separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 17 novembre 2019 - ore 14.24 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Stefano Gross trionfa ad Adelboden.Razzoli 4/o

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Gross S.
commenti 15 Commenti icona rss

Prima vittoria italiana nella stagione e prima vittoria in carriere per Stefano Gross: il Chuenisbaergli si tinge d'azzurro e grazie ad una seconda manche splendida il fassano recupera 5 posizioni fino alla vittoria finale.

Stefano ha attaccato disegnando una seconda manche da applausi, e dopo quasi 3 anni (da Bansko 2012) ritrova la gioia del podio, ma quest'oggi sul gradino più alto.

Il tedesco Fritz Dopfer, perfetto a sfruttare il pettorale n.1 nella prima, aveva 99 centesimi di vantaggio sul fassano, che sono diventati via via 78, 72 e 50 all'ultimo intermedio, e sembravano bastare anche perchè al traguardo mancavano solo 15 secondi di gara. Ma non bastano e dalla lotteria dei centesimi oggi esce il nome di Stefano Gross: 3 atleti in 3 centesimi, terzo gradino per il 'solito' Hirscher anche in giornate non a lui favorevole trova il modo di non perdere le buone abitudini.

Delusissimo Dopfer, che cercava la prima vittoria in carriera dopo 5 secondi posti, ed ha tenuto troppo sul finale, forse sbagliando i calcoli o forse sentendo troppo la pressione per l'impresa.
Discorso analogo per il nostro Patrick Thaler, mai così vicino al primo successo della carriera, autore di una prima manche eccellente a soli 10 centesimi dal tedesco...Nella run decisiva parte lento, e sbaglia prima dell'ingresso sul muro finale, uscendo. Peccato.

Parlavo di lotteria dei centesimi, che tante volte ha penalizzato lo squadrone azzurro, ma che oggi ci premia con gli interessi: ne beneficia non solo Gross ma anche Giuliano Razzoli, che conquista il quarto posto proprio per un centesimo, davanti al norvegese Henrik Kristoffersen, che aveva un centesimo di vantaggio all'inizio della seconda manche. Per il 'Razzo' miglior risultato in Coppa da due anni a questa parte, da Kitz 2013.

Sotto la fitta nevicata di Adelboden (ma prima ancora era scesa la pioggia ad impastare una neve salata, poi scaldata, e poi gelata dal calo di temperatura) gioisce anche Manfred Moelgg, terzo azzurro al traguardo: non inganni la 17/a posizione, il risultato è più che positivo perchè il marebbano è alla terza gara dopo il rientro dall'infortunio al tendine d'Achille, e seppur cristallina, la sua classe ed esperienza non bastano per sopperire al poco allenamento che ha nelle gambe.

Nella seconda deragliano, come detto, il nostro Thaler e Pinturault, nella prima il leader di classifica Neureuther e il campione olimpico Matt (quinta uscita di fila) e la classifica dei top10 viene così ridisegnata: 5/o Kristoffersen, 6/o Grange, 7/o Larsson, 8/o Myhrer, 9/o Lizeroux (miglior tempo della seconda, torna nei top10 dopo 4 anni!) e 10/o Khoroshilov.

Con i 60 punti odierni Hirscher consolida il primato in classifica generale e strappa il pettorale rosso a Felix Neureuther in quella di specialità, portandosi a 376 contro 320 punti.

Prossimo slalom domenica 18 a Wengen.

 

Pubblicazione di FIS Alpine World Cup Tour.

 


(domenica 11 gennaio 2015)





Adelboden | Slalom Speciale | 11.01.2015 - 10.00

bandierafoto sciatore
1:56.70
+0.02s
4. Giuliano Razzoli (ITA) +0.55s
5. Henrik Kristoffersen (NOR) +0.56s
6. Jean-Baptiste Grange (FRA) +0.57s
7. Markus Larsson (SWE) +0.67s
8. Andre Myhrer (SWE) +0.80s
9. Julien Lizeroux (FRA) +0.86s
10. Alexandr Khoroshilov (RUS) +0.89s
11. David Chodounsky (USA) +0.96s
12. Steve Missillier (FRA) +1.05s
13. Victor Muffat Jeandet (FRA) +1.07s
14. Mattias Hargin (SWE) +1.17s
15. Reinfried Herbst (AUT) +1.36s
16. Anton Lahdenperae (SWE) +1.42s
17. Manfred Moelgg (ITA) +1.56s
18. Ivica Kostelic (CRO) +1.63s
19. Luca Aerni (SUI) +1.70s
20. Linus Strasser (GER) +1.75s
21. Benjamin Raich (AUT) +1.96s
22. Ted Ligety (USA) +2.02s
23. Adam Zampa (SVK) +2.03s
24. David Ryding (GBR) +2.23s
25. Naoki Yuasa (JPN) +3.15s
26. Jonathan Nordbotten (NOR) +5.55s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 14 novembre 2019

    Luce verde per la tappa di Levi

    lunedì 4 novembre 2019

    Slalomgigantisti in Val Senales

    domenica 27 ottobre 2019

    Francia sugli scudi, gigante a Pinturault

  • domenica 27 ottobre 2019

    Pinturault comanda gigante, azzurri lontani

    sabato 26 ottobre 2019

    Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden

    sabato 26 ottobre 2019

    Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone

  • martedì 22 ottobre 2019

    Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria

    lunedì 14 ottobre 2019

    Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal

    giovedì 10 ottobre 2019

    Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | orso sergio il 11/01/2015 15.30.27
    Grande Stefano!Ma Thaler non può farsela addosso così a 36anni non ha più niente da perdere, ennesima occasione sprecata .Mi spiace tanto
    2 | Admin il 11/01/2015 15.53.17
    ...piano con le parole....
    3 | Wolf III il 11/01/2015 16.05.16
    Posso gridare la mia gioia per Gross? Mi ha emozionato ed anche tanto. Una vittoria stra-stra-stra meritata!!! Giuliano è stato fantastico. Gli manca pochissimo per il podio e se lo agguanta non ce ne sarà per nessuno... tranne Gross! Grande squadra in vista dei mondiali. [:)][:)][:)]
    4 | kalel77 il 11/01/2015 16.06.18
    Felicissimo per il trionfo di Gross, ci voleva davvero questo risultato così come felice per lo splendido Razzoli che finalmente sta tornando a sciare prima degli anni bui, spero davvero che arrivi anche a lui il podio il prima possibile. Comunque grande Italia, peccato per Thaler, speriamo non entri nel tunnel da sbagli..
    5 | mntr86 il 11/01/2015 18.48.18
    Grandissima Italia, questo risultato arriva nel momento migliore della stagione con i tre slalom di Wenge, Kitzbhuel e Schladming alle porte, che bella gara, l'anno scorso ero stato ad Adelboden a vederla, ho scelto l'anno sbagliato!
    6 | lbrtg il 11/01/2015 18.50.37
    Devo essere onesto. Vedendo come sciava il Razzo l'anno scorso e considerando i problemi estivi, non avrei scommesso un Euro sul suo ritorno ai massimi livelli. Contentissimo di essere stato smentito. Bravo Razzo!!!! D'altra parte, la classe non è acqua.[;)]
    7 | Mike Von Gruenigen il 11/01/2015 18.59.44
    Che podio !!! Complimenti Stefano !!!!
    8 | GhiaccioVerde il 11/01/2015 20.10.03
    Incredibile ma vero! Non sentivo un inno nazionale da troppo per crederci e oggi è realtà. Grande Stefano ma la gioia supera il dispiacere per Thaler tenerissimo coi figli sul casco e anche un po' per Doffer, che ci è rimasto di stucco.
    9 | drowsywithhope il 11/01/2015 23.42.02
    Complimenti a Gross per la prima vittoria! Ma bravi anche Razzoli e Moelgg. Peccato per Thaler, doveva crederci di più.
    10 | Patamunzo il 13/01/2015 16.56.27
    drowsywithhope ha scritto:
    Complimenti a Gross per la prima vittoria! Ma bravi anche Razzoli e Moelgg. Peccato per Thaler, doveva crederci di più.
    E cosa poteva farci Povero Thaler? Dopo le innumerevoli gufate di Labate il destino era segnato...
    11 | Admin il 13/01/2015 20.28.59
    Ma quali gufate? dai su ragazzi.... Gross è sceso mangiandosi la pista, facendo tempi eccellenti per il momento in cui è sceso. Thaler al primo intermedio aveva il 26/o tempo di manche, al secondo il 28/o: è evidente che... dico una cosa 'da bar': fosse stato terzo dopo la prima manche avrebbe vinto lui...
    12 | TEX il 13/01/2015 20.36.46
    Labate non ha gufato. E' andata un pò diversamente : quando mancavano ancora i 3 della prima manche, con Gross al comando, Davide ha fatto notare che, comunque fosse andata da quel momento in poi, un italiano sarebbe salito sul podio. De Chiesa a quel punto è partito per la tangente : "e allora rallegriamoci per il podio di Gross" [:246] Labate ha cercato di spiegare cosa intendeva ma ormai per il povero Thaler il danno era fatto. La micidiale gufata era partita [:246] (tra l'altro Paolino in versione gufo domenica era particolarmente efficace, chiedere a Yule [:246]) Cose che possono capitare in una diretta (in questi giorni meglio puntualizzarlo...non si sa mai [:246])...ma è stato un intermezzo divertente. Un po' meno per Thaler[;)]
    13 | seba92r il 13/01/2015 20.54.11
    tutto questo per par condicio con le gufate verso gli altri, e poi diciamo che ce l'ha con marcello [:246]
    14 | fabio farg team il 15/01/2015 23.54.37
    Era ora,finalmente Gross ha vinto.
    15 | Admin il 16/01/2015 11.09.00
    no, non ora, 4 giorni fa



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Coppa del Mondo Adelboden Stefano Gross Fritz Dopfer Marcel Hirscher )

      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [04/10/2019] Circo Bianco: come stanno gli infortunati (2020)
      [01/10/2019] Slalomisti a Saas Fee per 7 giorni.Torna Gross
      [23/09/2019] Innerhofer e Gross proseguono il recupero
      [23/09/2019] Coppa senza Hirscher, cosa accadrà?
      [20/09/2019] Atomic Day il 10 ottobre senza però Hirscher
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti