separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 29 gennaio 2020 - ore 09.31 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Worley: "Una medaglia frutto del divertimento"

Clicca sulla foto per ingrandire
Worley T.
Foto: www.fantaski.it
Vai al profilo di Worley T.
commenti 0 Commenti icona rss

LIVE DA SCHLADMING – "Il segreto di questa medaglia: sciare divertendosi e farlo possibilmente insieme anche agli uomini". Così Tessa Worley, sangue misto franco-australiano, ha riassunto la sua filosofia di neo campionessa del mondo di gigante dopo essere riuscita nell'impresa – esattamente vent'anni dopo Carol Merle (Morioka '93)– di riportare sul gradino più alto del podio di un gigante iridato la Francia.

 "Oggi quando mi sono alzata ho visto che le condizioni erano ideali per portare a casa una medaglia – ha raccontato la sorridente francesina – non ho voluto rischiare, ma allo stesso tempo volevo essere veloce. Ho pensato solo a concentrarmi sullo sciata e basta. Dopo la prima manche sono rimasta tranquilla. In passato l'emozione mi aveva giocato qualche tiro mancino. Ci ho lavorato sopra ed ora va decisamente meglio".
A contribuire ad abbassare la soglia di pressione sono state anche le precedenti medaglie conquistate dai transalpini. “Sicuramente hanno aiutato – ha proseguito la Worley – se tutta la squadra sorride anche per noi va meglio. Ho fatto anche il team event e mi sono divertita molto. E' bello sciare qui, le piste sono belle e anche la gente è molto amichevole". Oltre al team event la neo campionessa del mondo di gigante ha partecipato anche a discesa e super-g: un passo verso la polivalenza, le è stato domandato. “A me piace fare molte gare – ha spiegato Tessa – così ho più possibilità per andare a segno. Mi piace anche allenarmi con gli uomini, ma per ora non ho mai vinto contro di loro". La francese però ha annunciato che non partirà in slalom, e da però appuntamento con i suoi tifosi a Meribel, la prossima settimana quando ripartirà la coppa del mondo.

Contro una francese stratosferica nulla ha potuto quest'oggi una Tina Maze, al secondo argento a questo mondiale, dopo l'oro in super-g, e che fanno lievitare a sei in totale le medaglie iridate al collo della slovena. “E' stata comunque una buona giornata – ha raccontato Tina – anche se ho faticato a trovare il giusto ritmo quest'oggi. Ho sciato male nella prima manche, poi però ho lottato contro me stessa e ci sono riuscita. E' stato il gigante più difficile che ho fatto fino ad ora. Complimenti a Tessa è stata veramente brava. Era una gara tecnica, forse indicata più per le sue caratteristiche che non le mie. Ora però anche se non sono andata molto bene nello slalom della super combinata, sabato spero di fare meglio".

Chi il mondiale lo ha finito, forse con un bilancio non certo positivo è Anna Fenninger. L'austriaca partita come grande favorita delle discipline veloci oltre che in gigante – dopo la vittoria di Semmering – si deve accontentare di un bronzo che forse le va un po' stretto, anche se non vuole dare a vederlo.oeSono venuta a questo mondiale per vincere una medaglia e ci sono riuscita – ha raccontato in conferenza stampa l'austriaca – era sicuramente molto difficile oggi, ma era anche l'ultima possibilità che avevo. Ho avuto delle sensazioni positive questa mattina e c'è stata grande lotta, ma alla fine credo che le migliori oggi erano sul podio".

La pressione mediatica a cui lei e tutta la squadra austriaca sono stati sottoposti nella vigilia e durante questo mondiale hanno forse giocato a sfavore. “Nella discesa libera non è stata certo la mia giornata – ha confermato la Fenninger - Poi ho deciso di tornare a casa mia per staccare un po' la spina da tutto e da tutti, allenandomi in santa pace per questa gara. La mia scelta è stata azzeccata, visto che quest'anno sono sempre andata a podio in gigante e anche oggi è andata così. Il mio mondiale a questo punto si chiude qui....ora pensiamo alla coppa del mondo"


(giovedì 14 febbraio 2013)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 29 gennaio 2020

    Maurberger:"oggi o mai più!".Vinatzer:"che gara!"

    mercoledì 29 gennaio 2020

    Fantaski Stats - Schladming 2020 - slalom maschile

    martedì 28 gennaio 2020

    Capolavoro Kristoffersen, 5/o Maurbeger

  • martedì 28 gennaio 2020

    Schladming: Schwarz guida la Night Race,Vinatzer 6

    lunedì 20 gennaio 2020

    Rinviato a domani controllo neve a Garmisch

    martedì 7 gennaio 2020

    Tessa Worley operata al ginocchio

  • mercoledì 11 dicembre 2019

    CE: Worley vince in superg, Cillara ottima 6/a

    lunedì 25 novembre 2019

    I Francesi per Killington e Lake Louise

    sabato 26 ottobre 2019

    Fantaski Stats - Soelden 2019 - gigante femminile





      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Tessa Worley Tina Maze Anna Fenninger Mondiali Schladming 2013 Schladming )

      [29/01/2020] Maurberger:"oggi o mai più!".Vinatzer:"che gara!"
      [29/01/2020] Fantaski Stats - Schladming 2020 - slalom maschile
      [28/01/2020] Capolavoro Kristoffersen, 5/o Maurbeger
      [28/01/2020] Schladming: Schwarz guida la Night Race,Vinatzer 6
      [20/01/2020] Rinviato a domani controllo neve a Garmisch
      [07/01/2020] Tessa Worley operata al ginocchio
      [11/12/2019] CE: Worley vince in superg, Cillara ottima 6/a
      [25/11/2019] I Francesi per Killington e Lake Louise
      [26/10/2019] Fantaski Stats - Soelden 2019 - gigante femminile
      [06/10/2019] Circo Rosa: come stanno le infortunate (2020)
      [08/08/2019] La Francia si allena a Breuil-Cevinia
      [14/07/2019] I programmi estivi della nazionale francese
      [17/05/2019] Le squadre francesi per la stagione 2019/2020
      [10/04/2019] Intervento al ginocchio per Tessa Worley
      [08/04/2019] Tina Maze critica Slivnik

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [29/01/2020] Maurberger:"oggi o mai più!".Vinatzer:"che gara!"
      [29/01/2020] Fantaski Stats - Schladming 2020 - slalom maschile
      [28/01/2020] Capolavoro Kristoffersen, 5/o Maurbeger
      [28/01/2020] CE: Feurstein vince in gigante, Nani 11/o
      [28/01/2020] Schladming: Schwarz guida la Night Race,Vinatzer 6
      [28/01/2020] La Thuile: un mese alla CdM femminile
      [28/01/2020] Bode Miller in Alpe Cimbra...da testimonial
      [28/01/2020] Casa Italia resta la Val di Fassa
      [28/01/2020] Si va verso cancellazione tappa in Cina
      [28/01/2020] Manny Moelgg: "A volte le situazioni cambiano..."
      [27/01/2020] Le 8 Azzurre per Sochi.Parastinco per Goggia
      [27/01/2020] TdG - La C femminile di Angelo Weiss
      [26/01/2020] Italia, sei davanti a tutte!
      [26/01/2020] Fantaski Stats - Kitzbuhel 2020 - slalom maschile
      [26/01/2020] Fantaski Stats - Bansko 2020 - superg femminile
      [26/01/2020] Yule vince lo slalom di Kitz, Razzoli ottimo 7/o
      [26/01/2020] Razzoli torna a sciare con Fischer
      [26/01/2020] Bassino:"posso far bene anche in altre discipline"
      [26/01/2020] Kitz: Braathen comanda, Vinatzer 6/o, Razzoli 11/o
      [26/01/2020] Bansko:sigillo n.66 per Shiffrin davanti a Bassino
      [25/01/2020] Irene Curtoni: "Ho sempre creduto in Elena".
      [25/01/2020] Sara Lewis: "La Cina? Decide tutto il Cio".
      [25/01/2020] Kitzbuehel: domani nuovi materiali per Razzoli
      [25/01/2020] Bansko: niente superG domani per Sofia Goggia
      [25/01/2020] Peter Fill: "Il mio addio sarà a Garmisch"
      [25/01/2020] Fantaski Stats - Kitzbuhel 2020 - discesa maschile
      [25/01/2020] Fantaski Stats - Bansko 2020 - discesa2 femminile
      [25/01/2020] Odore di ritiro.Tra poco l'annuncio di Peter Fill?
      [25/01/2020] Kitz: Valzer Mayer sulla Streif, 12/o Marsaglia
      [25/01/2020] Curtoni: "vittoria per chi mi è stato vicino!"
      [25/01/2020] CE: Alphand vince in casa, Prast 6/o
      [25/01/2020] Curtoni-Bassino-Brignone: tripletta a Bansko!
      [25/01/2020] Kitzbuehel: cielo coperto e temperature miti
      [24/01/2020] Lindsey Vonn a Kitzbuehel come madrina del podio
      [24/01/2020] Nervi tesi tra Rebensburg e il DT Maier
      [24/01/2020] CE: Schieder 7/o in discesa a Orcieres

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti