separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 1 marzo 2021 - ore 14:57 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Worley: "Una medaglia frutto del divertimento"

Clicca sulla foto per ingrandire
Worley T.
Foto: www.fantaski.it
Vai al profilo di Worley T.
commenti 0 Commenti icona rss

LIVE DA SCHLADMING – "Il segreto di questa medaglia: sciare divertendosi e farlo possibilmente insieme anche agli uomini". Così Tessa Worley, sangue misto franco-australiano, ha riassunto la sua filosofia di neo campionessa del mondo di gigante dopo essere riuscita nell'impresa – esattamente vent'anni dopo Carol Merle (Morioka '93)– di riportare sul gradino più alto del podio di un gigante iridato la Francia.

 "Oggi quando mi sono alzata ho visto che le condizioni erano ideali per portare a casa una medaglia – ha raccontato la sorridente francesina – non ho voluto rischiare, ma allo stesso tempo volevo essere veloce. Ho pensato solo a concentrarmi sullo sciata e basta. Dopo la prima manche sono rimasta tranquilla. In passato l'emozione mi aveva giocato qualche tiro mancino. Ci ho lavorato sopra ed ora va decisamente meglio".
A contribuire ad abbassare la soglia di pressione sono state anche le precedenti medaglie conquistate dai transalpini. “Sicuramente hanno aiutato – ha proseguito la Worley – se tutta la squadra sorride anche per noi va meglio. Ho fatto anche il team event e mi sono divertita molto. E' bello sciare qui, le piste sono belle e anche la gente è molto amichevole". Oltre al team event la neo campionessa del mondo di gigante ha partecipato anche a discesa e super-g: un passo verso la polivalenza, le è stato domandato. “A me piace fare molte gare – ha spiegato Tessa – così ho più possibilità per andare a segno. Mi piace anche allenarmi con gli uomini, ma per ora non ho mai vinto contro di loro". La francese però ha annunciato che non partirà in slalom, e da però appuntamento con i suoi tifosi a Meribel, la prossima settimana quando ripartirà la coppa del mondo.

Contro una francese stratosferica nulla ha potuto quest'oggi una Tina Maze, al secondo argento a questo mondiale, dopo l'oro in super-g, e che fanno lievitare a sei in totale le medaglie iridate al collo della slovena. “E' stata comunque una buona giornata – ha raccontato Tina – anche se ho faticato a trovare il giusto ritmo quest'oggi. Ho sciato male nella prima manche, poi però ho lottato contro me stessa e ci sono riuscita. E' stato il gigante più difficile che ho fatto fino ad ora. Complimenti a Tessa è stata veramente brava. Era una gara tecnica, forse indicata più per le sue caratteristiche che non le mie. Ora però anche se non sono andata molto bene nello slalom della super combinata, sabato spero di fare meglio".

Chi il mondiale lo ha finito, forse con un bilancio non certo positivo è Anna Fenninger. L'austriaca partita come grande favorita delle discipline veloci oltre che in gigante – dopo la vittoria di Semmering – si deve accontentare di un bronzo che forse le va un po' stretto, anche se non vuole dare a vederlo.oeSono venuta a questo mondiale per vincere una medaglia e ci sono riuscita – ha raccontato in conferenza stampa l'austriaca – era sicuramente molto difficile oggi, ma era anche l'ultima possibilità che avevo. Ho avuto delle sensazioni positive questa mattina e c'è stata grande lotta, ma alla fine credo che le migliori oggi erano sul podio".

La pressione mediatica a cui lei e tutta la squadra austriaca sono stati sottoposti nella vigilia e durante questo mondiale hanno forse giocato a sfavore. “Nella discesa libera non è stata certo la mia giornata – ha confermato la Fenninger - Poi ho deciso di tornare a casa mia per staccare un po' la spina da tutto e da tutti, allenandomi in santa pace per questa gara. La mia scelta è stata azzeccata, visto che quest'anno sono sempre andata a podio in gigante e anche oggi è andata così. Il mio mondiale a questo punto si chiude qui....ora pensiamo alla coppa del mondo"


(giovedì 14 febbraio 2013)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • martedì 16 febbraio 2021

    Cortina 2021: ecco perchè Marta Bassino ha vinto l'oro

    sabato 6 febbraio 2021

    La Francia ai Mondiali: Worley, Pinturault e altri 15 galletti

    lunedì 1 febbraio 2021

    Anna Veith presto mamma, l'annuncio oggi sui social

  • giovedì 28 gennaio 2021

    Dopo Kronplatz/Schladming: chi vincerà la Sfera? Pinturault e Vlhova

    mercoledì 27 gennaio 2021

    Fantaski Stats - Schladming - slalom maschile

    mercoledì 27 gennaio 2021

    Fantaski Stats - Kronplatz - gigante femminile

  • martedì 26 gennaio 2021

    Manny Moelgg: "La sciata c'è, i risultati arriveranno".

    martedì 26 gennaio 2021

    Schladming: colpo di Marco Schwarz sulla Planai, 8/o Manny Moelgg

    martedì 26 gennaio 2021

    Schladming: Feller comanda la Night Race, 7/o Manny Moelgg





      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Tessa Worley Tina Maze Anna Fenninger Mondiali Schladming 2013 Schladming )

      [16/02/2021] Cortina 2021: ecco perchè Marta Bassino ha vinto l'oro
      [06/02/2021] La Francia ai Mondiali: Worley, Pinturault e altri 15 galletti
      [01/02/2021] Anna Veith presto mamma, l'annuncio oggi sui social
      [28/01/2021] Dopo Kronplatz/Schladming: chi vincerà la Sfera? Pinturault e Vlhova
      [27/01/2021] Fantaski Stats - Schladming - slalom maschile
      [27/01/2021] Fantaski Stats - Kronplatz - gigante femminile
      [26/01/2021] Manny Moelgg: "La sciata c'è, i risultati arriveranno".
      [26/01/2021] Schladming: colpo di Marco Schwarz sulla Planai, 8/o Manny Moelgg
      [26/01/2021] Schladming: Feller comanda la Night Race, 7/o Manny Moelgg
      [26/01/2021] Tessa Worley torna alla vittoria al Kronplatz, Bassino terza!
      [25/01/2021] Gli 8 slalomisti per Schladming, torna Kastlunger
      [18/01/2021] Fantaski Stats - Kranjska Gora 1 - gigante femminile
      [18/01/2021] Mattia Casse torna a sciare a Bardonecchia, con lui Tessa Worley
      [17/01/2021] Kitzbuehel: autorità sanitarie confermano 81/o Hahnenkamm Trophy
      [16/01/2021] Terzo sigillo stagionale per Marta Bassino a Kranjska Gora!

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [01/03/2021] Fantaski Stats - Val di Fassa - superg femminile
      [01/03/2021] Fantaski Stats - Val di Fassa - discesa femminile 2
      [01/03/2021] Fantaski Stats - Val di Fassa - discesa femminile 1
      [01/03/2021] Fantaski Stats - Bansko 2 - gigante maschile
      [01/03/2021] Fantaski Stats - Bansko 1 - gigante maschile
      [01/03/2021] Finali Lenzerheide 2021: tutte le qualificate in superg
      [28/02/2021] CE: in slalom vince Nordbotten, Kastlunger 9/o
      [28/02/2021] CE: a Livigno Pichler vicinissima al podio
      [28/02/2021] Faivre vince il secondo gigante di Bansko.De Alip 12/o
      [28/02/2021] Val di Fassa: fratture per Kajsa Lie e Schneeberger
      [28/02/2021] Val di Fassa:risveglio di Fede Brignone, suo il superG, coppetta a Gut
      [28/02/2021] Bansko, gigante 2: Faivre guida la gara, De Alip 12/o
      [27/02/2021] CE: Pichler sul podio a Livigno
      [27/02/2021] Bansko: primo gigante ad un super Zubcic. Ottimo Della Vite 16/o
      [27/02/2021] Finali Lenzerheide 2021: tutte le qualificate in discesa
      [27/02/2021] Val di Fassa: Gut-Behrami bissa su La Volata, 5/a Pirovano
      [27/02/2021] Bansko: Faivre guida la prima manche del gigante.De ALip 14/o
      [27/02/2021] Shiffrin a 360 gradi: dalla perdita del papà alle medaglie di Cortina
      [26/02/2021] Val di Fassa: Lara Gut-Behrami regina su La Volata, 8/a Pirovano
      [26/02/2021] Francia, Svezia e Svizzera per i Mondiali Jr di Bansko
      [25/02/2021] CE: a Sella Nevea vince Arvidsson, Molteni 11/o
      [25/02/2021] 9 Azzurre domani in gara in Val di Fassa
      [25/02/2021] Della Mea, Ballerin e Dresden operati con successo
      [25/02/2021] Val di Fassa: Johnson la più rapida nella 2/a prova
      [25/02/2021] Lutto per Martina Dubovska
      [25/02/2021] Brignone nominata miglior atleta per il Laureus Sport Award
      [25/02/2021] Stagione finita per Jacqueline Wiles
      [24/02/2021] Coppa Europa: Molteni 12/o a Sella Nevea
      [24/02/2021] Federico Liberatore operato per ernia
      [24/02/2021] Ivica Kostelic duro contro la FIS e i migliori slalomisti
      [24/02/2021] Mondiali Juniores 2021: i quattro moschettieri azzurri per Bansko
      [24/02/2021] Val di Fassa: Norvegese Lie più veloce in 1/a prova, 4/a Nadia Delago
      [23/02/2021] Cortina 2021: tutti i risultati degli Azzurri
      [22/02/2021] Wendy Holdener: "E' stato un mondiale difficile per me"
      [22/02/2021] Bansko: De Aliprandini guida 8 gigantisti
      [22/02/2021] Passo San Pellegrino: le 7 + 4 Azzurre convocate

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti