separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 25 maggio 2020 - ore 17.31 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Walchhofer indomito sulla Saslong; 7/o Heel

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Walchhofer M.
commenti 10 Commenti icona rss
LIVE DA VAL GARDENA - ore 15.00
Gallina vecchia fa buon brodo. Questo avranno pensato in molti oggi guardando al gradino più alto del podio di questo terzo superG maschile della stagione. Sulla Saslong della Val Gardena, sotto una fitta nevicata e con temperature polari (-11 al parterre d'arrivo), il "vecchietto" 35enne Michael Walchhofer mette tutti in riga - e che riga, visti i distacchi - e si aggiudica la seconda vittoria stagionale dopo quella in discesa di Lake Louise, diventando anche il più anziano vincitore sulla Saslong. Per il velocista di Altenmarkt si tratta della diciassettesima vittoria in carriera, la terza in superG e la quarta su questa pista (2 discese, 2 superG). Alle sue spalle - staccato di 67 centesimi - la rivelazione tedesca Stephan Keppler, partito con il pettorale 7, in un momento nel quale ancora la neve non aveva fatto la sua comparsa e la visibilità era ancora accettabile. Terzo a 81 centesimi il canadese Erik Guay. Una giornata - anche se di venerdì 17 - che non ha intimorito il Wunder team austriaco che piazza cinque atleti (Raich, Baumann, Streitberger, Kroell) tra i top10. Un risultato dettato dalla loro indubbia classe o da qualcosa d'altro? Ai piedi della Saslong si rincorrono le sempre più insistenti voci di "doping tecnologico". Certo è che queste nuove tute da gara biancorosse non stanno certo facendo dormire sonni tranquilli alle altre squadre. Tornando alla gara di oggi, ancora una volta gli azzurri non timbrano il cartellino del podio e piazzano il solo Werner Heel tra i top10, settimo ad +1.39 centesimi dal vincitore. Delude, invece, nel giorno del suo 26/o compleanno Cristof Innerhofer (25/o), il più veloce ieri nella prova di discesa, ma non a suo agio con questa visibilità. Una prova senza particolari errori, ma condizionata dal peggioramento delle condizioni meteo. "Oggi non è andata come volevo - ha ammesso il finanziere di Gais - le condizioni sono radicalmente cambiate rispetto alla prova di ieri. Molto più dura la neve, scarsa visibilità, cosa che io detesto, e gli sci non andavano proprio come volevo: in curva mi sentivo praticamente fermo. Pazienza. Domani vedremo di migliorare decisamente. Speriamo in condizioni migliori e nel sole". A punti anche Peter Fill (14/o) sceso quando le condizioni meteo stavano decisamente peggiorando. Chiude 23/o Patrick Staudacher. Domani appuntamento con la classica discesa libera sulla Saslong (inizio ore 12.15) sperando nell'acuto da parte dei nostri velocisti.

(venerdì 17 dicembre 2010)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 22 maggio 2020

    Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario

    martedì 19 maggio 2020

    Come sarà la prossima Coppa del Mondo?

    lunedì 30 marzo 2020

    Si è spento a 80 anni l'ex azzurro Ivo Mahlknecht

  • sabato 14 marzo 2020

    Shiffrin e Pinturault Paperoni della Coppa 2020

    giovedì 12 marzo 2020

    Cancellate le gare di Kranjska Gora.Coppa a Kilde

    giovedì 12 marzo 2020

    Kranjska Gora: ha davvero senso?

  • mercoledì 11 marzo 2020

    Fede Brignone: "si realizza il sogno di una vita!"

    mercoledì 11 marzo 2020

    Roda: "E' un successo epocale per Federica!"

    mercoledì 11 marzo 2020

    Cancellata la tappa di Are, Coppa a Brignone!


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | brunodalla il 17/12/2010 15.18.44
    a chi appartiene il record del più vecchio vincitore? a walchhofer o a cuche?
    2 | viktorbz il 17/12/2010 15.38.19
    FantaskiNews ha scritto:
    Walchhofer indomito sulla Saslong; 7/o Heel<br>di Vittorio Savio<br><br><img align="left]http://www.fantaski.it/images/media/img_gt9357.jpg" id="left[/img]LIVE DA VAL GARDENA - ore 15.00<br/>Gallina vecchia fa buon brodo. Questo avranno pensato in molti oggi guardando al gradino più alto del podio di questo terzo superG maschile della stagione. Sulla Saslong della Val Gardena, sotto una fitta nevicata e con temperature polari (-11 al parterre d'arrivo), il "vecchietto" 35enne Michael Walchhofer mette tutti in riga - e che riga, visti i distacchi - e si aggiudica la seconda vittoria stagionale dopo quella in discesa di Lake Louise di circa un mese fa. Per il velocista di Altenmarkt si tratta della sedicesima vittoria in carriera e la seconda in questa specialità su questa pista. Alle sue spalle - staccato di 67 centesimi - la rivelazione tedesca Stephan Keppler, partito con il pettorale 7, in un momento nel quale ancora la neve non aveva fatto la sua comparsa e la visibilità era ancora accettabile. Terzo a 81 centesimi il canadese Erik Guay. Una giornata - anche se di venerdì 17 - che non ha intimorito il Wunder team austriaco che piazza cinque atleti (Raich, Baumann, Streitberger, Kroell) tra i top10. Un risultato dettato dalla loro indubbia classe o da qualcosa d'altro? Ai piedi della Saslong si rincorrono le sempre più insistenti voci di "doping tecnologico". Certo è che queste nuove tute da gara biancorosse non stanno certo facendo dormire sonni tranquilli alle altre squadre. Tornando alla gara di oggi, ancora una volta gli azzurri non timbrano il cartellino del podio e piazzano il solo Werner Heel tra i top10, settimo ad +1.39 centesimi dal vincitore. Delude, invece, nel giorno del suo 26/o compleanno Cristof Innerhofer (25/o), il più veloce ieri nella prova di discesa, ma non a suo agio con questa visibilità. Una prova senza particolari errori, ma condizionata dal peggioramento delle condizioni meteo. "Oggi non è andata come volevo - ha ammesso il finanziere di Gais - le condizioni sono radicalmente cambiate rispetto alla prova di ieri. Molto più dura la neve, scarsa visibilità, cosa che io detesto, e gli sci non andavano proprio come volevo: in curva mi sentivo praticamente fermo. Pazienza. Domani vedremo di migliorare decisamente. Speriamo in condizioni migliori e nel sole". A punti anche Peter Fill (14/o) sceso quando le condizioni meteo stavano decisamente peggiorando. Chiude 23/o Patrick Staudacher. Domani appuntamento con la classica discesa libera sulla Saslong (inizio ore 12.15) sperando nell'acuto da parte dei nostri velocisti.
    a walchhofer
    3 | GeneraleLee il 18/12/2010 0.45.02
    4 | lepridottero il 18/12/2010 0.57.10
    Walchhofer è sempre il migliore, secondo me in carriera avrebbe potuto vincere molto di più se fosse stato più costante (ricordo una stagione disastrosa 2 o 3 anni fa).
    5 | fabio farg team il 18/12/2010 2.03.13
    lepridottero ha scritto:
    Walchhofer è sempre il migliore, secondo me in carriera avrebbe potuto vincere molto di più se fosse stato più costante (ricordo una stagione disastrosa 2 o 3 anni fa).
    Lo dico anche io.[^]
    6 | fabio farg team il 18/12/2010 2.11.56
    Bellissime foto!Da rimarcare la bellissima prestazione di Stefan Keppler al primo podio in carriera,dopo qualche stagione fà fermo per infortunio;poi ovviamente anche il terzo posto di Guay.
    7 | eliacodogno il 18/12/2010 7.59.18
    ...e il vecchietto è ora in testa alla generale... non durerà probabilmente ma in una coppa sinora senza protagonista assoluto può succedere qualunque cosa![:D]
    8 | cancliatomic il 18/12/2010 10.49.23
    con la gara di oggi e poi la discesa di bormio Walchhofer può fare bottino pieno entro la fine dell'anno...probabilmente non durerà, ma in una cdm che non vede al momento uno strafavorito ci può stare anche lui
    9 | fabio farg team il 20/12/2010 2.17.54
    Come dicevo in qualche discussione di una o due settimane orsono,a Val Gardena é ritornato l'unico belga in coppa Van Buynder!Non leggo nelle liste di partenza l'austriaco Schoenfelder e lo statunitense Nyman;che tra l'altro vinse la discesa di Val Gardena 2006-2007.Come mai non ci sono?
    10 | lbrtg il 20/12/2010 8.20.03
    Walchho, praticamente un treno! Da paura!!![;)]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Val Gardena Walchhofer Werner Heel Coppa del Mondo )

      [22/05/2020] Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [30/03/2020] Si è spento a 80 anni l'ex azzurro Ivo Mahlknecht
      [14/03/2020] Shiffrin e Pinturault Paperoni della Coppa 2020
      [12/03/2020] Cancellate le gare di Kranjska Gora.Coppa a Kilde
      [12/03/2020] Kranjska Gora: ha davvero senso?
      [11/03/2020] Fede Brignone: "si realizza il sogno di una vita!"
      [11/03/2020] Roda: "E' un successo epocale per Federica!"
      [11/03/2020] Cancellata la tappa di Are, Coppa a Brignone!
      [08/03/2020] Kvitfjell:annullato superg,coppetta a Caviezel
      [07/03/2020] Kvitfjell: Mayer vince discesa, Kilde in vetta
      [02/03/2020] Hinterstoder:Pinturault vince gigante,5/o Finferlo
      [02/03/2020] Hinterstoder: Pinturault comanda gigante
      [01/03/2020] Hinterstoder:Pintu re della combinata,5/o Tonetti
      [01/03/2020] Hinterstoder: Caviziel guida combi, 4/o Tonetti

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [25/05/2020] Asta di beneficenza per i cimeli di Fede Brignone
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: il segreto di Pulcinella
      [25/05/2020] Murisier passa ad Head,Chable a Salomon
      [24/05/2020] Cortina 2021 verso il rinvio di un anno
      [24/05/2020] Donazione privata per salvare Wengen
      [23/05/2020] E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata
      [23/05/2020] TdG - Saracco torna in famiglia
      [22/05/2020] Roberto Saracco lascia i gigantisti azzurri
      [22/05/2020] Marta Rossetti si affida a Energiapura
      [22/05/2020] Zermatt annuncia la discesa più lunga del mondo
      [22/05/2020] Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario
      [22/05/2020] Oltre 100 resort sperano di riaprire in giugno
      [22/05/2020] Brignone su RaiUno il 2 giugno
      [21/05/2020] Parallelo: cambiano le regole
      [21/05/2020] FISI: Nota del 17/o Consiglio Federale
      [20/05/2020] Veith annuncerà il ritiro sabato sulla ORF?
      [20/05/2020] Zermatt sostituirà Wengen dal 2022?
      [20/05/2020] Wengen a rischio cancellazione dal 2021-22
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [17/05/2020] Riaprono a breve Hintertux e Les Deux Alpes?
      [17/05/2020] L'amarezza di Maren Skjoeld
      [15/05/2020] I Norvegesi per la stagione 2020/2021
      [15/05/2020] Primo caso Covid19 nell'Austria Ski Team
      [14/05/2020] Le squadre tedesche per la stagione 2020/2021
      [14/05/2020] Maurberger: "il recupero sta andando bene"
      [14/05/2020] Schroecksnadel guiderà la OESV fino a giugno 2021
      [14/05/2020] Ilka Stuhec torna ad allenarsi sugli sci
      [14/05/2020] TdG - Zazzi, la miglior stagione
      [14/05/2020] Giovanni Franzoni si affida a FA Consulting
      [14/05/2020] Il croato Kolega si frattura la tibia allenandosi
      [13/05/2020] Finisce anche la carriera di Anna Veith Fenninger
      [13/05/2020] Marcel Hirscher presentà un programma in TV
      [13/05/2020] Dada Merighetti e' mamma, nata Anna
      [13/05/2020] TdG - Gatto, il coraggio del velocista
      [12/05/2020] Lehmann: "no alla discesa in due manche"
      [12/05/2020] Luca De Aliprandini rinnova con Salomon

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti