Fantaski Forum Fantaski Forum Fantaski Forum
Fantaski Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Msg privati | Sondaggi | Utenti | Album Fotografico | Regolamento | Cerca | FAQ | il Tuo Spazio ]
[ Coppa del Mondo: Calendario | Risultati | Classifiche | Atleti | Tool Uomini / Donne | Sci in TV | Fotogallery ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password rss icon
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Coppa del Mondo ed Agonismo
 Fantaski News
 Coppa Europa, il resoconto finale
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

FantaskiNews




0 Messaggi

Inserito il - 19 mar 2012 : 10:29:25   Permalink alla discussione  Visita l'Homepage di FantaskiNews Invia a FantaskiNews un Messaggio Privato Aggiungi FantaskiNews alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Coppa Europa, il resoconto finale
di Marco Regazzoni

Lisa Agerer. Basterebbe questo nome a riassumere la Coppa Europa, perlomeno per quanto riguarda il settore femminile. Com’è ormai noto, lo straordinario filotto di vittorie realizzato tra Sella Nevea e Pila ha permesso alla guardia forestale di Curon Venosta di aggiudicarsi la classifica generale con 1029 punti complessivi, riportando in Italia l’ambito trofeo vent’anni dopo Lara Magoni. Alle sue spalle Enrica Cipriani (661) e Sofia Goggia (515), a completare un’incredibile tripletta azzurra. Lisa avrà dunque il posto fisso in Coppa del Mondo in tutte le discipline. Per l’Italia, un’annata davvero straordinaria, con 13 vittorie (Elena Fanchini in SG a Pila; Lisa Agerer DH Pila, 2xGS Abetone, 2xGS Paganella, SG Sella Nevea, 2xDH Sella Nevea; Sofia Goggia SK Sella Nevea; Enrica Cipriani SG Jasna; Irene Curtoni SL Zinal; Michela Azzola SL Courmayeur) e 26 podi complessivi.
Nel dettaglio, le singole classifiche di specialità presentano questa situazione (ricordiamo che i primi tre di ciascuna graduatoria ottengono il posto fisso, salvo casi particolari):
Discesa libera: 1ªLisa Magdalena AGERER (ITA) 300 punti; 2ªEnrica Cipriani (ITA) 245 punti; 3ªMirena Kueng (SVI) 203 punti.
Supergigante: 1ªEnrica Cipriani (ITA) 240 punti; 2ªRomaine MIRANDOLI (FRA) 236 punti; 3ªSofia GOGGIA (ITA) 235 punti. Nonostante ci sia una regola secondo la quale la nazione che ottiene tre posti fissi in una singola disciplina (per l’Italia c’è anche la Agerer) potrebbe usufruirne solamente di due in ciascuna gara di CdM, essa non si applica nel caso in cui una delle tre atlete sia la vincitrice della classifica generale; dunque, Agerer, Cipriani e Goggia potranno essere schierate contemporaneamente in tutte le gare di supergigante.
Gigante: 1ªLisa Magdalena AGERER (ITA) 549 punti; 2ªSimona HOESL (GER) 464 punti; 3ªAna DREV (SLO) 444 punti.
Slalom: 1ªVeronika Zuzulova (SVK) 380 punti; 2ªTherese Borssen (SWE) 376 punti; 3ªEmelie WIKSTROEM (SWE) 308. Prima italiana Irene Curtoni, quinta con 255. Tuttavia, tutte queste atlete (oltre a Frida Hansdotter, settima) rientrano nelle prime 20 della WCSL di specialità; dunque, i posti fissi vengono assegnati alle svedesi Anna Swenn-Larsson (302) e Veronica Smedh (191) e alla slovena Marusa Ferk (216).
Supercombinata: 1ªSofia GOGGIA (ITA) 140 punti; 2ªRicarda HAASER (AUT) 125 punti; 3ªRamona SIEBENHOFER (AUT) 110 punti.
Tra gli uomini, il trofeo generale va all’austriaco Florian Scheiber, davanti al tedesco Stefan Luitz e al russo Sergej Maytakov. Per la squadra azzurra, quattro vittorie ( Thaler in SL a Obereggen, Nani in SL a Lenzerheide, Varettoni in SG a Sarentino,Casse in DH a La Thuile) e 21 podi complessivi nel corso della stagione. Nel dettaglio, le classifiche di specialità:
DH: 1°Johannes Kroell (AUT) 415 punti; 2°Florian Scheiber (AUT) 328 punti; 3°Josef FERSTL (GER) 295 punti. Primo italiano Mattia Casse, sesto con 220 punti.
SG: 1°Florian Scheiber (AUT) 450 punti; 2°Mattia Casse (ITA) 256 punti; 3°Gauthier DE TESSIERES (FRA) 245 punti.
GS: 1°Sergej MAYTAKOV (RUS) 474 punti; 2°Marcel MATHIS (AUT) 447 punti; 3°Luca DE ALIPRANDINI (ITA) 379 punti. Considerando che Mathis rientra nei primi 20 della WCSL, anche il francese Mathieu Faivre (363 punti) conquista il posto fisso.
SL: 1°Victor MUFFAT-JEANDET (FRA) 431 punti; 2°Stefan LUITZ (GER) 398 punti; 3°Nicolas THOULE (FRA) 389 punti. Primo italiano Roberto Nani, quarto con 357 punti.
SK: 1°Vincent KRIECHMAYR (AUT) 140 punti; 2°Frederic BERTHOLD (AUT) 132 punti; 3°Christian SPESCHA (SUI) e Manuel WIESER (AUT) 90 punti. Primo italiano Adam Peraudo, quinto con 90 punti. L’Austria potrà schierare solamente due tra Kriechmayr, Berthold e Wieser in ciascuna prova di Coppa del Mondo.
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Fantaski Forum - © 1995-2015 Fantaski.it
Questa pagina è stata generata in 1,38 secondi. Snitz Forums 2000