separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 11 novembre 2019 - ore 21.08 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

La regola della doppietta premia Lizi "la dura"

Clicca sulla foto per ingrandire
Merighetti D.
Vai al profilo di Merighetti D.
commenti 2 Commenti icona rss
Da quindici discese quelle due non lasciavano spazio a nessun'altra. Ci è voluta una Goergl in formato super per interrompere il dominio di Vonn e Riesch, padrone indiscusse della libera da due anni a questa parte. Un back to back, quello della stiriana, che trova conforto anche nelle statistiche: è infatti curioso notare come nella storia dei Campionati Mondiali solo 4 volte si è assistito, al femminile, ad una doppietta in superG e discesa. Ma il fatto strano è che la cosa sembra essere diventata una consuetudine, essendo la terza edizione di fila che la pregevole doppietta si materializza sulla neve iridata. Nel 2007, ad Are, era toccato ad Anja Paerson firmare le nevi di casa; due anni dopo in Val d'Isere l'impresa è riuscita a Lindsey Vonn, oggi è stata Lizz Goergl ad imitarle. E dire che in precedenza l'impresa era riuscita alla sola Maria Wallisier, sulle nevi svizzere di Crans Montana, nel 1987.
E poi...e poi il pettorale odierno era lo stesso di martedì, giorno del successo in SuperG, il 16. "Ma oggi era un altro giorno. E anche stanotte non ho quasi chiuso occhio, per la tensione ed il nervosismo. Ed anche in gara non avrei mai creduto di poter vincere, di andare così forte: nella parte alta ho fatto qualche errorino, un paio di curve sull'interno e pensavo che il treno giusto fosse ormai passato. Evidentemente con una medaglia d'oro già in valigia è più facile andare forte..."
Due sigilli da Lizz, uno da Anna Fenninger: per l'Austria in rosa è un momento d'oro, "Impossibile anche da sognare" sottolinea il responsabile Hans Pum che poi rilancia "Lizz è stata fenomenale, lei vive per lo sport e sa dare tutto quando serve". Un concetto rimarcato anche da Renate Goetschl, al parterre per applaudire colei che, in un certo senso, diventa la sua erede: "E' una vera lottatrice".
Ma come spesso accade, la fame non è saziata. C'è ancora un gigante da affrontare... "Ovvio, ci proverò anche lì: non resta che divertirsi ancora".
E di divertirsi un po' di più se lo augura anche Lara Gut, ancora zoppicante dopo il gran volo di venerdì in slalom, ancora una volta - come in superG - ai piedi del podio. "Eh sì, ancora quarta... non posso dire che per ora stia andando alla grande. Ora vedremo il gigante, andrò a tutta sperando vada meglio. Il ginocchio non mi da molto fastidio, ma è la caviglia che fa più male, dopo il volo".
E così le due Regine della velocità si sono dovute inchinare alla Goergl, difendendo comunque un posto sul podio. "Non pensavo di poter arrivare seconda - sussurra Lindsey Vonn - e va bene così, anche se la condizione non è ancora perfetta. Proprio per questo nei prossimi giorni insieme a Thomas decideremo cosa fare. Oggi Lizz è stata davvero fenomenale... bravissima".
Settimo posto invece per Daniela Merighetti, soddisfatta a metà: "Quando sono arrivata al traguardo credevo addirittura di aver fatto un tempo peggiore. Non posso dire di essere delusa perché pensavo di aver preso molto più distacco; sin dalla prima curva non ho avuto buone sensazioni e non riesco a capire il perché. Mentre scendevo sentivo di non essere veloce anche se nella prima parte stavo andando molto bene; durante la discesa però mi rendevo conto che non riuscivo a prendere la linea giusta”.
Dada si rimprovera solo alcuni piccoli errori: “Nonostante non avessi buone sensazioni ho tenuto duro fino alla fine. Prima di partire i tecnici mi avevano riferito che la pista era ancora in buone condizioni e che con una buona velocità avrei potuto fare un buon tempo. Questi consigli mi avevano caricata, peccato per gli errori commessi, quelli purtroppo si pagano”. E peccato soprattutto di essere scivolata in settima piazza, mancando di poco la cerimonia di premiazione...

(domenica 13 febbraio 2011)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 30 ottobre 2019

    Vonn presenta la sua linea di abbigliamento neve

    sabato 26 ottobre 2019

    La foto più bella della scorsa stagione

    lunedì 21 ottobre 2019

    A Lindsey Vonn il premio Principessa delle Asturie

  • mercoledì 25 settembre 2019

    In vendita la casa di Vail di Lindsey Vonn

    venerdì 6 settembre 2019

    Hirscher Day: le reazioni

    sabato 24 agosto 2019

    Fiori d'arancio in vista per Lindsey Vonn

  • giovedì 18 luglio 2019

    HBO ha prodotto un documentario su Lindsey Vonn

    venerdì 24 maggio 2019

    L'intervista doppia di Lindsey Vonn e Sofia Goggia

    mercoledì 15 maggio 2019

    Lindsey Vonn sta preparando la sua biografia


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | leo85 il 13/02/2011 19.39.36
    E direi che per la Goergl, vista la sua conizione fisica e mentale, non è ancora finita...la pista di gigante non è particolarmente ripida, e potrebbe adattarsi perfettamente alle sue caratteristiche...vedremo come sarà il tracciato delle due manches...e se la doppietta si trasformasse in tripletta??[:D] Non ricordo l'ultima volta che è successo...e qui si scateneranno gli statisti...[:D][:D][:D]
    2 | perlu il 13/02/2011 19.41.44
    Paerson ad Aare 2007 (dh-sg-sc) Kostelic a Bormio 2005 (dh-sl-c)



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Garmisch Goergl Lindsey Vonn Daniela Merighetti Mondiali Garmisch 2011 )

      [30/10/2019] Vonn presenta la sua linea di abbigliamento neve
      [26/10/2019] La foto più bella della scorsa stagione
      [21/10/2019] A Lindsey Vonn il premio Principessa delle Asturie
      [25/09/2019] In vendita la casa di Vail di Lindsey Vonn
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [24/08/2019] Fiori d'arancio in vista per Lindsey Vonn
      [18/07/2019] HBO ha prodotto un documentario su Lindsey Vonn
      [24/05/2019] L'intervista doppia di Lindsey Vonn e Sofia Goggia
      [15/05/2019] Lindsey Vonn sta preparando la sua biografia
      [14/05/2019] Dopo 19 anni Vonn assente nelle liste Usa Ski Team
      [09/05/2019] Vonn: 3a volta su Sports Illustrated Swimsuit
      [17/04/2019] Vonn, Mancuso, Smith e Cook festeggiano il ritiro
      [02/04/2019] Lindsey Vonn nuovamente operata
      [19/02/2019] Kvitfjell recupera la libera annullata a Garmisch
      [19/02/2019] Lindsey Vonn premitata ai Laureus Awards

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2021/2022
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [31/10/2019] Marcel Hirscher Sportivo dell'anno in Austria
      [31/10/2019] Vialattea firma il logo 100 anni Fisi
      [31/10/2019] Nasce il Trofeo Blanca Fernandez Ochoa
      [31/10/2019] Rising Star: Alice Robinson
      [30/10/2019] Frattura al gomito per Wendy Holdener
      [30/10/2019] Chi ospiterà il parallelo tra Soelden e Levi?
      [30/10/2019] Vonn presenta la sua linea di abbigliamento neve
      [30/10/2019] Val Senales: stage del gruppo Osservati
      [30/10/2019] Uyn sarà Technical Supplier di Cortina 2021

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti