separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 13 novembre 2019 - ore 00.57 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Hermann Maier:"Hirscher, vincitore seriale? No!"

Clicca sulla foto per ingrandire
Maier H.
Maier H.
commenti 28 Commenti icona rss

L'austriaco Marcel Hirscher, vincitore lo scorso anno della coppa del mondo assoluta, ha vinto gli ultimi tre slalom consecutivi: l'ultimo, quello di Adelboden, con una grande rimonta. Ma per Hermann Maier - l'ex grande campione di sci austriaco e suo corregionale - non si può parlare di lui come di un vincitore seriale.

Le tre vittorie consecutive (Madonna di Campiglio, Zagabria e Adelboden), oltre agli altri podio stagionali e i vari piazzamenti tra i top10, lo hanno proiettato al vertice della graduatoria generale di coppa del mondo con 855 punti, precedendo il norvegese Aksel Lund Svindal, secondo, a quota 729. Da solo il giovane campione salisburghese  ha il doppio dei punti dell'intera squadra maschile svizzera e senza di lui l'Austria come squadra maschile potrebbe rimanere a galla solo grazie alla vittoria in discesa a Bormio lo scorso fine dicembre di Hannes Reichelt. Un Reichelt, secondo austriaco presente in graduatoria generale, ma solo in undicesima piazza con 289 punti. Dunque un Austria Team ormai sempre più dipendente da un Hirscher, che sia in gigante che in slalom parte tra i favoriti per il Mondiale che tra meno di tre settimane si apre a Schladming. 

Hermann Maier, uno che di vittorie seriali se ne intende, però giudica così, in una intervista sui media austriaci, il suo connazionale: "Marcel ha vinto alcune gare consecutivamente, ma non possiamo parlare di lui come di un vincitore seriale. E' solo un atleta da podio, perchè ha troppa pressione sulle spalle". Dichiarazioni quelle del ex campione di Flachau che possono servire per togliere in parte quella pressione mediatica che Hirscher ormai si ritrova a sopportare.. 

Maier - due ori, un argento e un bronzo olimpici - prosegue, parlando del suo erede: "Marcel è ancora giovane e ha già vinto molto. Credo che riuscirà a fare molto meglio di me". Fino ad ora l'attuale leader di coppa del mondo ha già vinto 16 gare, ma le 54 in carriera conquistate da Hermann Maier, sono ancora lontane, per ora. 

Maier si lascia andare anche ottimisticamente ad un pronostico in chiave mondiale: "Secondo me Marcel può vincere quattro medaglie d'oro a Schladming. Questo il mio augurio". 


(mercoledì 16 gennaio 2013)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • martedì 22 ottobre 2019

    Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria

    giovedì 10 ottobre 2019

    Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher

    lunedì 23 settembre 2019

    Coppa senza Hirscher, cosa accadrà?

  • venerdì 20 settembre 2019

    Atomic Day il 10 ottobre senza però Hirscher

    venerdì 6 settembre 2019

    Hirscher Day: le reazioni

    venerdì 6 settembre 2019

    L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic

  • giovedì 5 settembre 2019

    Hischer: le tappe di una carriera straordinaria

    mercoledì 4 settembre 2019

    Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"

    mercoledì 4 settembre 2019

    Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | cancliatomic il 16/01/2013 11.03.16
    ma che lampada si è fatto Hermann?[;)]
    2 | Fairyking il 16/01/2013 12.14.45
    Grande Herman anche abbronzato.... ;) :) Nello specifico però non mi è chiaro come Hirscher possa vincere 4 ori..mi sembrano tantini. Slalom, gigante... superK (ma lì ci sono per me altri favoriti) e poi?
    3 | viktorbz il 16/01/2013 12.27.57
    e il team event? dove lo metti...è pur sempre un oro.... ;-)
    4 | Herminator il 16/01/2013 13.13.25
    Canliatomic ha scritto: ma che lampada si è fatto Hermann?
    [:D][:D][:D] Il ritaglio di foto è dell'anno passato, periodo estivo... era abbronzatura e nella foto c'è anche Marcellino!! [;)][:D]
    5 | TheMustang100 il 16/01/2013 14.46.00
    "Marcel ha vinto alcune gare consecutivamente, ma non possiamo parlare di lui come di un vincitore seriale. E' solo un atleta da podio, perchè ha troppa pressione sulle spalle". Non credo proprio che Hirscher soffra la pressione, piuttosto c'è un mostro come Ligety in gigante, ed una concorrenza spietata soprattutto in slalom, dove i materiali non sono cambiati. Comunque terrei in considerazione (in ottica 4 ori) anche il SuperG, vinto alle finali dello scorso anno proprio da Marcellino![;)] P.S.: "Dichiarazioni quelle del ex campione di Flachau che possono servire per togliere in parte quella pressione mediatica che Hirscher ormai si ritrova a sopportare.." Insomma, gli ha detto che può vincere 4 ori nei Mondiali di casa![:D]
    6 | cubodado il 16/01/2013 14.55.02
    TheMustang100 ha scritto: Comunque terrei in considerazione (in ottica 4 ori) anche il SuperG, vinto alle finali dello scorso anno proprio da Marcellino![;)]
    In quella gara ha chiuso il discorso coppone, ma è arrivato terzo (partendo con l'1), il vincitore è stato Innerhofer, secondo Pinturault.
    7 | Fairyking il 16/01/2013 15.20.07
    Herminator ha scritto:
    Canliatomic ha scritto: ma che lampada si è fatto Hermann?
    [:D][:D][:D] Il ritaglio di foto è dell'anno passato, periodo estivo... era abbronzatura e nella foto c'è anche Marcellino!! [;)][:D]
    Dalla foto si evince anche che Marcel potrebbe dare un po' di capelli ridondanti a Herman e lui un po' di colorito al giovane connazionale.[:o)]
    8 | franz62 il 16/01/2013 15.46.01
    con la metà delle bombe che si è fatto Maier vincerebbe 270 slalom di seguito
    9 | TheMustang100 il 16/01/2013 16.41.54
    cubodado ha scritto:
    TheMustang100 ha scritto: Comunque terrei in considerazione (in ottica 4 ori) anche il SuperG, vinto alle finali dello scorso anno proprio da Marcellino![;)]
    In quella gara ha chiuso il discorso coppone, ma è arrivato terzo (partendo con l'1), il vincitore è stato Innerhofer, secondo Pinturault.
    Giusto. Arrivò 3°, a soli 6 centesimi da Inner! Di fatto fu una vittoria, anche perchè questo risultato permise all'austriaco di "poter inforcare" nello slalom.
    10 | Maxicono il 16/01/2013 16.55.33
    TheMustang100 ha scritto:
    Comunque terrei in considerazione (in ottica 4 ori) anche il SuperG, vinto alle finali dello scorso anno proprio da Marcellino![;)]
    E credi lo faranno partire in SuperG? L'Austria ha a disposizione atleti del calibro di Kroell e Reichelt e poi anche gente come M. Mayer (due volte sesto, una volta settimo in questa stagione) o Puchner (terzo a Lake Louise) che sul campo si sono meritati la qualificazione... Credo che a Marcel serva il podio (o almeno andarci vicinissimo) nel SuperG di Kitzbuehel (e non è nemmeno detto che partecipa a quella gara) per potersi qualificare per la gara mondiale. E non sarei nemmeno così convinto che parteciperà alla SC, visto che a quanto pare non farà nemmeno quella di Wengen (almeno non ha partecipato alle prime due prove di discesa e mi pare improbabile che allora si iscrivi alla terza prova).
    11 | Jeppo il 16/01/2013 17.00.19
    Secondo me 3 ori sarebbero il massimo, nonché un giusto trionfo per quello che si è visto fino ad ora. Sul superG ha detto bene Maxicono, mentre per quanto riguarda la SC ricordo a tutti che Marcel non corre una qualsiasi prova di discesa dai Mondiali di Val d'Isere del 2009... E' vero che nelle 3 combinate di Coppa del Mondo corse ha ottenuto un secondo, un terzo ed un quinto posto, ma è anche vero che: 1) risalgono a 4 anni fa e più; 2) erano tutte SuperG+slalom. Quindi escluderei una sua partecipazione, penso che possa provare a migliorare nella velocità dopo SOchi, o almeno questa è una mia personalissima visione.
    12 | Fairyking il 16/01/2013 17.10.39
    Non sono i mondiali le occasioni giuste per Hirscher (al limite in Coppa) per cimentarsi in velocità e anch'io sono convinto che anche in SG possa fare bene ma sono in quelli tecnici tipo lo scorso anno dove è arrivato terzo. Per il resto almeno per quest'anno si concentri sulle due specialità dove fa' faville... altrimenti ci vorrà un attimo (ed avversari agguerritissimi) per perdere la leadership nelle discipline tecniche.
    13 | Maxicono il 16/01/2013 17.21.24
    Fairyking ha scritto:
    anch'io sono convinto che anche in SG possa fare bene ma sono in quelli tecnici tipo lo scorso anno dove è arrivato terzo.
    Beh... la pista del suo terzo posto era proprio quella di Schladming... ;)
    14 | Fairyking il 16/01/2013 17.27.34
    Maxicono ha scritto:
    Fairyking ha scritto:
    anch'io sono convinto che anche in SG possa fare bene ma sono in quelli tecnici tipo lo scorso anno dove è arrivato terzo.
    Beh... la pista del suo terzo posto era proprio quella di Schladming... ;)
    Certo anche se occorrerà vedere come imposteranno la tracciatura. In ogni caso non so, ma dipende anche quanto allenamento specifico ha fatto in estate ed eventualmente fa'. Certo la crisi del settore veloce in Austria non renderebbe così assurdo schierarlo...vedremo.
    15 | jos235 il 16/01/2013 17.33.24
    Maxicono ha scritto: E non sarei nemmeno così convinto che parteciperà alla SC, visto che a quanto pare non farà nemmeno quella di Wengen (almeno non ha partecipato alle prime due prove di discesa e mi pare improbabile che allora si iscrivi alla terza prova).
    Essendo la supercombinata dei mondiali discesa + slalom, attualmente non ha il punteggio fis minimo in discesa per poter prendere il via (e questo vale anche per la supercombinata di Wengen) neanche volendo. In questo momento Hirscher potrebbe teoricamente partecipare solamente ad una supercombinata superg + slalom, a meno che non faccia qualche gara fis o CE in discesa prima dei mondiali ma penso che si possa escludere.
    16 | Maxicono il 16/01/2013 18.51.51
    Fairyking ha scritto:
    Maxicono ha scritto:
    Fairyking ha scritto:
    anch'io sono convinto che anche in SG possa fare bene ma sono in quelli tecnici tipo lo scorso anno dove è arrivato terzo.
    Beh... la pista del suo terzo posto era proprio quella di Schladming... ;)
    Certo anche se occorrerà vedere come imposteranno la tracciatura. In ogni caso non so, ma dipende anche quanto allenamento specifico ha fatto in estate ed eventualmente fa'. Certo la crisi del settore veloce in Austria non renderebbe così assurdo schierarlo...vedremo.
    Ovvio, rispetto alle loro stagioni d'oro, nelle quali atleti andati sul podi erano stati lasciati a casa, la velocità austriaca passa un momento no. Ma non è che la crisi sia così grande da non doversi più qualificare. Reichelt e Puchner sono stati sul podio, Mayer ha tre piazzamenti nei 7... il peggiore di quelli che al momento probabilmente formerebbero il quartetto austriaco, Kroell, ha all'attivo un settimo posto. E se Hirscher dovesse provare a qualificarsi partecipando al SuperG di Kitzbuehel dovrà pure tenere conto della concorrenza dei vari Streitberger, Baumann, Raich e via dicendo, che a loro volta cercheranno con un garone a strappare a Kroell il ticket per i mondiali... Quindi: crisi della velocità austriaca, sì, ma comunque non è facilissimo qualificarsi.
    17 | TheMustang100 il 16/01/2013 20.35.12
    Mea culpa!!!, avevo dimenticato di tenere in considerazione un piccolo particolare: solo in 4 (tranne l'Italia) possono essere convocati. Settore austriaco in crisi?!? Mi pare proprio il contrario! Ci sono Kroell, Raichelt, Raich (nel SuperG), ed i giovani dal potenziale indiscutibile, parlo di Puchner, Mayer e Franz (che non è stato citato). Avercene una crisi così... Resta il fatto che Marcellino su una pista come Schladming avrebbe potuto dire la sua.
    18 | Aksel95 il 16/01/2013 20.51.58
    Quattro ori? Per me è tanto che vinca in Slalom.
    19 | Fairyking il 16/01/2013 21.11.34
    Forse in crisi totale no... ma nelle discipline veloci l'Austria qualche anno fa' era veramente dominatrice adesso ha dei buonissimi atleti che ogni tanto possono fare degli ottimi risultati. Ai tempi di Maier e fino a 2/3 anni fa' avevano dei veri campioni: A parte Heminator, c'era Walchofer, Fritz Strobl etc... e credo rimarrà alla storia quella volta dei 9 acquilotti nei primi 9 nel SuperG credo di S. Anton tra cui anche il buon Raich. Ora è un po' diverso. Quanto a Hirscher sicuramente puo' fare doppietta se non sbaglia, anche se in gigante dipenderà dalla tracciatura e dalla vena dell'altro fenomeno Ligety.
    20 | marc girardelli il 16/01/2013 21.49.57
    Mi sembrava fosse il superg di Igls vicino Insbruck...c'er anche un certo Eberarther...
    21 | Fairyking il 16/01/2013 21.52.55
    marc girardelli ha scritto:
    Mi sembrava fosse il superg di Igls vicino Insbruck...c'er anche un certo Eberarther...
    opss...certo Eberarther era uno dei grandi di allora piccolo/grande lapsus...mentre onestamente non ero affatto sicuro del luogo del filotto austriaco. Questo comunque avvalora ancora di più la differenza fra quella squadra biancorossa e quella di adesso.
    22 | TheMustang100 il 17/01/2013 0.44.25
    A livello di giovani, però, l'Austria nelle veloci è di gran lunga la Nazione messa meglio, poi fra qualche anno vedremo quali risultati saranno stati raggiunti.
    23 | Maxicono il 17/01/2013 9.24.38
    Era il 21 dicembre del 1998, la gara fu ad Innsbruck-Patscherkofel, un SuperG, e il risultato fu il seguente: 1 50423 MAIER Hermann 1972 AUT 1:23.52 -4.00 2 50126 MAYER Christian 1972 AUT 1:24.28 4.46 3 50182 STROBL Fritz 1972 AUT 1:24.29 4.57 4 50024 EBERHARTER Stephan 1969 AUT 1:24.31 4.80 5 50171 SALZGEBER Rainer 1967 AUT 1:24.32 4.91 6 50360 KNAUSS Hans 1971 AUT 1:24.33 5.02 7 50393 WIRTH Patrick 1971 AUT 1:24.39 5.69 8 50124 SCHIFFERER Andreas 1974 AUT 1:24.43 6.13 9 50043 FRANZ Werner 1972 AUT 1:24.48 6.69 (...) 16 50149 STROBL Josef 1974 AUT 1:25.11 13.7 18 50451 GRUBER Christoph 1976 AUT 1:25.28 15.60 e non che non ci fosse stata concorrenza, nei primi trenta di quella gara (per citare solo alcuni dei più conosciuti) si trovano anche nomi come Aamodt e Kjus, Rhalves, Nyberg e Jaerbyn, gli svizzeri Accola, Cuche, Locher, e (un giovanissimo) Defago, oppure per i nostri Fattori, (Runggaldier era uscito)... E do ragione a Fairyking, nei confronti di quel squadrone (ai nomi cui sopra da aggiungere anche i vari Walchhofer, Trinkl, Assinger, etc.) ora la velocità austriaca è messa male, visto che Francia, Norvegia, Italia... riescono a competere con loro. Ma do ragione anche a TheMustang: è una crisi relativa, più è un ritorno alla normalità, loro hanno sempre ottimi atleti (anche se di quantità e anche qualità minore dell'era Maier, Eberharter, etc.), e i giovani ce li hanno senza dubbio. Ma da questo punto di vista solo la svizzera di Zurbriggen, Heinzer, Mueller, Mahrer, Alpiger, Kernen I, etc. è confrontabile con l'Austria, almeno per la qualità, per quanto riguarda la quantità nemmeno quella svizzera schierava in ogni discesa 10 potenziali vincitori . Invece è la svizzera la squadra che è veramente in crisi, non l'Austria. Fosse svizzero, Hirscher probabilmente potrebbe partire senza problemi anche nello superG,...
    24 | Fairyking il 17/01/2013 10.09.17
    Maxicono ha scritto:
    Era il 21 dicembre del 1998, la gara fu ad Innsbruck-Patscherkofel, un SuperG, e il risultato fu il seguente: 1 50423 MAIER Hermann 1972 AUT 1:23.52 -4.00 2 50126 MAYER Christian 1972 AUT 1:24.28 4.46 3 50182 STROBL Fritz 1972 AUT 1:24.29 4.57 4 50024 EBERHARTER Stephan 1969 AUT 1:24.31 4.80 5 50171 SALZGEBER Rainer 1967 AUT 1:24.32 4.91 6 50360 KNAUSS Hans 1971 AUT 1:24.33 5.02 7 50393 WIRTH Patrick 1971 AUT 1:24.39 5.69 8 50124 SCHIFFERER Andreas 1974 AUT 1:24.43 6.13 9 50043 FRANZ Werner 1972 AUT 1:24.48 6.69 (...) 16 50149 STROBL Josef 1974 AUT 1:25.11 13.7 18 50451 GRUBER Christoph 1976 AUT 1:25.28 15.60 e non che non ci fosse stata concorrenza, nei primi trenta di quella gara (per citare solo alcuni dei più conosciuti) si trovano anche nomi come Aamodt e Kjus, Rhalves, Nyberg e Jaerbyn, gli svizzeri Accola, Cuche, Locher, e (un giovanissimo) Defago, oppure per i nostri Fattori, (Runggaldier era uscito)... E do ragione a Fairyking, nei confronti di quel squadrone (ai nomi cui sopra da aggiungere anche i vari Walchhofer, Trinkl, Assinger, etc.) ora la velocità austriaca è messa male, visto che Francia, Norvegia, Italia... riescono a competere con loro. Ma do ragione anche a TheMustang: è una crisi relativa, più è un ritorno alla normalità, loro hanno sempre ottimi atleti (anche se di quantità e anche qualità minore dell'era Maier, Eberharter, etc.), e i giovani ce li hanno senza dubbio. Ma da questo punto di vista solo la svizzera di Zurbriggen, Heinzer, Mueller, Mahrer, Alpiger, Kernen I, etc. è confrontabile con l'Austria, almeno per la qualità, per quanto riguarda la quantità nemmeno quella svizzera schierava in ogni discesa 10 potenziali vincitori . Invece è la svizzera la squadra che è veramente in crisi, non l'Austria. Fosse svizzero, Hirscher probabilmente potrebbe partire senza problemi anche nello superG,...
    Wow chissà perchè mi ricordavo di più che quella gara si fosse svolta intorno al 2000/2001 come passa il tempo. Però incredibile fu quel risultato sembrava fosse il campionato nazionale austriaco e non una gara di coppa e come detto da Maxicono ...dietro c'erano veri campioni tipo Cuche, Kjius e Aamodt etc... Tra l'altro la classifica fa' rabbrividire per i distacchi dati da Maier al secondo e vedere poi che dal secondo al nono solo due decimi! Significa (come spesso gl icapitava) che anche in una pista non troppo selettiva riuscì a fare il vuoto...
    25 | cubodado il 17/01/2013 10.23.34
    Quella squadra austriaca fu fenomenale per qualità e quantità di campioni, in quella gara beneficiarono anche del fatto che fu un recupero di un'altra gara disputato nella loro tipica pista di allenamento. Quell'anno la coppa generale fu però vinta da Kjus, che riuscì anche nell'incridibile impresa di vincere 5 medaglie mondiali(e non esistevano i team event), tutti ori e argenti, incredibile quella in slalom dove da anni non aveva più risultati, fosse stato austriaco sicuramente non avrebbe partecipato.
    26 | franz62 il 17/01/2013 11.23.05
    Il più pulito aveva la rogna in questa classifica.
    27 | Katunga il 17/01/2013 11.51.06
    [:D]
    28 | Fairyking il 17/01/2013 13.28.37
    Aridaje con sto doping... non voglio far polemica ma generalizzare e senza prove è moolto sterile. Bah tra l'altro i nove austriaci erano tutti con caratteristiche fisiche ben diverse tra loro (Gruber era decisamente normale solo per fare un esempio ma anche Wirth e Salzgeber non erano dei colossi). E sarebbe allora come dire che ora non vincono più perchè si dopano meno o per nulla. Poi va beh ma i fisici degli atleti delle altre nazioni erano forse diversi? E persino i nostri, tutti mingherlini? Poi se vogliamo dire che Maier, Eberarther e compagnìa sono stati solo fango e bluff costruiti artificialmente beh è evidente che sia inutile discutere su questo piano.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Hermann Maier Marcel Hirscher Mondiali Schladming 2013 )

      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [23/09/2019] Coppa senza Hirscher, cosa accadrà?
      [20/09/2019] Atomic Day il 10 ottobre senza però Hirscher
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"
      [04/09/2019] Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [30/08/2019] Da Salisburgo Marcel Hirscher svelerà il futuro
      [27/08/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 4 settembre
      [26/08/2019] Ligety criptico sui social: Hirscher si ritirerà?
      [26/07/2019] Marcel Hirscher rinvia l'incontro con i media
      [09/07/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 6 agosto

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [31/10/2019] Marcel Hirscher Sportivo dell'anno in Austria
      [31/10/2019] Vialattea firma il logo 100 anni Fisi
      [31/10/2019] Nasce il Trofeo Blanca Fernandez Ochoa

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti