separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 25 ottobre 2020 - ore 09:16 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

La rabbia e lo sfogo di Svindal

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: instagram/AkselLundSvindal
Vai al profilo di Svindal A.
commenti 13 Commenti icona rss

Frustrazione. Rabbia. Delusione. Questi i sentimenti del lungo post pubblicato ieri dal campione norvegese Aksel Lund Svindal, a causa delle pessime condizioni meteo trovate durante la preparazione, fondamentale, di questo settembre.

"E' tutta la vita che scio - scrive Aksel -  e lo sci è uno sport all'aperto, ed è quindi uno sport che può essere influenzato dal meteo. Durante la mia carriera ho fatto numerosi stage dove il meteo non era clemente, è normale che si perdano dei giorni o che si lavori in cattive condizioni. Con neve pessima, molle, che si spacca, o abbastanza dura per sciare ma che si spacca quando attacchi a tutta. O poca: il che vuol dire pietre, che spaccano i tuoi sci, e quindi non puoi usare sci da gare. Ed allenarsi senza poter usare il tuo miglior materiale non ha lo stesso valore. La neve subisce i problemi del meteo...se poi ci aggiungiamo il vento (a volte così forte da bloccare gli impianti), la pioggia e la nebbia...Normale in montagna, ma difficile allenarsi così rispetto ad altri sport"

Ecco perchè, prosegue Svindal, si cerca di stare a lungo in un posto, per minimizzare l'impatto dei giorni NO, e aspettare i giorni in cui si riesce a lavorare..."quindi - prosegue Aksel - andiamo in Argentina per un mese, ma quest'anno abbiamo avuto pessime condizioni questi tutti i giorni, ed è la prima volta per me e spero l'ultima. Allenatori, tecnici e atleti lavorano duro e sperano ogni giorno che ci siamo le migliori condizioni. Ma quando ogni giorno rimani deluso dal meteo e dalla condizioni...beh alla fine è frustrante. Questo settembre a Ushuaia è stato il peggiore stage di sempre. Siamo stati sfortunati per un mese di fila. Spero che cambi a ottobre e novembre, così potremo fare un buon allenamento ed essere pronti per la stagione!"

Per dovere di cronaca riportiamo che qualche ora più tardi Aksel ha aggiunto una postilla: "qualcuno leggendo il mio sfogo ha pensato che accusassi lo staff di non aver fatto un buon lavoro. Non l'ho mai detto e non lo penso, ma mi sono dimenticato di elogiarli per tutto quanto han saputo fare, non è stato corretto da parte mia. Hanno fatto il possibile e anche loro sono ovviamente frustrati per la situazione"

Nei giorni scorsi Aksel ha anche presentato le tute norvegesi per la prossima stagione, tramite il suo account Instagram: fondo viola con sfumature gialle, rosse e bianche di sicuro non passeranno inosservate!


(lunedì 29 settembre 2014)

Argomenti:


@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 4 ottobre 2019

    Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)

    lunedì 4 novembre 2019

    Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal

    venerdì 6 settembre 2019

    Hirscher Day: le reazioni

  • lunedì 6 maggio 2019

    Aksel Lund Svindal prepara la sua biografia

    lunedì 29 aprile 2019

    Steve Skavik nuovo DT della Norvegia

    mercoledì 24 aprile 2019

    Christian Mitter lascia la Norvegia

  • domenica 10 febbraio 2019

    La Coppa del Gobbo: Aksel e Lindsey, Grazie!

    sabato 9 febbraio 2019

    Grazie di tutto Aksel!

    sabato 9 febbraio 2019

    Are 2019: Jansrud-Svindal dominano la discesa


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | leo85 il 29/09/2014 14:34:51
    Beh...a sentire i nostri....non erano proprio dello stesso parere....eppure la location mi sembrava la stessa....mah.... Qualcosa non quadra...
    2 | Mikko il 29/09/2014 14:47:10
    Apprezzo sempre Svindal per la disponibilità e per la schiettezza. Mai frasi o concetti scontati. Quest’anno le condizioni non erano ottimali (eufemismo) e diverse nazionali sono rientrate in anticipo… succede, non c’è mai niente di scontato con la neve. Scontate invece sempre le dichiarazioni dei nostri, che sembrano sempre recitare un rosario; eccone qualcuna estratta a caso: Matteo Marsaglia" siamo riusciti a lavorare bene facendo un primo blocco di lavoro di sei giorni” Alberto Ghezze “Il programma procede bene” e “le condizioni sono buone per lavorare come si deve” Silvano Varettoni “riuscito a fare quattro giorni di discesa e tre di superG davvero di qualità. Non c'è tanta neve quest'anno a Ushuaia, ma le condizioni sono buone” Gianluca Rulfi “i tracciati non sono mai oltre il minuto, devo dire che è molto meglio dell'anno scorso” E per finire una perla della nostra stampa specializzata: “A Ushuaia si stanno abbassando leggermente le temperature e ovviamente la neve comincia ad 'assomigliare' sempre più a quella invernale” Fatico a capire perché le dichiarazioni italiche assomigliano sempre ai cinegiornali dell’Istituto Luce? Timore di offendere i capi? O si tengono le condizioni pessime come scusa per occasioni future?
    3 | Admin il 29/09/2014 17:35:52
    Ho fatto esattamente lo stesso ragionamento.....
    4 | franz62 il 29/09/2014 17:41:18
    piu che altro se i nostri si lamentano l'anno prossimo manco ce li mandano..vedete che persino Svindalone..che è Svindalone...deve correggere perchè lo cicchettano persino in Norvegia, figurati i nostri se possono dire di aver fatto un allenamento di mierda, i poltic***i in poltrona devono sempre sentir dire pubblicamente tutto ok...una f**ata. in ogni caso chi è andato in vacanza quest'estate dopo un anno di lavoro e ha preso 3 settimane d'acqua sta peggio....loro non si sono allenati, vabbè saranno andati in palestra, al ristorante e avran dormito di più..era brutto per tutti, meglio per chi ha bisogno di allenarsi meno[:D]
    5 | Enrico il 29/09/2014 18:42:51
    Ahahahah! Lucida analisi Franz62!!![:D][:D][:D]
    6 | lbrtg il 29/09/2014 19:57:04
    Perfetto Franz![;)]
    7 | jos235 il 29/09/2014 20:15:57
    franz62 ha scritto: loro non si sono allenati, vabbè saranno andati in palestra, al ristorante e avran dormito di più..
    si son fatti anche delle belle gite in barca a giudicare dal video che c'è di la [:D]
    8 | didibi il 29/09/2014 21:14:42
    la Fisi ha stipulato una specie di accordo pluriennale con Ushuaia perciò guai a dire che qualcosa non andava così come oramai ci sorbiamo da anni queste frasi trasudanti ottimismo e che io ebbi a criticare proprio su Fantaski; prima di ogni gara proclami roboanti che si sarebbe spaccato il mondo ecc in ogni caso condivido l'analisi franziana
    9 | mntr86 il 01/10/2014 10:01:45
    Diciamo che però è strano, di solito sono i nostri ad accampare scuse poco credibili :-)
    10 | leo85 il 01/10/2014 13:14:19
    Le "scuse" poco credibili di solito ce le teniamo per il post-gara.....Vedremo....
    11 | jos235 il 01/10/2014 21:06:33
    Non dite a Svindal come è stato il tempo dopo che se n'è andato [:246] Immagine:

    69,62 KB
    12 | franz62 il 01/10/2014 21:24:11
    tu fossi il sole tu chi baceresti tra lei e il Norvegia?
    13 | franz62 il 11/10/2014 07:44:15
    Invece di lamentarti per la neve vai a vedere che onde si è presa ieri la tua ex[:D] ti frega anche quest''anno..



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Aksel Lund Svindal )

      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/05/2019] Aksel Lund Svindal prepara la sua biografia
      [29/04/2019] Steve Skavik nuovo DT della Norvegia
      [24/04/2019] Christian Mitter lascia la Norvegia
      [10/02/2019] La Coppa del Gobbo: Aksel e Lindsey, Grazie!
      [09/02/2019] Grazie di tutto Aksel!
      [09/02/2019] Are 2019: Jansrud-Svindal dominano la discesa
      [31/01/2019] I 15 Norvegesi per Are 2019
      [27/01/2019] Aksel Lund Svindal:"Dopo Are 2019 mi ritiro"
      [24/01/2019] Kitz: Svindal e Janka no a discesa della Streif
      [24/01/2019] Svindal salta la 2/a prova a Kitz.SG e DH in forse
      [14/12/2018] Fantaski Stats - Val Gardena - superg maschile
      [14/12/2018] Gardena: Innerhofer 2/o bruciato da Svindal

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [24/10/2020] A Piztal i Velocisti, e i gruppi Coppa Europa
      [24/10/2020] In Val Senales gruppo Elite e gigantisti
      [22/10/2020] Lindsey Vonn investe sul calcio femminile
      [21/10/2020] Lorenzo Conci: "Ad oggi Canalone Miramonti senza pubblico".
      [21/10/2020] Atleta dell'Anno FISI 2020: Brignone e Wierer le finaliste
      [20/10/2020] Si prospetta un lungo stop per Aline Danioth
      [19/10/2020] In Senales le squadre azzurre proseguono gli allenamenti
      [19/10/2020] WCSL: Brignone-Bassino-De Alip in 1o gruppo,Goggia nel 2o
      [19/10/2020] De Alip: "so cosa mi manca".Borsotti:"che bel gruppo!"
      [18/10/2020] Fantaski Stats - Soelden 2020 - gigante maschile
      [18/10/2020] Soelden:primo successo in carriera per Braathen.De Aliprandini 10/o
      [18/10/2020] Soelden: Gino Caviezel guida la prima manche.De Aliprandini 9/o
      [17/10/2020] Bassino:"ero fiduciosa! Lo dedico alla famiglia,fan club e mia terra"
      [17/10/2020] Fantaski Stats - Soelden 2020 - gigante femminile
      [17/10/2020] Soelden: Marta Bassino regina del Rettenbach, Fede Brignone è 2/a
      [17/10/2020] Cortina 2021: il 19 ottobre via alla vendita online dei biglietti
      [17/10/2020] Bassino: "sono soddisfatta, trovato subito buone sensazioni"
      [17/10/2020] Soelden: Bassino e Brignone comandano la prima manche
      [16/10/2020] Gli sci Carpani sbarcano in Coppa del Mondo
      [16/10/2020] Soelden: le Azzurre pronte per la prima gara della stagione
      [16/10/2020] Slalomisti e Polivalenti da lunedì in Val Senales
      [16/10/2020] Wengen dopo Kitzbuehel sarà a porte chiuse
      [16/10/2020] Secondo caso di Covid a Soelden dopo il tecnico svedese
      [16/10/2020] Aperte le votazione per l'Atleta del'Anno FISI con 7 candidati
      [16/10/2020] Holdener e Moelgg in gara, rinuncia anche Feller
      [16/10/2020] Primo caso di positività al Covid19 a Soelden
      [15/10/2020] Rasmus Windingstad rinuncia a Soelden
      [15/10/2020] Tutti negativi al Covid19 gli azzurri per Soelden
      [15/10/2020] Fisi: Via libera all'attività agonistica nazionale ed internazionale
      [15/10/2020] Bolle, tamponi, assenza di pubblico...verso uno sci virtuale
      [14/10/2020] I velocisti azzurri e il gruppo Coppa Europa allo Stelvio
      [14/10/2020] Le Elvetiche per Soelden: c'è anche Lara Gut
      [14/10/2020] Val Senales: rifinitura verso Soelden e tanti Azzurri in pista
      [13/10/2020] Ancora un infortunio al ginocchio per Aline Danioth
      [13/10/2020] Si ritira il velocista canadese Manuel Osborne-Paradis
      [13/10/2020] I 7 tedeschi convocati per Soelden

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti