separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdì 19 luglio 2019 - ore 02.13 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

La Coppa del Gobbo XIII

Fantaski News
commenti 16 Commenti icona rss
In questi anni di Circo Bianco, quando non sono stato d'accordo con qualcosa, o con qualcuno, ho sempre cercato di farlo in presenza dell'interlocutore interessato. Troppo facile dare giudizi severi senza essere disturbati dalle repliche...! Però, scusate, adesso non ce la faccio a non criticare con parole dure la Federazione Internazionale che, ancora una volta, ha dimostrato di NON considerare in alcun modo gli atleti...le ragazze soprattutto! Domenica Supergigante a Garmisch, poi tutte in macchina e lungo viaggio in Val d'Isere, arrivo nella notte, lunedì ricognizione in pista e martedì gara valida per il Campionato del Mondo! Povero sci, e poveri tutti noi che continuiamo a crederci e a appassionarci con tutto il nostro cuore mentre per i "Soloni della FIS" (Grandi dirigenti e Responsabili Vari) gli atleti servono solo in quanto ATTORI PRINCIPALI della rappresentazione che, Mondiali compresi, produce business (e che affari...) per le casse in terra elvetica! Tanto è inutile parlarne...!
Attendevamo da tempo che Moelgg e Rocca riuscissero a salire sul podio, sapevamo dell'immenso lavoro svolto in estate, ciascuno dei due alle prese con i severi test sui materiali (soprattutto Manni), finalmente a Garmisch l'urlo di liberazione è salito alto nel cielo e in migliaia e migliaia di case, in tutta Italia, i nostri vicini si saranno spaventati nel sentirli, tanto erano forti e prolungati...! Una boccata di ossigeno per entrambi, ognuno aveva diversi bisogni nell'anima...ed ora via libera ai sogni, alle fantasie! Rocca ha usato sci nuovi, quando è andato al comando, Pranger ha applaudito con calore, Grange non si è scomposto (Pranger ha sofferto molto e conosce la storia di Giorgio, Grange è giovane e imparerà...) Manni ha sciato come sa fare da alcune gare in qua, da campione, solo la sfortuna gli ha impedito sinora di ottenere di più in pista!
Attenzione a Bode Miller, ha fatto uno straordinario slalom ed è stato in grado di sopportare meglio delle altre occasioni, i dolori lancinanti alla caviglia che, nello slalom, lo torturano. Il suo obiettivo quest'anno è conquistare l'oro in slalom ai mondiali...avrebbe così vinto in tutte le specialità, nessuno c'è mai riuscito! Se sciasse come nella seconda manche dello slalom della Kombinata ai Giochi Olimpici di Salt Lake City sarebbe dura stargli davanti! A proposito di stelle e strisce, Lindsey Kildow in Vonn ha vinto la sua 18/a gara, uguagliando la mitica Tamara Mc Kinney. Nella graduatoria assoluta guida Bode con 31, poi Phil Mahre con 27, quindi le due ragazze!
Torno a Garmisch per ricordare i Corpi militari di appartenenza dei ragazzi (NON vengono più citati, purtroppo) I finanzieri Moelgg, Gross (ottimo, lo ricordo quando fu 4/o ai mondiali juniores in Quebec) e Deville, i carabinieri Rocca e Thaler e l'alpino Razzoli. Ho visto che nei convocati per i Mondiali c'è (giustamente) Ploner, ha un credito con la sorte, ricordate a Salt Lake City 2002? 6/o nella prima manche del gigante, poi...nel telo di una porta nella seconda! Vai Ale!
Ad Are, nei campionati del 2007, il supergigante femminile fu vinto dalla Paerson, davanti alla Kildow e alla Goetschl. La migliore delle azzurre fu Johanna Schnarf (17/a) poi Elena Fanchini (31/a), non conclusero Lucia Recchia, finita bassa in un curvone verso destra e uscita dalla pista e Nadia Fanchini, caduta su di un salto. Può rifarsi alla GRANDISSIMA, come fece Patrick Staudacher che vinse l'oro al termine di una discesa PERFETTA! Ringraziai in diretta (con il magone...) Patrick, è stato l'unico Oro che abbia commentato nella mia carriera di telecronista!
Face de Bellevarde e Solaise...siate amiche dei colori azzurri!

(lunedì 2 febbraio 2009)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 18 luglio 2019

    Buzzi: "Punto a essere costante"

    venerdì 5 luglio 2019

    Rossel e Puyol coordineranno la Coppa Europa

    mercoledì 5 giugno 2019

    I Calendari della Coppa del Mondo 2019/2020

  • sabato 1 giugno 2019

    Val Gardena e Badia in calendario fino al 2022/23

    martedì 28 maggio 2019

    Dubrovnik: al via la FIS Calendar Conference

    lunedì 13 maggio 2019

    La tappa di Levi posticipata di una settimana

  • giovedì 2 maggio 2019

    Le candidature ufficiali per Mondiali FIS 2024/25

    martedì 30 aprile 2019

    Hemsedal e Taernaby: sipario sulla stagione 2019

    lunedì 29 aprile 2019

    Giulia Candiago nuova FIS Media Coordinator


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | emanueza il 02/02/2009 12.56.02
    FORZA AZZURRI...FATECI SOGNARE
    2 | casnas il 02/02/2009 13.43.25
    Mi ricordo la tua telecronaca dell'oro di Patrick... e sono stato contentissimo che sei riuscito anche a commentare la CdM di Manni l'anno scorso a Bormio... Grande Carlo! Mi ero perso l'applauso di Pranger, fa di lui un grande uomo!
    3 | lbrtg il 02/02/2009 15.10.05
    L'avevo pensato anch'io. Una vergogna, il comportamento della FIS, verso le ragazze! D'altra parte, per il "dio" denaro............., non si guarda in faccia nessuno.[:(]
    4 | brunodalla il 02/02/2009 16.16.59
    definire un calendario del genere DEMENZIALE è poco, e apostrofare a male parole chi l'ha redatto anche. carlo, hai perfettamente ragione, ma si predica nel deserto....
    5 | franz62 il 02/02/2009 16.23.48
    Sbaglio o Lara con il suo team ha salutato tutti a Garmisch? Basterebbe non ci fossero le federazioni pappa e ciccia con la fis e vedi quanti atleti indipendenti andrebbero a fare un SG. due giorni prima dei mondiali..poi la volta dopo la data la cambiano.
    6 | brunodalla il 02/02/2009 16.37.45
    esattamente, lo spiegava dani in un'altra discussione. il team di lara è saltato in macchina il giorno prima, sono passati a fare i bisognini da casa, e coi con tutta calma sono andati in val d'isere. mentre tutte le altre ci hanno messo 10 ore di macchina, attraverso montagne, nevicate e presumibili disagi e stanchezza. da garmish, la val d'isere non è proprio dietro l'angolo. come al solito la fis dimostra l'elasticità mentale di un brontosauro, con tutto il rispetto per il bestione estinto. le altre edizioni dei mondiali di solito c'era una settimana di pausa, o quantomeno non facevano gare due giorni prima. già programmare una gara di coppa del mondo femminile lo stesso giorno di una gara maschile è una forzatura, trattandosi poi di un superg e una discesa ancora peggio. i vari rinvii, facendo slittare le ragazze e lasciandole lì ad aspettare dimostrano, se ancora ce ne fosse stato bisogno, lo scarso rispetto che la fis porta agli atleti, soprattutto alle ragazze (aspen dello scorso anno docet, anzi, per la fis non docet affatto). è proprio vero, la fis attraverso gli atleti guadagna fior di soldi, dovrebbe dimostrare un pò più di sensibilità verso di loro, ma è anche vera l'altra faccia della medaglia, gli atleti dovrebbero farsi sentire di più.
    7 | franz62 il 02/02/2009 16.56.05
    Bruno scusami, gli atleti dovrebbero farsi sentire di più verso chi? Sono in una squadra federale e fanno quello che la federazione dice di fare....se appena si sentono un pò al di sopra del livello cacca visti i guadagni ridicoli e dicono qualcosa vengono strumentalizzati all'istante dai media a cui interessa un pò di cinema e nient'altro.. Pieno di episodi in cui gli atleti si son lamentati ma finchè ognuno non può fare quello che gli pare riguardo alla propria partecipazione alle gare hai poco da lamentarti.
    8 | sellata il 02/02/2009 17.00.09
    La Gut è talmente giovane che se lo può permettere. Però ad esempio una Nadia Fanchini, in testa alla classifica di specialità, non poteva certo permettersi il lusso di saltare un super-g e come chi lotta per la CdM ad esempio.
    9 | StracchinoPolentoso il 02/02/2009 17.09.58
    Se la FIS non riesce a stendere un calendario decente sorge spontanea la domanda: a cosa serve la FIS?[:D]
    10 | Admin il 02/02/2009 17.22.38
    dunque mi metto nei panni di Skaardal che deve aver preso questa decisione...da una parte c'è l'interesse della località, degli sponsor, delle televisioni che probabilmente premevano per fare la gara domenica. E non riesco a indignarmi: ci vogliono anche i loro soldi per pagare tutto il Circo. Dall'altra le esigenze tecniche e logistiche... Una decisione non facile, tra l'altra da prendere in poco tempo figlia di una decisione SBAGLIATA e presa in anticipo: cioè quella di far disputare una tappa di CDM (Garmish) a ridosso dei Mondiali. non ho tempo di controllare ma mi sembra che l'ultima gara sia sempre stata Schladming dopodichè pausa per almeno una settimana.
    11 | brunodalla il 02/02/2009 18.10.09
    nulla da imputare a skaardal, che tra l'altro ha dovuto comunque aspettare le decisioni del suo collega hujara... disorso vecchio questo, admin e franz, già più volte discusso in passato, quindi con quasi nulla da aggiungere. bisognerebbe ricollegarsi ai vari discorsi che abbiamo fatto su come si può cambiare l'attuale coppa del mondo, ai vari discorsi che ha fatto bode miller recentemente ed in passato alberto tomba, oppure a quello che è successo l'anno scorso ad aspen con la paerson a guidare una mini rivolta, oppure giorgio rocca che ritira fuori l'idea di un sindacato atleti, anche questa idea già avuta in passato ma mai concretizzata, al discorso su come conciliare i giusti interessi delle televisioni e degli sponsor agli interessi sportivi degli atleti, attualmente sbilanciati a favore dei primi. io personalmente continuo a preferire qualche guadagno in meno per qualcuno ma qualche infortunio evitabile agli sciatori, ma su questo sono un talebano....
    12 | dani1965 il 02/02/2009 21.23.58
    brunodalla ha scritto:
    esattamente, lo spiegava dani in un'altra discussione. ...
    Esatto: [url]http://www.fantaski.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=16253&whichpage=12[/url]
    Sci/Ieri ha rinunciato al Super-G per evitare un accumulo di fatica Lara Gut, una scelta logica e... mondiale di Mariano Botta Ore di attesa fra un rinvio e l’altro. Non è stato un sabato facile da gestire per scia­tori e sciatrici quello di Garmisch. Infatti la nebbia ha creato non pochi disagi ed ha costretto gli organizzatori a spostare con­tinuamente l’orario della discesa maschi­le e del Super-G femminile, per poi arriva­re nel primo pomeriggio (!) ad annullare entrambe le prove. «La scelta fatta da Fis e organizzatori – ci dice Mauro Pini allenatore di Lara Gut – è stata quella di dare la precedenza alla discesa degli uomini, le donne hanno aspet­tato vanamente. Ad un certo momento co­munque la visibilità era buona e il Super-G avrebbe potuto svolgersi regolarmente, in­vece... » . Poi avete deciso di rinunciare alla gara di ieri. «Dopo l’annullamento della prova mi sono trovato con Pauli e Lara per discu­tere cosa fare per arrivare alla conclusione che la cosa migliore era quella di non parte­cipare al Super-G, fare rientro a casa già sabato in serata ed avere così i tempi giusti per poi andare con calma in Francia. Un passo logico visto quanto ci attende nelle prossime due settimane. Da domani ci sono i Mondiali e Lara sarà impegnata su piu fronti, tutto deve funzionare al meglio. Così ieri dopo pranzo ci siamo trasferiti a Val d’Isère con un viaggio di 5 ore, chi partiva da Garmisch di ore in macchina ne aveva 10/ 11! Troppe alla vigilia di un evento come quello iridato. Qualche ragazza pa­gherà questa sfacchinata. Credo che come Lara altre avrebbero voluto rinunciare, ma non hanno potuto» . Come è stata accolta in seno a Swiss Ski la vostra decisione? «Ne ho parlato con il capo del team elvetico Hugues Ansermoz che ha capito le nostre esigenze e ci ha dato il via libera. Del resto Lara in Super-G non aveva niente da dimostrare (anche se la pi­sta tedesca era fatta per lei...). Credo che in questi frangenti sia molto importante ri­spettare le tabelle di marcia ed anche i tem­pi di recupero» . Oggi per la ticinese un po’ di allenamen­to e domani la prima grande sfida.
    Fonte: La Regione Ticino, 02.02.09
    13 | Mirkovic il 02/02/2009 21.30.49
    FORZA ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!![;)][;)][;)][:p][:p][:p]
    14 | dani1965 il 02/02/2009 21.36.24
    15 | Kaiser_Franz il 02/02/2009 22.08.14
    condivido il tuo sfogo in pieno,Carlo! speriamo le cose migliorino e siano tutti meno "leggeri" a prendere decisioni cosi importanti
    16 | lbrtg il 03/02/2009 8.44.04
    Admin ha scritto:
    Una decisione non facile, tra l'altra da prendere in poco tempo figlia di una decisione SBAGLIATA e presa in anticipo: cioè quella di far disputare una tappa di CDM (Garmish) a ridosso dei Mondiali.
    Questo è il discorso giusto.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Giorgio Rocca FIS Garmisch Mondiali Coppa del Gobbo )

      [18/07/2019] Buzzi: "Punto a essere costante"
      [05/07/2019] Rossel e Puyol coordineranno la Coppa Europa
      [05/06/2019] I Calendari della Coppa del Mondo 2019/2020
      [01/06/2019] Val Gardena e Badia in calendario fino al 2022/23
      [28/05/2019] Dubrovnik: al via la FIS Calendar Conference
      [13/05/2019] La tappa di Levi posticipata di una settimana
      [02/05/2019] Le candidature ufficiali per Mondiali FIS 2024/25
      [30/04/2019] Hemsedal e Taernaby: sipario sulla stagione 2019
      [29/04/2019] Giulia Candiago nuova FIS Media Coordinator
      [26/02/2019] Crans: La Fis modifica la classifica della discesa
      [19/02/2019] Kvitfjell recupera la libera annullata a Garmisch
      [15/02/2019] No a Sochi superG cancellato a St. Anton
      [10/02/2019] La Coppa del Gobbo: Aksel e Lindsey, Grazie!
      [07/02/2019] FIS: Stuffer tra i 4 candidati per la Commissione
      [04/02/2019] Are 2019: è polemica per i ritardi dei voli

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [18/07/2019] Justin Murisier può tornare sugli sci
      [18/07/2019] HBO ha prodotto un documentario su Lindsey Vonn
      [18/07/2019] Buzzi: "Punto a essere costante"
      [18/07/2019] Ispezione FIS OK a Madonna di Campiglio
      [17/07/2019] Swiss-ski,nuovo DT: Berthod e Reusser in corsa
      [17/07/2019] Slalomgigantisti e gruppo A2 allo Stelvio
      [16/07/2019] Aderlass: alleggerita posizione Hannes Reichelt
      [16/07/2019] Fisi Trentino incontra Gruppi Militari
      [16/07/2019] Ligety: "mi concentrerò sul gigante"
      [16/07/2019] Menghini commissario per Comitato AA
      [15/07/2019] Squadra C tra Stelvio (donne) e Formia (uomini)
      [14/07/2019] I programmi estivi della nazionale francese
      [14/07/2019] Julia Mancuso è diventata mamma!
      [11/07/2019] Fisi Alto Adige commissariata
      [10/07/2019] Gruppo Osservati al lavoro allo Stelvio
      [09/07/2019] FA Consulting gestirà l'immagine di Ema Buzzi
      [09/07/2019] Hanna Schnarf: "proseguirò solo se al 100%"
      [09/07/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 6 agosto
      [08/07/2019] Max Franz è tornato sugli sci
      [08/07/2019] Max Blardone si è sposato
      [08/07/2019] Le polivalenti allo Stelvio per 4 giorni
      [07/07/2019] Si ritira il canadese Phil Brown
      [05/07/2019] Buzzi, Fill, Casse e Marsaglia allo Stelvio
      [05/07/2019] Thomas Dressen è tornato sugli sci
      [05/07/2019] Rossel e Puyol coordineranno la Coppa Europa
      [05/07/2019] Gruppo Coppa Europa ad Amneville
      [05/07/2019] Roda: "Sestriere meritava l'opportunità della CdM"
      [03/07/2019] Comitato FVG: ecco le squadre 2019/2020
      [03/07/2019] Intervento per Ragnhild Mowinckel
      [02/07/2019] ARD: Maria Riesch lascia il posto a...Neureuther?
      [02/07/2019] Alpi Centrali: le squadre di comitato 2019/2020
      [01/07/2019] Milano:2 giorni di confronto tra i tecnici azzurri
      [28/06/2019] Nuovi ingressi nei Centro Sportivo Carabinieri
      [27/06/2019] JB Grange: "amo allenarmi e gareggiare"
      [26/06/2019] Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre
      [26/06/2019] Manuel Feller sarà papà

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti