separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 20 novembre 2019 - ore 01.15 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

E' Rolland il primo oro francese donne in discesa?

Clicca sulla foto per ingrandire
Rolland M.
Vai al profilo di Rolland M.
commenti 4 Commenti icona rss

LIVE DA SCHLADMING - Un pIccolo giallo è nato alla notizia che la Marion Rolland, vincitrice oggi dell'oro in discesa libera femminile al Mondiale di Schladming, fosse la seconda francese a salire sul più alto gradino del podio nella storia della velocità pura della sua nazione, dopo Marielle Goitschel (Portillo 1966).

Secondo quanto riporta il sito ufficiale della Fis alla pagina delle statistiche ufficiale del mondiale le cose starebbero effettivamente così. In realtà sulla guida Biorama, la bibbia dei giornalisti di tutto il mondo dello sci alpino, la Francia non avrebbe mai vinto l'oro iridato in questa disciplina. L'unica ad andarci vicino - argento anche lei - fu Nathalie Bouvier a Saalbach 1991.

A Portillo, al mondiale cileno a vincere fu in realtà l'austriaca Erika Schinegger, davanti proprio alla francese Goitschel. La Schinegger, divenne famosa per l'operazione che gli fece cambiare il suo nome da Erika in Erik. Da un esame, effettuato un anno dopo il mondiale iridato cileno, risultò che l'austriaca era nata con gli organi maschili interni e quindi non poteva considerarsi una donna. Per questo le fu anche precluso dal Cio la partecipazione all'Olimpiade di Grenoble 1968.

Da quanto si apprende la Fis teoricamente non ha mai ufficializzato la squalifica della Schinegger, ma dal lato pratico l'ha tolta dalle sue statistiche ufficiali.

Il dibattito sulla questione è quanto mai aperto. 


(domenica 10 febbraio 2013)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 1 febbraio 2019

    Fantaski Stats - Schladming - slalom maschile

    martedì 29 gennaio 2019

    Schladming: poker Hirscher sulla Planai

    martedì 29 gennaio 2019

    Schladming: Hirscher devastante, sua la 1/a manche

  • martedì 29 gennaio 2019

    Waldner:"Palle di neve in pista? Fermarsi subito".

    lunedì 28 gennaio 2019

    Schladming: gli 8 slalomisti azzurri per la Planai

    lunedì 28 gennaio 2019

    Schladming: nuovo impianto luci sulla Planai

  • venerdì 6 luglio 2018

    Olimpiadi 2026: Graz-Schladming si ritirano

    mercoledì 7 febbraio 2018

    Sci di Cristallo - VI e VII tappa a Sofia Goggia

    mercoledì 24 gennaio 2018

    Schladming: Kristoffersen preso a palle di neve!


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | draghetto il 10/02/2013 19.18.16
    La medaglia d'oro dei mondiali 1966 è stata assegnata a Marielle Goitschel nel 1996, quindi è effettivamente lei la vincitrice davanti all'altra francese Annie Famose.
    2 | draghetto il 10/02/2013 21.32.13
    http://www.ledauphine.com/skichrono/2013/02/10/marielle-goitschel-j-ai-pleure
    3 | viktorbz il 11/02/2013 8.41.21
    Peccato che ieri sera la Fis per bocca del segretario generale Sarah Lewis abbia dichiarato ad alcuni media che lei non sa nulla di questa cosa....
    draghetto ha scritto:
    La medaglia d'oro dei mondiali 1966 è stata assegnata a Marielle Goitschel nel 1996, quindi è effettivamente lei la vincitrice davanti all'altra francese Annie Famose.
    4 | cubodado il 11/02/2013 15.24.56
    Nella biografia wikipedia in inglese di Erik Schinegger c'è scritto che in seguito all'operazione si è anche sposato ed è diventato padre, e in uno show televisivo nel 1988, anno in cui è uscita la sua autobiografia, ha consegnato la sua medaglia a Marielle Goitschel. Poi wikipedia non è infallibile, visto che nella biografia di Marielle Goitschel dice che è l'"unica donna ad aver ottenuto la medaglia d'oro (tra Mondiali e Olimpiadi) nelle quattro discipline olimpiche di discesa libera, slalom speciale, slalom gigante e combinata.": Janica Kostelic e Anja Paerson chi sono? LA Times, 19 novembre 1988 "Man Who Won '66 Women's Downhill Gives Up Medal November 19, 1988|Associated Press FRANKFURT, West Germany — A 1966 World Championships gold medal in the women's downhill may be retroactively awarded to former French skier Marielle Goitschel because the winner turned out to be a man, a skiing official said Friday. Erika Schinegger of Austria, who won the gold medal at Portillo, Chile, discovered during medical tests later in her career that she was in fact a man, according to a new autobiography. Ads by Google Hotel a Corvara in Badia Risparmio assicurato fino al 75%! Pagamento in albergo. Prenota ora. www.booking.com/Corvara-in-BadiaVenturino NoleggioFurgoni Ampia Gamma a Prezzi Ottimi. Sede di Asti, Richiedi Preventivo! noleggiofurgoniasti.it/PrezziSchinegger, 40, married and the father of a small daughter, now goes by the name of "Erik," according to his book. On a television show, broadcast by Austria's ORF network, Schinegger gave his gold medal to Goitschel and called the runner-up the real winner. The Swiss-based International Skiing Federation (FIS), however, said Friday that neither Schinegger nor Goitschel formally applied for a medal change. "Of course, we would have to award the medal to Goitschel if the athletes formally request that," FIS spokesman Gianfranco Kasper said. "But so far we have had no request from either athlete," Kasper said in a telephone interview from his office at Guemligen, Switzerland. "I have only heard about this story through the news media." Excerpts from Schinegger's autobiography, \o7 "Mein Sieg Ueber Mich"\f7 ("Victory Over Myself"), published by Munich's Herbig Verlag, are currently appearing in the Austrian newspaper, Kronenzeitung, and as part of a feature series in the Hamburg-based newspaper, Bild. The Bild series describes how Schinegger learned of his true sexual identity at age 20, during medical testing for the 1968 Winter Olympics at Grenoble, France. Doctors were alarmed to find only male hormones in Schinegger's saliva, and they put him through extensive medical and psychological testing, Bild reported Thursday. After opening his lower torso area, the doctors found that the "male member and testicles were there but had grown inside instead of outside," Bild quoted Schinegger as saying. "The discovery was a tremendous shock for me, my parents and everyone who knew me," Schinegger was quoted as saying. "What came afterward was an indescribable torture." The Bild series continued Friday with an autobiography excerpt about Schinegger's sexual confusion as a young girl. Schinegger underwent corrective operations shortly after the discovery and now owns a hotel and ski school in the Carinthia region of Austria, Bild said. "



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Marion Rolland Mondiali Garmisch 2011 Schladming )

      [01/02/2019] Fantaski Stats - Schladming - slalom maschile
      [29/01/2019] Schladming: poker Hirscher sulla Planai
      [29/01/2019] Schladming: Hirscher devastante, sua la 1/a manche
      [29/01/2019] Waldner:"Palle di neve in pista? Fermarsi subito".
      [28/01/2019] Schladming: gli 8 slalomisti azzurri per la Planai
      [28/01/2019] Schladming: nuovo impianto luci sulla Planai
      [06/07/2018] Olimpiadi 2026: Graz-Schladming si ritirano
      [07/02/2018] Sci di Cristallo - VI e VII tappa a Sofia Goggia
      [24/01/2018] Schladming: Kristoffersen preso a palle di neve!
      [24/01/2018] Graz e Schladming vogliono l'Olimpiade 2026
      [24/01/2018] Fantaski Stats - Schladming 2018 - slalom maschile
      [23/01/2018] Hirscher leggenda a Schladming raggiunge Maier
      [23/01/2018] Night Race: Hirscher-Kristoff, poi Gross-Moelgg
      [22/01/2018] I 7 azzurri per Schladming
      [16/01/2018] Controllo neve: ok Garmisch, Schladming e Plan

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [19/11/2019] Gigantisti al lavoro a Livigno,torna Ballerin
      [19/11/2019] Stagione finita per Charlotta Saefvenberg
      [19/11/2019] Cortina 2021:i 50 anni di Ghedina e un nuovo salto
      [19/11/2019] Slalomisti azzurri approdano a Levi
      [18/11/2019] Serio infortunio per Nicole Good
      [18/11/2019] Cornelia Huetter torna sulla neve
      [18/11/2019] Michelle Gisin presenta il libro del suo oro
      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti