separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdì 22 novembre 2019 - ore 02.07 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

L'Austria si stringe intorno a Marcel Hirscher

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Hirscher M.
commenti 55 Commenti icona rss
Cappellino verde e occhiali da sole sono già entrati nell'immaginario dei tifosi austriaci che nell'arco di una stagione hanno lasciato il ragazzo pieno di talento e han trovato il campione, capace di riportare Oltrebrennero una sfera generale che mancava da 6 stagioni, non poche da queste parti. Dal 1998 al 2006 solo Kjus e Miller erano riusciti a spezzare il dominio biancorosso di Maier-Eberharter-Raich, poi la generazione del Wunderteam aveva lasciato spazio ad altri campioni, Svindal, di nuovo Miller, di nuovo Svindal e poi Janka e Kostelic. Ed ora Hirscher, uno specialista delle discipline tecniche capace di fare un solo risultato in stagione in superg, ma un podio, al momento e nel posto giusto, gestendo tecnica, gambe e pressione come meglio non si sarebbe potuto: "tenere in mano la Sfera di Cristallo è incredibile, ho dovuto aprire e chiudere gli occhi diverse volte per crederci. E' troppo bello per essere vero. Non sono sorpreso dal fatto che Feuz abbia rinunciato allo slalom, anche io ho rinunciato alla discesa. E poi ha un problema al ginocchio." Pacche sulle spalle, mani che si stringono, urla, festa...lo sci è sport nazionale in Austria, e la passerella di Schladming ha ripagato i tifosi biancorossi con una pioggia di vittorie, podi e coppe.
Entusiasti anche le "vecchie glorie" austriache presenti a Schladming, in primis Benni Raich, il vincitore del 2006, l'unico ancora in attività: "Solo 5 austriaci sono riusciti a vincere la Coppa, è veramente difficile vincerla. Marcel ha fatto una stagione pazzesca, e ci ha creduto fino alla fine. Mi ha impressionato il livello cui è arrivato, le sue prestazioni sono fantastiche. Naturalmente le singole vittorie sono importanti, ma la Coppa è davvero speciale perché devi essere costante per tutta la stagione." Dello stesso tenore le parole di Stephan Eberharter, vincitore nel 2002 e 2003: "mi devo congratulare con Marcel, ha vinto ed inoltre è così giovane...vincere la Coppa è quasi meglio di una Mondiale o Olimpiade perché significa che in tutto quell'anno sei stato il migliore. Spero stia sempre bene e continuerà ad avere successo". Parole di elogio anche da Herminator Maier (vincitore nel '98, 2000, 2001 e 2004): "le performance di Marcel sono state di altissimo livello. Questo è un momento speciale, se lo deve godere, io mi devo congratulare con lui perché ci è riuscito facendo punti praticamente solo in slalom e gigante. E poi quando è stato il momento di fare punti, in superg, ha avuto la fortuna degli audaci...c'era una opportunità ed è stato bravo a coglierla.". E infine il grande Karl Schranz (vincitore nel 1969 e 1970): "le prestazioni di Marcel sono state ottime e oltre ai risultati mi ha impressionato la sua forza mentale. Ci sono tanti sciatori che vincono una gara ma non riescono a ripetersi ma quando vinci la Coppa sei veramente il migliore!"

(lunedì 19 marzo 2012)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 14 novembre 2019

    Luce verde per la tappa di Levi

    martedì 22 ottobre 2019

    Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria

    giovedì 10 ottobre 2019

    Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher

  • lunedì 23 settembre 2019

    Coppa senza Hirscher, cosa accadrà?

    venerdì 20 settembre 2019

    Atomic Day il 10 ottobre senza però Hirscher

    venerdì 6 settembre 2019

    Hirscher Day: le reazioni

  • venerdì 6 settembre 2019

    L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic

    giovedì 5 settembre 2019

    Hischer: le tappe di una carriera straordinaria

    mercoledì 4 settembre 2019

    Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Wolf III il 19/03/2012 12.25.17
    Complimenti a Hirscher perché fortunato e perché ha lottato fino alla fine da vero campione.
    2 | marc girardelli il 19/03/2012 12.39.46
    Fortunato alla fine è stato solo nel giorno del superg....che però è stato decisivo....ci ha messo anche lo zampino Feuz cadendo....per il resto niente da dire è stato il migliore....
    3 | muntzer il 19/03/2012 12.45.44
    marc girardelli ha scritto:
    Fortunato alla fine è stato solo nel giorno del superg....che però è stato decisivo....ci ha messo anche lo zampino Feuz cadendo....per il resto niente da dire è stato il migliore....
    in quel superg ci ha messo molto del suo talento soprattutto nel tratto finale dove nessuno ha fatto meglio di lui...
    4 | franz62 il 19/03/2012 12.47.05
    direi che son d'accordo con quel ragioniere di Benny[:D]
    5 | marc girardelli il 19/03/2012 12.48.01
    Ho solo scritto che è stata l'unica occasione in cui è stato fortunato di tutta la stagione (Wolf aveva scritto fortunato in generale, veramente lo stavo difendendo)...non che sia stato bravo...quello lo è stato sempre...
    6 | magimail il 19/03/2012 12.52.55
    ABELLOOO! Uno che va a podio nel momento giusto in una specialità che non è la sua non è solo fortunato. Ricordo solo un certo Gustavo, che ha scelto di essere Grande (tu lo definiresti fortunato...) nella discesa sulla Streif, mettendo il sale sulla coda ad un certo Klammer a TRE MILLESIMI di secondo, senza discese sulle spalle. Lasciamo perdere le polemiche (alimentate anche da De Chiesa,ingloriosamente)sulle inforcate. E' un grande! Punto e basta! Peccato sia nato di là delle Alpi, o non abbia fatto come la Agherer, nata di là, ma decisa ad essere Italiana....
    7 | franz62 il 19/03/2012 13.41.37
    quoto Magi[:D][;)] pure sul trigger[:D]
    8 | marc girardelli il 19/03/2012 14.08.25
    magimail ha scritto:
    ABELLOOO! Uno che va a podio nel momento giusto in una specialità che non è la sua non è solo fortunato. Ricordo solo un certo Gustavo, che ha scelto di essere Grande (tu lo definiresti fortunato...) nella discesa sulla Streif, mettendo il sale sulla coda ad un certo Klammer a TRE MILLESIMI di secondo, senza discese sulle spalle. Lasciamo perdere le polemiche (alimentate anche da De Chiesa,ingloriosamente)sulle inforcate. E' un grande! Punto e basta! Peccato sia nato di là delle Alpi, o non abbia fatto come la Agherer, nata di là, ma decisa ad essere Italiana....
    Ma ce l'hai con me o con Wolf??....
    9 | Wolf III il 19/03/2012 14.22.32
    Se Kostelic avesse continuato la sua avanzata per la cdm non so adesso chi avrebbe la coppa in mano. Teniamo conto che il destino ha spianato anche la strada al ragazzo che indubbiamente è molto forte. Complimenti ad Hirscher!
    10 | Admin il 19/03/2012 14.50.58
    non c'è dubbio sul suo talento, classe e merito in questa Coppa ha avuto anche un pizzico di fortuna, o se l'è andata a cercare, meglio per lui, sicuramente è forte anche di testa solo una cosa magi: le polemiche sull'inforcate, nella mia testa, non sono finite. Ha meritato ugualmente, non c'è dubbio, ma ancora non ho avuto chiara dimostrazione di come siano andate le cose
    11 | Wolf III il 19/03/2012 14.52.44
    Admin ha scritto:
    non c'è dubbio sul suo talento, classe e merito in questa Coppa ha avuto anche un pizzico di fortuna, o se l'è andata a cercare, meglio per lui, sicuramente è forte anche di testa solo una cosa magi: le polemiche sull'inforcate, nella mia testa, non sono finite. Ha meritato ugualmente, non c'è dubbio, ma ancora non ho avuto chiara dimostrazione di come siano andate le cose
    ...anch'io ho il tarlo di qualche inforcata mai dichiarata. Anche solo una!
    12 | marc girardelli il 19/03/2012 14.58.29
    Beh fosse mai vero non avrebbe vinto la coppa...io non penso sia così altrimenti la Svizzera avrebbe fatto casini....
    13 | Umberto il 19/03/2012 15.09.50
    la vicenda è ormai stata archiviata ma, dispiace, qualche dubbio rimane...purtroppo... complimenti comunque a Hirscher...
    14 | filippo86 il 19/03/2012 15.25.34
    Ripeto quanto detto un paio di mesi fa: anche per me un'eventuale vittoria finale di Hirscher (ora effettiva) avrebbe sempre avuto il tarlo del dubbio. Il suo talento non è in discussione, ma il suo comportamento negli slalom di gennaio non è stato cristallino. Il fatto che si sia fermato negli ultimi due slalom evidenzia che qualcosa è cambiato, ma proprio per questo fa risaltare ancora di più ciò che era successo prima. Detto questo, bravo Hirscher: gestire la pressione degli ultimi giorni non deve essere stato facile, il podio in superg e la vittoria in gigante sono i risultati di un campione vero.
    15 | paco il 19/03/2012 15.28.45
    sono d'accordo con admin ormai é tutto finito ma il dubbio rimarra' per sempre e prima o poi qualcuno potrebbe fornire delle immagine inedite e scoprire la verita' .....[;)]
    16 | franz62 il 19/03/2012 15.54.03
    solo il vecchio farg potrebbe mettere fine a questi dubbi amletici[:D]
    17 | Lucas il 19/03/2012 17.53.00
    Mah, più leggo e più mi viene il dubbio che l'aggettivo "fortunato" assuma su Fantaski connotazioni diverse dal consueto! [:o)] Tempo addietro lo si adoperò per Mourinho nella discussione sul calcio e apriti cielo, qui idem... insomma dire che qualcuno è anche fortunato non è mica un insulto! [;)] Io credo che il commento migliore l'abbia fatto Herminator, dicendo che "quando è stato il momento di fare punti, in superg, ha avuto la fortuna degli audaci...c'era una opportunità ed è stato bravo a coglierla". Ecco, non mi sembra che ci sia altro da aggiungere!
    18 | Lucas il 19/03/2012 18.04.58
    magimail ha scritto:
    Ricordo solo un certo Gustavo, che ha scelto di essere Grande (tu lo definiresti fortunato...) nella discesa sulla Streif, mettendo il sale sulla coda ad un certo Klammer a TRE MILLESIMI di secondo, senza discese sulle spalle.
    Mah, questo paragone mi sembra un po' forzato e azzardato e la ragione sta nelle tu stesse parole! Dai su, come si può accostare quella mirabile performance del grande Gustavo a quella di Marcel nell'ultimo superG (condita da tutto ciò che sappiamo)?? Intendiamoci, io credo che l'austriaco abbia i numeri per fare discrete/buone cose anche in quella disciplina, ma nulla si può improvvisare a certi livelli, come del resto dimostrava il superG che aveva corso in precedenza (guarda caso con risultato ben diverso)... Qui è stato bravissimo, non ci piove, ma ad approfittare delle circostanze favorevoli non ad improvvisarsi superbo supergigantista, cosa che ancora non è.
    19 | Lucas il 19/03/2012 18.10.02
    filippo86 ha scritto:
    Il suo talento non è in discussione, ma il suo comportamento negli slalom di gennaio non è stato cristallino. Il fatto che si sia fermato negli ultimi due slalom evidenzia che qualcosa è cambiato, ma proprio per questo fa risaltare ancora di più ciò che era successo prima.
    Hai ragione, negli ultimissimi slalom tutti (Marcel in testa) si sono fermati immediatamente dopo l'errore, il che non fa altro che aumentare i dubbi sulla presunta malafede negli episodi passati. Ma se il polverone che si è alzato è servito tanto meglio! Io poi mi son fatto l'idea che anche nella stessa Austria qualche parolina sia stata spesa..
    20 | eugenio il 19/03/2012 18.36.17
    Io credo che l'utilizzo dell'aggettivo "fortunato", nelle sue svariate e soggettive accezioni e nella diversa misura che ciascuno ritiene abbia inciso sulla valutazione della stagione di Hirscher, dimostra una cosa sola... che molti non riescono a fare pace con il semplicissimo concetto che lui abbia vinto la coppa del mondo. Bravo, ma... si, vabbè, ma il dubbio mi rimane.... Senza fortuna non si va da nessuna parte; bisogna accettare tranquillamente la fortuna come una componente indispensabile di una qualsiasi prestazione sportiva, non come un alibi per giustificare un risultato che si fa fatica ad accettare fino in fondo. Quanto sia stato forte Hirscher è sotto gli occhi di tutti ed è banale ricordarlo, ma è ancora più banale arrampicarsi sugli specchi delle sue inforcate... per come si è dannato continuando le sue manche e per come si è redento fermandosi... è questo concetto di autodeterminazione che è sbagliato nello sci, il concetto di coscienza sportiva applicato a questa regola di comodo... fermati tu, che io non sono capace di valutare... e tutti a dire: se ne accorto, non se ne è accorto, doveva accorgersene, ci si accorge sempre... anche quando non si inforca ci si dovrebbe accorgere di avere inforcato (questa non l'avete ancora detta, ma c'è tempo l'anno prossimo, visto che non c'è ancora unanimità di vedute su quando esattamente ci sarebbe stata l'inforcata e quando no[;)]).... La regola non cambierà.... ma un giorno qualcuno a cui tenevate si fermerà inutilmente e allora ci ripenserete [:o)][;)]
    21 | Lucas il 19/03/2012 18.51.49
    eugenio ha scritto:
    Io credo che l'utilizzo dell'aggettivo "fortunato", nelle sue svariate e soggettive accezioni e nella diversa misura che ciascuno ritiene abbia inciso sulla valutazione della stagione di Hirscher, dimostra una cosa sola... che molti non riescono a fare pace con il semplicissimo concetto che lui abbia vinto la coppa del mondo.
    Beh, non nel mio caso Eugenio, te l'assicuro, visto che a me che vincesse Hirscher o Feuz non cambiava nulla, non parteggiavo per nessuno! Quindi penso e cerco solo di giudicare in maniera il più possibile obiettiva (se poi non ci riesco pazienza)! [;)]
    22 | brunodalla il 19/03/2012 18.54.45
    eugenio ha scritto: ... ma un giorno qualcuno a cui tenevate si fermerà inutilmente e allora ci ripenserete [:o)][;)]
    per quanto mi riguarda....no, continuerò a pensarla alla stessa maniera[;)]
    23 | franz62 il 19/03/2012 18.59.37
    e io a pensarla come Eugenio[:D]
    24 | magimail il 19/03/2012 19.36.16
    Ma che sia l'età, che fa pensare in un certo modo?....[;)]
    25 | brunodalla il 19/03/2012 19.50.14
    no[:D], siamo quasi coetanei[;)]
    26 | Lucas il 19/03/2012 19.54.59
    Di Hirscher dirò che la cosa che mi ha impressionato di più è stata la testa, ancor prima della bravura sugli sci. C'è un esempio su tutti, secondo me, e risale alla Notturna di Schladming dove Marcel si presentò stracarico di pressioni per la faccenda delle inforcate e ugualmente fece un garone, come nulla fosse. Se è vero, come è vero, che la solidità mentale è una componente fondamentale in un campione, beh, non mi si può dire che l'austriaco ne difetti, anzi.
    27 | brunodalla il 19/03/2012 19.58.51
    su questo straconcordo. ci aggiungerei anche il gigante finale.
    28 | Lucas il 19/03/2012 19.59.54
    Riguardo alla "fortuna", invece, in generale si potrebbe tranquillamente dire che ne hanno comunque beneficiato sia Hirscher che Feuz, non fosse altro per il fatto che hanno avuto la possibilità di giocarsi la Coppa anche e soprattutto per le "mancanze", per un motivo o per l'altro, di alcuni grandi polivalenti. Dubito che negli anni a venire basteranno sempre un paio di discipline e poco più per vincere, come del resto non bastava in passato (non a caso gli esempi contrari sono piuttosto rari).
    29 | Lucas il 19/03/2012 20.02.48
    brunodalla ha scritto:
    su questo straconcordo. ci aggiungerei anche il gigante finale.
    Sicuramente! D'altronde gli esempi che si potrebbero fare sono molteplici.
    30 | Gugu il 19/03/2012 22.30.26
    Wolf III ha scritto:
    Se Kostelic avesse continuato la sua avanzata per la cdm non so adesso chi avrebbe la coppa in mano. Teniamo conto che il destino ha spianato anche la strada al ragazzo che indubbiamente è molto forte. Complimenti ad Hirscher!
    Attenzione: a tirar troppo la corda poi si spezza! Kostelic aveva tantissime probabilità in più di altri di subire un infortunio come quello che gli è capitato: perchè??? perchè ha scelto lui di non mollare mai una gara, di far tutte le discese anche quando non era il caso, oltretutto aveva già avuto diversi problemi fisici in passato, oltretutto è del '77 e non dell''87: anche la carta d'identità chiede dazio! Se n'è fregato, ha chiesto troppo al suo fisico e alla fine ha pagato. Sfortunato Kostelic? Fortunato Hirscher? Io - come altri - son dell'idea che fortuna e sf**a le si debbano aiutare sempre molto!
    31 | franz62 il 20/03/2012 7.42.49
    Lucas ha scritto:
    magimail ha scritto:
    Ricordo solo un certo Gustavo, che ha scelto di essere Grande (tu lo definiresti fortunato...) nella discesa sulla Streif, mettendo il sale sulla coda ad un certo Klammer a TRE MILLESIMI di secondo, senza discese sulle spalle.
    Mah, questo paragone mi sembra un po' forzato e azzardato e la ragione sta nelle tu stesse parole! Dai su, come si può accostare quella mirabile performance del grande Gustavo a quella di Marcel nell'ultimo superG (condita da tutto ciò che sappiamo)?? Intendiamoci, io credo che l'austriaco abbia i numeri per fare discrete/buone cose anche in quella disciplina, ma nulla si può improvvisare a certi livelli, come del resto dimostrava il superG che aveva corso in precedenza (guarda caso con risultato ben diverso)... Qui è stato bravissimo, non ci piove, ma ad approfittare delle circostanze favorevoli non ad improvvisarsi superbo supergigantista, cosa che ancora non è.
    Lucas vorrei capire di quale condimento stai parlando, spero non siano le fantasie di De Chiesa sul tracciato del superg fatto per Hirscher....Hujara fa spostare le porte che non gli vanno quando vuole e una marea di volte durante la stagione, pare che faccia parte dei suoi compiti. De Chiesa sembra accorgersi solo che gli slalom son tracciati a dieci metri, in realtà esistono anche le altre specialità e in questi ultimi anni, partendo anche dalle categorie inferiori, i tracciati li hanno stretti....in tutte le specialità.. non rispondermi che a Kitz è sempre uguale...risposta inutile[;)] si parla delle piste dove si può tracciare. Si può essere d'accordo o meno, tutta un'altra discussione...invece è idiota ridurre la questione al superg per Hirscher, il superg delle finali è per tutti quelli che si sono classificati, compreso il campione del mondo Junior. Ti metto i filmati delle tre gare sulla pista di Schladming e sfido De Chiesa a dimostrarmi che son due giganti se quella è una discesa, tre gare tracciate con lo stesso criterio e chi non vede che è un superg è un asino. [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=5gGtXmlVtXY&feature=player_embedded [/youtube] [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=7WCYgdfsj_U&feature=player_embedded [/youtube] [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=pVm5CA6W1CU&feature=player_embedded [/youtube]
    32 | marc girardelli il 20/03/2012 8.16.07
    Gugu Kostelic non è del 79?...mi sembrava coetaneo di Blardone...
    33 | Wolf III il 20/03/2012 9.17.39
    Kostelic è nato il 23 novembre 1979.
    34 | Admin il 20/03/2012 10.38.27
    è sempre brutto doverlo fare ma...concordo con franz!
    35 | marc girardelli il 20/03/2012 10.59.23
    Io credo che in questo famoso superg la fortuna di Hirscher sia stata solo nell'aver pescato il 2 e non il 27 come Ligety...non nel tracciato che ci poteva stare, anzi a me è piaciuto moltissimo così tecnico, al posto delle solite pallose discese mascherate o nella sua prestazione eccellente...
    36 | franz62 il 20/03/2012 11.22.22
    fenomeno di un capo..il problema è che abbiamo anche risposto allo stesso modo a Larousse..questo mi preoccupa[:D]
    37 | Umberto il 20/03/2012 11.42.18
    in questo ultimo super g Hujara è andato giù pesante con la tracciatura...se non ti piace un passaggio lo modifichi, ma non stravolgi tutto...se l'americano aveva tracciato in un modo e lui ha modificato totalmente non trovo che sia un comportamento corretto... non capisco che senso abbia estrarre a sorte i tracciatori... che si faccia tracciare sempre a lui...che senso ha dare incarico a qualcuno e poi cambiare tutto... poi vengono fuori polemiche... il problema è che hujara decide sempre a sua discrezione e non si capisce a volte per quale motivo...anche perchè molto spesso usa due pesi e due misure... a me che vincesse hirscher o feuz non importava nulla...il cuore in pace ce l'ho...
    38 | Lucas il 20/03/2012 12.11.29
    franz62 ha scritto:
    Lucas vorrei capire di quale condimento stai parlando, spero non siano le fantasie di De Chiesa sul tracciato del superg fatto per Hirscher....Hujara fa spostare le porte che non gli vanno quando vuole e una marea di volte durante la stagione, pare che faccia parte dei suoi compiti. De Chiesa sembra accorgersi solo che gli slalom son tracciati a dieci metri, in realtà esistono anche le altre specialità e in questi ultimi anni, partendo anche dalle categorie inferiori, i tracciati li hanno stretti....in tutte le specialità.. non rispondermi che a Kitz è sempre uguale...risposta inutile[;)] si parla delle piste dove si può tracciare. Si può essere d'accordo o meno, tutta un'altra discussione...invece è idiota ridurre la questione al superg per Hirscher, il superg delle finali è per tutti quelli che si sono classificati, compreso il campione del mondo Junior.
    Forse sono io che non so spiegarmi, però, per favore, non fatemi dire quel che non dico! Come ho già scritto altrove, non si è fatto nulla che non rientrasse nelle regole, per cui non ho certo sostenuto che si è voluto favorire Hirscher. L'austriaco, semmai, è stato agevolato dalle circostanze, in primis dal numero di partenza, visto che partendo in fondo (come a mio avviso si dovrebbe fare, ma è un altro discorso) non so nemmeno se sarebbe entrato nei dieci. E in secundis dal tracciato, che senz'altro era regolare -meglio ripeterlo- ma comunque piuttosto stretto e anomalo (al di là dei termini che si vogliano usare). Analogo discorso fatto per Hirscher si potrebbe fare per Pinturault. Nei superG di Crans i due signori in oggetto sono finiti entrambi fuori dai trenta con distacchi elevati, a tal punto che Marcel su due in programma ne ha disputato solo uno ritenendolo, penso giustamente, uno sforzo inutile (col gigante poi alle porte). Quindi se vogliamo dire che questi due atleti sono ottimi sciatori sono d'accordo, se invece si deve far passare che improvvisamente sono diventati eccelsi supergigantisti continuo a non condividere... la sorte gli ha dato una mano e loro, con merito, se la sono abbondantemente presa. Ciò non toglie che, con un po' di allenamento specifico nella disciplina, Hirscher e Pinturault, con un Feuz magari migliorato in gigante come terzo incomodo, potrebbero davvero dar vita ad appassionanti duelli per il Coppone nelle stagioni a venire. P.S. Il superG era per tutti, mai detto il contrario, e se Feuz invece di andare per le terre marcava qualche punto... ma ha sbagliato, asino lui! (come diresti tu[;)])
    39 | Lucas il 20/03/2012 12.18.25
    Umberto ha scritto:
    il problema è che hujara decide sempre a sua discrezione e non si capisce a volte per quale motivo...anche perchè molto spesso usa due pesi e due misure...
    Le polemiche con Hujara ci saranno sempre, temo, perchè lui fa quello che vuole, e se ci aggiungi che l'influenza politica dell'Austria nella Fis è notevole il gioco è fatto. Però è anche vero che non si può sempre pensar male sennò non si finisce più.[;)]
    40 | TheMustang100 il 20/03/2012 12.27.14
    Lucas ha scritto:
    Umberto ha scritto:
    il problema è che hujara decide sempre a sua discrezione e non si capisce a volte per quale motivo...anche perchè molto spesso usa due pesi e due misure...
    Le polemiche con Hujara ci saranno sempre, temo, perchè lui fa quello che vuole e oltretutto è austriaco, e se ci aggiungi che l'influenza politica dell'Austria nella Fis già di per sè è notevole il gioco è fatto. Però è anche vero che non si può sempre pensar male sennò non si finisce più.[;)]
    solo una cosa: si continua a scrivere che hujara è austriaco, FALSO... è tedesco![:)]
    41 | Lucas il 20/03/2012 12.38.09
    Ok, grazie, correggo subito! [;)] (magari a suo tempo lo sapevo pure, ma ultimamente ero del tutto convinto che fosse austriaco)
    42 | franz62 il 20/03/2012 13.03.55
    tutto ciò che sostieni è quello che succede parlando di finali...più "rubata" una coppa di Svindal in uno slalom da cadaveri dentro nei 15 per pochi centesimi..almeno Hirscher deve tirare le curve che ha tirato a cento all'ora mettendoci le palle. Non è che Svindal era meritevole e Hirscher invece "favorito da superg anomalo" queste sono le finali...dove è favorito chiunque nella specialità dove normalmente non eccelle se è capace di cogliere l'occasione, sembra che qualcuno (non tu..in generale) si accorga solo quando vince quello che gli sta sulle palle. Non sono io quello a cui piacciono le finali, a me fan cacare, in particolare quelle dell'anno scorso, quest'anno non mi lamenterei, ottime gare vista la stagione..
    43 | Lucas il 20/03/2012 13.15.35
    Non io Franz, infatti, perchè a mio avviso Hirscher è stato senza dubbio meritevole! Anche il saper cogliere le occasioni -come appunto può essere già accaduto in passato- rientra nelle note positive di un atleta, non sarò certo io a negarlo. P.S. E poi Franz, che si parla a fare di certe facezie, ricordati che io e te abbiamo in ballo la discussione sul sesso degli angeli [:o)][:D][;)][:D]
    44 | brunodalla il 20/03/2012 14.29.33
    franz62 ha scritto:
    ...più "rubata" una coppa di Svindal in uno slalom da cadaveri dentro nei 15 per pochi centesimi..
    svindal quell'anno portò a termine 8 slalom con risultati fra il 13° e il 20° posto. 118 punti totali[;)] tutto questo per la precisione[:D][:D]
    45 | franz62 il 20/03/2012 14.59.56
    slalom? ragionando come De Chiesa erano giganti in quegli anni[:D] basta che fai dei superg invece di discese frenate e arriva nei venti anche Hirscher...vero che non ne ha bisogno...a lui basta farne due per vincere la coppa[:D]
    46 | magimail il 20/03/2012 17.28.21
    Forse ho visto un'altra gara, su un'altra televisione: perchè per me è stato il più divertente Super G da un pezzo. Poi Hujara non è che puo' far tutto, c'è sempre il tracciatore sorteggiato, caso mai cerca di mediare le rimostranze dei vari capisquadra. Come Schmalz, d'altro canto. Non vorrei fossimo rimasti ai litigi con il buon vecchio Albertone. De chiesa si sfoga come puo', da ex. tirasse fuori le [8][8] per dire - ad esempio- le marche degli sci. L'ultima perla? "...e lo sciatore usa sci Franco/Austriaci/Finlandesi...[|)]..."
    47 | franz62 il 20/03/2012 17.50.39
    piaciuto anche a me...quanto ad esempio non mi piace il superg a kitz e considera che per me kitz (la discesa) è il massimo a cui uno sciatore può aspirare.
    48 | Lucas il 20/03/2012 17.54.46
    magimail ha scritto:
    De chiesa si sfoga come puo', da ex. tirasse fuori le [8][8] per dire - ad esempio- le marche degli sci. L'ultima perla? "...e lo sciatore usa sci Franco/Austriaci/Finlandesi...[|)]..."
    Magi, se De Chiesa "tirasse fuori le palle" per dire le marche degli sci probabilmente la settimana dopo ci sarebbe un altro al suo posto, forse non gli conviene, tu che dici? [;)] Per il resto -e parlo in generale, non a te nello specifico- io non capisco tutti questi problemi con il buon Paolo, che, vale la pena ricordarlo, è pagato anche per esprimere la sua opinione, che naturalmente può essere condivisa o meno. L'unico appunto che già gli ho fatto è che certi discorsi sono leciti, ma non andrebbero portati all'esasperazione, sin quasi, talvolta, da perdere di vista la gara.
    49 | TheMustang100 il 20/03/2012 18.08.10
    franz62 ha scritto:
    piaciuto anche a me...quanto ad esempio non mi piace il superg a kitz e considera che per me kitz (la discesa) è il massimo a cui uno sciatore può aspirare.
    anche a me è piaciuto come SuperG: non è sul fatto che fosse bello o meno che è iniziata la discussione, ma sugli interventi da padre-padrone di hujara, con le proteste post gare di tutti gli altri allenatori, tranne ovviamente quelli austriaci... se lo stesso SuperG disegnato da hujara fosse stato quello dell'allenatore degli statunitensi per me non ci sarebbe più discussione alcuna... ci sono delle regole, in base a pendio, ecc. vengono rispettate e fine, il punto è: l'allenatore USA non si era a queste attenuto, oppure hujara ha agito di testa sua? prima ipotesi: ok, seconda ipotesi: c'è qualcosa che non va...
    50 | franz62 il 20/03/2012 18.41.45
    Il buon Paolo per me quest'anno ha fatto tanto ma tanto cinema.. partendo dalle sciancrature, passando per i salti limati per finire ai superg tracciati da Hujara per Hirscher, prima di tutto dovrebbe essere un commentatore tecnico, se vuol venire a sparar czzte c'è il fantaski, Admin permettendo..[:D] la ciliegina è proprio sulle sciancarature, la meni tutto l'anno che si tornerà agli '80... che non si potranno veder sciare... ultima manche ci vieni tu a dire (probabilmente una palla) che Ligety ha corso con gli sci nuovi, bene...qual' è la notizia tecnica? non che Ligety ha fatto il miglior tempo ma che la fis non si è accorta e non l'ha squalificato.. Hujara è un babbo ecc...alla fine si è lanciato nel commento tecnico il telecronista.[:D] Il parallelo non ti piace? Bene...degnati di osservare subito che su una pista si va il doppio che sull' altra, inutile menarla un' ora che a te non frega niente di questa gara, siamo tutti d' accordo.... ma se per caso a uno piace che commento tecnico stai facendo? Non mi piace per niente commentare il lavoro degli altri, mai criticato i telecronisti, solo che un tecnico per me deve fare commenti tecnici e non politica... quando commenta uno slalom improvvisamente si ricorda invece dello sci[:D] Però è semplice, se non mi piace basta abbassare l'audio[:D]
    51 | Lucas il 20/03/2012 19.03.20
    Ma infatti Franz -come si diceva tempo fa nella discussione apposita- il De Chiesa attuale pecca proprio in quanto dici, cioè nel tendere troppo a divagare a scapito dell'analisi tecnica (non a caso eravamo d'accordo[;)]). Rimane il fatto, però, che essendo utlizzato pure come opinionista, abbia il sacrosanto diritto di dire la sua... il problema non sta in questo, ma nel farlo in maniera esagerata a scapito del resto. Poi certo, la facoltà di togliere l'audio nessuno te/ce la può togliere![;)] P.S. Vero che nello slalom è più attento, l'ho notato anch'io!
    52 | brunodalla il 20/03/2012 21.01.16
    comunque non ho visto la gara del superg in diretta, perchè al contrario vostro lavoravo[:D][:D][:D], hi visto adesso il filmato postato da franz: un bellissimo superg, ai mondiali con neve più fredda sarà una gara spettacolare. invece non mi entusiasma la discesa, anche se qualche bel passaggio c'è.
    53 | christiansand il 20/03/2012 21.32.56
    Sono abbastanza d'accrdo con franz, per certi atleti si tende a catalogare tutto come " fortuna" e per altri di meno..volevo invece lanciare una domanda provocatoria,visto che tutti stanno più o meno accusando l'Austria di aver fatto gioco di squadra per hirscher e aver fatto finta di niente per le inforcate.. e le la Svizzera non avesse più di tanto protestato perchè una vittoria finale del giovane feuz avrebbe oscurato l'ultima stagione del campionissimo Cuche? Magari son solo fantsie della mia testa, ma chi lo sa..[:D][:D]
    54 | brunodalla il 20/03/2012 21.47.49
    l'austria gioco di squadra per hirscher? non mi sembra che reichelt quando è sceso, sia nella prima che nella seconda manche, abbia fatto gioco di squadra, mi sembra invece che abbia tirato alla morte per vincere, altro che gioco di squadra. il fatto di "aver fatto finta di niente per le inforcate" da parte di hirscher è una questione ampiamente dibattuta[:D], è successo FORSE (meglio mettere sempre il dubitativo[;)]) due-tre volte, ma nelle ultime due inforcate hirscher ha messo d'accordo tutti quanti "accorgendosi"[;)][:D]. rimane la questione insoluta di zagabria, ma di fronte alla poca chiarezza delle imamgini che la fis ha visionato non si può squalificare, per cui discorso chiuso. infine la svizzera non ha protestato più di tanto per il motivo di cui sopra, direi che la tua ipotesi è degna di Asimov. non esiste proprio che cuche in primis abbia anche lontanamente pensato ad una cosa del genere, avesse vinto feuz sarebbe stato il primo ad essere contento.
    55 | Gugu il 20/03/2012 23.05.26
    marc girardelli ha scritto:
    Gugu Kostelic non è del 79?...mi sembrava coetaneo di Blardone...
    avete ragione...allora ritiro tuttto, ha fatto bene a far tutte quelle gare...[:D]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Marcel Hirscher Benni Raich Hermann Maier Eberharter Schranz Schladming )

      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [23/09/2019] Coppa senza Hirscher, cosa accadrà?
      [20/09/2019] Atomic Day il 10 ottobre senza però Hirscher
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"
      [04/09/2019] Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [30/08/2019] Da Salisburgo Marcel Hirscher svelerà il futuro
      [27/08/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 4 settembre
      [26/08/2019] Ligety criptico sui social: Hirscher si ritirerà?
      [26/07/2019] Marcel Hirscher rinvia l'incontro con i media

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [21/11/2019] Tedeschi e Austriaci per Levi: torna Schwarz
      [21/11/2019] Katharina Gallhuber torna in gara a Levi
      [20/11/2019] 50 anni del Ghedo: la mitica spaccata a Kitz
      [20/11/2019] I Norvegesi per Levi: torna Nina Loeseth
      [20/11/2019] Nor-Am Copper: doppietta per Lila Lapanja
      [20/11/2019] Matteo Marsaglia e Melesi si infortunano a Copper
      [20/11/2019] Guadagnini: "in SL è stato fatto uno step avanti"
      [20/11/2019] Tanti Azzurri a Copper.Inner ancora in dubbio
      [20/11/2019] Gruppo Coppa Europa maschile verso Trysil
      [19/11/2019] Gigantisti al lavoro a Livigno,torna Ballerin
      [19/11/2019] Stagione finita per Charlotta Saefvenberg
      [19/11/2019] Cortina 2021:i 50 anni di Ghedina e un nuovo salto
      [19/11/2019] Slalomisti azzurri approdano a Levi
      [18/11/2019] Serio infortunio per Nicole Good
      [18/11/2019] Cornelia Huetter torna sulla neve
      [18/11/2019] Michelle Gisin presenta il libro del suo oro
      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti