separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 20 aprile 2021 - ore 08:41 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Hirscher re anche sulla Chuenisbärgl; 3/o Blardone

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Hirscher M.
commenti 12 Commenti icona rss
Hirscher, Raich, Blardone: questo semplicemente il podio sulla Chuenisbärgl di Adelboden. Ma che spettacolo! Non ci sono parole per descrivere forse uno dei più entusiasmanti e spettacolari giganti degli ultimi anni. In dieci centesimi troviamo racchiuso il futuro, il passato – se mi è consentito il termine - ed il recente di questa specialità. Vince, infatti, Marcel Hirscher, l'austriaco al secondo centro stagionale dopo Beaver Creek, dove fu anche secondo nel recupero di Val d'Isere, e reduce dal successo di due giorni fa a Zagabria in slalom. Alle sue spalle un gradito ritorno, quello di un grande campione come Benjamin Raich – che dopo il grave infortunio nel tem event al mondiale di Garmisch sembrava aver perso lo smalto degli anni migliori. Una grande seconda manche per il compagno di Marlies Schild conclusa con solo otto centesimi a dividere i due compagni di squadra nel Wunder Team che oggi fa bottino pieno anche grazie al successo della Goergl in quel di Bad Kleinkirchheim.
Sul gradino più basso del podio si accomoda dunque di diritto il nostro Max Blardone. Dopo la vittoria in Alta Badia prima di natale l'azzurro torna dunque ancora sul podio. Solo una manciata di centesimi – dieci per l'esattezza - ed un quasi testa coda nella prima diagonale hanno però sicuramente separato Blardone da un altro successo. Ma va bene così: l'ossolano c'è e lo ha dimostrato anche oggi su una pista, forse la più difficile e spettacolare del mondo, insieme alla nostra Gran Risa. Dopo un fine stagione scorsa ed avvio di quest'anno non certo esaltante, la musica in casa di Max sembra dunque ritornata quella di un tempo. Fuori da questo strepitoso podio resta – per soli quattro centesimi – il leader di specialità Ted Ligety: troppa paura forse degli autovelox svizzeri, dopo la disavventura doganale all'aeroporto di Zurigo, dove ha dovuto pagare delle contravvenzioni per eccesso di velocità rimediate lo scorso anno. Lo statunitense precede nell'ordine Baumann, Richard, Pinturault – quest'ultimo autore di un grande recupero nella seconda manche dalla 17/a alla 7/a piazza - quindi Fanara, Missillier e Kostelic.
Giornata più che positiva anche per gli altri azzurri: 11/o il giovane talento Giovanni Borsotti, miglior risultato in carriera, dopo il 12/o posto in Alta Badia, 13/o Simoncelli; più attardati 19/o Moelgg, 22/o Casse, 23/o Gufler, 27/o Eisath. Un grande risultato di squadra comunque siano andate le cose, con ben sette azzurri qualificati tra i top30 che fanno ben sperare per il proseguo della stagione. Peccato solo per l'uscita di Alexander Ploner e di Roberto Nani, questo promettente giovane che viaggiava con degli ottimi intermedi. Un plauso finale va fatto però agli organizzatori e ad Hans Pieren, direttore di pista, per il lavoro svolto in questa ultima settimana per una tappa che pareva in dubbio fino a ieri sera causa neve, pioggia, vento e poi ancora neve caduta fino a questa mattina. Delle avversità climatiche, tali da scoraggiare molti, ma non gli organizzatori elvetici che hanno messo all'opera sul tracciato di gara per tutta questa notte oltre 300 volontari – quasi 100 arrivati dalla vicina Wengen – regalando così uno spettacolo di sport ai quasi 40mila spettatori presenti al parterre d'arrivo.
Domani appuntamento con gli slalomisti sulla Chuenisbärgl: prima manche ore 10.30; seconda manche ore 13.30.

(sabato 7 gennaio 2012)





Adelboden | Slalom Gigante | 07.01.2012 - 10:30

4. Ted Ligety (USA) +0.14s
5. Cyprien Richard (FRA) +0.99s
6. Romed Baumann (GER) +1.28s
7. Alexis Pinturault (FRA) +1.36s
8. Thomas Fanara (FRA) +2.06s
9. Steve Missillier (FRA) +2.15s
10. Ivica Kostelic (CRO) +2.17s
11. Giovanni Borsotti (ITA) +2.29s
12. Carlo Janka (SUI) +2.42s
13. Davide Simoncelli (ITA) +2.86s
14. Thomas Mermillod Blondin (FRA) +2.94s
15. Kjetil Jansrud (NOR) +3.05s
16. Didier Cuche (SUI) +3.07s
17. Marcus Sandell (FIN) +3.09s
18. Gauthier De Tessieres (FRA) +3.13s
19. Manfred Moelgg (ITA) +3.20s
20. Tim Jitloff (USA) +3.49s
21. Krystof Kryzl (CZE) +3.56s
22. Mattia Casse (ITA) +3.62s
23. Michael Gufler (ITA) +3.95s
24. Florian Eisath (ITA) +3.96s
25. Marcel Mathis (AUT) +4.36s
26. Beat Feuz (SUI) +4.53s
27. Matts Olsson (SWE) +6.35s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 25 marzo 2021

    I dati TV della ORF per la stagione 2020/2021

    domenica 21 marzo 2021

    Tutti i verdetti della stagione 2020/2021

    domenica 21 marzo 2021

    A Feller l'ultimo slalom della stagione, Vinatzer ottimo 4/o

  • domenica 21 marzo 2021

    Lenzerheide: Robinson fa tris in coppa, Brignone 4/a, Bassino di coppa

    domenica 21 marzo 2021

    Lenzerheide: Shiffrin guida gigante, Bassino-Hrovat inseguono da 2/e

    sabato 20 marzo 2021

    Livio Magoni il Fante di Coppe alla corte di Petra Vlhova

  • sabato 20 marzo 2021

    Lenzerheide: Liensberger regina dello slalom, Vlhova alza la generale

    sabato 20 marzo 2021

    Lenzerheide: Liensberger fenomeno guida 1/a run slalom, 6/a Vlhova

    martedì 16 marzo 2021

    Scomparso a 64 anni Marco Bogarelli, il Re dei diritti tv dello sci


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | matly il 07/01/2012 15:59:26
    bellissima gara,Blardone deve essere felicissimo del podio ma può pure mangiarsi le mani perchè quella sbavatura nella seconda manche lo ha privato di una vittoria che sarebbe stata clamorosa..sul muro finale è stato il migliore in entrambe le manche,bravissimo Ligety dopo la Badia butta al vento un altro podio correndo troppo di conserva..Hirscher è diventato concreto come non mai,sbaglia pochissimo.. grandissimi gli organizzatori,han preparato una pista stupenda..ha ragione De Chiesa cmq,per ridurre i rischi e limitare la velocità non è necessario cambiare gli sci,basta tracciare dei giganti più chiusi e stretti,dove i veri specialisti possono emergere senza trasformarli in super-g
    2 | Wolf III il 07/01/2012 18:01:36
    Una parola per Max: eccezionale!
    3 | TheMustang100 il 07/01/2012 18:38:00
    matly ha scritto:
    bellissima gara,Blardone deve essere felicissimo del podio ma può pure mangiarsi le mani perchè quella sbavatura nella seconda manche lo ha privato di una vittoria che sarebbe stata clamorosa..sul muro finale è stato il migliore in entrambe le manche,bravissimo Ligety dopo la Badia butta al vento un altro podio correndo troppo di conserva..Hirscher è diventato concreto come non mai,sbaglia pochissimo.. grandissimi gli organizzatori,han preparato una pista stupenda..ha ragione De Chiesa cmq,per ridurre i rischi e limitare la velocità non è necessario cambiare gli sci,basta tracciare dei giganti più chiusi e stretti,dove i veri specialisti possono emergere senza trasformarli in super-g
    per me ligety oggi non ha affatto corso di conserva, anche perchè aveva poco da conservare, 2° dopo la prima...[:D][:D][:D]
    4 | hasan il 07/01/2012 19:02:54
    Ancora una volta grande Max!!! Comunque mi intristisco a pensare che dopo una gara così emozionante bisogna attendere un mese e mezzo per rivedere un gigante...[|)] Si parla tanto di spettacolo, di rivitalizzare lo sci, di renderlo più affascinante, moderno e poi...mah... ciao
    5 | ugo il 07/01/2012 23:22:52
    quoto Hasan, il gigante è la gara in assoluto più bella, sia uomini che donne, eppure non ce ne sono tanti! Oggi strafelice per Max ovviamente ma che dire del grande ritorno di Raich? nella seconda sembrava andare piano, invece era così morbido e sciolto da far sembrare tutto semplice. sembrava contento anche lui alla fine, ma forse un pensierino alla vittoria lo ha fatto, Marlies lo sta quasi raggiungendo (35 a 34 per lui!) e lui voleva fare un passetto avanti...[:D]
    6 | brunodalla il 08/01/2012 10:05:31
    sfondate tre o quatro portoni aperti sulla questione calendario. la fis vuole così, continuerà a fare così anche nei prossimi anni, sbagliando, possiamo quindi affermare che la fis ha un qualcosa di diabolico[;)]
    7 | fabio farg team il 08/01/2012 10:31:29
    Visto come andata per me meritava di vincere Raich,ma Hirscher é stato all'altezza.Per quanto riguarda Blardone nella seconda manche ha commesso errori e per come ha sciato secondo me meritava di andare dietro a Pinturault,degli italiani a me é piaciuto Borsotti. CAMPIONE REGIONALE MASCHILE 2010-2011,2009-2010 SECONDO CLASSIFICA REGIONALE MASCHILE 2010-2011 CAMPIONE REGIONALE FEMMINILE 2006-2007 CAMPIONE REGIONALE FANTAMONDIALI MASCHILE 2011 CAMPIONE REGIONALE FANTAMONDIALI FEMMINILE 2011
    8 | eliacodogno il 08/01/2012 11:37:11
    fabio farg team ha scritto:
    ....Per quanto riguarda Blardone nella seconda manche ha commesso errori e per come ha sciato secondo me meritava di andare dietro a Pinturault...
    Volevi dire che nonostante gli errori è arrivato davanti...al limite avrebbe meritato di vincere, non di stare giù dal podio...[:(!][}:)][;)]
    9 | eugenio il 08/01/2012 11:43:13
    credo che il mitico farg intendesse proprio dire quello che ha detto... bisogna "fargi" l'abitudine [;)]
    10 | fabio farg team il 08/01/2012 14:25:58
    eugenio ha scritto:
    credo che il mitico farg intendesse proprio dire quello che ha detto... bisogna "fargi" l'abitudine [;)]
    Grazie,scherzi a parte.Tengo a precisare che in contesto generale in questi anni,Blardone non è che mi piace molto,nonostante,paradossalmente,come la vogliamo dire;io e lui festeggiamo il compleanno lo stesso giorno (sono più vecchio io di 2 anni).Con De Chiesa,che nonostante l'ho sempre apprezzato,si esalta per lui...Fosse uno come Kostelic,Ligety o Svindal,ma lui.Scusatemi ma la vedo così. CAMPIONE REGIONALE MASCHILE 2010-2011,2009-2010 SECONDO CLASSIFICA REGIONALE MASCHILE 2010-2011 CAMPIONE REGIONALE FEMMINILE 2006-2007 CAMPIONE REGIONALE FANTAMONDIALI MASCHILE 2011 CAMPIONE REGIONALE FANTAMONDIALI FEMMINILE 2011
    11 | brunodalla il 08/01/2012 14:51:09
    ah bè, adesso è chiaro....
    12 | franz62 il 08/01/2012 15:04:16
    non fa una piega, il compleanno poi è fondamentale....in ogni caso dipende da quando sono nati gli altri, non è detto che De Chiesa lo affermi con certezza, per me comunque è così.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Marcel Hirscher Max Blardone Coppa del Mondo Adelboden )

      [25/03/2021] I dati TV della ORF per la stagione 2020/2021
      [21/03/2021] Tutti i verdetti della stagione 2020/2021
      [21/03/2021] A Feller l'ultimo slalom della stagione, Vinatzer ottimo 4/o
      [21/03/2021] Lenzerheide: Robinson fa tris in coppa, Brignone 4/a, Bassino di coppa
      [21/03/2021] Lenzerheide: Shiffrin guida gigante, Bassino-Hrovat inseguono da 2/e
      [20/03/2021] Livio Magoni il Fante di Coppe alla corte di Petra Vlhova
      [20/03/2021] Lenzerheide: Liensberger regina dello slalom, Vlhova alza la generale
      [20/03/2021] Lenzerheide: Liensberger fenomeno guida 1/a run slalom, 6/a Vlhova
      [16/03/2021] Scomparso a 64 anni Marco Bogarelli, il Re dei diritti tv dello sci
      [14/03/2021] Noel vince lo slalom di Kranjska.Coppetta a Schwarz, Vinatzer 8/o
      [14/03/2021] Noel guida lo slalom di Kranjska, Vinatzer 10/o
      [13/03/2021] Are: Lienbsberger brucia Shiffrin, Vhlova rimonta 19 posizioni è 8/a
      [13/03/2021] Manche-monstre di Odermatt che vince a Kranjska.Coppa riaperta
      [13/03/2021] Are: Shiffrin guida lo slalom, Vlhova inciampa e rischia qualifica
      [13/03/2021] Kranjska Gora: Meillard guida la prima manche, Azzurri indietro

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [19/04/2021] Bassino e Goggia in allenamento a Livigno
      [19/04/2021] CN Norvegia: titoli a Stjernesund, Haugen e Foss-Solevaag
      [18/04/2021] Renate Goetschl si candida alla presidenza federsci austriaca
      [18/04/2021] FIS Madesimo: si chiude la stagione in Italia
      [17/04/2021] Verso il congresso FIS: lo skicross entrerà nello sci alpino
      [17/04/2021] CN USA:Lapanja vince il gigante,Stiegler chiude con lo slalom
      [16/04/2021] Garmisch si candida per i Mondiali 2027
      [16/04/2021] Alex Vinatzer liquida il suo skimen Fabio Maxenti, arriva Moelgg
      [15/04/2021] CN USA: a O Brien il superg, a Lapanja la combi
      [15/04/2021] Didier Plaschy: "Magoni? Si rischia di bruciarsi le mani"
      [14/04/2021] Sofia Goggia e Marta Bassino in allenamento a Livigno
      [13/04/2021] Futuro sloveno per Livio Magoni?
      [11/04/2021] Giordano Ronci saluta l'agonismo
      [11/04/2021] CN USA, discesa: titolo a Laurenne Ross e a Biesemeyer/Goldberg
      [11/04/2021] Si ritirano la velocista Alice McKennis e i francesi Falgoux e Guillot
      [09/04/2021] Si ritira Laurenne Ross: "che gioia poter scendere da una montagna"
      [08/04/2021] 5 Azzurri da lunedì in allenamento a Livigno
      [08/04/2021] CN USA: titolo in superg per Radamus, combinata a Winters
      [07/04/2021] CN USA: a Ritchie il titolo in slalom, a Gile in gigante
      [07/04/2021] Pechino 2022: a rischio la partecipazione di Shiffrin e compagne
      [07/04/2021] Sarà Andrea Massi il successore di Livio Magoni?
      [06/04/2021] Petra Vlhova e Livio Magoni si separano dopo 5 anni
      [06/04/2021] Si ritira la velocista tedesca Michaela Wenig
      [06/04/2021] L'ex segretaria Fis Sarah Lewis in corsa per la presidenza
      [06/04/2021] Il gruppo Elite donne e velocisti uomini a Santa Caterina
      [04/04/2021] Saluta il circo Eva Maria Brem, si ritira la gigantista tirolese
      [04/04/2021] Se ne è andato Rolando Thoeni, grande ex della valanga azzurra
      [03/04/2021] TdG - Il sistema Carca
      [01/04/2021] GP Italia Giovani/Aspiranti:vittorie per Agnelli/Sola e Alliod/Saracco
      [31/03/2021] Petra Vlhova ricevuta dalla Presidente della Slovacchia Caputova
      [31/03/2021] CN Giovani: titoli in slalom a Della Vite (bis) e Celina Haller
      [31/03/2021] CN Francia: doppietta Escane, tripletta Muffat-Jeandet
      [31/03/2021] FIS e Longines insieme fino al 2025/2026
      [30/03/2021] Luca Taranzano in Nazionale grazie al GPI Senior
      [30/03/2021] Ghisalberti vince il titolo nazionale Giovani in gigante
      [30/03/2021] Filippo Della Vita Campione Italiano Giovani in gigante

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti