separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
giovedì 22 agosto 2019 - ore 05.14 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

La favola Russa, la beffa Coreana

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: youtube.com/FISWorldCup
Vai al profilo di Hirscher M.
commenti 16 Commenti icona rss

Alexander Zhirov, chi era costui? Ne abbiamo parlato nell'articolo sullo slalom di Are, citando l'ultimo russo capace di salire su un podio, e vincere, in Coppa del Mondo. Nell'arco di 2 anni esatti, tra il gennaio 1980 e il gennaio 1982, Zhirov, classe 1958, conquistò ben 23 risultati nei top10 tra slalom e gigante, di cui 5 podi e ben 4 vittorie, compresa una storica doppietta in slalom e gigante nel marzo 1981, sulle nevi bulgare di Borovetz.

Da quel momento in poi la Russia è praticamente sparita dal radar della Coppa del Mondo maschile, e l'unico che nelle ultime stagioni è riuscito a fare risultato con una certa costanza è Alexander Khoroshilov, classe 1984 di Elizovo, una cittadina dell'estremo oriente russo nel Territorio della Kamcatka, luogo freddo e praticamente disabitato.
Khoroshilov non è certo un nome nuovo, nel senso che è presente nelle start list della Coppa da 10 anni esatti, esordì infatti nel superg della Val Gardena il 17 dicembre 2004, chiudendo 53/o e ultimo.
Da quel momento il russo ha indossato ben 116 pettorali del circuito maggiore, provando tutte le discipline, nessuna esclusa: si è buttato sulla Streif di Kitzbuehel, ha affrontato il Rettenbach di Soelden così come i pali stretti di Madonna di Campiglio, ottenendo però qualcosa solo in combinata.
Nel 2013 la musica cambia: Alexander è l'uomo di punta della squadra russa nelle Olimpiadi di casa e si prepara concentrandosi nello slalom, migliorando il suo pettorale e prendendo la wild card per il City Event di Mosca del gennaio 2013.
Riparte nella scorsa stagione nei top30 al mondo e cresce di gara in gara, facendo registrare un 13/o ad Adelboden e poi ancora 12/o a Schladming e 13/o a Kranjska Gora, tanto da guadagnarsi l'accesso alle finali di Lenzerheide. Ai Giochi strappa un più che onorevole 14/o tempo.
Passo dopo passo si avvicina al vertice della specialità, il resto è storia recente: a Levi parte con il pettorale n.19 e chiude 8/o, miglior risultato della carriera, ad Are il pettorale n.19 porta nuovamente fortuna e permette al 30enne di salire sul terzo gradino del podio, un risultato storico, ma meritatissimo per tecnica, grinta e testa.

Altrettanto incredibile avrebbe potuto essere la gara del coreano Dong-hyun Jung: alla fine della stagione 2013 era 87/o nelle liste FIS, qualche pettorale indossato in Coppa del Mondo senza mai raggiungere la qualifica alla seconda; discorso analogo in Coppa Europa, dove fatica ad arrivare nei 30. Il 'nostro' Dong-hyun, classe 1988, si impegna nella Far East Cup, il circuito asiatico, correndo tra Cina, Corea e Giappone, e grazie a due vittorie giapponesi, a Nozawa e Shigakogen, abbassa sensibilmente i suoi punti FIS, fino ad arrivare a 6, ovvero n.31 al mondo, proprio a ridosso dei migliori 30 della WCSL.
A Levi, la prima occasione: pettorale n.34 chiude la prima manche con il 60/o tempo, a poco più di un secondo dalla qualifica.
Ad Are sfiora l'impresa: chiude la prima manche con il 28/o tempo, qualificandosi per la seconda frazione...Arrivare al traguardo avrebbe voluto significare un punto di Coppa, il primo della carriera, il primo per la Corea del Sud degli ultimi 35 anni, forse di sempre. La pressione sulle spalle di Dong è enorme, parte attento ma concreto, il tempo c'è, potrebbe farcela, poi...l'errore...i secondi che scorrono...Dong riparte ma perde circa 6 secondi...chiude in 1:49.31 e forse non realizza subito l'atroce beffa: il vincitore Marcel Hirscher chiude in 1:40.37 e per la regola del 108% il suo tempo avrebbe dovuto essere al massimo 1:48.40...
Anche questa volta non è arrivato il primo punto di Coppa, riprovaci ancora Dong-hyun!


(lunedì 15 dicembre 2014)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 17 febbraio 2019

    Ad Are comincia l'avventura di Cortina 2021

    sabato 16 febbraio 2019

    Are 2019: Stagione finita per Stefan Luitz

    venerdì 15 febbraio 2019

    Are 2019:Ultima chiamata per l'Italia degli slalom

  • venerdì 15 febbraio 2019

    Are 2019: Kristoffersen castiga Hirscher

    venerdì 15 febbraio 2019

    Are 2019:Pinturault comanda il gigante su Hirscher

    venerdì 15 febbraio 2019

    Are 2019: Hirscher regolarmente al via del gigante

  • venerdì 15 febbraio 2019

    Are 2019: Moelgg e De Aliprandini stanno meglio

    giovedì 14 febbraio 2019

    Are 2019: Brignone finisce con "zero tituli"

    giovedì 14 febbraio 2019

    Are 2019: Italia a caccia dell'oro di Tomba '96


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | jos235 il 15/12/2014 17.15.19
    Qualcuno sa il motivo per cui per anni il suo nome sulle classifiche e sovraimpressioni è stato Horoshilov e poi qualche anno fa di punto in bianco è stato cambiato? Forse ci si è accorti che la precedente traduzione dai caratteri cirillici non era tanto corretta?
    2 | franz62 il 15/12/2014 18.40.54
    Khoroshilov significa "uomo dai tanti capelli"... Horoshilov "uomo con grande pelata" Inutile che ridi..azzo ne sai del Kamcatka a parte che c'è nel Risiko...magari è così come dico.
    3 | Admin il 15/12/2014 18.56.44
    concordo con jos ma anche con franz [:D][:D][:D][:D][:D]
    4 | TEX il 15/12/2014 19.01.46
    Hirscher con la sua proverbiale scorrettezza che non guarda in faccia a nessuno, stavolta si è coalizzato con tutti i suoi avversari e insieme hanno contribuito a mandare Jung fuori tempo massimo ma, cosa ben più grave, hanno tolto a Lothar il piacere di prezzare il coreano al prossimo mercato e al Mago e Codarroc l'onore di comprarlo, visto che devono rinforzare molto le loro squadre di SLM di Lega Mista [:246]
    5 | Lothar il 15/12/2014 22.05.37
    [:D][:D][:D]
    6 | brunodalla il 16/12/2014 1.22.52
    mago codarroc l'avrebbe sicuramente comprato ai fantamondiali[:D]
    7 | jos235 il 16/12/2014 9.10.33
    franz62 ha scritto:
    Khoroshilov significa "uomo dai tanti capelli"... Horoshilov "uomo con grande pelata" Inutile che ridi..azzo ne sai del Kamcatka a parte che c'è nel Risiko...magari è così come dico.
    non mi convince.. avrei capito passare da capellone a pelato, ma il contrario non l'ho mai visto. A meno che la scienza sovietica non abbia fatto fatto una scoperta rivoluzionaria nella lotta alla calvizie
    8 | Codarroc il 16/12/2014 19.06.46
    brunodalla ha scritto:
    mago codarroc l'avrebbe sicuramente comprato ai fantamondiali[:D]
    Chi? Il coreano? Certo lo sto tenendo d'occhio da un po'.... Vi anticipo già i miei prescelti per il prossimo mondiale: READ Erik JUNG Dong-hyun LYSDAHL Espen LEITINGER Roland PIRINEN Eemeli SCHWAIGER Patrick GLEBOV Alexander  [:D]
    9 | TEX il 16/12/2014 21.49.53
    Se prendi anche Zvenijeks il fantatitolo delle eliminatorie non te lo toglie nessuno [:246]
    10 | Codarroc il 16/12/2014 23.45.55
    TEX ha scritto:
    Se prendi anche Zvenijeks il fantatitolo delle eliminatorie non te lo toglie nessuno [:246]
    Non scherzare...ha battuto Paloniemi alla grande a fine novembre! E anche la nuova stella Pirinen [:)] E a fine stagione scorsa si è messo alle spalle il fenomeno Khoroshilov.
    11 | TEX il 16/12/2014 23.59.34
    Appunto.Se vuoi andare sul sicuro... [:246]
    12 | draghetto il 17/12/2014 23.40.45
    jos235 ha scritto:
    Qualcuno sa il motivo per cui per anni il suo nome sulle classifiche e sovraimpressioni è stato Horoshilov e poi qualche anno fa di punto in bianco è stato cambiato? Forse ci si è accorti che la precedente traduzione dai caratteri cirillici non era tanto corretta?
    In realtà nessuno dei due modi sarebbe corretto, la traslitterazione giusta sarebbe Aleksandr Chorošilov, ma come per molti atleti di Paesi che usano il cirillico viene utilizzata una scrittura formalmente sbagliata ma più facilmente leggibile per il resto del mondo.
    13 | GhiaccioVerde il 18/12/2014 0.13.23
    Il russo l'avevo notato un paio di anni fa, ma lo scorso anno ha espresso una parte del suo grande potenziale: abituato a piste disfatte riesce a fare buoni tempi. A me piace molto il suo modo di sciare, spero abbia solo più continuità. Un altro anatroccolo dell'est che potrebbe diventare cigno per me è Adam Zampa, famoso per il 5° alle olimpiadi, ma anche per altri importanti recuperi, crescerà il ragazzo.
    14 | TEX il 18/12/2014 0.22.37
    Il problema di (K)(CH)oroshilov è che si è svegliato tardi. Le "sue" Olimpiadi sono finite da un bel pezzo [:246]
    15 | Jeppo il 18/12/2014 0.31.14
    Anche se, considerando che lui è dell'estrema punta orientale della Kamchatka, in un certo senso saranno molto più le sue olimpiadi le prossime. [:D]
    16 | fabio farg team il 21/12/2014 17.12.00
    Codarroc ha scritto:
    brunodalla ha scritto:
    mago codarroc l'avrebbe sicuramente comprato ai fantamondiali[:D]
    Chi? Il coreano? Certo lo sto tenendo d'occhio da un po'.... Vi anticipo già i miei prescelti per il prossimo mondiale: READ Erik JUNG Dong-hyun LYSDAHL Espen LEITINGER Roland PIRINEN Eemeli SCHWAIGER Patrick GLEBOV Alexander  [:D]
    Speriamo chi non è andato ancora a punti ci vada prima o poi!



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Alexander Khoroshilov Dong-hyun Jung Are )

      [17/02/2019] Ad Are comincia l'avventura di Cortina 2021
      [16/02/2019] Are 2019: Stagione finita per Stefan Luitz
      [15/02/2019] Are 2019:Ultima chiamata per l'Italia degli slalom
      [15/02/2019] Are 2019: Kristoffersen castiga Hirscher
      [15/02/2019] Are 2019:Pinturault comanda il gigante su Hirscher
      [15/02/2019] Are 2019: Hirscher regolarmente al via del gigante
      [15/02/2019] Are 2019: Moelgg e De Aliprandini stanno meglio
      [14/02/2019] Are 2019: Brignone finisce con "zero tituli"
      [14/02/2019] Are 2019: Italia a caccia dell'oro di Tomba '96
      [14/02/2019] Are 2019: Vlhova storico oro in gigante, 5/a Fede
      [13/02/2019] Are 2019: Hirscher ammalato, annulla conf. stampa
      [13/02/2019] Are 2019: E' tempo di gigante per Brignone e Co.
      [13/02/2019] Consiglio FIS:Comb ancora viva,La Thuile in CdM
      [12/02/2019] Are 2019: Domani Hirscher inzia il suo mondiale
      [12/02/2019] Are 2019: Italia di bronzo, Svizzera d'oro

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [21/08/2019] La Thuile ai nastri di partenza per la coppa
      [20/08/2019] Sestriere di candida per i Mondiali 2029
      [17/08/2019] Ennesimo infortunio per Stephanie Brunner
      [16/08/2019] I velocisti partono il 19 per Ushuaia
      [16/08/2019] Adeline Baud Mugnier chiude la carriera
      [16/08/2019] Il nuovo corso di Lara Gut
      [15/08/2019] Neureuther e Gossner saranno nuovamente genitori
      [15/08/2019] Mikaela Shiffrin firma per Adidas
      [14/08/2019] Innerhofer torna a sciare dopo 144 giorni di stop
      [13/08/2019] Bode Miller di nuovo padre: aspetta due gemelli
      [12/08/2019] Caso Luitz: aggiornato il regolamento FIS
      [08/08/2019] La Francia si allena a Breuil-Cevinia
      [06/08/2019] Marc Gisin e JB Grange son tornati sugli sci
      [06/08/2019] A Kilde il 4/o Sudtirol Ski Trophy
      [06/08/2019] Kitz: un'altra gondola per Dominik Paris
      [06/08/2019] Azzurri tra Stelvio e Amneville
      [02/08/2019] Quattro sciatori alpini entrano nel CS Carabinieri
      [01/08/2019] Formia: Roda con i gruppi Coppa Europa e Osservati
      [01/08/2019] Niente Cile per le velociste elvetiche
      [31/07/2019] Il programma di lavoro degli Austriaci
      [31/07/2019] Vinatzer e Runggaldier giurano da Finanzieri
      [30/07/2019] Velocisti allo Stelvio,gruppo C ad Amneville
      [29/07/2019] Mikaela Shiffrin e la casa dei sogni
      [29/07/2019] Slalomiste CdM e velociste gruppo CE allo Stelvio
      [26/07/2019] Marcel Hirscher rinvia l'incontro con i media
      [24/07/2019] E' partita ufficialmente la stagione FIS 2020
      [24/07/2019] Brignone,Goggia e Bassino in pista a Les 2 Alpes
      [23/07/2019] Controllo FIS in Gardena:nuova partenza per superg
      [23/07/2019] Wendy Holdener si allena a Wittenburg
      [22/07/2019] Imola: i campioni FISI in pista con Audi
      [22/07/2019] Goggia e Roda mercoledì a San Marino
      [18/07/2019] Justin Murisier può tornare sugli sci
      [18/07/2019] HBO ha prodotto un documentario su Lindsey Vonn
      [18/07/2019] Buzzi: "Punto a essere costante"
      [18/07/2019] Ispezione FIS OK a Madonna di Campiglio
      [17/07/2019] Swiss-ski,nuovo DT: Berthod e Reusser in corsa

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti