separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 22 ottobre 2019 - ore 20.28 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Innerhofer: "Nello sci azzurro, giovani viziati!"

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Innerhofer C.
commenti 12 Commenti icona rss

"Ci sono troppi giovani viziati nello sci azzurro!". Non ha peli sulla lingua Christof Innerhofer, neo trentenne, per quanto riguarda il futuro del nostro sci alpino. Il campione di Gais si sa, non le ha mai mandate a dire a nessuno durante la sua carriera e oggi sul quotidiano La Stampa all'inviata Daniela Cotto non ha lesinato qualche frecciata velenosa ai più giovani colleghi.

"I giovani sono viziati, non hanno la nostra fame di risultati. Soltanto i vecchi lavorano e non danno nulla per scontato. Guardate Blardone o Moelgg", aggiunge sempre Winnerhofer. Sul fatto che fino ad ora la squadra di velocità è stata la migliore l'altoatesino mette in guardi: "Attenzione, due atleti non fanno una squadra. Solo Paris ed io fino ad ora abbiamo avuto grandi risultati. Ma il resto dov'è?". 

Certo dov'è il resto? Una domanda alla quale è difficile poter dare una risposta. Ma Innerhofer non vede tutto nero sul tema giovani: qualcuno viene assolto. "Tra gli emergenti - prosegue nell'intervista a La Stampa - mi piace Roberto Nani, ruba i segreti ai grandi come facevo io con Hermann Maier. faranno bene anche Borsotti e De Aliprandini". 


(giovedì 18 dicembre 2014)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 11 ottobre 2019

    Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano

    lunedì 7 ottobre 2019

    Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì

    venerdì 4 ottobre 2019

    Circo Bianco: come stanno gli infortunati (2020)

  • lunedì 23 settembre 2019

    Innerhofer e Gross proseguono il recupero

    martedì 10 settembre 2019

    Inner e Gross allo Stelvio

    martedì 27 agosto 2019

    Stelvio:Gruppo Coppa Europa,Innerhofer e Vlhova

  • mercoledì 21 agosto 2019

    La Thuile ai nastri di partenza per la coppa

    mercoledì 14 agosto 2019

    Innerhofer torna a sciare dopo 144 giorni di stop

    martedì 6 agosto 2019

    A Kilde il 4/o Sudtirol Ski Trophy


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Ale85 il 18/12/2014 17.19.41
    E allora con chi ce l'ha?[:0][:0][:0] Oltre a Borsotti, De Aliprandini e Nani chi sono i giovani italiani?
    2 | didibi il 18/12/2014 17.46.22
    Proporrei di aspettare di leggere tutto l'articolo prima di commentare o sparare alzo zero (in cui siamo tutti campioni [8D] ) Se qualcuno riesce a postare il testo farebbe cosa grata
    3 | Katunga il 18/12/2014 17.58.27
    Probabilmente il suo è un discorso in generale, cioè quando vedono i primi quattro soldi si sentono arrivati e solo pochi ce la fanno poi ad arrivare per davvero (Nani, Borsotti ,De Aliprandini) Se il suo pensiero è questo, io lo quoto, e non solo nello sci!
    4 | franz62 il 18/12/2014 18.14.31
    Quattro soldi? Quali? Lo stipendio da gruppo sportivo per tre anni?
    5 | Wolf III il 18/12/2014 19.45.19
    Non mi piace leggere critiche così.
    6 | Ale85 il 18/12/2014 20.20.27
    Se qualcuno potesse postare l'articolo integrale farebbe un grosso piacere... Comunque non era mia intenzione sparare a zero su Inner che ho sempre reputato una persona estremamente intelligente e assai capace di dosare le parole[;)] Sinceramente non capisco a chi voglia riferirsi visto che - come qualcuno di voi ha scritto - con i soldi dei gruppi sportivi militari non penso che uno possa fare la vita da nababbo e sono pochissimi quelli che portano a casa centinaia di migliaia di euro in premi gara, come Hirscher o Maze giusto per fare due nomi a caso[8D]
    7 | Hundschopf il 18/12/2014 20.48.30
    Come avete detto occorre leggere l'intervista completa, ma di questo estratto più dell'accusa ai giovani (magari fondata, non lo so) mi ha dato un po' fastidio il giudizio sulla mancanza di una squadra forte "perché i risultati importanti li abbiamo colti solo in due". Anche Perathoner e conquistarono meno allori di Runggaldier e molti meno di Ghedina, ma comunque l'Italia della velocità fu considerata per anni una gran squadra anche grazie a loro. La stessa cosa si sta ripetendo ora con Fill e Heel, che probabilmente hanno vinto anche più di Werner e Pietro. Insomma, quello di Innerhofer mi sembra un giudizio cinico e ingeneroso e fondamentalmente sballato; se ha usato proprio quelle parole, credo che i suoi vecchi compagni di squadra non ne saranno molto contenti
    8 | skitzato il 18/12/2014 21.41.57
    Maaaa!!! Winnerhofer cita Blardone......... Con tutto il rispetto per Max,dei quali sono un tifoso della prima ora,ma sembra che di risultati...bau bau micio micio,ha fatto il suo tempo,daiiii
    9 | lbrtg il 19/12/2014 7.59.24
    Blardo, uno di quelli che i nuovi sci da gigante hanno distrutto.[:(]
    10 | Katunga il 19/12/2014 8.15.04
    franz62 ha scritto:
    Quattro soldi? Quali? Lo stipendio da gruppo sportivo per tre anni?
    Primi contrattini con le case dopo aver fatto qualche risultatimo in CE, primo sponsor sul casco. Sai ti chiama lo sponsor per la conferenza di presentazione con tutti i giornali della provincia e cominci a sentirti qualcuno. Come un bicchiere Appunto quattro soldi (non per il Barolo [:D])
    11 | viktorbz il 19/12/2014 8.51.05
    Volevo precisare che le affermazioni virgolettate che ho messo di Innerhofer, tratte dall'articolo del La Stampa, sono complete....non ha detto nulla di più, nulla di meno. Nomi non ne ha fatto in negativo, ma solo in positivo.....e riferendosi ai giovani azzurri, parlava riguardo ai giovani di squadra B e C e quelli che si affacciano alla Coppa Europa....no quelli che sono attualmente in coppa del mondo....ù Ho interpellato anche Paris qui in Gardena sulla questione e anche lui è dello stesso parare di Innerhofer!!! Secondo lui oggi moltissimi giovani che si affacciano allo sci nazionale non hanno voglia di fare grandi sacrifici, anche perchè oggi come oggi fare sci è diventato costoso e spesso sono solo i figli di "papà" che possono permettersi di pagarsi materiali, trasferte, skipass ecc... ma sono anche i primi che avendo tanto, alla fine non si sacrificano più di tanto!!!non hanno solo lo sci, ma anche tante altre distrazioni!!!! Questo il senso del loro pensiero maturato sul campo!!!!
    12 | mntr86 il 19/12/2014 9.08.15
    esatto vittorkbz, lo stesso problema del tennis, dove vanno avanti solo figli di papà che molte volte sono viziati, nello sci per fortuna non è sempre così... Comunque magari il discorso era rivolto anche ai vari Klotz, Casse... Per quanto riguarda Nani credo che il discorso Di Inner non faccia una piega, non è certo un campione o un talento naturale ma ha saputo migliorarsi costantemente. Comunque io sono d'accordo con Inner anche se più che in vecchi giovani estenderei il discorso alla squadra, perchè di viziati o svogliati ce ne sono anche di vecchi.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Christof Innerhofer La Stampa coppa del mondo Val Gardena )

      [11/10/2019] Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano
      [07/10/2019] Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì
      [04/10/2019] Circo Bianco: come stanno gli infortunati (2020)
      [23/09/2019] Innerhofer e Gross proseguono il recupero
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [27/08/2019] Stelvio:Gruppo Coppa Europa,Innerhofer e Vlhova
      [21/08/2019] La Thuile ai nastri di partenza per la coppa
      [14/08/2019] Innerhofer torna a sciare dopo 144 giorni di stop
      [06/08/2019] A Kilde il 4/o Sudtirol Ski Trophy
      [23/07/2019] Controllo FIS in Gardena:nuova partenza per superg
      [18/06/2019] Innerhofer: "il ginocchio reagisce bene!"
      [05/06/2019] I Calendari della Coppa del Mondo 2019/2020
      [02/06/2019] Sestriere e La Thuile tornano in CdM
      [01/06/2019] Val Gardena e Badia in calendario fino al 2022/23
      [07/05/2019] Marc Gisin è tornato in Val Gardena

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [22/10/2019] Gigantisti a Hintertux,Coppa Europa in Senales
      [22/10/2019] Salomon: in arrivo Fanara e il Performance Center
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [22/10/2019] E' Midali l'ottava azzurra per Soelden
      [21/10/2019] A Soelden week end con il sole per l'Opening
      [21/10/2019] Ispezione Fis a Cortina d'Ampezzo
      [21/10/2019] Gigante donne in diretta anche prima manche
      [21/10/2019] Gli Svedesi per Soelden
      [21/10/2019] Doping: in Austria altri 10 casi?
      [21/10/2019] A Lindsey Vonn il premio Principessa delle Asturie
      [20/10/2019] Grave infortunio per Sabrina Maier,stagione finita
      [19/10/2019] Soelden: prima manche femminile non in diretta RAI
      [18/10/2019] Svizzeri, Francesi e Sloveni per Soelden
      [18/10/2019] Gli Austriaci per Soelden
      [18/10/2019] Tutti i convocati azzurri per Soelden
      [18/10/2019] La Fisi ai nastri di partenza, presentata stagione
      [17/10/2019] Azzurri a Soelden,ultimi posti da assegnare
      [17/10/2019] Luce verde per Soelden
      [17/10/2019] Skjoeld e Staalnacke ferme per infortunio
      [16/10/2019] Kitz: montepremi record per la 80/a edizione
      [16/10/2019] Archiviata posizione doping Hannes Reichelt
      [15/10/2019] Kristoffersen: "finalmente ho un team personale"
      [15/10/2019] Puelacher: "il calendario è troppo fitto"
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal
      [14/10/2019] Verso Soelden: 10 Azzurre a Hintertux
      [14/10/2019] Kranjec vuole essere protagonista in gigante
      [14/10/2019] Comitato Lazio e Sardegna:la squadra di sci alpino
      [14/10/2019] Osservati in stage a Saas Fee
      [14/10/2019] Caso Liensberger: Katharina torna in Rossignol
      [13/10/2019] Stop per Andrea Ballerin
      [13/10/2019] La Fisi ancora targata Audi
      [11/10/2019] Gruppo Coppa Europa tra Stelvio e Saas Fee
      [11/10/2019] Milano-Cortina 2026 al Festival di Trento
      [11/10/2019] Shiffrin inizia la nuova stagione da single
      [11/10/2019] Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano
      [11/10/2019] Test atletici per le slalomiste

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti