separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 17 novembre 2019 - ore 05.32 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Gigante Lenzerheide: vince sempre Ted Ligety

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Ligety T.
commenti 0 Commenti icona rss

Il podio dell'ultimo gigante stagionale coincide con il podio finale della classifica di specialità, e non è un caso. Non ce ne voglia Manfred Moelgg, che si ferma al quarto posto per 25 punti, ma Ted Ligety, Marcel Hirscher e Alexis Pinturault rappresentano, nell'ordine, i tre migliori gigantisti al mondo in questo momento, e gli unici ad aver vinto in stagione.

Dunque Ted Ligety conclude come aveva iniziato, con una vittoria, chiudendo il gigante finale di Lenzerheide in 2:14.76, e conquistando la 17esima vittoria in carriera.
Sei vittorie su otto gare (e due terzi posto) sono  un risultato straordinario, una impresa riuscita solo alla leggenda Ingemar Stenmark nel 1981, ma con 10 gare disponibili. Vittorie spesso condite da distacchi importanti, da un dominio assoluto, da una tecnica che ha lasciato a bocca aperta persino i migliori interpreti della specialità.

Il meteo è stato finalmente clemente a Lenzerheide e le basse temperature hanno compattato il fondo, rendendo la neve aggressiva e difficile. Ted ha chiuso in testa la prima manche, per poi gestire senza eccessivi rischi nella seconda, carvando come solo lui sa fare.

Il secondo posto è tutto per Marcel Hirscher, ancora un gradino sotto all'americano, ma autore di manche e recuperi che legittimano la sua seconda Sfera di Cristallo. Sette podi su otto gare, con il solo 16/o posto di Adelboden fuori dalle zone nobili della classifica. Oggi Marcel ha disegnato una seconda manche praticamente perfetta, 6 decimi migliore di tutti, sfogando sul tracciato rabbia e determinazione, quella rabbia repressa giovedì quando, pur sapendo di aver vinto matematicamente, si sentiva troppo depresso dall'infortunio di Kroell e dai continui rinvii per poter esultare.

In questa stagione di Coppa Marcel è andato a punti solo in slalom (+parallelo) e gigante: sempre a podio, sempre, tranne il già citato gigante di Adelboden. Vi ricordate chi fu l'ultimo a costruire così il suo successo finale? Sì, Alberto Tomba.

Staccato di oltre un secondo, ma forte dei suoi 22 anni (tra pochi giorni) c'è Alexis Pinturault, che troveremo sicuro protagonista delle porte larghe per tante stagioni...Il francese non tiene il passo di Hirscher nella seconda e deve cedere una posizione, ma con il terzo posto odierno scavalca il nostro Manfred Moelgg in classifica di specialità conquistandone il podio.

Per gli azzurri è stata complessivamente una buona gara, grazie a  Max Blardone 7/o, Manfred Moelgg 10/o, Davide Simoncelli 12/o e Florian Eisath 13/o. L'ossolano non ci ha creduto fino in fondo nella prima manche, tanto da rialzarsi negli ultimi metri, poi nella seconda un paio di errori non gli hanno permesso di arrivare al quinto posto, che era forse alla sua portata. Per la prima volta dal 2002 Max esce dalla top10 finale della disciplina.
Sorride Eisath perchè fa segnare il secondo miglior tempo di manche, pari al centesimo con Didier Defago e Ted Ligety, mentre come abbiamo detto a Manfred sfugge il podio della specialità.

Ai piedi del podio è rimasto Philipp Schoerghofer, cui seguono Thomas Fanara, Chritoph Noesig, Blardone, Steve Missillier, Marcus Sandell e Moelgg.

Domani in programma lo slalom speciale, gara che chiuderà la stagione 2012/2013.


(sabato 16 marzo 2013)





Lenzerheide | Slalom Gigante | 16.03.2013 - 10.00

4. Philipp Schoerghofer (AUT) +1.22s
5. Thomas Fanara (FRA) +1.46s
6. Christoph Noesig (AUT) +1.77s
7. Massimiliano Blardone (ITA) +1.88s
8. Steve Missillier (FRA) +1.95s
9. Marcus Sandell (FIN) +2.34s
10. Manfred Moelgg (ITA) +2.44s
11. Hannes Reichelt (AUT) +3.00s
12. Davide Simoncelli (ITA) +3.14s
13. Florian Eisath (ITA) +3.15s
14. Didier Defago (SUI) +3.73s
15. Fritz Dopfer (GER) +3.76s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • sabato 16 novembre 2019

    Francesi e Svizzeri per Levi

    giovedì 14 novembre 2019

    Luce verde per la tappa di Levi

    domenica 27 ottobre 2019

    Fantaski Stats - Soelden 2019 - gigante maschile

  • domenica 27 ottobre 2019

    Francia sugli scudi, gigante a Pinturault

    domenica 27 ottobre 2019

    Pinturault comanda gigante, azzurri lontani

    sabato 26 ottobre 2019

    Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden

  • sabato 26 ottobre 2019

    Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone

    giovedì 24 ottobre 2019

    Soelden: Shiffrin e Ligety guidano gli USA

    martedì 22 ottobre 2019

    Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria





      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Ted Ligety Marcel Hirscher Alexis Pinturault Lenzerheide Max Blardone Coppa del Mondo )

      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [27/10/2019] Fantaski Stats - Soelden 2019 - gigante maschile
      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [24/10/2019] Soelden: Shiffrin e Ligety guidano gli USA
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [18/10/2019] Svizzeri, Francesi e Sloveni per Soelden
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [23/09/2019] Coppa senza Hirscher, cosa accadrà?
      [20/09/2019] Atomic Day il 10 ottobre senza però Hirscher
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago vero Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti