separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
giovedì 22 aprile 2021 - ore 04:15 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Universiadi: oro in superg per Giulia Borghetti

Clicca sulla foto per ingrandire
Borghetti G.
Foto: Federico Modica
Borghetti G.
commenti 1 Commenti icona rss

Quarta medaglia e secondo oro per l'Italia dello sci alpino nella XXVI Universiade Trentino 2013 a Passo San Pellegrino, in Val di Fassa. Merito di Giulia Borghetti, 23enne di Cologno Monzese, che ha conquistato il titolo di superG con il tempo di 1:28.58, precedendo la polacca Karolina Chrapek (+0.15) e la russa Valentina Golenkova (+0.79). Per entrambe si tratta della seconda medaglia in questa rassegna, visto che nella discesa libera di qualche giorno fa la russa aveva ottenuto l'oro e la polacca il bronzo.

L'oro della Borghetti, studente di Filosofia alla Statale di Milano è un inno alla tenacia, visto che gli ultimi anni della sua esperienza agonistica sono stati costellati da tanti infortuni alle ginocchia e ad un braccio. Ma la 23enne monzese ha tenuto duro, allenandosi con costanza e determinazione, aggiudicandosi lo scorso marzo i titoli italiani universitari di gigante e combinata ed ottenendo l'argento in superG proprio sulla pista Cima Uomo di San Pellegrino, la stessa che le ha regalato la vittoria a queste Universiadi.

Giulia ha affrontato la sua prova con una concentrazione particolare, trovando il ritmo giusto sin dalle prime porte, particolarmente angolate e tracciate dall'allenatore delle Fiamme Oro, Giuseppe Zeni. Ma ha costruito il successo sui vari cambi di pendenza della parte finale, dove è riuscita a trovare linee incisive e grande scorrevolezza, recuperando dal terzo tempo che aveva a metà gara alla vittoria finale. Giulia al settimo cielo, la madre si è messa a piangere, il papà è corso ad abbracciarla: un quadro familiare davvero commovente.

Ed ora tenterà il bis a Pozza di Fassa nello slalom gigante in programma mercoledì 18 dicembre.

Delusione invece sul volto della polacca Karolina Chrapek, scesa col primo gruppo, e praticamente convinta di aver vinto la medaglia d'oro, fino a quando l'italiana l'ha anticipata di 15 centesimi, rovinandole la festa. Il bronzo è andato al collo della timida russa Valentina Golenkova, staccata di 79 centesimi rispetto alla vincitrice, anche a causa di qualche sbavatura qua e là. Sempre in chiave azzurra, positivo il quinto posto di Valentina Cillara Rossi: la 19enne genovese tesserata con il Gruppo Sportivo Fiamme Gialle ha interpretato bene il tracciato di gara, e alla fine il podio le è sfuggito per soli 8 centesimi. Un po' di rammarico anche per lei. Ottava quindi Elena Re, a sua volta ligure, campionessa italiana universitaria in carica di superG;  23esima l'altoatesina Julia Catharina Agerer.

Si chiude dunque il capitolo discipline veloci a Passo San Pellegrino, per dare spazio alle specialità tecniche in programma sulla pista Alloch a Pozza di Fassa: martedì gigante maschile, mercoledì quello femminile, quindi giovedì e venerdì toccherà agli slalom in notturna con precedenza alle ragazze.

Giulia Borghetti: "Questa medaglia ha un sapore straordinario, perché è la rivincita a tante difficoltà e sfortune. Negli ultimi anni ho avuto tanti infortuni, ben tre rotture dei legamenti crociati delle ginocchia e pure la frattura ad un braccio. Ma non ho mai mollato, la passione è sempre stata tanta e volevo coronare questa mia volontà con un risultato importante. Finalmente è arrivato. Sono felicissima e voglio dedicare questa medaglia al mio allenatore Corrado Castoldi e ai miei genitori che mi sono sempre stati vicini nei momenti di difficoltà, spronandomi a continuare".

Karolina Chrapek: "Peccato perché la vittoria mi è sfuggita per soli 15 centesimi. Ho sciato bene con determinazione e senza commettere errori particolari. Pensavo di aver già vinto, poi è scesa l'italiana e mi ha tolto l'oro. Il bilancio è comunque positivo viste le due medaglie ottenute".


(domenica 15 dicembre 2013)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • sabato 21 dicembre 2013

    Chiusa l'Universiade, arrivederci a Granada

    venerdì 20 dicembre 2013

    Universiadi: la serba Ignjatovic oro in slalom

    venerdì 20 dicembre 2013

    Universiadi: oro in slalom a Rasanen.Tonetti 5/o

  • mercoledì 18 dicembre 2013

    Universiadi: Gasienica-Daniel oro in gigante

    martedì 17 dicembre 2013

    Universiadi: Giulio Bosca argento in gigante

    domenica 15 dicembre 2013

    Universiadi: oro in superg per Giulia Borghetti

  • sabato 14 dicembre 2013

    Universiadi: Bosco bronzo anche in superg

    venerdì 13 dicembre 2013

    Universiadi: Italia è d'oro e di bronzo in discesa

    venerdì 13 dicembre 2013

    Universiade: primo oro alla Russia


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | franz62 il 15/12/2013 17:10:15
    Brava Giulia e bravo Corrado[:264][:2]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Universiade 2013 Giulia Borghetti )

      [21/12/2013] Chiusa l'Universiade, arrivederci a Granada
      [20/12/2013] Universiadi: la serba Ignjatovic oro in slalom
      [20/12/2013] Universiadi: oro in slalom a Rasanen.Tonetti 5/o
      [18/12/2013] Universiadi: Gasienica-Daniel oro in gigante
      [17/12/2013] Universiadi: Giulio Bosca argento in gigante
      [15/12/2013] Universiadi: oro in superg per Giulia Borghetti
      [14/12/2013] Universiadi: Bosco bronzo anche in superg
      [13/12/2013] Universiadi: Italia è d'oro e di bronzo in discesa
      [13/12/2013] Universiade: primo oro alla Russia
      [11/12/2013] Giunta Coni saluta a Trento l'Universiade
      [11/12/2013] Universiadi: oggi la cerimonia di apertura
      [07/12/2013] Universiade 2013: i protagonisti dello sci alpino
      [26/11/2013] Gigante FIS Davos: vittoria per Anna Hofer
      [06/11/2013] Accesa a Roma la fiaccola Universiade
      [28/09/2013] Universiade 2013: presentata la medaglia

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [19/04/2021] Bassino e Goggia in allenamento a Livigno
      [19/04/2021] CN Norvegia: titoli a Stjernesund, Haugen e Foss-Solevaag
      [18/04/2021] Renate Goetschl si candida alla presidenza federsci austriaca
      [18/04/2021] FIS Madesimo: si chiude la stagione in Italia
      [17/04/2021] Verso il congresso FIS: lo skicross entrerà nello sci alpino
      [17/04/2021] CN USA:Lapanja vince il gigante,Stiegler chiude con lo slalom
      [16/04/2021] Garmisch si candida per i Mondiali 2027
      [16/04/2021] Alex Vinatzer liquida il suo skimen Fabio Maxenti, arriva Moelgg
      [15/04/2021] CN USA: a O Brien il superg, a Lapanja la combi
      [15/04/2021] Didier Plaschy: "Magoni? Si rischia di bruciarsi le mani"
      [14/04/2021] Sofia Goggia e Marta Bassino in allenamento a Livigno
      [13/04/2021] Futuro sloveno per Livio Magoni?
      [11/04/2021] Giordano Ronci saluta l'agonismo
      [11/04/2021] CN USA, discesa: titolo a Laurenne Ross e a Biesemeyer/Goldberg
      [11/04/2021] Si ritirano la velocista Alice McKennis e i francesi Falgoux e Guillot
      [09/04/2021] Si ritira Laurenne Ross: "che gioia poter scendere da una montagna"
      [08/04/2021] 5 Azzurri da lunedì in allenamento a Livigno
      [08/04/2021] CN USA: titolo in superg per Radamus, combinata a Winters
      [07/04/2021] CN USA: a Ritchie il titolo in slalom, a Gile in gigante
      [07/04/2021] Pechino 2022: a rischio la partecipazione di Shiffrin e compagne
      [07/04/2021] Sarà Andrea Massi il successore di Livio Magoni?
      [06/04/2021] Petra Vlhova e Livio Magoni si separano dopo 5 anni
      [06/04/2021] Si ritira la velocista tedesca Michaela Wenig
      [06/04/2021] L'ex segretaria Fis Sarah Lewis in corsa per la presidenza
      [06/04/2021] Il gruppo Elite donne e velocisti uomini a Santa Caterina
      [04/04/2021] Saluta il circo Eva Maria Brem, si ritira la gigantista tirolese
      [04/04/2021] Se ne è andato Rolando Thoeni, grande ex della valanga azzurra
      [03/04/2021] TdG - Il sistema Carca
      [01/04/2021] GP Italia Giovani/Aspiranti:vittorie per Agnelli/Sola e Alliod/Saracco
      [31/03/2021] Petra Vlhova ricevuta dalla Presidente della Slovacchia Caputova
      [31/03/2021] CN Giovani: titoli in slalom a Della Vite (bis) e Celina Haller
      [31/03/2021] CN Francia: doppietta Escane, tripletta Muffat-Jeandet
      [31/03/2021] FIS e Longines insieme fino al 2025/2026
      [30/03/2021] Luca Taranzano in Nazionale grazie al GPI Senior
      [30/03/2021] Ghisalberti vince il titolo nazionale Giovani in gigante
      [30/03/2021] Filippo Della Vita Campione Italiano Giovani in gigante

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti