separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 10 dicembre 2019 - ore 14.58 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Tris della Worley in gigante; 12/a Manu Moelgg

Clicca sulla foto per ingrandire
Worley T.
Vai al profilo di Worley T.
commenti 23 Commenti icona rss
LIVE DA SEMMERING - ore 15.30
Le note del walzer austriaco non sono più di moda sulle nevi di Semmering. Sul tracciato a due passi dalla capitale asburgica Vienna la sinfonia è un'altra: quella franco-tedesca. Vince per la terza volta consecutiva, su quattro giganti disputati, la transalpina Tessa Worley. La francesina - classe 1989 - nel suo piccolo, cerca di imitare le imprese del ben più famoso collega Ted Ligety, e nonostante una leggera incertezza nelle porte finali si regala questo altro spicchio di coppetta. Maria Riesch sembra aver archiviato bene il week end pre natalizio non certo esaltante e chiude seconda. La campionessa di Garmisch-Partenkirchen può sorridere, mette la freccia e si riporta nuovamente al comando della graduatoria generale davanti all'amica rivale Lindsey Vonn. La bionda statunitense finisce 7/a alle spalle anche della compagna di squadra Julia Mancuso e da tre punti sopra - in graduatoria generale - si ritrova ora ora ad inseguire a meno 41. Sul terzo gradino - tra alti e bassi di questa stagione - ritorna la campionessa del mondo Kathrin Hoelzl, brava a recuperare una piazza rispetto alla prima prova, sfruttando anche il piccolo scivolone di una Tina Maze (oggi 6/a) che già assaporara la gioia dell'ennesimo podio. Oggi le austriache masticano un pò amaro: 4/a Lizzi Goergl, 8/a Kathrin Zettel; le migliori di un Wunder Team in attesa del ritorno definitivo delle recuperanti Marlies Schild (22/a) e Nicole Hosp (35/a). Il coloro azzurro non è, invece, decisamente di moda sulle nevi del circo bianco in questo ultimo scorcio di 2010. Fuori dalle top10 tutte e nove le azzurre iscritte. Manu Moelgg chiude 12/a, perdendo due posizioni rispetto alla prima, ma decisamente in affanno sui piani: urge un lavoro intenso su questo punto, visto che nei prossimi giganti di pendii veri nemmeno l'ombra. Positivo invece il ritorno alle gare di una sempre sorridente Denise Karbon. La finanziera altoatesina è 20/a, recupera tre posizioni rispetto alla mattina, ma quel che più conta acquista fiducia in vista dei prossimi appuntamenti in gigante, visto che per il momento gli slalom gli guarderà dal parterre d'arrivo. Fuori nella prima manche, a dieci porte dall'arrivo, una Federica Brignone un pò a corto di allenamenti, sia in gigante che in slalom, e Elena Curtoni. Fuori dalle trenta Nicole Gius (per soli 3 centesimi) e Lisa Agerer. Rovina tutto, invece, a due porte dal traguardo Giulia Gianesini: salta quasi una porta, recupera ma precipita dalla 16/a alla 30/a piazza. Infine Irene Curtoni, soddisfatta e contenta, si regala un 25/o posto. Domani appuntamento con lo slalom speciale in notturna. In pista prima manche alle ore 15; seconda alle ore 18. Diretta su Raisport+1 e Eurosport.

(martedì 28 dicembre 2010)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 8 dicembre 2019

    Beaver: Tommy Ford prima volta gigante

    domenica 8 dicembre 2019

    Rebensburg fa suo il superG di Lake, 2/a Delago

    domenica 8 dicembre 2019

    Beaver: Ford comanda gigante, male De Aliprandini

  • sabato 7 dicembre 2019

    Marsaglia: "Sono commossa e felice!"

    sabato 7 dicembre 2019

    Lake Louise,gara2: vince Schmidhofer,Marsaglia 3/a

    sabato 7 dicembre 2019

    Beaver Creek: netto successo per Feuz; Paris 10/o

  • venerdì 6 dicembre 2019

    Goggia: "Sofferto in alto e sull'ultimo salto"

    venerdì 6 dicembre 2019

    Lake Louise: Ledecka sorprende tutte.Goggia 6/a

    venerdì 6 dicembre 2019

    Primo sigillo di Odermatt a Beaver Creek


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | GeneraleLee il 28/12/2010 17.04.29
    ...come...gongola![8)]
    2 | capriolo il 28/12/2010 19.32.23
    worley, rebenburg, gut e brignone sono la nouvelle vague dello slalom gigante, tutte fortissime (anche se le ultime due devono ancora espodere come le prime due) e giovanissime che stanno lentamente soppiantando le vecchie domitarici della disciplina poutianien karbon hosp e paerson , mentre a metà stada ci sono zettel, holzel e maze. in slalom questo ricambio incece non c'è non si vede alcuna camponessa all'orizzonte. ormai l'unica possibilità che ha la moelgg di vincere una gara è che gliela facciano sulla face de bellevarde dove non c'è un metro di piano
    3 | Lothar il 28/12/2010 19.45.42
    scusami Capriolo, ma dire che la Gut deve ancora esplodere mi pare eccessivo! E'la più giovane è ha già medaglie al collo come del resto la Rebensburg.
    4 | capriolo il 28/12/2010 21.02.57
    Lothar ha scritto:
    scusami Capriolo, ma dire che la Gut deve ancora esplodere mi pare eccessivo! E'la più giovane è ha già medaglie al collo come del resto la Rebensburg.
    parlavo solo della disciplina dello slamom gigante dove ha un solo podio come del rsto federica
    5 | draghetto il 29/12/2010 0.23.02
    Troppo forte Tessa [:D]
    6 | draghetto il 29/12/2010 0.23.34
    capriolo ha scritto:
    worley, rebenburg, gut e brignone sono la nouvelle vague dello slalom gigante, tutte fortissime (anche se le ultime due devono ancora espodere come le prime due) e giovanissime che stanno lentamente soppiantando le vecchie domitarici della disciplina poutianien karbon hosp e paerson , mentre a metà stada ci sono zettel, holzel e maze. in slalom questo ricambio incece non c'è non si vede alcuna camponessa all'orizzonte. ormai l'unica possibilità che ha la moelgg di vincere una gara è che gliela facciano sulla face de bellevarde dove non c'è un metro di piano
    E Barioz e Marmottan dove le metti?
    7 | magimail il 29/12/2010 8.51.50
    Scia BENE, la francesina. Scia veramente bene, e i risultati le danno ragione.... Sembra una foto presa per mostrarla a qualche ragazzo/allievo.... Generale Lee, visto che sei il Dio delle foto (non scherzo,non è piaggeria, raramente dai tempi dei vecchi maestri delle foto sci, ho visto roba simile. Ma....PENTAPHOTO ?[;)]), hai mica una qualche immagine sul duro dove si veda come reagiscono i nuovi Rossignol/Dynastar a "punte divaricate"? Cioè quelli con le punte aperte a circa 25 cm dalla mezza spatola? Tecnicamente, mi interessa moltissimo. Grazie.M
    8 | FantaAleMac il 29/12/2010 9.07.01
    Magi, visto che sei un esperto.... Non so se qualcuno abbia una foto.... Ma ieri, osservando la discesa di Viktoria Rebensburg, ho notato che i suoi GSR Nordica avevano la soletta praticamente "viola". La cosa era piuttosto evidente nella zona di soletta bianca... Sembravano sciolinati con una rossa/viola e non spatolati! Il colore era davvero molto molto intenso. Hai notato? Come lo spieghi?! Dubito possa essere il frutto di una semplice saturazione in forno...
    9 | GeneraleLee il 29/12/2010 9.24.30
    qui è presa a st.moritz ma mi sembrano abbastanza simili a ieri
    10 | FantaAleMac il 29/12/2010 9.30.46
    Ecco! Bravo Generale! Forse però ieri era ancora più evidente. Magi, pensi sia solo frutto della saturazione?
    11 | GeneraleLee il 29/12/2010 9.51.52
    magimail ha scritto:
    Scia BENE, la francesina. Scia veramente bene, e i risultati le danno ragione.... Sembra una foto presa per mostrarla a qualche ragazzo/allievo.... Generale Lee, visto che sei il Dio delle foto (non scherzo,non è piaggeria, raramente dai tempi dei vecchi maestri delle foto sci, ho visto roba simile. Ma....PENTAPHOTO ?[;)]), hai mica una qualche immagine sul duro dove si veda come reagiscono i nuovi Rossignol/Dynastar a "punte divaricate"? Cioè quelli con le punte aperte a circa 25 cm dalla mezza spatola? Tecnicamente, mi interessa moltissimo. Grazie.M
    domanda difficilissima per me...io mi limito a un copia incolla delle foto che trovo sul sito che ho...."scippato" a sellata[:o)] gli sci che dici sono quelli della Tessa?
    12 | fabio farg team il 29/12/2010 11.43.12
    Errore week-end post natalizio,no pre natalizio.
    13 | FantaAleMac il 29/12/2010 14.12.08
    Dal sito nordica: Immagine:

    102,33 KB Come si ottiene una soletta così?!
    14 | magimail il 29/12/2010 14.21.03
    Generale: esattamente quello che volevo! Nella foto della Tessa si vede bene, sul sinistro che deve ancora sbattere, la "piega" data in fabbrica un 25 cm dalla spatola. I francesi dicono che serve per non far "prendere" improvvisamente lo sci prima di caricare. Devo dire che preso in mano lo sci (un 188 Dynastar, bello e pesantissimo)lascia molto perplessi. Pensare che anni fa (molti), quando ancora avevo velleità col pettorale, avevo ridotto alcune paia di Blizzard cosi'...[:p]Ma era il tempo del Thermo... X Fanta: nessun mistero, semplicemente tutti usano la base rossa, per far aggrappare le successive passate. Tutte le case hanno in catalogo una rossa densa e colorata di conseguenza, la capostipite è da sempre la Swix HF8, penso che dalle varie valigette, anche se hanno scritte diverse di diverse cas, salti fuori per l'uso sempre la stessa. Solo che sulla grafite nera di solito non la vedi. Tutto qua.
    15 | magimail il 29/12/2010 14.24.31
    Piuttosto vedo che finalmente in Nordica l'hanno capita: via la plate Nordica/Vist, e su una bella Piston con relativo Marker. L'unico sistema per far andare bene i GSR. Come postato in altra discussione mesi fa, sulla "trasformazione" tra Gs prima e dopo la cura....[}:)]
    16 | FantaAleMac il 29/12/2010 14.27.57
    Magi, immagino! Ma quello che non capisco è come si riesca a farne penetrare così tanta all'interno della soletta! Io non ci son mai riuscito!
    17 | FantaAleMac il 29/12/2010 14.36.15
    Ma la "piega" a 25 cm dalla spatola dei rossignol di cui parli e che si vede in quella foto, è una specie di "Rocker"?!
    18 | magimail il 30/12/2010 0.45.40
    Confesso: cos'è il "Rocker"? Poi: ti ricordi della pubblicità dell'ometto fermato dal Ghisa milanese,col pennello gigante attaccato dietro il triciclo? "...non serve un pennello grande, serve un grande pennello...". Non serve tanta sciolina, ne serve di buona! (E ho sempre odiato il fornetto x la saturazione!).
    19 | FantaAleMac il 30/12/2010 10.20.59
    Magi, negli sci freeride il termine "Rocker" identifica una cosa di questo tipo: Immagine:

    19,41 KB Immagine:

    184,87 KB Ovvero: La conformazione delle aste è tale per cui, una volta accoppiate, le spatole e/o le code non si toccano ma restano "sollevate" di svariati millimetri... Il tutto, ovviamente, per aiutare il galleggiamento in fresca... E' una concezione antitetica alla classica centina (o camber) positiva che ha sempre contraddistinto gli sci da pista (gara)... Ora, la "piega" di cui parli circa i nuovi Rossignol, è assimilabile ad un "rocker"? Se così fosse sarebbe una svolta epocale! Quanto ai GSR delle Rebensburg... Beh, ok che come skiman (ed anche come sciatore) valgo molto molto poco... Però una soletta così "carica" non m'è mai riuscita....[:(][:(][:(] Evidentemente dovrò far pratica...
    20 | magimail il 30/12/2010 14.11.50
    ESATTAMENTEEEEE !!! Rocker! Gli sci in questione sono e sat ta men te cosi'.Ovviamente non a 54 cm come indicato nelle foto postate, ma- come detto- a 25 cm dalla punta (troncata). Touchè, visto che non bisogna mai credere di sapere tutto? Dubbio: Ma se negli sci da freeride serve per il galleggiamento in neve fresca, mi sfugge il motivo che ha portato i francesi ad introdurlo sui GS. Avanti con i suggerimenti!
    21 | magimail il 30/12/2010 14.16.31
    P.S. Vuoi stupire gli amici con una soletta "pittata" di rosa? Cerca della sciolina rossa vecchia, che abbia almeno 15/20 anni: all'epoca non avevano raggiunto le raffinazioni di oggi, e "sporcavano", oh se sporcavano....
    22 | dani1965 il 30/12/2010 14.21.24
    magimail ha scritto:
    ESATTAMENTEEEEE !!! Rocker! Gli sci in questione sono e sat ta men te cosi'.Ovviamente non a 54 cm come indicato nelle foto postate, ma- come detto- a 25 cm dalla punta (troncata). Touchè, visto che non bisogna mai credere di sapere tutto? Dubbio: Ma se negli sci da freeride serve per il galleggiamento in neve fresca, mi sfugge il motivo che ha portato i francesi ad introdurlo sui GS. Avanti con i suggerimenti!
    Forse perché é già utilizzato negli sci da DH/SG? Stiamo forse andando verso i mitici GS da 33m di raggio, 200cm di lunghezza e 80mm di larghezza centrale? [8)]
    23 | FantaAleMac il 30/12/2010 17.01.39
    dani1965 ha scritto:
    magimail ha scritto:
    ESATTAMENTEEEEE !!! Rocker! Gli sci in questione sono e sat ta men te cosi'.Ovviamente non a 54 cm come indicato nelle foto postate, ma- come detto- a 25 cm dalla punta (troncata). Touchè, visto che non bisogna mai credere di sapere tutto? Dubbio: Ma se negli sci da freeride serve per il galleggiamento in neve fresca, mi sfugge il motivo che ha portato i francesi ad introdurlo sui GS. Avanti con i suggerimenti!
    Forse perché é già utilizzato negli sci da DH/SG? Stiamo forse andando verso i mitici GS da 33m di raggio, 200cm di lunghezza e 80mm di larghezza centrale? [8)]
    Noooooo!!!!! ....I mitici Teo-GS!!!! Boh, comunque caspita, il "Rocker" su sci GS coppa proprio non me lo aspettavo! Sarei davvero curioso di saperne qualcosa in più! Su Dani.... confessa quello che sai! [:D]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Semmering Tessa Worley Moelgg Coppa del Mondo )

      [08/12/2019] Beaver: Tommy Ford prima volta gigante
      [08/12/2019] Rebensburg fa suo il superG di Lake, 2/a Delago
      [08/12/2019] Beaver: Ford comanda gigante, male De Aliprandini
      [07/12/2019] Marsaglia: "Sono commossa e felice!"
      [07/12/2019] Lake Louise,gara2: vince Schmidhofer,Marsaglia 3/a
      [07/12/2019] Beaver Creek: netto successo per Feuz; Paris 10/o
      [06/12/2019] Goggia: "Sofferto in alto e sull'ultimo salto"
      [06/12/2019] Lake Louise: Ledecka sorprende tutte.Goggia 6/a
      [06/12/2019] Primo sigillo di Odermatt a Beaver Creek
      [01/12/2019] Paris:"Contento per i podi.Ora voglio vincere"
      [01/12/2019] Lake Louise: Paris 2/o in superG vinto da Mayer
      [01/12/2019] Killington: Shiffrin ne fa 62. Curtoni 10/a
      [01/12/2019] Killington: Shiffrin domina la 1/a dello slalom
      [30/11/2019] Paris è 2/o a Lake, discesa a tedesco Dressen
      [30/11/2019] Killington:esplode la gioia di Bassino! Brignone 2

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [10/12/2019] Ledecka sempre più alpina: sarà a St.Moriz
      [10/12/2019] Val d'Isere: maltempo cambia programma gare
      [10/12/2019] Francesi e Svizzeri per St.Moritz e Isere
      [09/12/2019] CE: in Valfurva la Francia domina la combinata
      [09/12/2019] Wada:Russia bandita 4 anni da Mondiali e Olimpiadi
      [09/12/2019] L''Austria piange in gigante, ma l'Italia non ride
      [08/12/2019] Delago:"Sul podio nella specialità meno attesa!"
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - GS maschile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - SG femminile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - DH maschile
      [08/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - DH 2 femminile
      [08/12/2019] Beaver: Tommy Ford prima volta gigante
      [08/12/2019] Rebensburg fa suo il superG di Lake, 2/a Delago
      [08/12/2019] Vlhova con infiammazione tibiale
      [08/12/2019] Beaver: Ford comanda gigante, male De Aliprandini
      [07/12/2019] Marsaglia: "Sono commossa e felice!"
      [07/12/2019] Lake Louise,gara2: vince Schmidhofer,Marsaglia 3/a
      [07/12/2019] Beaver Creek: netto successo per Feuz; Paris 10/o
      [07/12/2019] Frattura alla mano per Linus Strasser
      [07/12/2019] Fantaski Stats - Lake Louise 2019 - DH 1 femminile
      [07/12/2019] Fantaski Stats - Beaver Creek 2019 - SG maschile
      [07/12/2019] Val Gardena: positivo controllo neve
      [07/12/2019] Marta Bassino ospite a "Quelli che il calcio"
      [06/12/2019] Goggia: "Sofferto in alto e sull'ultimo salto"
      [06/12/2019] Lake Louise: Ledecka sorprende tutte.Goggia 6/a
      [06/12/2019] Primo sigillo di Odermatt a Beaver Creek
      [06/12/2019] CE: in combinata è ancora Fest, Galli 8/a
      [06/12/2019] Ginocchio KO per Ariane Raedler
      [06/12/2019] Shiffrin:"Mamma Eileen ha fatto un passo indietro"
      [06/12/2019] Bassino,Pichler,Pirovano e Curtoni in Val di Fassa
      [05/12/2019] Vikhoff-Lie veloce in 2/a prova, 7/a Delago
      [05/12/2019] CE: Albano e Cillara al 5/o posto in superg
      [05/12/2019] Beaver Creek: cancellata la 2/a prova
      [05/12/2019] Isere: allenamento per Vinatzer,Razzoli,Gross,Sala
      [05/12/2019] Le Big in allenamento sulle Dolomiti
      [05/12/2019] Marc Gisin rinuncia a Beaver Creek

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti