separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 18 febbraio 2020 - ore 00.58 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

40 anni fa nasceva la Valanga Azzurra

Clicca sulla foto per ingrandire
commenti 5 Commenti icona rss

Il 7 gennaio di quarant'anni fa a Berchtesgaden in Germania nasceva la "Valanga Azzurra".

Uno slalom gigante memorabile per la storia dello sci italiano, cinque azzurri ai primi cinque posti. Primo Piero Gros, secondo Gustavo Thoeni, terzo un incredibile Erwin Stricker detto Cavallo Pazzo, risalito nella seconda manche dal 10° posto, quarto Helmuth Schmalzl e quinto Tino Pietrogiovanna, dopo essere partito con il pettorale numero 43.

La squadra allenata da Mario Cotelli e Oreste Peccedi raggiunse forse il suo momento più alto della sua storia, stabilendo un record ancora imbattuto. Nessuna squadra maschile era mai stata capace di tanto e mai ci riuscì negli anni a venire. Nasceva così quella che sarebbe stata ribattezzata dalla Gazzetta dello Sport, una settimana dopo dell'impresa:l'inviato della Gazzetta Marco Di Marco, non era infatti presente in Baviera, e si fece raccontare dal ct Cotelli l'impresa in occasione della successiva tappa di coppa a Morzine. Da allora e per sempre quegli atleti saranno identificati come la "Valanga Azzurra".

Tutti atleti carismatici, capaci di imprese che sarebbero entrate nella leggenda dello sci mondiale: Gustavo Thoeni, Piero Gros, Herbert Plank, Erwin Stricker, Rolando Thoeni, Fausto Radici, Stefano Anzi, Giuliano Besson, Franco Bieler, tanto per citare alcuni che segnarono la storia degli anni '70 dello sci alpino. Un palmaresse tra il 1970 e il 1979 fatto di 46 vittorie in Coppa del mondo, 156 podi, con la conquista di cinque Coppe di cristallo assolute, 4 di gigante e 2 di slalom, 2 ori, 2 argenti e 2 bronzi alle Olimpiadi, 4 ori, 1 argento e 1 bronzo ai Mondiali.

Per chi come me aveva 6 anni ed iniziava a muovere i primi passi sulle nevi di casa un ricordo che rimarrà scolpito per sempre nella memoria. Alcuni di voi non ci sono più, ma sono convinto che anche da lassù siete sempre presenti per tagliare insieme anche questo traguardo. Grazie ancora campioni per le emozioni che avete saputo regalarci.


(martedì 7 gennaio 2014)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 9 febbraio 2020

    CE: Liberatore vince a Berchstesgaden

    sabato 8 febbraio 2020

    CE: Nani è gigante a Berchtesgaden

    domenica 26 gennaio 2020

    Italia, sei davanti a tutte!

  • mercoledì 11 dicembre 2019

    Val d'Isère: 50 anni fa nasceva il mito Thoeni

    lunedì 9 dicembre 2019

    L''Austria piange in gigante, ma l'Italia non ride

    lunedì 16 settembre 2019

    Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia

  • venerdì 15 marzo 2019

    Soldeu: Svizzera vince team event, Italia out

    martedì 12 febbraio 2019

    Are 2019: Italia di bronzo, Svizzera d'oro

    domenica 10 febbraio 2019

    CE: in gigante vince Norbye, Cillara 8/a


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | lbrtg il 07/01/2014 14.32.53
    Io, di anni, ne avevo 12, ma la Valanga mi stregò lo stesso. Da sciatore in erba, mi trasformai in sciatore "fanatico" in erba. Ed anche se in "erba" non lo sono più da un bel pezzo, il fanatismo è rimasto inalterato per esclusivo merito loro![;)] P.S. = A chi interessa, sull'ultimo numero di "Sciare", è stato scritto un bellissimo articolo a memoria, con l'aggiunta di una foto della formazione ufficiale usata all'epoca per fare un poster che ho conservato gelosamente per molti anni.
    2 | cubodado il 08/01/2014 21.22.41
    Forse però il record di 5/5 è stato battuto dall'Austria nel 1998 in SuperG, hanno fatto 8/8 (condizioni un po ' particolari).
    3 | GM1966 il 08/01/2014 21.44.07
    Avevano fatto addirittura 9/9.
    4 | fabio farg team il 11/01/2014 3.23.12
    Io non era ancora nato ma quella data coincide col compleanno di mia mamma,compiva 16 anni come l'ex sciatore tedesco Florian Beck.Aggiungo che il 7 Gennaio fanno il compleanno anche:Ole Kristian Furuseth,Urs Imboden e Sergey Majtakov.Ironia della sorte anche io coincido con nascite di sciatori,se vi ricordate Gobbo scrisse qua;il 26 Novembre compleanno della Minuzzo;ed io poi aggiunsi del sottoscritto e di Max Blardone.Aggiungo ora anche di Vreni Schneider.
    5 | lbrtg il 11/01/2014 7.46.37
    GM1966 ha scritto:
    Avevano fatto addirittura 9/9.
    Ma vi ricordate le cosce che avevano gli austriaci al tempo? I nostri della Valanga, le gare, le hanno vinte con la loro classe e la loro grinta. Senza aiutini.......[}:)]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Italia Berchtesgaden Piero Gros Gustavo Thoeni )

      [09/02/2020] CE: Liberatore vince a Berchstesgaden
      [08/02/2020] CE: Nani è gigante a Berchtesgaden
      [26/01/2020] Italia, sei davanti a tutte!
      [11/12/2019] Val d'Isère: 50 anni fa nasceva il mito Thoeni
      [09/12/2019] L''Austria piange in gigante, ma l'Italia non ride
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [15/03/2019] Soldeu: Svizzera vince team event, Italia out
      [12/02/2019] Are 2019: Italia di bronzo, Svizzera d'oro
      [10/02/2019] CE: in gigante vince Norbye, Cillara 8/a
      [09/02/2019] CE: sorpresa Robinson in gigante, Midali 7/a
      [22/05/2018] Squadre FISI 2018/2019: le formazioni maschili
      [21/05/2018] Squadre FISI 2018/2019: le formazioni femminili
      [10/03/2018] CE: Haugan beffa gli svizzeri in gigante
      [09/02/2018] PyeongChang 2018: acceso il braciere olimpico
      [22/01/2018] Olimpiadi 2018:le pre-quote nazionali per l'alpino

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [18/02/2020] TdG - Una strada in salita,ma che corre in discesa
      [17/02/2020] Controllo neve positivo a La Thuile
      [16/02/2020] Vlhova:"meritava Anna.successo importante"
      [16/02/2020] Ralph Weber deve chiudere anzitempo la stagione
      [16/02/2020] Innerhofer:"apripista in Norvegia e a Cortina"
      [16/02/2020] Fantaski Stats - Kranjska Gora - slalom femminile
      [16/02/2020] Vlhova vince anche a Kranjska. Rossetti ottima 12a
      [16/02/2020] CE: Albano sfiora il podio in superg
      [16/02/2020] Kranjska Gora: guida Swenn-Larsson.Curtoni 15a
      [15/02/2020] Marta Bassino: "contenta, ma quel centesimo..."
      [15/02/2020] TdG - Talenti, team privati, e Squadre nazionali
      [15/02/2020] CE: doppietta Austria a Crans, Cillara 5/a
      [15/02/2020] Sigillo Robinson sulla Podkoren, 5/a Bassino
      [15/02/2020] Dominik Paris:"il ginocchio sta sempre meglio!"
      [15/02/2020] Kranjska: Vhlova guida gigante, 5/a Bassino
      [15/02/2020] Manu Moelgg voce tv Eurosport
      [14/02/2020] Shiffrin assente a Kranjska.Le parole del team USA
      [14/02/2020] TdG - I tre giorni in EC di Giovanni Franzoni
      [14/02/2020] CE: Franzoni brilla a Sella Nevea
      [14/02/2020] Manfred Moelgg:"A breve si torna sugli sci"
      [14/02/2020] Kilde vince il superg di Saalbach.Casse 5/o
      [14/02/2020] Johanna Schnarf: "Tornerò la prossima stagione"
      [14/02/2020] Superg Saalbach: confermata partenza alle 13
      [14/02/2020] Brignone:"Podkoren con fondo duro,tosta"
      [14/02/2020] Fantaski Stats - Saalbach 2020 - discesa maschile
      [14/02/2020] Innerhofer a Cortina...da apripista.
      [13/02/2020] CE: Bosca a podio a Sella Nevea, bene Franzoni
      [13/02/2020] CE: Fest vince a Crans, Cillara 7/a
      [13/02/2020] TdG - Paralleli solo gli sci
      [13/02/2020] Ana Drev chiude la carriera
      [13/02/2020] Vinatzer salta la tappa giapponese per influenza
      [13/02/2020] Dressen vince la libera di Saalbach.Marsaglia 19o
      [13/02/2020] Melanie Meillard preferisce chiudere la stagione
      [13/02/2020] Saalbach:miniprova a Cochran-Siegl.Gara alle 12:45
      [12/02/2020] Saalbach: programma della discesa con miniprova
      [12/02/2020] CE: Prast sul podio a Sella Nevea

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti