separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 15 settembre 2019 - ore 16.25 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Worley: "Una medaglia frutto del divertimento"

Clicca sulla foto per ingrandire
Worley T.
Foto: www.fantaski.it
Vai al profilo di Worley T.
commenti 0 Commenti icona rss

LIVE DA SCHLADMING – "Il segreto di questa medaglia: sciare divertendosi e farlo possibilmente insieme anche agli uomini". Così Tessa Worley, sangue misto franco-australiano, ha riassunto la sua filosofia di neo campionessa del mondo di gigante dopo essere riuscita nell'impresa – esattamente vent'anni dopo Carol Merle (Morioka '93)– di riportare sul gradino più alto del podio di un gigante iridato la Francia.

 "Oggi quando mi sono alzata ho visto che le condizioni erano ideali per portare a casa una medaglia – ha raccontato la sorridente francesina – non ho voluto rischiare, ma allo stesso tempo volevo essere veloce. Ho pensato solo a concentrarmi sullo sciata e basta. Dopo la prima manche sono rimasta tranquilla. In passato l'emozione mi aveva giocato qualche tiro mancino. Ci ho lavorato sopra ed ora va decisamente meglio".
A contribuire ad abbassare la soglia di pressione sono state anche le precedenti medaglie conquistate dai transalpini. “Sicuramente hanno aiutato – ha proseguito la Worley – se tutta la squadra sorride anche per noi va meglio. Ho fatto anche il team event e mi sono divertita molto. E' bello sciare qui, le piste sono belle e anche la gente è molto amichevole". Oltre al team event la neo campionessa del mondo di gigante ha partecipato anche a discesa e super-g: un passo verso la polivalenza, le è stato domandato. “A me piace fare molte gare – ha spiegato Tessa – così ho più possibilità per andare a segno. Mi piace anche allenarmi con gli uomini, ma per ora non ho mai vinto contro di loro". La francese però ha annunciato che non partirà in slalom, e da però appuntamento con i suoi tifosi a Meribel, la prossima settimana quando ripartirà la coppa del mondo.

Contro una francese stratosferica nulla ha potuto quest'oggi una Tina Maze, al secondo argento a questo mondiale, dopo l'oro in super-g, e che fanno lievitare a sei in totale le medaglie iridate al collo della slovena. “E' stata comunque una buona giornata – ha raccontato Tina – anche se ho faticato a trovare il giusto ritmo quest'oggi. Ho sciato male nella prima manche, poi però ho lottato contro me stessa e ci sono riuscita. E' stato il gigante più difficile che ho fatto fino ad ora. Complimenti a Tessa è stata veramente brava. Era una gara tecnica, forse indicata più per le sue caratteristiche che non le mie. Ora però anche se non sono andata molto bene nello slalom della super combinata, sabato spero di fare meglio".

Chi il mondiale lo ha finito, forse con un bilancio non certo positivo è Anna Fenninger. L'austriaca partita come grande favorita delle discipline veloci oltre che in gigante – dopo la vittoria di Semmering – si deve accontentare di un bronzo che forse le va un po' stretto, anche se non vuole dare a vederlo.oeSono venuta a questo mondiale per vincere una medaglia e ci sono riuscita – ha raccontato in conferenza stampa l'austriaca – era sicuramente molto difficile oggi, ma era anche l'ultima possibilità che avevo. Ho avuto delle sensazioni positive questa mattina e c'è stata grande lotta, ma alla fine credo che le migliori oggi erano sul podio".

La pressione mediatica a cui lei e tutta la squadra austriaca sono stati sottoposti nella vigilia e durante questo mondiale hanno forse giocato a sfavore. “Nella discesa libera non è stata certo la mia giornata – ha confermato la Fenninger - Poi ho deciso di tornare a casa mia per staccare un po' la spina da tutto e da tutti, allenandomi in santa pace per questa gara. La mia scelta è stata azzeccata, visto che quest'anno sono sempre andata a podio in gigante e anche oggi è andata così. Il mio mondiale a questo punto si chiude qui....ora pensiamo alla coppa del mondo"


(giovedì 14 febbraio 2013)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 8 agosto 2019

    La Francia si allena a Breuil-Cevinia

    domenica 14 luglio 2019

    I programmi estivi della nazionale francese

    venerdì 17 maggio 2019

    Le squadre francesi per la stagione 2019/2020

  • mercoledì 10 aprile 2019

    Intervento al ginocchio per Tessa Worley

    lunedì 8 aprile 2019

    Tina Maze critica Slivnik

    sabato 6 aprile 2019

    Galà della Neve Gazzetta: premitati Paris e Goggia

  • giovedì 28 marzo 2019

    CN Francia:titoli per Noel,Worley,Pinturault...

    mercoledì 13 febbraio 2019

    Are 2019: E' tempo di gigante per Brignone e Co.

    domenica 3 febbraio 2019

    Are 2019: ecco i 23 Francesi selezionati





      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Tessa Worley Tina Maze Anna Fenninger Mondiali Schladming 2013 Schladming )

      [08/08/2019] La Francia si allena a Breuil-Cevinia
      [14/07/2019] I programmi estivi della nazionale francese
      [17/05/2019] Le squadre francesi per la stagione 2019/2020
      [10/04/2019] Intervento al ginocchio per Tessa Worley
      [08/04/2019] Tina Maze critica Slivnik
      [06/04/2019] Galà della Neve Gazzetta: premitati Paris e Goggia
      [28/03/2019] CN Francia:titoli per Noel,Worley,Pinturault...
      [13/02/2019] Are 2019: E' tempo di gigante per Brignone e Co.
      [03/02/2019] Are 2019: ecco i 23 Francesi selezionati
      [01/02/2019] Fantaski Stats - Maribor - gigante femminile
      [01/02/2019] Fantaski Stats - Schladming - slalom maschile
      [29/01/2019] Schladming: poker Hirscher sulla Planai
      [29/01/2019] Schladming: Hirscher devastante, sua la 1/a manche
      [29/01/2019] Waldner:"Palle di neve in pista? Fermarsi subito".
      [28/01/2019] Schladming: gli 8 slalomisti azzurri per la Planai

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [15/09/2019] Clement Noel e Alex Vinatzer entrano in Red Bull
      [15/09/2019] Heinz Peter Platter nuovo DT della Cina
      [13/09/2019] Ushuaia: ultimi arrivi e prime partenze
      [11/09/2019] Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene
      [11/09/2019] Madrid: una medaglia per Blanca Fernandez Ochoa
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [10/09/2019] Elena Curtoni e sorelle Delago verso Ushuaia
      [10/09/2019] Clement Noel rinnova con Dynastar
      [10/09/2019] Cardrona: a Walch e Klomhaus il circuito ANC
      [09/09/2019] Stelvio:stage tecnico per i giovani del centro-sud
      [08/09/2019] Ispezione FIS positiva a La Thuile
      [07/09/2019] Anna Veith rimette gli sci
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [06/09/2019] Ushuaia: attese polivalenti e slalomiste
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"
      [04/09/2019] Ispezione FIS al Sestriere in vista della CdM
      [04/09/2019] Trovata purtroppo morta Blanca Fernandez Ochoa
      [04/09/2019] Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?
      [02/09/2019] Squadre di Coppa Europa verso Ushuaia
      [02/09/2019] ANC: chiusa la tappa di Coronet Peak
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [02/09/2019] Ad ottobre la Fisi si presenta
      [01/09/2019] Scomparsa misteriosa di Blanca Fernandez Ochoa
      [30/08/2019] Da Salisburgo Marcel Hirscher svelerà il futuro
      [30/08/2019] Ushuaia: tanti Azzurri e Azzurre al lavoro
      [30/08/2019] Bormio: un nuovo comitato per la Coppa del Mondo
      [30/08/2019] Liski fornitore per Pechino 2022
      [29/08/2019] Tamara Wolf entra nella squadra TV della SRF
      [29/08/2019] Elisabeth Kappaurer nuovamente infortunata
      [28/08/2019] Goggia, Brignone e Bassino in volo verso Ushuaia
      [28/08/2019] ANC: dopo Mount Hotham si gareggia a Coronet Peak
      [28/08/2019] Hirscher: l'addio in diretta tv?
      [27/08/2019] Stelvio:Gruppo Coppa Europa,Innerhofer e Vlhova
      [27/08/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 4 settembre

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti