separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 26 maggio 2020 - ore 23.27 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Ligety: "coi nuovi sci sono molto più veloce!"

Clicca sulla foto per ingrandire
Ligety T.
Ligety T.
commenti 38 Commenti icona rss
Fin dalla scorsa estate abbiamo seguito con attenzione su Fantaski la querelle sulla questione materiali tra Ligety, "capitano" degli atleti non favorevoli alle nuove regole, e la FIS. Ecco che Ted ieri ha pubblicato sul suo blog nuove considerazioni sull'argomento, dopo aver testato a fondo i nuovi sci:
"...io sono contro le nuove regole FIS con sci da 195cm e raggio da 35m. Mentre io ed altri dobbiamo lottare contro queste regole la FIS si è arroccata sui suoi falsi test e non cambia idea nonostante le critiche di moltissimi atleti, genitori, e dei veri esperti di sci e di materiali (cosa che la FIS non è). Siccome questa battaglia sembra sia inutile, il sottoscritto (con Head) si è concentrato nello sviluppo dei nuovi sci, in modo da poter continuare a vincere. In questa settimana, a Hinterreit, ho testato la seconda generazione di sci Head con raggio a 35m e...rullo di tamburi...sono più veloce! Significativamente più veloce! Non è assurdo? (forse è ancor più assurdo quel che si dice riguardo alla società che ha voluto queste regole; pare che Atomic stia avendo difficoltà nel far andare i nuovi sci)
Questo porta ad uno scenario interessante, ora che sono più veloce e teoricamente dovrò o potrò gareggiare con questi presunti sci "più sicuri", la FIS mi permetterà di usarli? (al momento sono fuori norma, perchè troppo stretti). Dal momento che la FIS ha dichiarato che la loro decisione di cambiare le regole dei materiali è stata, almeno in parte, presa per scaricare alcune responsabilità, uno potrebbe pensare che sia permesso agli atleti di usare questi sci "più sicuri" se un atleta se la sente. D'altronde non sarebbero forse responsabili se non permettessero ad un atleta di correre con sci "più sicuri" già disponibili e quell'atleta si infortunasse? Al momento la FIS ha stabilito che i nuovi sci non possono essere usati per gareggiare quest'anno. Le regole sono regole e in tanti casi le accetto ma (non sono un avvocato) questo non comporta responsabilità per la FIS?Nonostante sia più veloce con i nuovi sci continuo a pensare che non dovrebbe essere la FIS a fare le regole sui materiali. Questi cambiamenti potrebbero avvantaggiare me ma far perdere qualcun'altro. Questo è ingiusto e scorretto. (...) Scommetto che la notizia che io ed altri atleti siamo più veloci con i nuovi materiali dispiacerà alla FIS, e non fa altro che screditare i loro studi.
Come si comportano i nuovi sci? Di sicuro non sono facili da girare, stanno molto sugli spigoli, sono leggermente più agili sulle sconnessioni, necessitano di più potenza, più lenti da recuperare, c'è meno energia in uscita di curva e sono molto più stancanti. Sarà interessante vedere le statistiche sugli infortuni, visto che non ce ne sono stati quest'anno in gigante."

(martedì 7 febbraio 2012)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • martedì 26 maggio 2020

    I calendari per la stagione 2020/2021

    martedì 26 maggio 2020

    Tutte le decisioni del Consiglio FIS

    lunedì 25 maggio 2020

    Rinvio Cortina 2021: decisione Fis il 1 luglio

  • venerdì 22 maggio 2020

    Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario

    giovedì 21 maggio 2020

    Parallelo: cambiano le regole

    martedì 19 maggio 2020

    Come sarà la prossima Coppa del Mondo?

  • martedì 12 maggio 2020

    Lehmann: "no alla discesa in due manche"

    giovedì 7 maggio 2020

    Il Team USA per la stagione 2020/2021

    venerdì 1 maggio 2020

    Quali le "Epic Race" degli ultimi 10 anni?


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Enrico il 07/02/2012 12.02.19
    Come volevasi dimostrare lavorare sulla conformazione degli sci non serve a nulla per limitare la velocità.
    2 | franz62 il 07/02/2012 12.08.04
    E chi ha detto che sono meno sicuri perchè son più veloci? Fino ad ora le cagate le han dette Ligety e quello forte di cui non ricordo il nome del filmato estivo.... dicevano che non si sarebbe andati avanti, che si tornava agli '80.. lo spettacolo.. sua sorella ecc..[:D]
    3 | franz62 il 07/02/2012 12.09.53
    il top della paraculaggine è che vorrebbe usarli subito usando come scusa la sicurezza[:D]
    4 | balineuve il 07/02/2012 12.13.13
    Non ci credo nenache se lo vedo ...... sono dichiarazioni provocatorie ...... possono essere più veloci solo nei tratti molto filanti ma in generale non ci credo ....
    5 | leo85 il 07/02/2012 12.19.38
    E comunque, Defago, già nel gigante dell'Alta Badia, aveva provato uno sci particolare, con caratteristiche più simili a quelle che dovrebbero avere gli sci della prossima stagione...e i risultati si sono visti...[;)]
    6 | jos235 il 07/02/2012 12.45.59
    Per me Ligety sta facendo troppi test.. sulle nuove droghe [:D]
    7 | franz62 il 07/02/2012 13.05.57
    già da quest'estate se è per quello...solo che vi accorgete adesso.[:D]
    8 | matt il 07/02/2012 14.21.39
    franz62 ha scritto:
    E chi ha detto che sono meno sicuri perchè son più veloci?
    E chi ha detto che son più sicuri, in generale... Io gli studi della FIS li ho cercati, e non li ho trovati. Il tizio di Dodge Skiboots (avevo postato la sua lettera) dice che, portando a supporto delle proprie tesi degli argomenti che trovo convincenti, in realtà sono più pericolosi per le ginocchia. Nella mia ignoranza di studente di ingegneria, aumentando l'angolazione aumentano le forze sull'articolazione del ginocchio, il che credo possa portare a un maggior numero di infortuni. Quindi, non è che sono meno sicuri perchè più veloci.... Però, diciamo che i presupposti ingegneristici remano un po' contro la sicurezza
    9 | leo85 il 07/02/2012 14.35.23
    Beh...un'inclinazione maggiore di 7° gradi rispetto a quelli attuali,come evidenziato da Carlo e Alfredo in telecronaca, non sono uno scherzo per le ginocchia...vedremo quante ne salteranno....[V]
    10 | lbrtg il 07/02/2012 14.35.36
    Ragazzi! Non vale discutere adesso su questo argomento. Altrimenti che faremo durante il lungo periodo estivo? [;)]
    11 | Admin il 07/02/2012 14.39.55
    ahahahahahahaaha
    12 | Wolf III il 07/02/2012 15.37.27
    Son proprio curioso. Per il momento ho tirato fuori i miei vecchi sci "modello FIS" e preparati.
    13 | wlaputzer il 07/02/2012 16.54.27
    L'ho sempre detto che Ligety e' fuori di testa, pieno di se e sbruffone[:)]
    14 | Admin il 07/02/2012 18.02.25
    wow che bel commento! costruttivo! ragionato! ottimo! a me sembra perfettamente coerente: non è d'accordo con le nuove regole, ha fatto sentire il suo peso, ha valutato (PRIMA) che se il problema è la sicurezza questi sci non risolvono il problema, li ha testati (e lo sa fare meglio di te), e ora tira le sue conclusioni. Lui dice di essere più veloce. E' vero come dice Franz che "più veloce" non significa necessariamente "meno sicuro" ma allora dovremmo pensare che queste nuove regole siano così ben studiate da permettere uno sci PIU' VELOCE E CONTEMPORANEAMENTE PIU' SICURO. A sensazione è difficile, no? siccome ha chiesto per mesi che venga dimostrata la bontà "ingegneristica" delle nuove regole e non ha avuto risposte è evidente che le risposte verranno dal campo, cioè dalle statistiche. concordo solo con una cosa: chiedere di volerli usare già ora è una provocazione, perchè ovviamente non si cambiano le regole del gioco durante il gioco stesso
    15 | magimail il 07/02/2012 19.25.35
    Anche le Gruppo "B" erano più veloci....a fabbricare vedove, poi....
    16 | Bill il 07/02/2012 19.32.03
    wlaputzer ha scritto:
    L'ho sempre detto che Ligety e' fuori di testa, pieno di se e sbruffone[:)]
    Non c'è problema, il tuo esempio lo farà rinsavire.
    17 | franz62 il 07/02/2012 19.49.00
    No no Magi..per me puoi pensare di avere un attrezzo più veloce che crea meno carico in curva sulle ginocchia, son quelle a render vedovo lo sciatore.. se questo farà rompere la testa, le spalle o le ginocchia andando dritti vedremo... Matt però devi finirla ingegneria e soprattutto sciare con sci diversi e spessori più bassi per poter giudicare.... quando l'avrai finita e avrai sciato con sci diversi se arriverai alle stesse conclusioni sul carico in curva vuol dire che dovevano bocciarti e che non senti una mazza quando scii.[:D] se poi mi porti lo studio sulle ginocchia di uno che fa le scarpe in carbonio addio... anche perchè rischiano di non servire più a una mazza le sue scarpe in carbonio..sempre che servano adesso. Comincia a farti prestare un 201 suppeggì da donna...lo provi e lo immagini con quel raggio ma 6 cm più corto e più stretto sotto il piede, se non riesci a sciarci a 80 all'ora non sei capace..ovvio che deformato non tornerà sotto come il gigante di adesso e men che meno come uno slalom...capisco che Ligety si inczzi...come usa lui la sciancratura non la usa nessuno. Inutile stare ad ascoltare Ligety, dice tutto e il contrario di tutto....è ovvio comunque che non si torna agli anni '80 e che i prossimi sci possono essere più lenti, uguali o più veloci a seconda del pendio e del tracciato, rispettando il regolamento sulla tracciatura attuale. Se ci saranno meno o più incidenti non lo so, rimane certo che meno spessore e meno sciancratura significano meno carico sulle ginocchia in curva e ovviamente meno catapulte quando lo sci "prende dentro"....per quanto riguarda questo ultimo punto direi che eravamo già a posto con l'aumento di raggio precedente....gli sci in caso di errore già adesso non tornano sotto in modo pericoloso come prima.
    18 | matt il 08/02/2012 17.28.19
    Allora... a. Non vedo la correlazione tra sci meno sciancrato - inutilità dello scarpone in carbonio: davvero, mi sfugge. b. Non porto studi DI Dodge, porto studi citati DA Dodge, e porto questo, che se vogliamo è anche una lettura interessante. http://books.google.it/books?id=5Xy7KonxIDMC&printsec=frontcover&hl=it&source=gbs_ge_summary_r&cad=0#v=onepage&q&f=false c. Quello che vedo, è una correlazione diretta tra angolazione del ginocchio per curvare più stretti-carichi sull'articolazione. Abbassano gli spessori? ottimo. Carici sulle ginocchia molto ridotti, soltanto che gli atleti toccheranno dentro con lo scarpone una volta si e l'altra pure, per stare dentro in un tracciato da 15 metri. E li, se gli attacchi iniziano a non aprirsi, voglio vedere i legamenti che saltano.
    19 | FASSA il 08/02/2012 20.54.36
    A. intanto non cambia lo spessore, si abbassa da 50mm a 45 solo in SG e DH. B. ma perchè non vi fidate di chi questi sci li prova, li ha provati e li provera'??? che senso ha fare esempi tipo "il 201 donna con 6 cm in meno" se nemmeno avete idea di come sono costruite ste assi? C. personalmente non sono d'accordissimo con ligety sul suo modo di fare il crociato, però che siano più veloci gli credo eccome. e non solo sul filante.
    20 | franz62 il 09/02/2012 8.20.19
    ci credo anch'io che possano essere più veloci, per quello prendo per il kulo Ligety e gli altri due milioni di forumisti che da agosto ad oggi hanno detto solo che son più lenti e si torna indietro di trent'anni. Mettete su un video di trent'anni fa e vediamo se erano più veloci... L'esempio degli sci da SG era per Matty...non per Ligety...giusto per fargli capire che si può sciare anche con uno sci che non sia il suo sci da gigante che ha usato fino ad oggi, anche perchè non ha usato altro essendo uno sbarbato[;)] (i suppeggì da donna incidentalmente son >35...non è colpa mia) Matty basta con questo esempio del czzo che cadranno tutte le porte, non mi risulta che Stenmark cadesse tutte le porte perchè non aveva spessore, non mi risulta che Ligety stia cadendo tutte le porte mentre prova gli sci nuovi...avrebbe già messo un filmato[:D] Matty l' angolazione con le ginocchia si usa di più con uno sci sciancrato, al limite dovranno aumentare un pelo il movimento ed essere un pelo più graduali (forse, vedremo) ma quello gli fa bene e basta. penso che scarpe iper rigide servano per deformare sci iper rigidi che curvino grazie alla geometria una volta deformati, se la geometria non c' è più non mi servono più a un cucù. Ovvio che l'esempio è esagerato e provocatorio...[;)] Altra cosa su cui sento che probabilmente vi prenderò per il kulo (si fa per dire)[:D][;)] Si dice dall' inizio che con questi sci potranno sciare solo Svindaloni e pari peso...vedremo...per adesso è quel colosso di Ligety a dire di essere molto più veloce.
    21 | pale il 09/02/2012 13.48.49
    franz62 ha scritto:
    penso che scarpe iper rigide servano per deformare sci iper rigidi che curvino grazie alla geometria una volta deformati, se la geometria non c' è più non mi servono più a un cucù. Ovvio che l'esempio è esagerato e provocatorio...[;)]
    temo che sfugga un concetto: il carbonio non serve per fare strutture solo più rigide. Molto più spesso si sfruttano le sue caratteristiche per fare oggetti con la stessa rigidità, ma con pesi molto minori rispetto agli stessi oggetti realizzati con i soliti materiali. Per capire non sempre serve essere dei campioni del mondo, l'intelligenza e un po' di istruzione aiutano, certo se uno scrive sempre e solo per prendere per il c**o...
    22 | franz62 il 09/02/2012 13.56.42
    non penso proprio che l' obbiettivo dell'uso del carbonio in una scarpa race sia la diminuzione del peso, discorso valido ad esempio per lo sci alpinismo... di conseguenza non voglio prendere per il kulo nessuno, pur avendo scritto che l' esempio è provocatorio nel caso non ti fosse chiaro.
    23 | Poncho il 09/02/2012 14.48.25
    per me non c'entra niente gli sci nuovi, ne il materiale ma sopratutto la cura, quindi la sciolina, le lamiere ma ancor di più la forma e la potenza dello sciatore. Se quest'anno è in forma non vuol dire niente i nuovi sci.
    24 | eugenio il 09/02/2012 15.41.27
    ho cercato su google, ma non ho trovato un traduttore poncho-italiano... [B)][B)]
    25 | Admin il 09/02/2012 15.51.00
    ponchi, fammi un favore: leggi, leggi, leggi, interessati, guarda le gare, leggi il forum, le notizie...però prima di scrivere pensaci 2-3 volte
    26 | kaiser il 09/02/2012 16.06.16
    Admin ha scritto:
    ponchi, fammi un favore: leggi, leggi, leggi, interessati, guarda le gare, leggi il forum, le notizie...però prima di scrivere pensaci 2-3 volte
    Ma le lamiere cosa sarebbero????? [:D]
    27 | balineuve il 09/02/2012 16.16.08
    franz62 ha scritto:
    ci credo anch'io che possano essere più veloci, per quello prendo per il kulo Ligety e gli altri due milioni di forumisti che da agosto ad oggi hanno detto solo che son più lenti ...... penso che scarpe iper rigide servano per deformare sci iper rigidi che curvino grazie alla geometria una volta deformati .... se la geometria non c' è più non mi servono più a un cucù
    Sei così sicuro che non sia Ligety a prendere per c...... chi ha letto il suo comunicato e non sia affatto più veloce .... Se poi tu e Fassa mi potete dare delle giustificazioni tecniche sulle motivazioni di una maggior velocità di uno sci meno sciancrato negli attuali tracciati di GS ..... forse mi sono perso qualcosa ..... Gli scarponi superrigidi servono per deformare gli sci superrigidi .... la geometria dello sci è irrilevante .... anzi semmai a parità di rigidità dello sci serve uno scarpone più morbido se lo sci è più sciancrato ..... che poi in SL si usino scarpe più dure che nelle veloci è dovuto al fatto che il ritmo è molto più serrato e ti serve un ritorno più veloce ..... ma a parità di ritmo sehai uno sci più sciancrato ti serve uno scarpone più morbido non più duro ..... [;)]
    28 | lollorav78 il 09/02/2012 16.16.56
    Poncho ha scritto:
    per me non c'entra niente gli sci nuovi, ne il materiale ma sopratutto la cura, quindi la sciolina, le lamiere ma ancor di più la forma e la potenza dello sciatore. Se quest'anno è in forma non vuol dire niente i nuovi sci.
    non sono più carabiniere (cit. un certo A. T.)
    29 | Poncho il 09/02/2012 16.25.25
    Mi sa che ho sbagliato un pò di vocaboli. Scusate. Poi ho anche riletto un paio di volte come mi aveva suggerito Admin. Comunque la parola lamiere stava per lamine e scusate l'italiano un pò scorretto essendo abituato parlare in dialetto Pesaro-Mondolfes-Fanese. Insomma, dialetto nord marchigiano.
    30 | franz62 il 10/02/2012 7.53.55
    in effetti Bali leggendoti si direbbe che in gigante non tendano a voler aumentare il ritmo...gli piace andar piano.[:246] per me con un 35 metri più stretto al centro saranno più rapidi nell'inversione e ridurranno i tempi di curva, punte in giù e vai veloce di più, tutti a sciare come la Rebensburg. Giustificazioni tecniche? Ma sei matto, ti pare che io abbia una minima idea della tecnica? fantasia pura applicata per il raggiungimento del risultato.[:D]
    31 | franz62 il 10/02/2012 8.26.42
    Bali chiedo io a te perchè non lo capisco... come mai passando dai czzi metri che non ricordo con spessori più alti ai r >27 attuali vanno di più i nanetti mentre prima vincevano coppe di gigante Svindalone piuttosto che Bodone, gente sul quintale? Dove son finiti i discesisti tipo Rahlves con le cosce d'acciaio nelle classifiche attuali di gigante? Non vale rispondermi che Bode vinceva perchè accelerava arretrando..è OT[:246]
    32 | franz62 il 10/02/2012 8.49.12
    Pensando all'asinata di Bode a Chamonix e all' infortunio della Suter mi vien da riflettere sulle dinamiche di caduta causate da una sciancratura.... Suter a trenta all' ora si inchiavardella in curva e quel raggio le fa fare un air 360 completo da ferma...tutta energia che prima passa per il ginocchio, dato che il mirabile scarpone in carbonio (scherzo pale[;)]) la caviglia te la tiene bene. Bode arriva su quel saltino in un modo che non si può guardare a 100 all'ora...se la cava con un 180 e una culata (gli sta pure bene[:D]) con una sciancratura diversa Bode poteva fare un 360 un 540 e forse un 720...di più no..troppo grosso[:D] Di conseguenza Bali mi sovviene uno sci da slalom 171 r>17 per le donne e un 179 r>18.5 per gli uomini, le femmine si lamenterebbero anche meno per il ghiaccio[:D] Minkia se mi legge EU mi ammazza, pare che vada abbastanza con gli sci attuali[:D]
    33 | pale il 10/02/2012 13.25.21
    franz62 ha scritto:
    non penso proprio che l' obbiettivo dell'uso del carbonio in una scarpa race sia la diminuzione del peso, discorso valido ad esempio per lo sci alpinismo... di conseguenza non voglio prendere per il kulo nessuno, pur avendo scritto che l' esempio è provocatorio nel caso non ti fosse chiaro.
    franz forse hai ragione, sicuramente il peso conta molto di più quando devi fare fatica per portarli a monte.... incredibilmente però chi produce questi strani e brutti scarponi in carbonio dice che ben 3 su 8 dei vantaggi sono legati al minor peso e nessuno ad una aumentata rigidità (in realtà si parla per due volte di rigidità, ma di quella longitudinale). ecco la prova: http://dodgeskiboots.com/featuresbenefits.htm detto questo, sono d'accordo che scarponi più rigidi servono se ci sono sci più rigidi, ma possono essere fatti sia nella normale plasticaccia che in carbonio a quanto pare avendo la stessa rigidità, che siano i tanto amati 150 o il più umano 130 o i vari Zc, Zb... per quanto riguarda i nuovi sci, credo solo che i modelli utilizzati in gara, anche a livello amatoriale si allontanino sempre più dallo sci che viene venduto in negozio agli sciatori non corsaioli e che deve essere per forza di cose sfruttabile anche quando le piste sono affollate.
    34 | balineuve il 10/02/2012 16.50.35
    franz62 ha scritto:
    Bali chiedo io a te perchè non lo capisco... come mai passando dai czzi metri che non ricordo con spessori più alti ai r >27 attuali vanno di più i nanetti mentre prima vincevano coppe di gigante Svindalone piuttosto che Bodone, gente sul quintale? Dove son finiti i discesisti tipo Rahlves con le cosce d'acciaio nelle classifiche attuali di gigante?
    Io non ci vedo una correlazione con il cambio sci che poi a livello di CDM è stato minimo ....... e poi i nanetti che hanno vinto e vincono con gli attuali sci da GS mi sembrano altrettanto potenti ..... se non di più di Svindal e Bode come rapporto peso/potenza ......
    35 | balineuve il 10/02/2012 16.53.21
    franz62 ha scritto:
    in effetti Bali leggendoti si direbbe che in gigante non tendano a voler aumentare il ritmo...gli piace andar piano.[:246] per me con un 35 metri più stretto al centro saranno più rapidi nell'inversione e ridurranno i tempi di curva, punte in giù e vai veloce di più, tutti a sciare come la Rebensburg.
    Se bastasse essere veloci nell'inversione per andar forte in GS ....... non mi convince ..... prima voglio vedere come son fatti questi nuovi sci ..... certo che uno sci più stretto non fa andar più piano ma un R35 per me si ... specialmente uno come Ligety ....e specialmente sul duro ....
    36 | franz62 il 10/02/2012 17.18.08
    balineuve ha scritto:
    franz62 ha scritto:
    Bali chiedo io a te perchè non lo capisco... come mai passando dai czzi metri che non ricordo con spessori più alti ai r >27 attuali vanno di più i nanetti mentre prima vincevano coppe di gigante Svindalone piuttosto che Bodone, gente sul quintale? Dove son finiti i discesisti tipo Rahlves con le cosce d'acciaio nelle classifiche attuali di gigante?
    Io non ci vedo una correlazione con il cambio sci che poi a livello di CDM è stato minimo ....... e poi i nanetti che hanno vinto e vincono con gli attuali sci da GS mi sembrano altrettanto potenti ..... se non di più di Svindal e Bode come rapporto peso/potenza ......
    la correlazione la vedono le classifiche, se non la vedi tu pazienza...mi interessa zero del rapporto peso potenza, quello c'è sempre stato, mi interessa sapere se secondo te Hirscher usa uno sci tosto come Bode o Svindal e chi dei due tipi fisici trae maggior vantaggio deformando uno sci sciancrato in funzione della sua rigidità. Come mai i piccoli le prendevano con sciancrature e spessori maggiori mentre adesso sono loro a legnare...secondo tutte le affermazioni di questi mesi aumentendo il raggio vanno quelli grossi, la storia dice il contrario ed essendo tu l' ingegnere tu devi spiegarmela[;)] Oddio...se vuoi svignartela ti consiglio di appellarti alle tracciature...un po' le hanno chiuse, però non ascoltarmi, tanto è il passato, cerco solo una spiegazione che sia contraria a quanto sostenuto fino ad oggi...." gli Svindaloni avranno vantaggi con lo sci meno sciancrato"....anzi.."solo gli Svindaloni saranno in grado di sciarci".
    37 | balineuve il 13/02/2012 11.45.56
    Non me la sono svignata ....... ero a sciare senza PC ..... e il mio cellulare è ancora di vecchia generazione. Le classifiche non vedono alcuna correlazione .... sei tu che ce la vedi ..... non prendertela ma mi sembra un tipo di ragionamento che si fa spesso in economia ..... non in ingengeria ..... si analizzano due sintomi simili e si trae la conclusioni che le cause siano le stesse, anche se magari sono opposte .... perchè non si va ad analizzare i contenuti del problema ..... le analisi sintomatiche possono avere validità scientifica solo su basi simili alle statistiche cioè in quei fenomeni dove si vanno ad analizzare grandi numeri ..... ma non è questo il caso ..... Hirscher vince perchè è molto forte tecnicamente non perchè sia piccoletto .... tra l'altro sfido chiunque a dirmi che è poco potente (potenza/peso) .... [;)]. Siccome però sono sciatore ed ingegnere ...... so come si sica e so che anche tu sei competente in materia ti chiedo di analizzare tecnicamente la cosa. Nel frattempo provo a dare qualche risposta ai tuoi quesiti strumentali alla tua tesi: 1) Chi ha un miglior rapporto peso potenza è avvantaggiato con qualunque sci da GS R27 o R35 che sia .... 2) Chi è più dotato di tecnica e sensibilità sarà avvantaggiato con R35 .... ma comunque per sciarcis opra soprattutto sul duro servirà più potenza in ingresso curva, mentre con R21 serve meno potenza in ingresso ma più potenza in uscita quando ti spara fuori .....[;)] 3) Ciò non toglie che secondo me tutti andranno più piano (tranne che sul molto filante) e si divertiranno di meno ...... me compreso che ormai a volte già oggi vedo sciare in GS meglio le donne degli uomini.
    38 | balineuve il 13/02/2012 11.50.23
    Dimenticavo .... gli sci di Bode e Svindalone sono più duri di quelli di Hirscher ..... si vede anche ad occhio e sono uno dei pochi ingegneri (sciatori) che ti ha dato ragione sul discorso infortuni ...... mi sembra abbastanza evidente che riducendo le sciancrature si riducano i rischi di spigolate involontarie .....poi bisogna vedere se e come aggireranno questo regolamento ...... [;)] ma resto del mio parere .... ci divertiremo tutti di meno ....



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Ted Ligety FIS regolamento )

      [26/05/2020] I calendari per la stagione 2020/2021
      [26/05/2020] Tutte le decisioni del Consiglio FIS
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: decisione Fis il 1 luglio
      [22/05/2020] Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario
      [21/05/2020] Parallelo: cambiano le regole
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [12/05/2020] Lehmann: "no alla discesa in due manche"
      [07/05/2020] Il Team USA per la stagione 2020/2021
      [01/05/2020] Quali le "Epic Race" degli ultimi 10 anni?
      [30/04/2020] Cortina 2021: svolto 8/o FIS Coordination Meeting
      [28/03/2020] La stagione FIS è finita...in Russia!
      [27/03/2020] Rimandato il Congresso FIS 2020
      [26/03/2020] Tanguy Nef vince il premio Matteo Baumgarten
      [19/03/2020] Kasper:"la famiglia dello sci deve rimanere unita"
      [12/03/2020] Cancellate le gare di Kranjska Gora.Coppa a Kilde

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [26/05/2020] I calendari per la stagione 2020/2021
      [26/05/2020] Tutte le decisioni del Consiglio FIS
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: decisione Fis il 1 luglio
      [25/05/2020] Asta di beneficenza per i cimeli di Fede Brignone
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: il segreto di Pulcinella
      [25/05/2020] Murisier passa ad Head,Chable a Salomon
      [24/05/2020] Cortina 2021 verso il rinvio di un anno
      [24/05/2020] Donazione privata per salvare Wengen
      [23/05/2020] E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata
      [23/05/2020] TdG - Saracco torna in famiglia
      [22/05/2020] Roberto Saracco lascia i gigantisti azzurri
      [22/05/2020] Marta Rossetti si affida a Energiapura
      [22/05/2020] Zermatt annuncia la discesa più lunga del mondo
      [22/05/2020] Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario
      [22/05/2020] Oltre 100 resort sperano di riaprire in giugno
      [22/05/2020] Brignone su RaiUno il 2 giugno
      [21/05/2020] Parallelo: cambiano le regole
      [21/05/2020] FISI: Nota del 17/o Consiglio Federale
      [20/05/2020] Veith annuncerà il ritiro sabato sulla ORF?
      [20/05/2020] Zermatt sostituirà Wengen dal 2022?
      [20/05/2020] Wengen a rischio cancellazione dal 2021-22
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [17/05/2020] Riaprono a breve Hintertux e Les Deux Alpes?
      [17/05/2020] L'amarezza di Maren Skjoeld
      [15/05/2020] I Norvegesi per la stagione 2020/2021
      [15/05/2020] Primo caso Covid19 nell'Austria Ski Team
      [14/05/2020] Le squadre tedesche per la stagione 2020/2021
      [14/05/2020] Maurberger: "il recupero sta andando bene"
      [14/05/2020] Schroecksnadel guiderà la OESV fino a giugno 2021
      [14/05/2020] Ilka Stuhec torna ad allenarsi sugli sci
      [14/05/2020] TdG - Zazzi, la miglior stagione
      [14/05/2020] Giovanni Franzoni si affida a FA Consulting
      [14/05/2020] Il croato Kolega si frattura la tibia allenandosi
      [13/05/2020] Finisce anche la carriera di Anna Veith Fenninger
      [13/05/2020] Marcel Hirscher presentà un programma in TV
      [13/05/2020] Dada Merighetti e' mamma, nata Anna

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti