Fantaski Forum Fantaski Forum Fantaski Forum
Fantaski Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Msg privati | Sondaggi | Utenti | Album Fotografico | Regolamento | Cerca | FAQ | il Tuo Spazio ]
[ Coppa del Mondo: Calendario | Risultati | Classifiche | Atleti | Tool Uomini / Donne | Sci in TV | Fotogallery ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password rss icon
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Coppa del Mondo ed Agonismo
 Coppa del Mondo di Sci, Coppa Europa e gare FIS
 ANALISI E PROSPETTIVE DELLA SQUADRA ITALIANA
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Torino85
Scio come Franz


Piemonte


1638 Messaggi

Inserito il - 06 mar 2018 : 12:01:26   Permalink alla discussione Invia a Torino85 un Messaggio Privato Aggiungi Torino85 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Dopo l'ultima tappa di CDM stavo facendo una disamina sull'attuale stato della squadra italiana sia maschile che femminile per lo sci aplino da qui a qualche anno senza andare a scomodare i classe 00 e oltre..

inizio con il settore femminile dove in generale siamo messi abbastanza bene sia nel presente che per il futuro

DISCIPLINE VELOCI SG e DH

Qui siamo messi abbastanza bene sia con le veterane che con le nuove leve ..Brignone , Goggia , Schnarf , Fanchini...le giovani dietro stanno crescendo bene sopratutto le sorelle Delago e e la Pirovano ...in SG c'è anche la Bassino e il ritorno il prossimo anno di E.Curtoni e della Marsaglia.

DISCILINE TECNICHE SL e GS

In gigante siamo messi bene perche abbiamo Goggia , Brignone e Bassino che possono garantirci podi e vittorie per un bel po di anni ..la Moelgg è a fine carriera come la Cutorni...bisogna vedere se potrà tornare a gareggiare in gigante N.Fanchini e quando ritorneranno E.Curtoni , Marsaglia , Pirovano , Pickler ...a parte il prossimo anno che torneranno tutte da infortuni vedremo se si riprenderanno fidicamente
In slalom è l'unica disciplina tra le donne dove abbiamo grandi difficoltà. la Moelgg non farà piu slalom , la Curtoni dovrebbe ritirarsi , la Costazza ha 34 anni.,..rimane la Brignone se avrà voglia di fare un po di slalom e da dietro le speranze si chiamano Peterlini , Insam , non so la Perruchon in che stato sia ...abbiamo la Azzola che però non è mai riuscita a sfondare in CDM

nel settore maschile abbiamo un bel po di problemi in piu per il futuro

DISCIPLINE VELOCI DH e SG

Qui Inner e Fill sono quasi a fine carriera ..rima Paris e Buzzi che nei primi 10 ci è gia arrivato..dietro lo 0 assoluto ...se pensiamo che Heel sta conquistando il posto fisso a 36 anni , Cazzaniga , Battilani , De Vettori non ingrananao nemmeno in CE..Casse è l'eterno incompiuto. Preoccupante il futuro nella velocità.

DISCIPLINE TECNICHE GS e SL

Qui ci sono diversi atleti su cui lavorare anche se i risultati non stanno arrivando e si stanno un po perdendo . In slalom la stagione è stata fallimentare, nei primi 30 rimarrà Gross , Moelgg magari farà 1-2 stagioni ma per il futuro bisogna vedere se qualcuno potrà arrivare da dietro. Razzoli , pure se si dovesse riprendere , ha quasi 35 anni pure lui. Dietro ci sono giovani interessanti su cui lavorare e che si spera possano esplodere. I vari Sala , Liberatore , Bacher , Vinatzer , Zingerle , Maurberger che potrebbero costituire la squadra di slalom del futuro. Speriamo bene...
Forse l'unica nota positiva della stagione è il Gigante maschile...il settore dove sembravamo piu in difficoltà.
De Aliprandini è il nostro punto di partenza per la prossima stagione , ancora un po di stagioni Eisath li puo fare, Nani si spera possa ancora tornare ai fasti di qualche stagione fa ...Borsotti se lo lasciano in pace gli infortuni magari esplode finalmente e anche Tonetti ..dietro i vari Zingerle , Hofer , Maurberger , Bosca ( anche se ha gia 27 anni si sta affacciando ora in CDM )


cosa ne pensate voi ?

Modificato da - Torino85 in data 06 mar 2018 12:17:34

kalel77
Virata elementare



66 Messaggi

Inserito il - 06 mar 2018 : 14:31:19   Permalink al post  Visita l'Homepage di kalel77 Invia a kalel77 un Messaggio Privato Aggiungi kalel77 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Penso che la tua analisi sia perfetta, effettivamente se non ci fossero state le donne che da un paio di anni a questa parte danno i maggiori sccessi alla squadra italiana non siamo messi proprio bene, il settore maschile più di tutti.
Anche a me hanno meravigliato le ottime prestazioni di De Aliprandini, ma a parte i buoni risultati a sprazzi di Fill e di Paris che sembra avere ancora qualche grosso tallone di achille, nel settore maschile siamo messi veramente male, lo slalom davvero tragico, i titolari sono dei buoni atleti, ma non dei campioni, fin ora Moelgg e Gross a mio avviso sono stati graziati dalla Start List, ma i numeri per andare sul podio francamente non li vedo.
Quando Razzoli qualche hanno fa aveva ricominciato a fare risultati importanti è arrivato l'infortunio di Kitz che l'ho ha messo al tappeto, sono un suo fan ma francamente vedo difficile un ritorno ai fasti, spero di sbagliarmi vivamente.
Grazie alle ragazze secondo possiamo dire di provare emozione nel guardare le gare, grandi Goggia e Brignone fra tutte, subito dopo Bassino. La Costazza a parte qualche manche buona è un disastro.
Quello che evince alla fine di tutto è che lo slalom è dove soffriamo tanto davvero, speriamo che il futuro ci porti qualche vero fuoriclasse, ma ora come ora la situazione è drammatica.


Modificato da - kalel77 in data 06 mar 2018 14:32:07
Torna all'inizio della Pagina

Google Adsense

USA
Mountain View

banner 468x60

MARcN3TT
Conduzione



1386 Messaggi

Inserito il - 06 mar 2018 : 15:51:21   Permalink al post Invia a MARcN3TT un Messaggio Privato Aggiungi MARcN3TT alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Io la vedo più complicata in tutti i settori, ma confido nell'esplosione.
Torna all'inizio della Pagina

Zedi
Virata elementare



99 Messaggi

Inserito il - 07 mar 2018 : 12:39:01   Permalink al post Invia a Zedi un Messaggio Privato Aggiungi Zedi alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Concordo il larga parte con la tua analisi.

In velocità femminile no problem (citerei anche la Gasslitter, ferma ai box). In gigante tutto vero, aspettando i rientri di Pirovano e Pichler c'è forse un piccolo buco dietro, ma i numeri dovrebbero permettere a chi viene da dietro di crescere con calma. Slalom annoso problema, rischiamo di ritrovarci con un buco generazionale, paradossalmente rimanendo senza atlete nelle 30. Ci sono qui parecchie giovani a cui non manca tanto per lottare per una qualifica, speriamo esplodano definitivamente (anche se non sembra ci siano campioncine in cantiere).

In campo maschile: discipline tecniche, non mi preoccuperei troppo, nemmeno nello slalom. Avremo forse un paio di altre stagioni buie, ma c'è un buon numero di giovani tra i quali sicuramente 1/2 "arriveranno".
Il dramma a mio modo di vedere c'è nella velocità. Continuiamo ad aggrapparci a Casse che però sembra davvero in una crisi senza fine. Fortunatamente Buzzi ha trovato una sua continuità, resta da capire se resterà un atleta sui livelli di Klotz e Varettoni o qualcosa di più. Peccato per Bosca (Guglielmo) che era l'unico altro a stargli in scia e si è fatto male, ma a parte loro siamo veramente messi male. Battilani pare in involuzione (e pure sfortunato con gli infortuni), De Vettori non decolla (altro martoriato dagli infortuni). Cazzaniga boh, tra tutti questi sembra quello che va meglio quest'anno, ma è molto incostante e comunque attualmente non a livello da coppa del mondo. Speranze riposte in Prast e Schieder che però devono ancora fare molta esperienza.
Torna all'inizio della Pagina

paolo11
Virata elementare


Lombardia


84 Messaggi

Inserito il - 09 mar 2018 : 23:54:30   Permalink al post Invia a paolo11 un Messaggio Privato Aggiungi paolo11 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Gigante fis al passo San Pellegrino con vittoria di Vinatzer.
Davvero incomprensibile non averlo portato a kranskja gora.
Sembra quasi che le gare di livello siano dei viaggi premio. A lui è toccata la korea, ad altri la Slovenia...
Era una buona occasione per farlo esordire e chissà provare a centrare la prima qualifica.
Torna all'inizio della Pagina

Zedi
Virata elementare



99 Messaggi

Inserito il - 15 mar 2018 : 23:50:31   Permalink al post Invia a Zedi un Messaggio Privato Aggiungi Zedi alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Finita la stagione di CE per le discipline tecniche maschili è forse tempo di fare un paio di calcoli per quella che sarà la situazione del prossimo anno per quanto riguarda i papabili atleti da schierare in coppa del mondo in aggiunta dei "soliti noti". Certo, mancano ancora molte FIS che potrebbero permettere di abbassare un po' i punti a qualcuno, ma le occasioni grosse da 6 punti sono ormai ridotte alle ultime gare di far east cup a cui penso parteciperà, tra gli italiani, solo Bacher.

La situazione in slalom, al momento, è questa (naturalmente chi è sopra ai 9 punti avrà occasione di abbassare nelle ultime gare FIS stagionali):

Sala 7,86
Bacher 8.38 (potenzialmente abbassabili con un buon risultato negli ultimi due slalom di FEC)
Maurberger 8.73
Tonetti 9,50
Liberatore 9,84
Vinatzer 11,88
Deville 12,00 (ammesso che continui, improbabile)
Zingerle H 12,03
Razzoli 12,09
Ballerin 12,56

Poi dovrebbero rientrare con la protezione da infortunati sia Ronci che Vaccari, ma in questo caso non so bene come funzioni il calcolo rispetto alla stagione precedente, credo comunque li avremo il primo poco oltre ai 10 punti, il secondo poco oltre ai 12.

Verosimilmente questo potrebbe consentire a Sala di partire come quest'anno, con pettorale sostanzialmente buono, poco oltre al 30, e comunque a Bacher e Maurberger di non avere pettorali impossibili (forse tra 40 e 45 a seconda del numero di assenti nei vari slalom di stagione). Va da se che Razzoli, se non riuscisse a migliorare il suo punteggio, sarà destinato a partire attorno al 60.
Torna all'inizio della Pagina

Jeppo
Pronto per il Comitato




2805 Messaggi

Inserito il - 16 mar 2018 : 00:08:26   Permalink al post Invia a Jeppo un Messaggio Privato Aggiungi Jeppo alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Buona analisi, alla fine Sala, Bacher e Maurberger partiranno con buoni pettorali e penso meriterebbero di essere considerati fissi. Tra l'altro coi ritiri di Thaler e, probabile, Deville, avremo due posti in più per giovani.
Purtroppo Bacher è tornato dall'estremo oriente per correre il team event (???) ed è stato colto da un attacco di appendicite, quindi stagione credo conclusa per lui. Alla fine il TE lo corre Vinatzer, francamente scelta strana non fargli correre gare in cui poteva far punti per un inutile TE delle finali. Ma va beh.

Per quanto riguarda Ronci e Vaccari gli verrà aumentato il punteggio del 10%, quindi Ronci avrà 9.90 e Vaccari 11.20.
Torna all'inizio della Pagina

GRINGO
Agonista


Estero


2654 Messaggi

Inserito il - 16 mar 2018 : 01:23:13   Permalink al post Invia a GRINGO un Messaggio Privato Aggiungi GRINGO alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
6 posti per la prossima stagione concordo sul posto fisso per Sala, Bacher e Maurberger con Gross e Moelgg. Non lo so se Razzoli continuera´ ad avere il posto fisso o verra´ inserito nella squadra di interesse nazionale. La natura dice che Deville dovrebbe essere arrivato al capolinea ma sicuramente non ci metto la mano sul fuoco, in momenti sicuramente piu´ difficili ha dimostrato un`abnegazione fuori dal comune e al momento e´ comunque il terzo slalomista italiano.
Torna all'inizio della Pagina

Zedi
Virata elementare



99 Messaggi

Inserito il - 16 mar 2018 : 21:02:09   Permalink al post Invia a Zedi un Messaggio Privato Aggiungi Zedi alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Grazie sulla news su Bacher, non la avevo sentita!

Proseguendo l'analisi sul gigante maschile, la situazione è addirittura migliore, con Hofer e Bosca che potranno partire con pettorali molto buoni, Borsotti credo partirebbe poco più indietro rispetto a quest'anno (se gli verrà applicata la penalità del 10% per rientro da infortunio, ma chiedo lumi a chi ne sa di più di regolamenti) e comunque i vari Bellerin, Maurberger e Zingerle jr con pettorali non impossibili.

A inizio stagione avremo un contingente da 8: De Aliprandini, Eisath, Moelgg, Tonetti e 4 tra i seguenti

Hofer 6,85
Bosca 7,43
Borsotti 8,00 (beneficierà del "bonus" dello stato di infortunato?)
Ballerin 8,15
Maurberger 9,00
Zingerle H 9,00
Brean 12,74
Sala 12,98
Zingerle A 14,46
Nani 15,01 (a meno che non riesca a strappare qualche punto nella finale domani).

Credo che il posto di Borsotti non sia in discussione, visti anche comunque i buoni segnali che sono arrivati in qualche circostanza dopo un'annata ai box. Giusto dare una chance, anche turnandoli, ad Hofer, Maurberger e Bosca (a quest'ultimo forse anche con una certa continuità e prioritariamente rispetto alla CE, visto che non è più un giovane di primo pelo e potrebbe essere per lui una stagione alla "o la va o la spacca").
Qui la vera criticità e Nani... come ho già detto in un altro topic se domani non marcherà punti (e sciando come nelle ultime uscite rischia seriamente di non farne) uscirà dai 30 e partirà (o partirebbe) con il 46, almeno per un po', per poi rischiare di fare la fine di Razzoli. Nessuna chance in CDM stando così le cose per Zingerle sr. che purtroppo per lui non è riuscito mai a fare il grosso risultato nemmeno tra novembre e dicembre, quando sembrava essere in discreta forma.
Torna all'inizio della Pagina

didibi
Agonista



2260 Messaggi

Inserito il - 16 mar 2018 : 21:13:34   Permalink al post Invia a didibi un Messaggio Privato Aggiungi didibi alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Analisi interessanti però direi di attendere il 22 aprile.
Dovrebbe essere la data delle elezioni federali.
Vediamo chi si aggiudica la presidenza. Alcuni dei candidati hanno già dimostrato/fatto capire che gli piace giocare anche al direttore tecnico.
Roda e Thoma qualche danno lo hanno fatto in questo senso per esempio.
Torna all'inizio della Pagina

Jeppo
Pronto per il Comitato




2805 Messaggi

Inserito il - 16 mar 2018 : 21:43:33   Permalink al post Invia a Jeppo un Messaggio Privato Aggiungi Jeppo alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Vero, oggi tra l'altro Labate ha dato le prime indiscrezioni che vedono Thoma (Christian) e Serra di ritorno a casa. Sottolineando come però tutto questo sia soggetto appunto alle elezioni federali di aprile.

Zedi, niente protezione infortunio per Borsotti che quest'anno ha corso ben oltre il limite di gare che lo concede. Proprio per questo al momento avrebbe un punteggio molto alto, 14.11, motivo per cui da un paio di mesi a questa parte sta correndo molte FIS qua e là, per ora con scarsi risultati. Potrebbe essere uan soluzione per lui e Nani fare qualche gara di SAC (o ANC) quest'estate se no 60 fisso l'anno prossimo mi sa, anche se ci sarebbe la protezione dei 35 all'inizio ed in ogni caso non è lontanissimo dal rientrare con infortuni e squalifiche magari.
In compenso con il gigante FIS recentemente vinto a Passo San Pellegrino, Vinatzer ha 12.43 punti.
Torna all'inizio della Pagina

Zedi
Virata elementare



99 Messaggi

Inserito il - 16 mar 2018 : 22:32:17   Permalink al post Invia a Zedi un Messaggio Privato Aggiungi Zedi alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Già, forse più ANC che SAC (dove si fan punti soprattutto nelle discipline veloci). Almeno in Nuova Zelanda ci va regolarmente gente come gli Zampa e qualche altro sporadico "cacciatore di punti" che aiuterebbero a tirare un po' verso il 6 i punti di chi vince. Vedevo che l'estate scorsa i giganti SAC sono stati snobbati del tutto (con una singola eccezione, con Widingstad che ha fatto 6 punti grazie alla presenza di un paio di tedeschi).

Per il gigante femminile non vale tanto la pena fare questa analisi, perché ci sono molte incertezze, tra i rientri di Elena Curtoni, Marsaglia e (forse) Fanchini, se non deciderà di dedicarsi solo a SG e DH e i possibili (probabili?) ritiri in vista.

Dietro bisogna ovviamente puntare sulle sfortunate Pichler e Pirovano, uniche al momento che possono dare garanzie di qualifica. Paradossalmente la migliore nelle liste FIS dopo loro sarebbe addirittura la Hofer, che di certo non verrebbe dirottata sul gigante in coppa.
Bisogna dare ancora tempo a Bertani, Insam e soprattutto la giovanissima Sandulli di crescere ancora con la calma... si vedono i progressi (anche importanti), ma la qualifica e pettorali validi sono ancora lontanissimi.

Aspettiamo il risultato del'ultimo slalom femminile di CE per analizzare quella situazione.
Torna all'inizio della Pagina

Zedi
Virata elementare



99 Messaggi

Inserito il - 17 mar 2018 : 16:23:57   Permalink al post Invia a Zedi un Messaggio Privato Aggiungi Zedi alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
E, finita la coppa Europa, veniamo alla nota dolente dello slalom femminile...

Salvo la possibilità di Brignone di partire con il 31 e le posizioni da definire di Curtoni e Costazza (ritiro in vista?), purtroppo le giovani sembrano essere ancora lontane dalla possibilità di fare risultato.
La più regolare in termini di risultati in CE è stata la Azzola (12.24), ma i punti dicono da soli che il distacco da chi vince nel circuito continentale e si qualifica per le seconde manche in CDM è importante. Di certo ha mostrato una crescita dopo lo stop che ha avuto strascichi molto importanti per due stagioni, ma, anagrafe alla mano, la prossima potrebbe essere la stagione su cui puntare tutto.
Un po' meglio in termini di punti la Midali (11.68), che sembra essere circa sugli stessi livelli in questo momento, ma in CE è sempre partita molto più indietro.

poi abbiamo le più giovani (96/97), che tra risultati alterni dovrebbero trovare l'annata della crescita definitiva la prossima stagione.
Insam 12.74
Perruchon 13.35
Peterlini 13.61

Ancora troppo presto per Gulli (che prometteva bene e rientrerà dall'infortunio), Lorenzi (che ha avuto una annata praticamente di stop), Rossetti, Della Mea e Saracco (altra infortunata), con un occhio ad Haller che è tra le più forti 2000 in slalom.

In sostanza... purtoppo sarà una stagione di sofferenza. Ne potremo portare poche e, obiettivamente, con poche chance di qualifica, perché partiranno ben oltre al 40. Bisogna, prima di tutto, puntare ad abbassare il punteggio FIS.
Torna all'inizio della Pagina

TEX
Sono Azzurro di Sci



Liguria


10953 Messaggi

Inserito il - 17 mar 2018 : 17:05:31   Permalink al post Invia a TEX un Messaggio Privato Aggiungi TEX alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Manu saluta tutti.





Immagine:

392,73 KB

1° LEGA ONCE WERE ROOKIES 2008/09
1° LEGA MISTA M 2009/10
1° LEGA MISTA M 2012/13
1° LEGA MISTA M 2015/16
1° FANTAMONDIALE GSM 2011
1° FANTAMONDIALE SLF 2011
1° TORNEO REGIONI MONDIALE M 2011
1° BIRRALEGA 2012/13
1° BIRRALEGA 2015/16
1° TORNEO REGIONI PIEMONTE F 2012/13
1° TORNEO REGIONI PIEMONTE F 2015/16
1° TORNEO REGIONI PIEMONTE F 2016/17
1° LEGA MISTA OLIMPICA 2013/14
1° CIOCCOLEGA 2013/14
1° LEGA FORUM F 2014/15
1° LEGA UNDER 150 F 2014/15
1° TORNEO MERCATO FASE 2 2014/15
1° TORNEO REGIONI MONDIALE F 2015
1° TORNEO MERCATO FASE 5 M 2015/16
1° TORNEO REGIONI PIEMONTE M 2015/16
1° GENERALE F 2015/16
1° LEGA MISTA FEMMINILE 2016/17
1° SUPERLEGA MISTA 2016/17
1° SUPERCOPPA LEGAMISTA 2016/17
1° TORNEO COMBINATA F 2016/17
Torna all'inizio della Pagina

GRINGO
Agonista


Estero


2654 Messaggi

Inserito il - 17 mar 2018 : 19:56:37   Permalink al post Invia a GRINGO un Messaggio Privato Aggiungi GRINGO alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Zedi ha scritto:

E, finita la coppa Europa, veniamo alla nota dolente dello slalom femminile...

Salvo la possibilità di Brignone di partire con il 31 e le posizioni da definire di Curtoni e Costazza (ritiro in vista?), purtroppo le giovani sembrano essere ancora lontane dalla possibilità di fare risultato.
La più regolare in termini di risultati in CE è stata la Azzola (12.24), ma i punti dicono da soli che il distacco da chi vince nel circuito continentale e si qualifica per le seconde manche in CDM è importante. Di certo ha mostrato una crescita dopo lo stop che ha avuto strascichi molto importanti per due stagioni, ma, anagrafe alla mano, la prossima potrebbe essere la stagione su cui puntare tutto.
Un po' meglio in termini di punti la Midali (11.68), che sembra essere circa sugli stessi livelli in questo momento, ma in CE è sempre partita molto più indietro.

poi abbiamo le più giovani (96/97), che tra risultati alterni dovrebbero trovare l'annata della crescita definitiva la prossima stagione.
Insam 12.74
Perruchon 13.35
Peterlini 13.61

Ancora troppo presto per Gulli (che prometteva bene e rientrerà dall'infortunio), Lorenzi (che ha avuto una annata praticamente di stop), Rossetti, Della Mea e Saracco (altra infortunata), con un occhio ad Haller che è tra le più forti 2000 in slalom.

In sostanza... purtoppo sarà una stagione di sofferenza. Ne potremo portare poche e, obiettivamente, con poche chance di qualifica, perché partiranno ben oltre al 40. Bisogna, prima di tutto, puntare ad abbassare il punteggio FIS.

Ritiro della Moelgg, Irene lo aveva annunciato in estate, dopo la buona stagione speriamo ci ripensi altrimenti rimane la Costazza e forse la Brignone, praticamente siamo all´anno zero.
Torna all'inizio della Pagina

Torino85
Scio come Franz


Piemonte


1638 Messaggi

Inserito il - 18 mar 2018 : 08:58:43   Permalink al post Invia a Torino85 un Messaggio Privato Aggiungi Torino85 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Anche in gigante con Eisath ritirato rimangono 4 fissi( De aliprandin, tonetti , Moelgg , Borsotti ) da dietro concordo con zedi sono quelli i nomi.. Chi lo sa che magari Sala non venga dirottato a fare anche il gigante in CDM... Può magari fargli bene anche in vista dello slalom

Ha fatto piu vittime l'orgoglio che il petrolio
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Fantaski Forum - © 1995-2015 Fantaski.it
Questa pagina è stata generata in 4,75 secondi. Snitz Forums 2000