separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 30 marzo 2020 - ore 03.29 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Claudio Ravetto torna in nazionale

Clicca sulla foto per ingrandire
Ravetto C.
Ravetto C.
commenti 13 Commenti icona rss
La notizia è di quelle che faranno piacere a molti, forse tutti, gli appassionati di sci alpino in chiave azzurra. Claudio Ravetto rientra nei ranghi della Nazionale italiana e ci torna dalla porta principale, ma facendo però anche un piccolo passo indietro: non più come CY unico, ma in qualità di direttore agonistico della squadra maschile. Ad annunciarlo poco fa il sito Fisi.org dopo che la proposta del Commissario straordinario della FISI, Franco Carraro è stata immediatamente accettata dal tecnico di Strona, 51 anni, che torna così al lavoro e si prepara a riprendere contatto con la neve e con gli atleti, dopo l'interruzione del rapporto sotto la presidenza di Giovanni Morzenti lo scorso mese di maggio, quando tra i due iniziò un braccio di ferro per il rinnovo del contratto dell'ex ct azzurro reduce dalla felice trasferta iridata di Gap2011. Da una parte Ravetto che voleva il rinnovo sempre in qualità di ct unico con un braccio destro che avrebbe dovuto essere Giorgio Rocca, dall'altra Morzenti che voleva, invece, ridurre il potere del tecnico di Strona assegnandoli solo uno dei due settori, preferibilmente quello maschile. Alla fine l'accordo non arrivò e Ravetto fu messo alla porta.
"Quest'anno la stagione di Coppa del mondo maschile e quella femminile seguono due calendari ben distinti - ha detto oggi Carraro durante la conferenza stampa di presentazione del tecnico piemontese - e Claudio Ravetto ha lavorato in sinergia con gli allenatori della squadra maschile. Ho ritenuto quindi che quello fosse il ruolo naturale per lui e ne ho avuto la conferma dalla sua immediata accettazione. Il ruolo di coordinamento fra l'attività della squadra maschile e quello della squadra femminile lo assumo io in veste di Commissario. Ho proposto a Ravetto un contratto della durata di un anno, nei limiti cioè del periodo del mio incarico presso la Fisi".
Ravetto tornerà dunque a lavorare con Gianluca Rulfi in qualità di responsabile tecnico dei velocisti, Max Carca responsabile del gruppo polivalenti e Jacques Theolier responsabile degli slalomgigantisti. "Sono felice di tornare a lavorare con la Fisi e con la Nazionale maschile - ha detto Claudio Ravetto - Credo che partirò per l'Argentina perché è un periodo importantissimo della preparazione estiva. Sono sicuro che la squadra maschile sia composta da grandi atleti e che tutti abbiano margini per una crescita ulteriore. L'impegno dovrà essere quello di salire il più possibile sui podi della Coppa del mondo, con un occhio già ai Mondiali del 2013 a Schladming e all'Olimpiade di Sochi 2014".

(lunedì 8 agosto 2011)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • martedì 10 marzo 2020

    Roda: "giusto fermarsi.Enorme danno per la montag

    martedì 10 marzo 2020

    Clamoroso: ritirati gli azzurri da Kranjska Gora

    martedì 10 marzo 2020

    TdG - Si chiude (quasi) il sipario

  • lunedì 9 marzo 2020

    FISI:gli unici Azzurri impegnati nelle ultime gare

    lunedì 9 marzo 2020

    La FISI sospende tutta l'attività sportiva

    sabato 7 marzo 2020

    Roda in conferenza su cancellazione Cortina

  • venerdì 6 marzo 2020

    Finali Cortina 2020: la mossa di Flavio Roda

    venerdì 6 marzo 2020

    CANCELLATE LE FINALI DI CORTINA 2020

    venerdì 6 marzo 2020

    Finali Cortina: decisione Fis rinviata a domani


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | drowsywithhope il 08/08/2011 19.55.53
    Notizia positiva. Vista così sembra che il problema non fosse il ruolo ma il rapporto con Morzenti.
    2 | leo85 il 08/08/2011 22.05.18
    EVVAI!!!!!!! BEN TORNATO CLAUDIO!!!! Chi la dura la vince, e uno come lui è lì che deve stare, al vertice!!! Buon lavoro!!!![:D][:D][;)]
    3 | magimail il 09/08/2011 11.35.17
    Scusa Leo: ma è quello che gli avevano proposto prima....[:I]
    4 | leo85 il 09/08/2011 11.47.28
    magimail ha scritto:
    Scusa Leo: ma è quello che gli avevano proposto prima....[:I]
    Si, più o meno a livello di incarico è vero...ma Morzenti pretendeva di metterci pure il becco...cosa che Carraro non si permetterebbe mai di fare...affidandosi completamente a Claudio...e lasciandogli carta bianca...come è giusto che sia per un grande tecnico come lui!!![;)] Giustizia è stata fatta...e quelli di vero valore alla fine vengono premiati!
    5 | brunodalla il 09/08/2011 12.00.02
    drowsywithhope ha scritto:
    Notizia positiva. Vista così sembra che il problema non fosse il ruolo ma il rapporto con Morzenti.
    direi che non è una novità. lo sapevano tutti già prima.
    6 | Wolf III il 09/08/2011 12.05.48
    Notizia stupenda!!! Sono molto contento per Ravetto. Molto bene.
    7 | lbrtg il 09/08/2011 12.26.42
    Tutto è bene, quel che finisce bene!!![;)]
    8 | lara.magoni@libero.it il 09/08/2011 14.19.28
    Ben tornato....
    9 | maddeche72 il 09/08/2011 15.15.40
    Complimenti a Ravetto, ben tornato e buon lavoro
    10 | lbrtg il 09/08/2011 20.55.11
    Da "RACE". Con questo entusiasmo, pensò si andrà lontano. Forza ragazzi!!!!!!!!!!!! VERANO, IL RITORNO DI CLAUDIO RAVETTO. "Ora riparto con entusiasmo. Prima? Ho fatto bene a non accettare" Il navigatore fa le bizze, ma dopo un pò eccolo finalmente a Verano Brianza. Test atletici dei discesisti, c'è anche Claudio Ravetto. Lo aspettiamo all'ingresso delle strutture del Gruppo Policlinico di Monza. Oggi è un giorno particolare, importante, emozionante, per il cinquantunenne tecnico di Strona. Il commissario straordinario Franco Carraro lo ha richiamato offrendogli un contratto annuale per la guida del settore maschile. Scende dalla sua auto privata, non quella 'istituzionale' Audi. Sorride, ci saluta, poi ci soffermiamo davanti all'ingresso della struttura. Un caffè, un bicchier d'acqua, e quattro chiacchere insieme. "Ho accettato, riparto con entusiasmo. Sono sempre rimasto in contatto con i miei allenatori. Del resto abbiamo condiviso negli ultimi anni un progetto che cresceva di stagione in stagione. Il fatto di essere ancora qui è importante proprio per proseguire insieme verso altri successi. Ringrazio Gianluca Rulfi, Max Carca e Jacques Theolier. Mi hanno subito cercato al telefono dopo la telefonata con cui Carraro spiegava loro il mio ritorno. Sono cose che contano...". Ravetto non vuole parlare del passato, quello recente, di Giovanni Morzenti insomma. Non può però fare altrimenti, almeno per l'ultima volta. "Lo so, vi chiedete perchè prima non ho accettato la guida esclusiva degli uomini ed ora ho risposto in maniera affermativa. Quattro mesi fa non potevo fare altrimenti, non c'erano le condizioni. Dovevo fare così, come era giusto in queste ore accettarela proposta di Carraro". 'Claudione' ci racconta della chiamata in extremis, in 'zona Cesarini'. "Venerdì mi ha cercato il Commissario, ci siamo visti ieri mattina. Mi ha fatto la proposta, ho accettato, ha voluto subito convocare una conferenza stampa per annunciare la mia scelta. Sono contento, con questi ragazzi abbiamo ancora tanto da fare e da dimostrare". Intanto i 'senatori' della velocità finiscono i test atletici. Escono Werner Heel, Christof Innerhofer, arriva anche Peter Fill. Se prima sorrideva, adesso Ravetto se la ride. Ridono anche i ragazzi, come se il ritorno del coach biellese era cosa certa. Una pacca sulle spalle, una stretta di mano. C'è feeling, si sente. "Non ci saranno cambiamenti, la stagione è iniziata. Tutto regolare, come da programma fatto dai responsabili", rassicura subito i 'jet'. Ravetto è tornato, il cerchio si è chiuso. Il dt poi scende in palesta a salutare gli altri ragazzi, quindi l'appuntamento in un autogrill sulla superstrada 36 per incontrare Vittori Micotti e Stefano Maldifassi, due 'fedelissimi'. Si ricomincia, e dopo una 'vacanza' più lunga del previsto, ricomincia anche la vita da nomade fra neve ed asfalto, fra funivie e caselli autostradali. Con i suoi tecnici e con i suoi ragazzi.
    11 | FRENK il 19/08/2011 0.38.35
    Felice di questo grande ritorno!!!
    12 | GM1966 il 22/08/2011 20.43.30
    Oggi a TG2 Sportsera c´e´ stata un´intervista di Labate a Ravetto in partenza per il Sudamerica. Tra le altre cose Labate ha chiesto a Ravetto perche´ non avesse accettato l´incarico di responsabile della sola squadra maschile quando a proporglielo era stato Morzenti, e perche´ invece lo avesse accettato ora con Carraro. Ravetto ha diplomaticamente risposto che non vuole piú parlare del passato. Da uno senza peli sulla lingua come lui mi sarei aspettato una risposta piu´ chiara e non una non risposta.
    13 | lbrtg il 22/08/2011 22.46.30
    GM1966 ha scritto:
    Oggi a TG2 Sportsera c´e´ stata un´intervista di Labate a Ravetto in partenza per il Sudamerica. Tra le altre cose Labate ha chiesto a Ravetto perche´ non avesse accettato l´incarico di responsabile della sola squadra maschile quando a proporglielo era stato Morzenti, e perche´ invece lo avesse accettato ora con Carraro. Ravetto ha diplomaticamente risposto che non vuole piú parlare del passato. Da uno senza peli sulla lingua come lui mi sarei aspettato una risposta piu´ chiara e non una non risposta.
    E vabbè. L'ha detto talmente tante volte che si sarà rotto.......[;)]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Milano Claudio Ravetto Fisi )

      [10/03/2020] Roda: "giusto fermarsi.Enorme danno per la montag
      [10/03/2020] Clamoroso: ritirati gli azzurri da Kranjska Gora
      [10/03/2020] TdG - Si chiude (quasi) il sipario
      [09/03/2020] FISI:gli unici Azzurri impegnati nelle ultime gare
      [09/03/2020] La FISI sospende tutta l'attività sportiva
      [07/03/2020] Roda in conferenza su cancellazione Cortina
      [06/03/2020] Finali Cortina 2020: la mossa di Flavio Roda
      [06/03/2020] CANCELLATE LE FINALI DI CORTINA 2020
      [06/03/2020] Finali Cortina: decisione Fis rinviata a domani
      [05/03/2020] Fisi: misure attuative Covid-19 fino al 3 aprile
      [02/03/2020] Finali Cortina: decisione rinviata a venerdì
      [02/03/2020] Mondiali Junior Narvik: cancellato il volo Italia
      [02/03/2020] Finali Cortina: alle 15 decisione su annullamento
      [26/02/2020] I 15 Azzurrini per i Mondiali Jr di Narvik
      [23/02/2020] La FISI sospende tutti gli eventi in calendario

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [28/03/2020] Il tedesco Benedikt Staubitzer chiude la carriera
      [28/03/2020] La stagione FIS è finita...in Russia!
      [27/03/2020] Rimandato il Congresso FIS 2020
      [27/03/2020] Vlhova e Magoni: avanti insieme
      [26/03/2020] Elena Curtoni: "Il lavoro paga, sempre!"
      [26/03/2020] Tanguy Nef vince il premio Matteo Baumgarten
      [25/03/2020] Tina Weirather chiude la carriera
      [25/03/2020] Covid-19, caso Ischgl: le autorità indagano
      [25/03/2020] Federica, ora puoi baciare la Coppa!
      [23/03/2020] Si ritira il velocista tedesco Klaus Brandner
      [22/03/2020] Shiffrin dedica una canzone a Barilla e all'Italia
      [22/03/2020] TdG - Pensieri in quarantena
      [21/03/2020] Covid-19: il brutto caso di Ischgl
      [21/03/2020] Ivica Kostelic nuovamente papà
      [20/03/2020] Nina Haver-Loeseth saluta il Circo Rosa
      [20/03/2020] Si ritira il tedesco Dominik Stehle
      [19/03/2020] Kasper:"la famiglia dello sci deve rimanere unita"
      [18/03/2020] Si ritira Elia Zurbriggen
      [17/03/2020] Il bilancio di Petra Vlhova
      [15/03/2020] TdG - I bilanci al tempo del Covid-19
      [15/03/2020] Si ritira la tedesca Christina Ackermann
      [14/03/2020] Matts Olsson chiude la carriera
      [14/03/2020] La Svizzera vince tra le Nazioni.Italia 1/a donne
      [14/03/2020] Shiffrin e Pinturault Paperoni della Coppa 2020
      [13/03/2020] Anche Austria e Svizzera chiudono gli impianti
      [13/03/2020] Fritz Dopfer chiude la carriera
      [12/03/2020] Brignone: "Vi racconto la mia infinita emozione"
      [12/03/2020] Cancellate le gare di Kranjska Gora.Coppa a Kilde
      [12/03/2020] Kranjska Gora: ha davvero senso?
      [11/03/2020] Narvik: annullate le restanti gare dei Mondiali Jr
      [11/03/2020] Fede Brignone: "si realizza il sogno di una vita!"
      [11/03/2020] WJC - Domani GS maschile a Narvik.C'è Vinatzer
      [11/03/2020] Roda: "E' un successo epocale per Federica!"
      [11/03/2020] Cancellata la tappa di Are, Coppa a Brignone!
      [11/03/2020] WJC: Oro Rask, niente Austria oggi
      [11/03/2020] Brignone: "Bello giocarsela tra noi tre"

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti