separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 11 dicembre 2019 - ore 20.13 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Gross: "podio miglior viatico per i Mondiali"

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Horoshilov A.
commenti 1 Commenti icona rss

Alla fine della prima manche dello slalom di Kitz, Stefano Gross aveva abbandonato il parterre in fretta, scuro in volto, nonostante una manche da primi 10, e anche oggi a Schladming il fassano era tutt'altro che soddisfatto.
E' la rabbia di chi sa che può dare qualcosa di più, e puntare al risultato grosso. Ed ecco che dopo il secondo posto di Wengen e la vittoria di Adelboden arriva il terzo podio stagionale, grazie al secondo tempo finale di Schladming: "E' un bellissimo risultato perché sono riuscito a tornare grande dopo una prima manche che mi aveva molto deluso - spiega Stefano all'Ufficio Stampa FISI -. Così nella seconda ho provato a tirare giù e ritrovare il feeling di questo periodo. Schladming è la mia pista preferita, ho sempre sognato di vincere. Con questo piazzamento sono due le volte che sono arrivato secondo, l'anno prossimo proverò a mettere qualcosa in più per vincere, perché arrivare sul gradino più alto del podio qui è la cosa più bella del mondo. Il podio è il miglior viatico per i Mondiali di Vail, ma in gara bisogna essere sempre al massimo per stare davanti perché gli avversari sono fortissimi. Io sono in fiducia e me la giocherò senza paura."

Il russo Alexander Khoroshilov aveva conquistato 81 punti al termine della stagione 2013, ed era la sua migliore dopo 7 nel Circo Bianco.
Poi, l'anno scorso, la svolta: tra i pali stretti Alexander si avvicina ai migliori 15 della specialità, e nel 2014/2015 l'esplosione: 7 risultati utili e sempre tra i migliori 10, e la prima storica vittoria, proprio nella gara più prestigiosa. Apparentemente avaro di sorrisi ed emozioni, Khoroshilov così dichiara al sito federale fis-ski.com: "Sono incredibilmente felice. Sono stato capace di mettere insieme due buone manche, sentivo gli sci e avevo ottime sensazioni, e quando ti senti bene sai che puoi essere veloce". Nonostante una vittoria incredibile, con 1.44 secondi di distacco su Gross, e una bolgia di decine di migliaia di persone al parterre, Khoroshilov ha mantenuto calma e tranquillità: "quando sei alla casetta non vedi la folla, e quindi ho provato a non pensarci. Ma certamente sentivo la pressione dopo la prima manche e forse non si è visto perchè cercavo di allontanarla e rimanere concentrato sulla gara."

Anche Felix Neureuther è rimasto colpito dall'assenza di emozioni per 'la prima volta' del russo:" sono rimasto colpito da Alexander che ha passato il traguardo, visto la luce verde, e festeggiato con un piccolo movimento della testa. Se avessi vinto la mia prima gara di Coppa in questo modo, dopo aver chiuso in testa la prima, e la seconda con 1.44 di distacco penso che sarei totalmente impazzito. Lui invece è rimasto calmo dopo aver vinto, è grandioso quello che ha fatto..."

Nella foto che segue ecco Khoroshilov 10 anni fa, il 5 febbraio 2005, al parterre della discesa maschile di Bormio 2005:

 


(mercoledì 28 gennaio 2015)





Schladming | Slalom Speciale | 27.01.2015 - 17.45

4. Fritz Dopfer (GER) +1.70s
5. Linus Strasser (GER) +1.93s
6. Giuliano Razzoli (ITA) +2.03s
7. Henrik Kristoffersen (NOR) +2.07s
8. Mattias Hargin (SWE) +2.31s
9. Markus Larsson (SWE) +2.50s
10. Daniel Yule (SUI) +2.56s
11. Calle Lindh (SWE) +2.57s
12. Victor Muffat Jeandet (FRA) +2.60s
13. Patrick Thaler (ITA) +2.61s
14. Marcel Hirscher (AUT) +2.65s
15. Andre Myhrer (SWE) +2.67s
16. Naoki Yuasa (JPN) +2.74s
17. Alexis Pinturault (FRA) +2.85s
18. Will Brandenburg (USA) +3.21s
19. David Chodounsky (USA) +3.26s
19. Mario Matt (AUT) +3.26s
21. Julien Lizeroux (FRA) +3.28s
22. Dominik Stehle (GER) +3.50s
23. Manfred Moelgg (ITA) +3.70s
24. Steve Missillier (FRA) +3.85s
25. Benjamin Raich (AUT) +3.93s
26. Jean-Baptiste Grange (FRA) +3.96s
27. Jonathan Nordbotten (NOR) +4.75s
28. David Ryding (GBR) +4.85s
29. Matic Skube (SLO) +5.45s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 8 dicembre 2019

    Beaver: Tommy Ford prima volta gigante

    domenica 8 dicembre 2019

    Rebensburg fa suo il superG di Lake, 2/a Delago

    domenica 8 dicembre 2019

    Beaver: Ford comanda gigante, male De Aliprandini

  • sabato 7 dicembre 2019

    Marsaglia: "Sono commossa e felice!"

    sabato 7 dicembre 2019

    Lake Louise,gara2: vince Schmidhofer,Marsaglia 3/a

    sabato 7 dicembre 2019

    Beaver Creek: netto successo per Feuz; Paris 10/o

  • venerdì 6 dicembre 2019

    Goggia: "Sofferto in alto e sull'ultimo salto"

    venerdì 6 dicembre 2019

    Lake Louise: Ledecka sorprende tutte.Goggia 6/a

    venerdì 6 dicembre 2019

    Primo sigillo di Odermatt a Beaver Creek


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | lbrtg il 28/01/2015 18.08.05
    Mi sembra che si sia notevolmente irrobustito, rispetto alla foto.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Schladming Coppa del Mondo Stefano Gross Alexander Khoroshilov Felix Neureuther )

      [08/12/2019] Beaver: Tommy Ford prima volta gigante
      [08/12/2019] Rebensburg fa suo il superG di Lake, 2/a Delago
      [08/12/2019] Beaver: Ford comanda gigante, male De Aliprandini
      [07/12/2019] Marsaglia: "Sono commossa e felice!"
      [07/12/2019] Lake Louise,gara2: vince Schmidhofer,Marsaglia 3/a
      [07/12/2019] Beaver Creek: netto successo per Feuz; Paris 10/o
      [06/12/2019] Goggia: "Sofferto in alto e sull'ultimo salto"
      [06/12/2019] Lake Louise: Ledecka sorprende tutte.Goggia 6/a
      [06/12/2019] Primo sigillo di Odermatt a Beaver Creek
      [05/12/2019] Isere: allenamento per Vinatzer,Razzoli,Gross,Sala
      [01/12/2019] Paris:"Contento per i podi.Ora voglio vincere"
      [01/12/2019] Lake Louise: Paris 2/o in superG vinto da Mayer
      [01/12/2019] Killington: Shiffrin ne fa 62. Curtoni 10/a
      [01/12/2019] Killington: Shiffrin domina la 1/a dello slalom
      [30/11/2019] Paris è 2/o a Lake, discesa a tedesco Dressen

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [11/12/2019] A St. Moritz debutto di Albano al posto di Zenere
      [11/12/2019] CE: Worley vince in superg, Cillara ottima 6/a
      [11/12/2019] Innerhofer al rientro in Val Gardena
      [11/12/2019] Le 13 Azzurre per St.Moritz.Debutta Asja Zenere
      [11/12/2019] Val d'Isère: 50 anni fa nasceva il mito Thoeni
      [10/12/2019] CE: Dannewitz a segno in superg, Bassino 7/a
      [10/12/2019] CE: Prast 5/o a Santa Caterina, vince Weber
      [10/12/2019] Alice Robinson in allenamento all'Alpe di Lusia
      [10/12/2019] Ledecka sempre più alpina: sarà a St.Moriz
      [10/12/2019] Val d'Isere: maltempo cambia programma gare
      [10/12/2019] Francesi e Svizzeri per St.Moritz e Isere
      [09/12/2019] CE: in Valfurva la Francia domina la combinata
      [09/12/2019] Wada:Russia bandita 4 anni da Mondiali e Olimpiadi
      [09/12/2019] L''Austria piange in gigante, ma l'Italia non ride
      [08/12/2019] Delago:"Sul podio nella specialità meno attesa!"
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - GS maschile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - SG femminile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - DH maschile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - DH 2 femminile
      [08/12/2019] Beaver: Tommy Ford prima volta gigante
      [08/12/2019] Rebensburg fa suo il superG di Lake, 2/a Delago
      [08/12/2019] Vlhova con infiammazione tibiale
      [08/12/2019] Beaver: Ford comanda gigante, male De Aliprandini
      [07/12/2019] Marsaglia: "Sono commossa e felice!"
      [07/12/2019] Lake Louise,gara2: vince Schmidhofer,Marsaglia 3/a
      [07/12/2019] Beaver Creek: netto successo per Feuz; Paris 10/o
      [07/12/2019] Frattura alla mano per Linus Strasser
      [07/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - DH 1 femminile
      [07/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - SG maschile
      [07/12/2019] Val Gardena: positivo controllo neve
      [07/12/2019] Marta Bassino ospite a "Quelli che il calcio"
      [06/12/2019] Goggia: "Sofferto in alto e sull'ultimo salto"
      [06/12/2019] Lake Louise: Ledecka sorprende tutte.Goggia 6/a
      [06/12/2019] Primo sigillo di Odermatt a Beaver Creek
      [06/12/2019] CE: in combinata è ancora Fest, Galli 8/a
      [06/12/2019] Ginocchio KO per Ariane Raedler

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti