separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 17 novembre 2019 - ore 05.17 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Hirscher domina la Gran Risa, male l'Italia

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: GEPA
Vai al profilo di Hirscher M.
commenti 7 Commenti icona rss

Finisce 2 a 2 il match personale tra Marcel Hirscher e Ted Ligety. L'austriaco si aggiudica il gigante dell'Alta Badia, precedendo lo statunitense Ligety e il francese Alexis Pinturault. Dopo il successo di Val d'Isere e quello odierno Hirscher pareggia i conti nella sfida stagionale tutta personale in questa specialità con Ligety, vincitore dei precedenti giganti di Soelden e Beaver Creek. Una prova sublime quella del campione salisburghese, alla ventunesima vittoria in carriera, la terza di stagione, al 50/o podio, e seconda volta sul gradino più alto qui in Alta Badia dopo l'edizione del 2011 (vittoria in slalom però).

Il vincitore della coppa del mondo assoluta non è mai apparso in difficoltà su questo tracciato, se si eccettua una lieve sbavatura a tre quarti di gara, complice un fondo che si è segnato dopo pochi passaggi. A tenere il passo dell'austriaco ci hanno provato in due: Alexis Pinturaul e Ted Ligety. Il transalpino perde qualcosa nella parte centrale, la stessa sulla quale ha pagato dazio anche lo statunitense.

Alle spalle di questo terzetto i due tedeschi Neureuther e Dopfer, quarto e quinto, a dimostrazione dell'ottimo momento della squadra teutonica. Sesto finisce lo statunitense Tom Jitloff, a precedere il vecchietto Benni Raich e il terzo dei tedeschi Stefan Luitz. Chiudono la graduatoria dei migliori dieci il norvegese Haugen e un altro francese Steve Missillier.

Il treno targato Italia quest'oggi deraglia: il migliore – si fa per dire – è Manfred Moelgg. Il finanziere di San Vigilio di Marebbe, sesto dopo la prima prova accusa troppo nella seconda discesa, nonostante tutta l'aggressività messa in pista. L'altoatesino chiude 16/o a 2oe66. Più attardato con una prova eccessivamente fallosa Florian Eisath 19/o, come quella anche del giovane Luca De Aliprandini 26/o, quest'ultimo reo di un intraversamento all'ingresso della prima delle due gobbe del gatto, che lo ha relegato infondo alla graduatoria finale. Giornata no anche per Davide Simoncelli (21/o) e per Max Blardone (25/o), a cui è risultata indigesta la Gran Risa dopo tante soddisfazioni raccolte in passato. Fuori, invece, Roberto Nani nella seconda manche. Mentre nella prima era uscito Giovanni Borsotti.

Ora il circo bianco si ferma per le festività natalizie. Appuntamento al 27 dicembre con la prima prova cronometrata valida per la discesa libera di coppa del mondo, in programma a Bormio il 29 dicembre.


(domenica 22 dicembre 2013)





Alta Badia | Slalom Gigante | 22.12.2013 - 09.30

4. Fritz Dopfer (GER) +1.37s
5. Tim Jitloff (USA) +1.65s
5. Felix Neureuther (GER) +1.65s
7. Benjamin Raich (AUT) +1.99s
8. Stefan Luitz (GER) +2.02s
9. Leif Kristian Haugen (NOR) +2.14s
10. Steve Missillier (FRA) +2.26s
11. Cyprien Richard (FRA) +2.30s
12. Henrik Kristoffersen (NOR) +2.33s
13. Aksel Lund Svindal (NOR) +2.46s
14. Thomas Fanara (FRA) +2.57s
15. Mathieu Faivre (FRA) +2.61s
16. Manfred Moelgg (ITA) +2.66s
17. Victor Muffat Jeandet (FRA) +2.90s
18. Marcus Sandell (FIN) +2.92s
19. Florian Eisath (ITA) +3.05s
20. Matts Olsson (SWE) +3.12s
21. Davide Simoncelli (ITA) +3.27s
22. Carlo Janka (SUI) +3.30s
23. Zan Kranjec (SLO) +3.31s
24. Andre Myhrer (SWE) +3.49s
25. Massimiliano Blardone (ITA) +3.67s
26. Luca De Aliprandini (ITA) +4.06s
27. Thomas Tumler (SUI) +4.13s
28. Ondrej Bank (CZE) +4.64s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 14 novembre 2019

    Luce verde per la tappa di Levi

    lunedì 4 novembre 2019

    Slalomgigantisti in Val Senales

    domenica 27 ottobre 2019

    De Aliprandini:"nella seconda mi son sentito bene"

  • domenica 27 ottobre 2019

    Francia sugli scudi, gigante a Pinturault

    domenica 27 ottobre 2019

    300 pettorali di passione per Manfred Moelgg

    domenica 27 ottobre 2019

    Pinturault comanda gigante, azzurri lontani

  • sabato 26 ottobre 2019

    Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare

    sabato 26 ottobre 2019

    Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden

    sabato 26 ottobre 2019

    Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Herminator il 22/12/2013 19.09.22
    Non ce n'è, questi 3 sono su un'altro pianeta.... [:D]
    2 | franz62 il 22/12/2013 19.18.13
    Brunoooo...siamo due a due..non è così scarso in gigante Hirscherino...alla sua età Ted faceva solo le curvette strette[:D] Anche De Chiesa si accorgerà che han vinto due gare per uno con questi sci che riesce a usare solo Ligety che mai verrà battuto finché non cambieranno gli sci[:D]
    3 | brunodalla il 22/12/2013 19.27.20
    [:D] si, vabbè, due a due, am se fai la somma dei tempi, nelle gare con tutti e due al traguardo, non c'è storia[:D][:D]
    4 | JeanNoelAugert il 22/12/2013 22.11.32
    Gli UFO esistono. Oggi ce n'erno tre sulla Gran Risa.
    5 | Wolf III il 23/12/2013 3.52.40
    Adesso Ligety e Hirscher... ci manca un altro Tomba!!!
    6 | seba92r il 23/12/2013 9.01.58
    Sono contento per benni, zitto zitto ha fatto un'ottimo risultato
    7 | kalel77 il 23/12/2013 9.11.46
    Wolf III ha scritto:
    Adesso Ligety e Hirscher... ci manca un altro Tomba!!!
    [:D][:D][:D][:D][:D] vero!!



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Marcel Hirscher Manfred Moelgg Coppa del Mondo Alta Badia )

      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [27/10/2019] De Aliprandini:"nella seconda mi son sentito bene"
      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] 300 pettorali di passione per Manfred Moelgg
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [26/10/2019] Cortina e le Classiche italiane insieme
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [11/10/2019] Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales
      [03/10/2019] Val Senales:il 9 ottobre Media Day con gli Azzurri

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago vero Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti