separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
giovedì 19 settembre 2019 - ore 18.35 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Raich e Schild approvano le nuove regole

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Raich B.
commenti 56 Commenti icona rss
Il dibattito sulla sicurezza nello sci e sulle nuove misure proposte della FIS si è spostato ieri sera dal web alla tv, grazie al programma sportivo sul canale satellitare ServusTV. Ospiti della serata Benni Raich, Marcel Hirsher, Kilian Albrecht, Guenther Hujara e Toni Giger (ex Head Coach per l'Austria ora Head of Research).
Il dibattito è stato lungo ed interessante: Albrecht ha fatto sentire la voce degli oltre 200 atleti che hanno firmato una petizione contro le nuove regole e tra i firmatari, non è un caso, non c'è Benni Raich. Il campione austriaco, da poche settimane tornato ad allenarsi sulla neve, ha un'opinione differente: "non penso proprio che così si torni indietro di 20 anni. Per gli spettatori cambierà poco, gli atleti potrebbero invece avere qualche problema ad adattarsi. Penso che però che non siano regole sbagliate, gli sci devono essere meno aggressivi, e quindi è giusto che siano più lunghi, stretti e con maggior raggio. Bisogna lavorare sui tracciati, sulle piste, sul calendario, sulle tute e sui caschi." Raich, Hirsher e ovviamente Albrecht hanno puntato il dito contro la mancanza di comunicazione della FIS e Hirsher ha sottolineato che per quanto siano importanti gli studi condotti all'Università un coinvolgimento dei migliori 15 in ogni disciplina è fondamentale. Albrecht ha poi citato Svindal, come esempio di atleta che probabilmente potrebbe trarre giovamento dalle nuove regole ma che ha firmato la protesta perchè non condivide il processo che ha portato a queste regole. E sempre Albrecht ha sottolineato che questi famosi studi commissionati dalla FIS non sono ancora stati mostrati.
Gli ospiti hanno discusso per lo più delle regole del gigante, tralasciando le discipline veloci, dove però gli infortuni sono forse più frequenti. Su almeno un punto c'era accordo: sci più stretti sono più maneggevoli e sicuri.
Il dibattito si è poi spostato sulla preparazione dei tracciati, tema sentito in particolare da Toni Giger: sopratutto nelle prove veloci le condizioni della neve non sono uniformi e questo causa problemi agli atleti.
Nel corso del programma sono andate in onda alcune interviste: al prof.Erich Mueller dell'Università di Salisburgo che ha studiato la questione materiali per conto della FIS e a Rainer Salzgeber, Racing Team Manager di Head Rainer, oltre ad un video comparativo di una breve discesa con sci raggio >35 e gli sci attualmente utilizzati. Lo stesso Giger ha poi mostrato in studio due sci, uno attuale e un prototipo, spiegandone le differenze.
Infine oggi nel corso di una conferenza stampa tenuta a Vienna e organizzata dal loro sponsor Uniqa, Benni Raich e la fidanzata Marlies Schild hanno ribadito di approvare sostanzialmente le nuove regole, puntando il dito contro sci troppo aggressivi.

(martedì 13 settembre 2011)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 8 settembre 2019

    Ispezione FIS positiva a La Thuile

    martedì 20 agosto 2019

    Sestriere di candida per i Mondiali 2029

    lunedì 12 agosto 2019

    Caso Luitz: aggiornato il regolamento FIS

  • mercoledì 24 luglio 2019

    E' partita ufficialmente la stagione FIS 2020

    martedì 23 luglio 2019

    Controllo FIS in Gardena:nuova partenza per superg

    giovedì 18 luglio 2019

    Buzzi: "Punto a essere costante"

  • venerdì 5 luglio 2019

    Rossel e Puyol coordineranno la Coppa Europa

    mercoledì 5 giugno 2019

    I Calendari della Coppa del Mondo 2019/2020

    sabato 1 giugno 2019

    Val Gardena e Badia in calendario fino al 2022/23


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | lbrtg il 14/09/2011 10.39.29
    Sarebbe interessante vedere le foto dei "prototipi".
    2 | franz62 il 14/09/2011 11.37.10
    Benny non capisce un czzo di sci e in particolare di gigante, essendo scarso cerca di prendere qualche vantaggio.
    3 | franz62 il 14/09/2011 12.11.44
    Neanche un pistola che mi viene dietro? Strano[:D] Sì che è pure un ragioniere.
    4 | brunodalla il 14/09/2011 12.31.06
    ti vengo dietro io[;)][:D], ma cerco di essere serio. confrontando quello che dice benni con quello che ha detto ted ed altri, si conferma quello che diceva il grigo, cioè che se si lascia ad ogni singolo atleta la scelta delle regole ognuno tenderà a tirare l'acqua al suo mulino. hanno opinioni differenti, ma solo sul discorso dell'adattamento e del riportare indietro di 20 anni lo sci, perchè per il resto la pensano allo stesso modo. per quanto riguarda il resto detto da kilian, mi paiono cose già dette e ridette da tutti, cioè che gli atleti si devono svegliare e far sentire di più la loro voce. mi piacerebbe però sapere anche che cosa ha detto hujara, visto che c'era anche lui, soprattutto riguardo alle critiche degli atleti.
    5 | franz62 il 14/09/2011 14.32.17
    La czzta la spara chi sostiene che si riporterebbe 20 anni indietro lo sci come se questo dipendesse esclusivamente da una sciancratura. Differente quello che sostiene Raich e assolutamente condivisibile, non tira acqua al suo mulino visto che parla di difficoltà di adattamento in generale, lui è in ogni caso a fine carriera. "non penso proprio che così si torni indietro di 20 anni. Per gli spettatori cambierà poco, gli atleti potrebbero invece avere qualche problema ad adattarsi. Penso che però che non siano regole sbagliate, gli sci devono essere meno aggressivi, e quindi è giusto che siano più lunghi, stretti e con maggior raggio. Bisogna lavorare sui tracciati, sulle piste, sul calendario, sulle tute e sui caschi." Ovvio poi che abbia ragione Grigo in ogni caso sugli atleti, mai la penseranno tutti allo stesso modo.
    6 | didibi il 14/09/2011 14.47.59
    a me non convince - e potrò sembrare un disco rotto - che questa decisione sia nata quasi esclusivamente in campo austriaco (università austriaca, casa sci coinvolta austriaca, federazione coinvolta nella fase di test austriaca, atleti che hanno testato in anteprima austriaci) e perciò sembra esservi il sospetto di un vantaggio di posizione, cioè che una federazione a caso abbbia un discreto vantaggio di conoscenza tecnologica; che poi stranamente gli atleti di quella federazione a caso difendano la decisione mi pare solo una conseguenza logica
    7 | brunodalla il 14/09/2011 15.37.23
    "non penso proprio che così si torni indietro di 20 anni" : raich dice questo, ligety il contrario. due opinioni diverse, personali, e tutte e due opinabili. "per gli spettatori cambierà poco": vero, perchè ci saranno gare sempre col cronometro, uno vince, due vanno sul podio, 7 nei primi dieci, con distacchi variabili. poi ogni spettatore valuterà in base al suo metro se sciano bene o meno, raggio o non raggio. "gli atleti potrebbero avere qualche problema ad adattarsi": ma và? "Penso che però che non siano regole sbagliate, gli sci devono essere meno aggressivi, e quindi è giusto che siano più lunghi, stretti e con maggior raggio.": ricetta, per dirla alla didibi, "austriaca" per risolvere il problema degli infortuni, ma solo in gigante. opinabilissima. "Bisogna lavorare sui tracciati, sulle piste, sul calendario, sulle tute e sui caschi.": è quello che dicono tutti, ligety compreso, ed il vero punto che possa portare dei risultati tangibili. per cui fra ted e benni, a parte le schermaglie dialettiche e di "tirare acqua al proprio mulino" che fa parte del gioco, non vedo delle grandi differenze di pensiero, per restare sulle cose concrete.
    8 | balineuve il 14/09/2011 16.51.43
    Bruno ..... qui non si tratta di opinioni ....... come sciancratura R40 vuol dire tornare indietro di 20 anni ...... come strutura/materiali degli sci non c'è ragione di pensare che le conoscenze/tecnologie acquisite negli ultimi 20 anni non vengano mantenute anche nei nuovi R40. E' mia opinione che una sciancratura R40 anche con le moderne tecnologie di costruzione degli sci e con le evoluzioni delle varie scuole tecniche riporterebbe lo sci ad una sciata simile a quella del primo Tomba ..... Franz e Raich la pensano diversamente e lasciano intendere che cambierebbe poco rispetto alla sciata odierna ...... può darsi che abbiano ragione ..... io penso il contrario e penso anche che la tecnica di Tomba fosse una tecnica che non si sarebbe evoluta se non si fossero evoluti gli attrezzi ....... tanto non lo sapremo mai perchè gli R40 non ci saranno e gli R35 forse neppure ..... e comunque un R35 sarebbe già una soluzione più simile agli sci odierni. Un'altra cosa che non ho capito è perchè adesso viene fuori che dopo averci ritto l'anima per gli ultimi 5 anni che gli sci più larghi al centro erano più stabili e sicuri adesso viene fuori in contrario ...... [;)] .... a me sembra che 180 atleti che dicano una cosa siano in buona fede ..... due fidanzati che dicono l'opposto (anche se due talenti eccezionali) hanno già fiutato che uno sci meno sciancrato li avvantaggerebbe ripsetto agli altri/e per il futuro ......
    9 | brunodalla il 14/09/2011 17.05.01
    bali, io non sono in grado di dire se si torna indietro di 20 anni, e nemmeno voglio farlo. constato solamente che il più forte gigantista di oggi lo dice, mentre il più forte sciatore dell'ultimo decennio dice il contrario, per cui qualche dubbio su chi abbia ragione mi rimane sempre. e constato anche che dicono la stessa cosa sui tracciati e altre bazzecole, per cui mi sembra che il punto focale sia quello, non le sciancrature. visto sempre nell'ottica dell'obiettivo FIS di ridurre gli infortuni (motivo per le nuove regole, mi sembra) poi sono d'accordissimo con te che se in 180 dicono una cosa, mi viene da pensare che tutti quanti stupidi non siano, qualunque sia la ragione per cui lo fanno.
    10 | franz62 il 14/09/2011 17.23.53
    Caspita pensavo fosse Ravetto con i costruttori italiani a dettare le ricette tecniche dello sci da gigante, invece son gli Austriaci...ma va? Non ricordo atleti che abbiano parlato di caschi o tute quando Albrecht o Grugger si sono aperti il cranio, adesso che cambiano gli sci parlano dei caschi? Prima no? Al momento hanno proposto sci diversi, tutte le altre cose sono valide ma OT. Chi è contrario spieghi perché, fino ad ora solo chiacchere.
    11 | brunodalla il 14/09/2011 17.28.55
    appunto, come dici tu si sono svegliati un pò tardi, e adesso discutono di tutto. fino a che non vedremo una gara di gigante coi nuovi sci, nessuno potrà spiegare se e come non vanno bene. per adesso c'è il parere di ligety, che li ha provati, e di raich, che ha detto come farli.
    12 | franz62 il 14/09/2011 19.19.07
    No Bruno, non è che Ligety li abbia provati e Benny inventati...sopra c'è scritto che tutti sono d'accordo che sci più stretti sono piú sicuri. Benny accetta di usarli mentre Ligety pensa a se stesso.
    13 | brunodalla il 14/09/2011 20.15.36
    no, a dir la verità sopra c'è scritto che per benny va bene che siano stretti, mentre tutti gli altri non sono d'accordo. infatti benni non ha firmato con gli altri. però ho l'impressione che siccome noi non capiamo ancora nulla di questi sci non lo capiscano manco gli atleti[:D][:D] non resta che vederli all'opera[:D][:D]
    14 | emanueza il 14/09/2011 20.37.30
    franz62 ha scritto:
    Neanche un pistola che mi viene dietro? Strano[:D] Sì che è pure un ragioniere.
    ho letto e riletto rimanendo in silenzio tutte le precedenti discussione e adesso dico liberamente quello che penso ovviamente argomentando ciò che dico, ma ora senza più risparmiare nessuno... RAICH:è reduce da un infortunio piuttosto serio, questa stagione crede di fare molta fatica a riconfermarsi sui suoi livelli e forse crede che da questo rimescolamento generale di materiali ci sarà un rimescolamento di valori e lui spera di rimanere a galla LARETTA:non ce l'ha con Grigo,probabilmente non lo conosce nemmeno, ma, parole sue..."qualche volta bisogna mettere i puntini sulle I e non lasciare che tutti scrivano di tutto".... Credo che ovviamente abbia già provato gli sci nuovi, anche se non ritiene che sia il caso di scriverlo sui forum come pure le sue eventuali impressioni negative perchè, saggiamente papa' Pauli le avrà insegnato che non si sputa mai dove si mangia,ovvero sull'azienda che investe su di lei GRIGO: forse spera di vendere qualche paia in più ai Masterozzi fanatici che usano i suoi attrezzi, e poi Panatti ha vecchie sciancrature raggio 35/40 mt da utilizzare ex Spalding, ex Prime...eh eh eh FRANZ: secondo me sei talmente un nostalgico che vivi di ricordi...Ma il mondo va avanti e indietro non si torna,mai! Vedi un certo tedesco della F1
    15 | franz62 il 14/09/2011 20.42.52
    Boh... Sopra io leggo questo (come è ovvio che sia) "Gli ospiti hanno discusso per lo più delle regole del gigante, tralasciando le discipline veloci, dove però gli infortuni sono forse più frequenti. Su almeno un punto c'era accordo: sci più stretti sono più maneggevoli e sicuri." Hai ragione sul fatto che ancora non si capisca nulla delle prestazioni, mentre non c'è nulla da capire riguardo al fatto che uno sci più rigido e sciancrato crei un vincolo maggiore e ti faciliti assai nei tuoi tentativi di romperti un ginocchio. [:D]
    16 | brunodalla il 14/09/2011 20.49.22
    vedi che c'è un pò di casino? se gli ospiti erano d'accordo su quel punto, almeno uno degli ospiti, cioè albrecht, ha fatto presente che 180 firmatari (fra cui NON c'era benni) non lo erano affatto, per cui c'è qualcosa che non va.[;)] è il limite di non aver visto quell'interessante dibattito, dove comunque io non avrei capito nulla, non conoscendo il tedesco[:D]. e continua a non essere esplicitato il punto di vista della FIS sulla questione, nella persona di Hujara, lì presente. quindi aspettiamo solden[:D], ma di quale anno?[:D][:D]
    17 | franz62 il 14/09/2011 20.55.54
    Ema scio con tutto quello che mi capita di mettere sotto i piedi con piacere e senza nostalgia....diciamo che non mi metto a fare le gare essendo rincoglionito per poi dire cosa va bene in coppa del mondo secondo la mia esperienza da master. Riguardo a Raich ho finalmente trovato chi coglie la palla al balzo[:D] ovvio che Benny punti tutto sulle nuove sciancrature per diventare famoso. Prima di farli provare a Laretta li devono mettere un po' a punto...sennò altro che Ligety...glieli tira in testa se son dei cessi.[:D]
    18 | franz62 il 14/09/2011 21.16.54
    Bruno continuo a pensare che i 180 abbiano firmato per una questione politica, voglio sentire uno di loro sostenere in un dibattito che uno sci largo e sciancrato è più sicuro a 80/100 all'ora. Se invece parliamo di prestazioni è un altro paio di maniche. Per me lo sci più divertente che ho provato l'anno scorso per le mie sciate è questo..http://www.gafski.it/GAFSKI_The_AllConditionSki/EWood_collection_files/LEGNOSO.pdf(faccio pubblicità negativa vista la reputazione[:D]) non penserai che me ne freghi qualcosa sul fatto che possano essere sicuri o meno...basta che mi diano delle belle sensazioni.
    19 | brunodalla il 14/09/2011 21.30.15
    infatti anche'io penso che lo abbiano fatto per una querstione diversa da quella degli sci da gigante, lo hanno fatto per dare sensazione di unità (a parte benny[:D]) e tentare di avere più peso. io continuo a pensare che le sciancrature siano soltanto uno dei tanti temi che gli atleti stanno tentando di mettere in discussione, e il tutto nasce da più lontano, non certo da questa estate, e più precisamente da il dopo-lanzinger.
    20 | franz62 il 14/09/2011 22.03.29
    Concordo, sei buono come sempre in ogni caso, spunti più nobili di una sciancratura in verità ne hanno avuti nel tempo per farsi sentire..
    21 | balineuve il 14/09/2011 22.45.24
    franz62 ha scritto:
    ........ Se invece parliamo di prestazioni è un altro paio di maniche ........ non penserai che me ne freghi qualcosa sul fatto che possano essere sicuri o meno...basta che mi diano delle belle sensazioni.
    E allora ........ [:0] sei d'accordo anche tu con i180 ....... [;)]
    22 | magimail il 14/09/2011 23.22.06
    Caro Ema...cosa succede? Dov'e' finita la tua proverbiale diplomazia? Ma ti ringrazio, mi hai evitato di dire ESATTAMENTE le stesse cose-pari pari- che penso e che -per non urtare qualcuno- non avevo espresso sul Forum.
    23 | franz62 il 15/09/2011 0.13.21
    Mamma mia Magi....sarà offeso Grigo per questa incredibile news che Panatti potrebbe avere vecchie dime 35/40 metri? Ma è una notizia bomba davvero[:246] Poi Grigo è dall'inizio che sostiene di non essere favorevole al cambio di materiali, non capisco il vizio di falsare il pensiero altrui.
    24 | franz62 il 15/09/2011 9.03.04
    balineuve ha scritto:
    franz62 ha scritto:
    ........ Se invece parliamo di prestazioni è un altro paio di maniche ........ non penserai che me ne freghi qualcosa sul fatto che possano essere sicuri o meno...basta che mi diano delle belle sensazioni.
    E allora ........ [:0] sei d'accordo anche tu con i180 ....... [;)]
    Bali continui a far passare le tue sensazioni come fossero valide per la coppa del mondo e a tenere in considerazione solo l'aspetto della prestazione. Mi interessa zero dello sci che piace a me o a te e di quello teoricamente più veloce. Se parliamo di sensazioni poi mi vien da ridere rispetto ad alcune proposte... Olsson vuol far discesa in giacca e pantavento per andar più piano? Bella sensazione davvero...proprio bella...una sensazione bellissima far la vela a 130 all'ora[:D] Come sensazione mi rompe le palle un po' anche il casco in gigante e slalom, meglio il vento[:D]
    25 | balineuve il 15/09/2011 9.30.58
    Certo ..... è quello che continuo a sostenere da anni ...... come non è necessario essere Sebastian Loeb per capire che una Citroen C4 è meglio di una Delta Integrale, non è necessario essere Ligety o Raich per capire quale sci sia migliore ...... anche se non hai la potenza e la sensibilità per sfruttare quegli sci ai loro livelli puoi comunque capirli ed immaginarne il comportamento ai loro piedi.
    26 | franz62 il 15/09/2011 14.18.58
    meglio in che senso? Come ti fai male con un a Delta S4 non ti fai male con niente, però le sensazioni non dovevano essere male.... Quanto agli sci con la fantasia si può tutto come in tutte le cose.
    27 | Grigo il 15/09/2011 15.50.06
    Franz62 ti ringrazio perché almeno uno legge ciò che si scrive! Per gli altri ... possono andare avanti con i loro distorti pensieri!
    franz62 ha scritto:
    Mamma mia Magi....sarà offeso Grigo per questa incredibile news che Panatti potrebbe avere vecchie dime 35/40 metri? Ma è una notizia bomba davvero[:246] Poi Grigo è dall'inizio che sostiene di non essere favorevole al cambio di materiali, non capisco il vizio di falsare il pensiero altrui.
    28 | Grigo il 15/09/2011 16.09.53
    Giusto dire ciò che si pensa senza problemi! L ho sempre fatto , e lo farò anche nelle righe seguenti! Altrettanto giusto leggere con maggior attenzione ciò che c'è scritto nei post! Sbagliato cercare di pensare con la testa altrui! Penso facciamo già troppa fatica a pensare per noi stessi senza pensare cosa vorrebbero intendere gli atri! TI rispondo poi punto per punto: Raich: "spera di rimanere a galla"... direi che per uno che è un decennio che primeggia, è un po offensivo e irrispettoso! Lui ha la sua idea! Deve per forza esser giusta la tua? O deve per forza far parte di 180? mah Laretta: mettere i puntini sulle i e che tutti scrivano di tutto? te lo ha detto al telefono? A parte il fatto che è giusto che tutti scrivano di tutto, ma al di la di questo, perché uno sa far andar forte gli sci, mica vuol dire che ne capisca di materiali! quindi mi fa un baffo quello che dice! La mia idea non cambia, a meno che non ci siano argomentazioni tali da farla cambiare! di certo non perché lo dice una o uno che sa far andar forte gli sci senza però argomentazioni. Grigo: non pensare con la mia testa! io non spero di vendere! io lavoro ed investo per vendere, ma di certo non è un cambio di regolamento che ci farà vendere maggiormente: inoltre continui a confondere Panatti con me... e da uno che crede di saperne... non è buona cosa! Per precisare ulteriormente: i fanatici Masterozzi che usano"i miei" attrezzi, ma anche tanti altri attrezzi... sono coloro che tengono a galla il mondo racing! E i fanatici Masterozzi , sono anche quelli che danno un pezzo di pagnotta ogni giorno per vivere anche a te! Franza62: anche qui leggi meglio! i nostalgici non esistono. Ma le idee diverse vanno rispettate. Certo che se non sai tirar le curve con uno sciancato, con uno meno sciancato, mi vien da ridere! Ma nessuno ti obbliga ad usarli a te! x Mauro Bonato alias Magimail: che succede? rinneghi il tuo mondo? ahah... cerca di essere obiettivo e non sparar tanto per sparare!
    emanueza ha scritto:
    franz62 ha scritto:
    Neanche un pistola che mi viene dietro? Strano[:D] Sì che è pure un ragioniere.
    ho letto e riletto rimanendo in silenzio tutte le precedenti discussione e adesso dico liberamente quello che penso ovviamente argomentando ciò che dico, ma ora senza più risparmiare nessuno... RAICH:è reduce da un infortunio piuttosto serio, questa stagione crede di fare molta fatica a riconfermarsi sui suoi livelli e forse crede che da questo rimescolamento generale di materiali ci sarà un rimescolamento di valori e lui spera di rimanere a galla LARETTA:non ce l'ha con Grigo,probabilmente non lo conosce nemmeno, ma, parole sue..."qualche volta bisogna mettere i puntini sulle I e non lasciare che tutti scrivano di tutto".... Credo che ovviamente abbia già provato gli sci nuovi, anche se non ritiene che sia il caso di scriverlo sui forum come pure le sue eventuali impressioni negative perchè, saggiamente papa' Pauli le avrà insegnato che non si sputa mai dove si mangia,ovvero sull'azienda che investe su di lei GRIGO: forse spera di vendere qualche paia in più ai Masterozzi fanatici che usano i suoi attrezzi, e poi Panatti ha vecchie sciancrature raggio 35/40 mt da utilizzare ex Spalding, ex Prime...eh eh eh FRANZ: secondo me sei talmente un nostalgico che vivi di ricordi...Ma il mondo va avanti e indietro non si torna,mai! Vedi un certo tedesco della F1
    [:D][:D][8D]
    29 | kaiser il 15/09/2011 16.10.23
    Franz ma non ho capito.... alla fine tu sei favorevole o contrario al cambio di sciancratura? [:D]
    30 | balineuve il 15/09/2011 16.39.20
    Secondo me è contrario .... ma vuol distinguersi dalla massa dei 180 ......[:D][;)] ....... però è anche favorevole perchè il suo Benny e quelli più tecnici e meno acrobati potrebbero averne un vantaggio ...... boh ,,,,, in effeti non si è capito .......[8D]
    31 | franz62 il 15/09/2011 18.58.30
    Bali... prima ti metti in accosciata su una gamba sola sullo schuss di Kitz e ti tiri in piedi...poi dici a Benny che non è un acrobata.[:D] Hai tempo da qui all' infinito.[:D] Mi piace che abbiate il dubbio, vuol dire che mi posso ripetere.[:D]
    32 | eugenio il 15/09/2011 19.21.15
    prima di diventare un masterozzo fanatico (molto prima) tiravo le curve con quello che il mercato e i tempi mi mettevano ai piedi e mi divertivo da matti a sciare, come mi diverto oggi... probabilmente proprio perchè sono un masterozzo fanatico oggi farei un po' di fatica a divertirmi allo stesso modo il primo giorno che dovessi tornare su quegli sci (e forse anche il secondo), ma ci sono due cose che mi fanno pensare: la prima è che aumentare il raggio agli sci di oggi non è come montare sugli sci di allora, la seconda è che se la mettiamo sul piano della sicurezza (non quella globale, ma quella relativa al vincolo che crea lo sci sciancrato) non c'è dubbio che il discorso proposto dalla FIS in se' è condivisibile. Poi ci sarebbero masterozzi molto meno fanatici, ma io personalmente accetterei la sfida in qualsiasi momento... datemi queste aste e lasciatemele provare in pace per una settimanella [;)]
    33 | franz62 il 15/09/2011 20.08.06
    Già...e ti diamo 'sto vantaggio prima che li abbia provati Laretta e gli altri big? Te lo puoi scordare...al limite ne usiamo uno per uno...vediamo quale ginocchio ci rompiamo prima e abbiamo risolto il quiz[;)] P.S. comunque sono d'accordo, però il riassunto del mio pensiero potevi farlo anche un po' prima...non ne potevo più di czggiare su 'sta storia, bisognava tirare in mezzo i master per farti dire 'sta cosa tanto semplice[:D]
    34 | emanueza il 15/09/2011 21.21.38
    @GRIGO... 1)perchè mai bisogna dare addosso a chi la pensa diversamente da te? il confronto civile è sempre costruttivo, lo scontro non porta da nessuna parte 2)Raich:ho pure una foto col lui si FB...lo ammiro e lo stimo come atleta, ma quando correva contro il Giorgio non ti nasconto che esultavo quando il ns slalomista lo batteva...nessuna volontà di offendere nessuno, ho semplicemente espresso un concetto in modo diretto e per questo chiaro e sintetico 3)lo sci per me è e rappresenta ancora un piacevole passatempo...faccio l'agente per passione perchè, forse non lo sai ma campo di altre rappresentanze (abbigliamento-calzature-accessori)...il giorno in cui la fatica supererà il gusto posso permettermi di mollare tutto e di tornare a sciare per la sola passione di farlo e se questo un giorno accadrà ne leggerete tutti delle belle... 4)anch'io sono un masterozzo.... 5)non ho mai sputato sul piatto dove magio ma, per la cronaca, fosse stato per i masterozzi avrei mangiato davvero ben poco...per fortuna che ci sono i children... 6)Panatti:sono rimasto al novembre 2008 quando fui contattato per la rappresentanza da un produttore della Val Chiavenna...dentro al magazzino ho visto diverse paia di sci...anche col tuo marchio...ne so per quello che ho visto e vedo 7)rispetta Magimail...se non lo stimi come uomo di campo anche se di esperienza ne ha davvero molta, abbi la decenza di rispettarlo come persona perchè potrebbe essere tuo padre....ragion per cui sei pregato di togliere il suo nome e cognome...mi sembra strano che Admin e moderatori ancora non ti abbiano richiamato ...cmq al di la delle idee di ognuno almeno bisogna riconoscere alla FIS di averci fornito uno spunto di discussione che ha ravvivato il forum e questi argomenti terranno banco per tutto al pari dei risultati agonistici
    35 | kaiser il 16/09/2011 9.27.17
    La saggezza di Eugenio è disarmante!
    36 | Grigo il 16/09/2011 14.02.08
    Caro Emanueza, stai cercando uno scontro dove perdi già in partenza! Ripeto! Leggi e non farti urtare da quello che non c è scritto! 1) Io ritengo di avere confronto civile! Infatti ho scritto "A parte il fatto che è giusto che tutti scrivano di tutto, ma al di la di questo, perché uno sa far andar forte gli sci, mica vuol dire che ne capisca di materiali! quindi mi fa un baffo quello che dice! La mia idea non cambia, a meno che non ci siano argomentazioni tali da farla cambiare!". Tradotto: io rispetto l'opinione di tutti, giuste o sbagliate che siano anche secondo il mio punto di vista! Le idee vanno però argomentate. E che vuol dire dare addosso? mah 2)Come ho detto anche a Laretta... "in bocca al lupo... ma tifo Italia"! Ma questo che c'entra con quello che ho scritto io? mi sembra OT. Più che un concetto diretto, hai espresso una sottile accusa verso un Grande Atleta (al di la delle simpatie personali). 3)Se tu puoi permetterti di sciare senza lavorare quando ne avrai voglia... beato te! per altri non è cosi! quindi rispettali! 4)Che tu sia un masterozzo lo so! Forse non ti reputi "fanatico"! O forse i fanatici sono solo quelli che usano i "miei" attrezzi! 5)Sei contro tutte le leggi di mercato! I children pagano poco gli sci, e tutta l'attrezzatura in generale! il margine sui children è praticamente nullo. Quindi di children si vive poco! diciamo che i children, detto in modo molto brutale, sono per le aziende, investimento per il futuro! 6)Tu puoi vedere quello che vuoi! A parte il fatto che "dovrebbe" esistere un segreto professionale, al quale tu dovresti attenerti, e Panatti in primis: detto questo non ho mai nascosto che l'assemblaggio dei nostri sci è fatto da Penz (azienda produttrice per conto terzi) ma su nostri stampi e progetti. Detto questo mi fermo perchè su tale discorso è stato detto anche troppo in post diversi. 7) io rispetto certamente Magimail. E sicuramente lo rispetto come uomo! Ancora una volta TU vuoi leggere in malafede le mie parole! "rispetta"... "decenza"..."potrebbe esser tuo padre"! Ehi "bambino", predichi bene e razzoli male! Se vuoi rispetto, inizia per primo! Il suo nome e cognome è in firma! e conosciuto nel Forum! Al di la di questo gli ho fatto una battuta, dato che lui pensava di urtare qualcuno! Ma ti assicuro che i cambi di regole non sono dei vantaggi per le aziende... ma solo delle gran rotture! Detto tutto questo, ti ripeto che io sono pronto al dialogo... anche telematico, accetto qualsiasi commento o idea diversa argomentata! Se poi tu ce l hai con me... è un tuo problema
    emanueza ha scritto:
    @GRIGO... 1)perchè mai bisogna dare addosso a chi la pensa diversamente da te? il confronto civile è sempre costruttivo, lo scontro non porta da nessuna parte 2)Raich:ho pure una foto col lui si FB...lo ammiro e lo stimo come atleta, ma quando correva contro il Giorgio non ti nasconto che esultavo quando il ns slalomista lo batteva...nessuna volontà di offendere nessuno, ho semplicemente espresso un concetto in modo diretto e per questo chiaro e sintetico 3)lo sci per me è e rappresenta ancora un piacevole passatempo...faccio l'agente per passione perchè, forse non lo sai ma campo di altre rappresentanze (abbigliamento-calzature-accessori)...il giorno in cui la fatica supererà il gusto posso permettermi di mollare tutto e di tornare a sciare per la sola passione di farlo e se questo un giorno accadrà ne leggerete tutti delle belle... 4)anch'io sono un masterozzo.... 5)non ho mai sputato sul piatto dove magio ma, per la cronaca, fosse stato per i masterozzi avrei mangiato davvero ben poco...per fortuna che ci sono i children... 6)Panatti:sono rimasto al novembre 2008 quando fui contattato per la rappresentanza da un produttore della Val Chiavenna...dentro al magazzino ho visto diverse paia di sci...anche col tuo marchio...ne so per quello che ho visto e vedo 7)rispetta Magimail...se non lo stimi come uomo di campo anche se di esperienza ne ha davvero molta, abbi la decenza di rispettarlo come persona perchè potrebbe essere tuo padre....ragion per cui sei pregato di togliere il suo nome e cognome...mi sembra strano che Admin e moderatori ancora non ti abbiano richiamato ...cmq al di la delle idee di ognuno almeno bisogna riconoscere alla FIS di averci fornito uno spunto di discussione che ha ravvivato il forum e questi argomenti terranno banco per tutto al pari dei risultati agonistici
    malafedemalafede[:D][:D]
    37 | Bill il 16/09/2011 14.23.51
    Tanto per tornare in topic, vah: http://www.fis-ski.com/static/bulletin/2011/index.html#/174/ Recentemente pubblicato dalla FIS. Non e' che dica sto gran che, ma e' qualcosa.
    38 | magimail il 16/09/2011 19.19.29
    Per me, nessun problema, tanto sono uno dei pochi che si è sempre firmato, non mi son mai nascosto dietro un nikname. Poi , Ema,se avessi un figlio come Grigo, sarei chiuso in un pensionato, temo...[:D][:D] Io interpreto il Forum come uno sgabello di un bel bar, dove tra uno sprizz e una patatina ci si "becca" e si discute tra amici. Ovvio che chi travisa c'è sempre, ma li' almeno ci si guarda negli occhi. E anche nel posto in cui mi son trasferito da un po', non ci ho messo molto a farmi amici...Per cui, se riuscite a essere calmi e un po' ironici- cosa che non guasta mai- vedrete che si sta facendo un ca si no sul nulla. Io continuero' ad usare sci sciancrati, Lighety a non volere i nuovi, altri sposeranno le spade, dov'è il problema? Per concludere, Grigo (un saluto alla girl e bocia[;)]) io non sputo su quella che è stata- ed è- una passione e un lavoro. Ci campo ancora....
    39 | Enrico il 16/09/2011 19.39.52
    Grande Magiiiii!![:D][:D][:D][:D] Grigo è diventato Papà???
    40 | emanueza il 17/09/2011 0.40.42
    Grigo... anche se io sono il "bambino" e tui hai ben 13 mesi e 27 gg in più di me ora non aspettarti che ti scriva o ti parli dandoti del "lei"...[:D][:D][:D]...e poi essere etichettato, cliccare su RAZZOLI e ritrovarmi il link della pagina del campione olimpico di slalom non mi dispiace affatto. Questa è la mia ULTIMA replica anche perchè altrimenti questo 3D rischia di diventare una dibattito a 2 ma io resto della mia idea che deriva dalle mie esperienze dirette...a parte che, anche se per te perdo già in partenza, non ho mai visto uno scambio di opinioni dove alla fine ci sono vincitori e vinti, ma non cerco lo scontro bensì il confronto e se intravedi la MALAFEDE in tutto quello che scrivo è perchè forse di natura sei prevenuto o forse scambi per attacco personale qualunque pensiero o idea diversa dalla tua, ma non permetterti di additarmi frasi o parole che non ho detto...NON HO PREDICATO,GIUDICATO E TANTO MENO OFFESO E MANCATO DI RISPETTO A NESSUNO!!!...qualsiasi cosa di diverso dalle parole esattamente riportate sono solo tue congetture! Non ho alcun problema e non ce l'ho affatto con te, piuttosto tu puoi dire altrettanto visto che ogni volta che ci incontriamo pare tu faccia finta di non vedermi e mi saluti solamente se sono io a farlo per primo..??? Ah un'ultima cosa...PANATTI...come per il famoso Carneade de I Promessi Sposi:"CHI ERA COSTUI?"...più segreto professionale di così...[;)][;)][;)]
    41 | franz62 il 17/09/2011 8.10.16
    Niente di offensivo Ema...ma mi hai giudicato sia nei messaggi di questa discussione che in messaggio privato. Io resto della mia idea, sciare in Olanda ad Agosto può servire al gesto tecnico e ai produttori di sci ma non fa bene all'equilibrio psicofisico dell'atleta. [:D][:D] Scherzo....ma ho l'impressione che l'hai presa proprio ammale 'sta storia delle sciancrature.
    42 | emanueza il 17/09/2011 10.54.50
    ...ultima replica Franz....ULTIMA
    43 | Grigo il 17/09/2011 11.59.49
    ah ah Ema... non hai risposto a nulla... non hai argomentato... continui a fare slalom, tirando fuori nuovi argomenti! Non saluto? io saluto tutti, forse non ti conosco cosi bene da riconoscerti sempre! mi sembra che non ci siamo visti tante volte! E ripeto, perdi sullo scontro, non sulle opinioni! ma sulle argomentazioni che non dai.. e continui a far passare il messaggio che la mia idea è l'unica giusta!
    44 | Matti27 il 17/09/2011 21.01.16
    franz62 ha scritto:
    Benny non capisce un czzo di sci e in particolare di gigante, essendo scarso cerca di prendere qualche vantaggio.
    quoto al 100%
    45 | franz62 il 17/09/2011 21.06.42
    [:248]
    46 | lbrtg il 19/09/2011 8.06.44
    Che ne dite di questa notizia? Da "Winter Sport News". News | Sci Alpino CON GLI SCI DEL 2012 GLI UOMINI VENGONO BATTUTI DALLE DONNE. di Redazione Winter, pubblicato lunedì 19 settembre 2011 alle 06:55 Kilian Albercht, portavoce della protesta degli sciatori contro le nuove regole per i materiali volute dalla Fis a partire dalla stagione 2012-13, ha rivelato su Facebook il risultato di un test effettuato con un prototipo dei materiali che dovranno essere usati in futuro. "A Dustin Cook, in Nuova Zelanda, due gigantisti di vertice del circuito maschile di cui non farò il nome hanno testato un prototipo di sci con raggio di curvatura di 35 metri sullo stesso tracciato dove due gigantiste di vertice del circuito femminile hanno sciato con i materiali attuali. Gli uomini hanno realizzato tempi peggiori. Grazie alla Fis per il progresso!" Nel frattempo il numero di firmatari contro le nuove regole è salito ulteriormente passando da 189 a 195 atleti assolutamente contrari.
    47 | brunodalla il 19/09/2011 9.36.51
    dico che visto che non gareggiano assieme ce ne possiamo anche fregare se i tempi delle donne sono migliori. e poi dove sta scritto che i tempi dei maschi debbano per forza essere migliori? non è di certo questo il problema.
    48 | lbrtg il 19/09/2011 9.49.07
    Considerazione moooolto diplomatica, Bruno.[;)]
    49 | eugenio il 19/09/2011 10.17.20
    Aggiungo al commento di Bruno che la notizia è solo apparentemente una notizia, perchè chiunque rifletta sulle prestazioni comparative dei due attrezzi, si rende conto che è minore la differenza fra le prestazioni di un atleta maschio e di un'atleta femmina, rispetto alla differenza di prestazioni fra un tipo di sci e l'altro. Il peggioramento delle prestazioni non può essere letto in chiave comparativa (nello sci non esistono record da migliorare, ma avversari da battere in una singola prova), ma va letto per quello che era l'intenzione originaria della FIS: aumentare la sicurezza. Se poi si va più piano di prima questo è solo un effetto collaterale ed è scontato !! Detto questo, preciso che non sono necessariamente favorevole a questa innovazione, perchè non si inserisce adeguatamente nel contesto generale della sicurezza, ma la levata di scudi contro i nuovi raggi mi sembra che rifletta prevalentemente la preoccupazione di fare più fatica a sciare... [;)]
    50 | jos235 il 19/09/2011 10.26.37
    ma che bella scoperta che con gli sci da gigante da 35m si vada più piano. Ma il punto non è andare un pò più piano o un pò più forte
    51 | franz62 il 19/09/2011 10.43.14
    Eu se vuoi usare il raggio come arma per ottenere anche altro nel campo della sicurezza non mi oppongo di sicuro..
    52 | eugenio il 19/09/2011 11.08.48
    ti riferisci al raggio laser di luke skywalker, immagino [;)]
    53 | franz62 il 19/09/2011 14.26.22
    Nooo...cose semplici, decidano gli atleti...ritengono i caschi poco sicuri? Bene....possono dire " D'accordo che un raggio maggiore crea meno vincolo, però anche uno spessore maggiore del casco meno bernoccolo,[:D] per cui se ci volete al cancelletto migliorate anche i caschi" Invece mi pare continuino con stronzate tipo che le donne son più velocissime degli uomini..
    54 | balineuve il 19/09/2011 15.03.47
    dai .... è solo un'ulteriore prova che il calo di prestazioni è evidente (come se non fosse già ben immaginabile) ....... poi se le donne fossero in grado di andar più forte dei maschietti buon per loro ...... ma in questo caso si lascia intendere che sia solo grazie alla differenza di materiale ........ continuo a pensare che ci siano un sacco di altre cose su cui intervenire per migliorare la sicurezza delle ginocchia senza stravolgere la sciata cambiando le sciancrature più adatte ai tracciati di GS.
    55 | magimail il 19/09/2011 19.39.51
    Osti....pensavo che il calo di prestazioni fosse dovuto all'età.... Altro che Cialis,Viagra ecc, basta che usi sci sciancrati R 27....[:D][:D][:D]
    56 | magimail il 19/09/2011 19.41.09
    Un po' scomodo, a dire il vero.... In Venetolanguage..."sbreganissoi"...[:p]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Kilian Albrect Benni Raich Marlies Schild Guenther Hujara FIS materiali )

      [08/09/2019] Ispezione FIS positiva a La Thuile
      [20/08/2019] Sestriere di candida per i Mondiali 2029
      [12/08/2019] Caso Luitz: aggiornato il regolamento FIS
      [24/07/2019] E' partita ufficialmente la stagione FIS 2020
      [23/07/2019] Controllo FIS in Gardena:nuova partenza per superg
      [18/07/2019] Buzzi: "Punto a essere costante"
      [05/07/2019] Rossel e Puyol coordineranno la Coppa Europa
      [05/06/2019] I Calendari della Coppa del Mondo 2019/2020
      [01/06/2019] Val Gardena e Badia in calendario fino al 2022/23
      [28/05/2019] Dubrovnik: al via la FIS Calendar Conference
      [13/05/2019] E' nata Magdalena Raich
      [13/05/2019] La tappa di Levi posticipata di una settimana
      [02/05/2019] Le candidature ufficiali per Mondiali FIS 2024/25
      [30/04/2019] Hemsedal e Taernaby: sipario sulla stagione 2019
      [29/04/2019] Giulia Candiago nuova FIS Media Coordinator

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [19/09/2019] Stop per Kira Weidle
      [19/09/2019] Bing Dwen Dwen sarà la mascotte di Pechino 2022
      [18/09/2019] Cerro Castor: riparte la SAC con azzurri sul podio
      [18/09/2019] Olimpiadi 2026: oggi prima riunione
      [16/09/2019] Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [15/09/2019] Clement Noel e Alex Vinatzer entrano in Red Bull
      [15/09/2019] Heinz Peter Platter nuovo coach della Cina
      [13/09/2019] Ushuaia: ultimi arrivi e prime partenze
      [11/09/2019] Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene
      [11/09/2019] Madrid: una medaglia per Blanca Fernandez Ochoa
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [10/09/2019] Elena Curtoni e sorelle Delago verso Ushuaia
      [10/09/2019] Clement Noel rinnova con Dynastar
      [10/09/2019] Cardrona: a Walch e Klomhaus il circuito ANC
      [09/09/2019] Stelvio:stage tecnico per i giovani del centro-sud
      [08/09/2019] Ispezione FIS positiva a La Thuile
      [07/09/2019] Anna Veith rimette gli sci
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [06/09/2019] Ushuaia: attese polivalenti e slalomiste
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"
      [04/09/2019] Ispezione FIS al Sestriere in vista della CdM
      [04/09/2019] Trovata purtroppo morta Blanca Fernandez Ochoa
      [04/09/2019] Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?
      [02/09/2019] Squadre di Coppa Europa verso Ushuaia
      [02/09/2019] ANC: chiusa la tappa di Coronet Peak
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [02/09/2019] Ad ottobre la Fisi si presenta
      [01/09/2019] Scomparsa misteriosa di Blanca Fernandez Ochoa
      [30/08/2019] Da Salisburgo Marcel Hirscher svelerà il futuro
      [30/08/2019] Ushuaia: tanti Azzurri e Azzurre al lavoro
      [30/08/2019] Bormio: un nuovo comitato per la Coppa del Mondo
      [30/08/2019] Liski fornitore per Pechino 2022
      [29/08/2019] Tamara Wolf entra nella squadra TV della SRF

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti