia
      [21/01/2020] Kitzbuehel: gli otto slalomisti azzurri in gara
      [20/01/2020] Gli otto velocisti per la tappa di Kitz
      [20/01/2020] Le 9 Azzurre convocate per Bansko
      [13/01/2020] Gli Azzurri per Wengen: esordio per Gori
      [12/01/2020] Le 7 azzurre per Flachau, non c'è Brignone
      [08/01/2020] Gli Azzurri convocati per Adelboden
      [07/01/2020] Le Azzurre per Altenmarkt.Torna Gasslitter
      [06/01/2020] I 9 Azzurri all'attacco di Madonna di Campiglio
      [03/01/2020] Controllo neve positivo a Campiglio e Adelboden
      [30/12/2019] I 14 Azzurri per gli slalom di Zagabria
      [27/12/2019] Brignone a Lienz per cercare il bis in gigante
      [23/12/2019] Le azzurre per la tappa di Lienz
      [22/12/2019] Serra: "Sono stato scaricato frettolosamente"
      [22/12/2019] Alta Badia: i 7 azzurri per il parallelo

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [29/01/2020] Maurberger:"oggi o mai più!".Vinatzer:"che gara!"
      [29/01/2020] Fantaski Stats - Schladming 2020 - slalom maschile
      [28/01/2020] Capolavoro Kristoffersen, 5/o Maurbeger
      [28/01/2020] CE: Feurstein vince in gigante, Nani 11/o
      [28/01/2020] Schladming: Schwarz guida la Night Race,Vinatzer 6
      [28/01/2020] La Thuile: un mese alla CdM femminile
      [28/01/2020] Bode Miller in Alpe Cimbra...da testimonial
      [28/01/2020] Casa Italia resta la Val di Fassa
      [28/01/2020] Si va verso cancellazione tappa in Cina
      [28/01/2020] Manny Moelgg: "A volte le situazioni cambiano..."
      [27/01/2020] Le 8 Azzurre per Sochi.Parastinco per Goggia
      [27/01/2020] TdG - La C femminile di Angelo Weiss
      [26/01/2020] Italia, sei davanti a tutte!
      [26/01/2020] Fantaski Stats - Kitzbuhel 2020 - slalom maschile
      [26/01/2020] Fantaski Stats - Bansko 2020 - superg femminile
      [26/01/2020] Yule vince lo slalom di Kitz, Razzoli ottimo 7/o
      [26/01/2020] Razzoli torna a sciare con Fischer
      [26/01/2020] Bassino:"posso far bene anche in altre discipline"
      [26/01/2020] Kitz: Braathen comanda, Vinatzer 6/o, Razzoli 11/o
      [26/01/2020] Bansko:sigillo n.66 per Shiffrin davanti a Bassino
      [25/01/2020] Irene Curtoni: "Ho sempre creduto in Elena".
      [25/01/2020] Sara Lewis: "La Cina? Decide tutto il Cio".
      [25/01/2020] Kitzbuehel: domani nuovi materiali per Razzoli
      [25/01/2020] Bansko: niente superG domani per Sofia Goggia
      [25/01/2020] Peter Fill: "Il mio addio sarà a Garmisch"
      [25/01/2020] Fantaski Stats - Kitzbuhel 2020 - discesa maschile
      [25/01/2020] Fantaski Stats - Bansko 2020 - discesa2 femminile
      [25/01/2020] Odore di ritiro.Tra poco l'annuncio di Peter Fill?
      [25/01/2020] Kitz: Valzer Mayer sulla Streif, 12/o Marsaglia
      [25/01/2020] Curtoni: "vittoria per chi mi è stato vicino!"
      [25/01/2020] CE: Alphand vince in casa, Prast 6/o
      [25/01/2020] Curtoni-Bassino-Brignone: tripletta a Bansko!
      [25/01/2020] Kitzbuehel: cielo coperto e temperature miti
      [24/01/2020] Lindsey Vonn a Kitzbuehel come madrina del podio
      [24/01/2020] Nervi tesi tra Rebensburg e il DT Maier
      [24/01/2020] CE: Schieder 7/o in discesa a Orcieres

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti