separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 18 novembre 2019 - ore 15.35 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Primo sigillo a Lake Louise per Jansrud, 4/o Paris

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Keystone
Vai al profilo di Jansrud K.
commenti 6 Commenti icona rss

Parla norvegese la prima discesa libera della stagione. Assente il grande dominatore della specialità Aksel Lund Svindal, per l'infortunio al tendine d'Achille che lo terrà lontano a lungo dalle competizioni, lo scettro viene raccolto però prontamente dal suo compagno di squadra Kjetil Jansrud. Il norvegese, al secondo successo in carriera, dopo aver fatto segnare il miglior tempo nell'unica prova disputata mercoledì dimostra di gradire l'Olympic Downhill Men di Lake Louise chiudendo anche oggi con il miglior tempo. Alle sue spalle una accoppiata formata dal francese Guillermo Fayed e dal canadese Manuel Osborne-Paradis, finiti per soli 14 centesimi alle spalle del norvegese a rompere le uova nel paniere al nostro Dominik Paris, scalzato dal podio quando già stava assaporando la gioia di un piazzamento nei top3.

Bravissimo comunque Dominik Paris, lui che qui trionfò lo scorso anno, dimostrando tutto il feeeling per questa sorta di autostrada, non certo tra le più spettacolari del circo bianco. L'azzurro chiude con soli 41 centesimi da Jansrud, grazie ad una prova convincente e con quel pizzico di grinta che non dispiace. Un grande inizio comunque per il velocista della Val d'Ultimo. Buon inizio anche per l'altro azzurro, Werner Heel, anche lui nei top10 odierni, concludendo settimo a 73 centesimi, confermando il risultato dello scorso anno, preceduto dallo statunitense Marco Sullivan (5/o) e dall'elvetico Beat Feuz (6/o). Nei top10 altri quattro atleti racchiusi in una manciata di centesimi: 8/o un altro elvetico, Patrick Kueng (+0.75), quindi il primo degli austriaci Hannes Reichelt (9/o a +0.76) e decimi a pari tempo il francese Johan Clarey e lo statunitense Travis Ganong (+0.78).

Così così, invece, gli altri ragazzi di Gianluca Rulfi. Peter Fill è solo 19/o a +1.38, come Silvano Varettoni, finito nelle posizioni di retroguardia. Peggio di lui ha fatto un Christof Innerhofer, a corto di preparazione, con antidolorifici a lenire i dolori alla schiena, finito fuori dai top30.

Pista quella canadese allungata di 70 metri rispetto al passato, non barrata, sulla quale è caduto oltre mezzo metro di neve nelle ultime 48 ore. Comunque gli organizzatori sono stati in grado di fare un gran lavoro per prepararla al meglio e sulla quale il brusco abbassamento delle temperature (-20 gradi quest'oggi) ha contribuito a velocizzarla sensibilmente rispetto all'unica prova disputata mercoledì. 

Domani appuntamento con il primo super-g della stagione: il via alle ore 19.00 in Italia (diretta su Raisport1 ed Eurosport).


(sabato 29 novembre 2014)





Lake Louise | Discesa Libera | 29.11.2014 - 19.30

4. Dominik Paris (ITA) +0.41s
5. Marco Sullivan (USA) +0.48s
6. Beat Feuz (SUI) +0.70s
7. Werner Heel (ITA) +0.73s
8. Patrick Kueng (SUI) +0.75s
9. Hannes Reichelt (AUT) +0.76s
10. Johan Clarey (FRA) +0.78s
10. Travis Ganong (USA) +0.78s
12. Silvan Zurbriggen (SUI) +0.90s
13. Klaus Kroell (AUT) +0.92s
14. Josef Ferstl (GER) +1.03s
15. Matthias Mayer (AUT) +1.08s
16. Steven Nyman (USA) +1.21s
17. Florian Scheiber (AUT) +1.26s
18. Max Franz (AUT) +1.36s
19. Peter Fill (ITA) +1.38s
19. Jan Hudec (CZE) +1.38s
21. Didier Defago (SUI) +1.43s
22. Wiley Maple (USA) +1.49s
23. Carlo Janka (SUI) +1.53s
24. Marc Berthod (SUI) +1.55s
25. Romed Baumann (GER) +1.59s
26. Marc Gisin (SUI) +1.62s
27. Silvano Varettoni (ITA) +1.65s
28. Sandro Viletta (SUI) +1.68s
29. Benjamin Thomsen (CAN) +1.74s
30. Ivica Kostelic (CRO) +1.76s
30. Adrien Theaux (FRA) +1.76s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 17 novembre 2019

    Semaforo verde FIS per Lake Louise

    lunedì 11 novembre 2019

    Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa

    lunedì 11 novembre 2019

    Brignone: "A Lake Louise solo superG".

  • mercoledì 6 novembre 2019

    Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America

    mercoledì 6 novembre 2019

    A Lake Louise latita la neve, Copper ok

    lunedì 4 novembre 2019

    Paris cittadino onorario di Bormio

  • venerdì 1 novembre 2019

    Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019

    venerdì 1 novembre 2019

    Innerhofer in dubbio in gare Nord America

    domenica 27 ottobre 2019

    Francia sugli scudi, gigante a Pinturault


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Wolf III il 29/11/2014 22.12.40
    Paris e Heel in forma con una pista dura che si è velocizzata alla fine.
    2 | JeanNoelAugert il 29/11/2014 23.37.48
    Che sf**a Paris...vorrei vedere quante altre volte Fayed gli arriva davanti [?]
    3 | Mikko il 30/11/2014 12.05.04
    Paris può proprio un protagonista per la conquista della coppa di specialità, visto che Mayer e Reichelt sono reduci da infortuni e/o operazioni; di altri concorrenti che possono avere continuità vedo il solo Jansrud. Bene Heel che conferma il settimo posto dello scorso anno. Per Innerhofer consideriamo questa gara come un incidente di percorso, complici il mal di schiena e il fatto che non abbia mai digerito bene la pista. Fill e Varettoni un poco al di sotto dei loro ultimi standard. Note dolenti sono Klotz, Marsaglia e Casse che sempre più spesso sono più vicini ai 50 che ai 40. Non ritengo più opportuno che abbiano il posto assicurato, se lo devono contendere con altri in prova cronometrata. Poi se quei due o tre dovessero essere ancora più lenti, dovremo acccontentarci; comunque oggi non credo che riuscirebbero ad arrivare nei 20 in Coppa Europa.
    4 | wex13 il 30/11/2014 12.05.51
    a proposito del super-g: De Aliprandini?
    5 | mntr86 il 30/11/2014 17.07.08
    Dai giovani dietro segnali davvero preoccupanti...Casse e Klozt continuano a peggiorare...
    6 | Ravattina il 30/11/2014 18.00.38
    Klotz non so se definirlo ancora giovane siccome ha 27 anni...Cioè, giovanissimo eh, ci mancherebbe, però insomma, non più una giovane promessa...[;)]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (kjetil Jansrud Dominik Paris Werner Heel Coppa del Mondo Lake Louise )

      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [23/10/2019] Jansrud: "voglio il record di Kvitfjell"
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [18/11/2019] Michelle Gisin presenta il libro del suo oro
      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti