separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdì 15 novembre 2019 - ore 15.42 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Innerhofer:"mi sento bene qui,ho dolci ricordi..."

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Innerhofer C.
commenti 1 Commenti icona rss

"Mi tremano ancora le gambe - ha dichiarato Innerhofer subito dopo che l'austriaco Streitberger ha tagliato il traguardo - Mentre scendevo mi son detto: devi spingere, proprio come ha fatto Streitberger, ma questa volta la fortuna è dalla mia parte. Mi sento sempre bene qui a Garmisch, ho dolci ricordi...Ho dato il 120% perchè sapevo di essere veloce..."
Poi ha aggiunto ai taccuini dell'ufficio stampa FISI: " Ho pensato soltanto a rimanere tranquillo, senza farmi prendere dall'agitazione. Nella prima parte di scorrimento l'obiettivo era quello di non perdere troppo terreno e ci sono riuscito, da metà in giù mi sono scatenato, sentivo che lo sci andava via bene. adesso siamo in quattro a giocarci la coppa di discesa, ma non mi scompongo. La prossima gara di Kvitfjell non si addice tanto alle mie caratteristiche, molto meglio invece saranno le finali di Lenzerheide. Penso soltanto a divertirmi e se guardo al mio bilancio di stagione, non posso che essere orgoglioso, sono ai massimi livelli da novembre. La vittoria di Beaver Creek arrivò dopo un periodo in cui avevo sofferto molto per i guai alla schiena, il trionfo di Wengen è il sogno di qualsiasi sciatore sulla pista più lunga e veloce al mondo, e adesso qui a Garmisch dopo un paio di settimane vissute male per via dei risultati non proprio eccezionali di Schladming".

Innerhofer si mette alle spalle un terzetto di austriaci, a cominciare da Georg Streitberger staccato di 12 centesimi: "mi sentivo bene, in prova sono stato due volte decimo, ma avevo capito cosa cambiare per la gara. Devo ringraziare il mio skiman perchè ha preparato ottimi materiali. Ho avuto qualche difficoltà nel settore centrale, ma non ho fatto errori grossi ed eccomi qua!"

Sul podio c'è spazio anche per Klauss Kroell, medaglia di legno a Schladming, e ancora a secco di vittorie in questa stagione, lui che aveva vinto la coppetta di specialità un anno fa: "oggi mi sentivo meglio che a Schladming. In questa stagione troppo spesso ho mancato il podio e anche oggi non pensavo di essere così avanti. Mi manca ancora qualcosa per essere in testa ma voglio fare bene nelle ultime prove e penso che nonostante l'infortunio patito durante la preparazione estiva sia stata una buona stagione"

Tornando a casa Italia ci sono due ottimi piazzamenti nei migliori 10 da celebrare: Werner Heel è 6/o a 49 centesimi e Dominik Paris 8/o a 66.
Ancora un buon risultato dunque per Heel che ora è 14/o nella WCSL della disciplina: "Sono molto contento per la mia prestazione, ho commesso un errore a metà tracciato che probabilmente mi è costato il podio ma va ugualmente bene. In queste due settimane ho cambiato qualcosina nel mio assetto e mi sono allenato bene fisicamente, sono ancora competitivo nonostante una stagione lunga e faticosa. Ho fatto un altro passettino per rientrare nel primo gruppo di merito, e adesso andiamo a Kvitfjell su una pista che mi è sempre piaciuta".

Dominik Paris ottavo, secondo in classifica di specialità a 10 punti da Aksel Lund Svindal: "Oggi mi assegno un voto discreto, in cima non ho sciato molto bene, non sono uscito dal pianetto con troppa velocità. faccio ugualmente punti importanti, sono contento per Innerhofer, dopo la mia discesa ho fatto in tempo a dargli un paio di consigli importanti per radio e lui ne ha subito approfittato...Scherzi a parte, lui a Garmisch è davvero imbattibile, ha meritato ampiamente il successo. Siamo una squadra fortissima."


(sabato 23 febbraio 2013)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 6 novembre 2019

    Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America

    mercoledì 6 novembre 2019

    A Lake Louise latita la neve, Copper ok

    lunedì 4 novembre 2019

    Paris cittadino onorario di Bormio

  • venerdì 1 novembre 2019

    Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019

    venerdì 1 novembre 2019

    Innerhofer in dubbio in gare Nord America

    sabato 26 ottobre 2019

    Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare

  • giovedì 24 ottobre 2019

    Buzzi,Marsaglia,Casse a Pitztal,Inner allo Stelvio

    lunedì 14 ottobre 2019

    Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal

    domenica 13 ottobre 2019

    La Fisi ancora targata Audi


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | lbrtg il 23/02/2013 20.22.56
    Semplicemente Winnerhofer! Ai nostri, manca solamente............ Fill. Ma sono sicuro che il Peter non mollerà.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Christof Innerhofer Georg Streitberger Klaus Kroell Werner Heel Dominik Paris Garmisch )

      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [26/10/2019] Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare
      [24/10/2019] Buzzi,Marsaglia,Casse a Pitztal,Inner allo Stelvio
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal
      [13/10/2019] La Fisi ancora targata Audi
      [07/10/2019] Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì
      [04/10/2019] Circo Bianco: come stanno gli infortunati (2020)
      [04/10/2019] I velocisti in raduno allo Stelvio
      [23/09/2019] Innerhofer e Gross proseguono il recupero
      [23/09/2019] Coppa senza Hirscher, cosa accadrà?
      [16/09/2019] Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [31/10/2019] Marcel Hirscher Sportivo dell'anno in Austria

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti