separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
sabato 30 maggio 2020 - ore 19.55 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Tina e Ted, supereroi di Sölden

Clicca sulla foto per ingrandire
Maze T.
Vai al profilo di Maze T.
commenti 2 Commenti icona rss
Mai come in questo 2012 la prima prova stagionale ha proposto due dominatori assoluti. Tina Maze e Ted Ligety hanno dato vita nella due giorni del Rettenbach ad una prova di forza al limite dell'impressionante: la slovena si è esibita in un esercizio di freschezza atletica e brillantezza acuito dalle zero vittorie della passata stagione, dando lezioni di efficacia sul ghiaccio e nella nebbia. Dal canto suo lo statunitense ha ripreso il discorso interrotto a marzo, confermandosi ancora una volta il vero re delle porte larghe, nonostante i nuovi sci così tanto criticati, nonostante condizioni di pista e di visibilità che definire critiche è quasi poco.
L'astronomico distacco rifilato alla concorrenza è lampante, balza agli occhi anche del telespettatore della domenica: in una gara livellata anche a causa delle condizioni meteo, arriva questo fenomeno e rifila più o meno 3 secondi a tutti gli altri, quasi fossero lì per caso. Ma Ligety è fatto così: gli piace sorprendere o forse, semplicemente, ha voluto lanciare un messaggio chiaro e forte: cambiate come volete le regole, tanto il più forte resto (e resterò) io. Il secondo tempo parziale della prima manche era già un segnale importante, anche se in parte zittito dall'exploit di Fanara e dall'inserimento nella scia dello statunitense di Manfred Moelgg: solo Ted infatti tra i primissimi a partire ha saputo mantenersi a galla, senza sprofondare nella neve fresca costata pressochè tutto a Schorghofer e Richard e ispiratrice dell'ironica mimica della spinta in Hirscher, successivamente a sua volta fenomeno nell'interpretare una seconda discesa con il coltello nei denti nel peggior momento in assoluto in termini di visibilità.
Insomma, il primo acuto di Ted è passato quasi in sordina, il secondo ha colto nel segno: rileggendo nei segni lasciati nella morbida neve del Rettenbach le lettere si scorgono chiaramente: "Il più forte sono io". La replica di Manni Moelgg risuonava troppo lontana per contrastare il grido americano, ma il primo posto tra gli umani è già un premio sufficiente per il marebbano che a sua volta ha squillato la tromba della riscossa. Nel momento meno sperato, quando in pochi ci credevano. E per questo l'esaltazione è ancora maggiore e tale da infondere nuovo carburante nel fisico e nella mente del trentenne finanziere di San Vigilio.
Benzina che trabocca invece dal serbatoio di Tina Maze. L'anno passato la slovena ci aveva messo un paio di mesi ad ingranare, imboccando la via giusta solo in chiusura di 2011 per poi raccogliere nel complesso 10 podi, distribuiti in tutte le discipline. Detta così non sembra nemmeno un brutto ruolino di marcia, se non fosse che già l'inverno passato la ventinovenne di Gorizia si era candidata ad alternativa al duopolio (che poi in realtà non c'è stato) Vonn - Riesch: alla luce del debutto di Solden, il cammino di progresso dell'anno passato assume un significato più pregnante e trova il suo apice proprio nell'eccellente prova offerta sul Rettenbach. Un exploit che di certo non sorprende Andrea Massi (ne parleremo poi) e che fa capire come la programmazione studiata dal "Team to aMaze" stia maturando ora i suoi frutti più gustosi. L'anno scorso la vittoria è forse sfuggita per qualche gioco del caso e la squadra in nero non ha voluto lasciare nulla al fato nel corso di questi mesi. Si dice che Tina abbia mazzuolato anche qualche uomo (in senso sportivo, chiaro) negli ultimi test pre-Solden. Visto quello che ha combinato in pista c'è da crederci. Che sia stato un caso sporadico? Lo sapremo solo nelle prossime gare, di certo di ottani nella benzina ne ha più di tutte e forse la Vonn dovrà iniziare a preoccuparsi davvero anche di lei...

(lunedì 29 ottobre 2012)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • martedì 26 maggio 2020

    I calendari per la stagione 2020/2021

    martedì 19 maggio 2020

    Come sarà la prossima Coppa del Mondo?

    giovedì 7 maggio 2020

    Il Team USA per la stagione 2020/2021

  • mercoledì 6 maggio 2020

    Le squadre maschili FISI per stagione 2020/2021

    giovedì 30 aprile 2020

    L'Austria tornerà presto ad allenarsi

    sabato 14 marzo 2020

    Shiffrin e Pinturault Paperoni della Coppa 2020

  • giovedì 12 marzo 2020

    Cancellate le gare di Kranjska Gora.Coppa a Kilde

    giovedì 12 marzo 2020

    Kranjska Gora: ha davvero senso?

    mercoledì 11 marzo 2020

    Fede Brignone: "si realizza il sogno di una vita!"


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | GeneraleLee il 29/10/2012 17.17.20
    Con la 12° vittoria Ligety arriva a ridosso dei 5 più vincenti in gigante....a fine stagione potrebbe essere il 3° più vincente di sempre[:p] 1-Ingemar Stenmark 46 2-Michael von Gruenigen 23 3-Alberto Tomba 15 4-Benjamin Raich 14 5-Hermann Maier 14 6-Ted Ligety 12 7-Gustav Thoeni 11 8-Bode Miller 9
    2 | adelmax il 29/10/2012 23.12.08
    TINA E' UNA DEI SUPERMATTI DI SELVINO !!!!!!!!!!! PERCIO' OKKIO A TUTTI QUEST'ANNO RAGASS !!!!!!! AVE FALCONMAX.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Tina Maze Ted Ligety Soelden Manfred Moelgg Coppa del Mondo )

      [26/05/2020] I calendari per la stagione 2020/2021
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [07/05/2020] Il Team USA per la stagione 2020/2021
      [06/05/2020] Le squadre maschili FISI per stagione 2020/2021
      [30/04/2020] L'Austria tornerà presto ad allenarsi
      [14/03/2020] Shiffrin e Pinturault Paperoni della Coppa 2020
      [12/03/2020] Cancellate le gare di Kranjska Gora.Coppa a Kilde
      [12/03/2020] Kranjska Gora: ha davvero senso?
      [11/03/2020] Fede Brignone: "si realizza il sogno di una vita!"
      [11/03/2020] Roda: "E' un successo epocale per Federica!"
      [11/03/2020] Cancellata la tappa di Are, Coppa a Brignone!
      [08/03/2020] Kvitfjell:annullato superg,coppetta a Caviezel
      [07/03/2020] Kvitfjell: Mayer vince discesa, Kilde in vetta
      [05/03/2020] Azzurri in allenamento sulla Aloch in Val di Fassa
      [02/03/2020] Hinterstoder:Pinturault vince gigante,5/o Finferlo

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [29/05/2020] Gli Azzurri ripartono dallo Stelvio!
      [29/05/2020] Mikaela Shiffrin rinnova con Atomic
      [28/05/2020] Buzzi rinnova con Head,Marsaglia con Salomon
      [28/05/2020] FISI:aggiornate le disposizioni per gl allenamenti
      [27/05/2020] Roda: "Saracco non sarà sostituito"
      [27/05/2020] Roda:"Mondiali Cortina 2022 al posto delle Finali"
      [26/05/2020] I calendari per la stagione 2020/2021
      [26/05/2020] Tutte le decisioni del Consiglio FIS
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: decisione Fis il 1 luglio
      [25/05/2020] Asta di beneficenza per i cimeli di Fede Brignone
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: il segreto di Pulcinella
      [25/05/2020] Murisier passa ad Head,Chable a Salomon
      [24/05/2020] Cortina 2021 verso il rinvio di un anno
      [24/05/2020] Donazione privata per salvare Wengen
      [23/05/2020] E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata
      [23/05/2020] TdG - Saracco torna in famiglia
      [22/05/2020] Roberto Saracco lascia i gigantisti azzurri
      [22/05/2020] Marta Rossetti si affida a Energiapura
      [22/05/2020] Zermatt annuncia la discesa più lunga del mondo
      [22/05/2020] Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario
      [22/05/2020] Oltre 100 resort sperano di riaprire in giugno
      [22/05/2020] Brignone su RaiUno il 2 giugno
      [21/05/2020] Parallelo: cambiano le regole
      [21/05/2020] FISI: Nota del 17/o Consiglio Federale
      [20/05/2020] Veith annuncerà il ritiro sabato sulla ORF?
      [20/05/2020] Zermatt sostituirà Wengen dal 2022?
      [20/05/2020] Wengen a rischio cancellazione dal 2021-22
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [17/05/2020] Riaprono a breve Hintertux e Les Deux Alpes?
      [17/05/2020] L'amarezza di Maren Skjoeld
      [15/05/2020] I Norvegesi per la stagione 2020/2021
      [15/05/2020] Primo caso Covid19 nell'Austria Ski Team
      [14/05/2020] Le squadre tedesche per la stagione 2020/2021
      [14/05/2020] Maurberger: "il recupero sta andando bene"
      [14/05/2020] Schroecksnadel guiderà la OESV fino a giugno 2021
      [14/05/2020] Ilka Stuhec torna ad allenarsi sugli sci

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti