Fantaski Forum Fantaski Forum Fantaski Forum
Fantaski Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Msg privati | Sondaggi | Utenti | Album Fotografico | Regolamento | Cerca | FAQ | il Tuo Spazio ]
[ Coppa del Mondo: Calendario | Risultati | Classifiche | Atleti | Tool Uomini / Donne | Sci in TV | Fotogallery ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password rss icon
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Coppa del Mondo ed Agonismo
 Fantaski News
 FISI: i consiglieri scrivono a Morzenti
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

FantaskiNews




0 Messaggi

Inserito il - 05 nov 2010 : 16:29:32   Permalink alla discussione  Visita l'Homepage di FantaskiNews Invia a FantaskiNews un Messaggio Privato Aggiungi FantaskiNews alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
FISI: i consiglieri scrivono a Morzenti
a cura della redazione

Sono passati diversi giorni dalla notizia della sentenza di primo grado che condanna il presidente Morzenti e ieri alcuni consiglieri hanno rotto il silenzio con una lettera indirizzata proprio al presidente Morzenti. Ecco il testo: "I sottoelencati consiglieri federali chiedono che venga convocato quanto prima un Consiglio Federale allo scopo di valutare la situazione che si è creata in Federazione, all'indomani della sentenza del Tribunale di Cuneo, che La riguarda". I 7 consiglieri federali firmatari sono: Enzo Sima, Lorenzo Conci, Rainer Senoner, Gabriella Paruzzi, Anastasia Cigolla, Kristian Ghedina e Marco Mapelli. Con 8 firme si sarebbe potuto autoconvocare ma nessuno degli altri consiglieri, a partire dal vice presidente Antonio Noris, ha voluto firmare il documento. Oggi la risposta: il consiglio federale è stato fissato per venerdì 19 novembre.

Lunedì scorso era intervenuto sulla questione anche Franco Frattini, ministro degli esteri italiani, maestro di sci e appassionato di neve e montagna. Dura la sua posizione nei confronti di Morzenti: "Al presidente Morzenti chiedo semplicemente un gesto di sensibilità nei confronti di un mondo che dice di amare. Gli sport invernali non meritano di essere coinvolti in una sua vicenda personale. E' dovere del presidente federale non mettere in imbarazzo la struttura che dirige, mi lasci ricordare un amico e un galantuomo come Mario Pescante. Era il numero 1 del Coni, quando venne aperta un'inchiesta sulle provette antidoping all'Acquacetosa e rinunciò alla poltrona. Pur sapendo di essere estraneo al caso..."

truddo
Conduzione




1459 Messaggi

Inserito il - 06 nov 2010 : 16:02:33   Permalink al post Invia a truddo un Messaggio Privato Aggiungi truddo alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
da Raceskimagazine.it:

Morzenti autosospeso dal Consiglio Fis?


A Oberhofen ancora in corso il Consiglio della Federazione internazionale

06/11 | di Redazione |

Oggi in Svizzera a Oberhofen è in programma il Consiglio della Fis, la Federazione Internazionale di Sci. I lavori non sono ancora terminati, ma intanto ci sono le prime indiscrezioni e voci di corridoio sul caso Italia. Sembrerebbe infatti che Giovanni Morzenti abbia proposto alla Fis l'autosospensione dall'incarico nel Consiglio, visto i suoi problemi con la giustizia italiana. Il dibattito è ancora in corso, e la Fis sembra aver accolto favorevolmente la sua richiesta. A questo punto però l'Italia non avrebbe più diritto di voto nell'organo supremo internazionale degli sport invernali..

Prego conferire...
Torna all'inizio della Pagina

Google Adsense

USA
Mountain View

banner 468x60

truddo
Conduzione




1459 Messaggi

Inserito il - 06 nov 2010 : 16:03:26   Permalink al post Invia a truddo un Messaggio Privato Aggiungi truddo alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
sempre da Raceskimagazine.it:

La settimana 'bestiale' di Morzenti


Intanto è stato fissato il Consiglio Federale per il 19 novembre

05/11 | di Davide Marta |

Una settimana 'bestiale' quella del presidente Fisi Giovanni Morzenti: prima la condanna in primo grado emessa dal tribunale di Cuneo per le ormai note vicende personali, poi il tam tam mediatico legato alle presunte irregolarità elettorali nell'assemblea federale dello scorso mese di aprile. Infine la richiesta da parte del gruppo 'di minoranza' di un Consiglio urgente per discutere della situazione. Nel frattempo Morzenti si è recato al CONI a Roma, dove a suo dire gli è stata confermata fiducia e supporto, mentre i suoi detrattori parlano di Petrucci & C. piuttosto freddi nei confronti del presidente.
Abbiamo avuto modo di parlargli e ci è sembrato tutto sommato sereno. «Ho il diritto e il dovere morale di difendermi dalle accuse che mi sono state mosse, come ogni privato cittadino. Ho fiducia nella magistratura e nella giustizia e quindi credo che l'appello mi darà ragione. Ho informato il CONI della situazione personalmente e se avessi ricevuto segnali in tale direzione, non avrei esitato a dimettermi. Avevo già in animo di convocare un Consiglio Federale per discutere della situazione, mi sembra un atto doveroso. Non capisco perché si sia voluto dire che volevo evitare il confronto».
Anche l'ufficio stampa Fisi ci hanno fatto sapere che il Consiglio Federale era in programma in tempi brevi, e che l'esitazione nell'ufficializzare la data era dovuta solamente all'agenda molto fitta dello stesso presidente e di numerosi altri consiglieri: il ricorso alla Commissione Giustizia per la questione delle deleghe, la trasferta a Roccaraso per definire i dettagli dell'organizzazione dei Mondiali Juniores di sci alpino del prossimo inverno e il concomitante appuntamento con gli Stati Generali del CONI. È vero? Non si sa, di certo la situazione necessita di una corsia preferenziale nell'agenda dei consiglieri. Nel pomeriggio è comunque arrivata la conferma che ha rasserenato gli animi, il Consiglio è fissato per il 19 novembre. La resa dei conti? Così sembrerebbe, a sentire i pochi consiglieri che hanno voluto parlare. Uno di questi è stato Pierluigi Checchi, 'morzentiano doc', che ha garantito pieno appoggio al presidente. «Siamo compatti e schierati dalla parte di Morzenti - ci ha spiegato Checchi - perché riteniamo che il diritto di un cittadino italiano di non essere giudicato colpevole fino al terzo grado del giudizio debba valere per amici e nemici. Invece mi sembra sparare a zero su Morzenti sia diventato sport nazionale. Non vedo personaggi così 'trasparenti' dall'altra parte della barricata. Sentiamo gridare allo scandalo da persone con evidenti conflitti di interessi, che non credo siano in consiglio per il bene della federazione, ma per difendere interessi di parte. Per quanto mi riguarda, non accetto di essere offeso, come è successo nei giorni scorsi non solo a me, ma a tutto il gruppo pro-Morzenti: non ho 'scheletri nell'armadio', lavoro a tempo pieno per la federazione come tecnico e consigliere. Cerco di portare avanti le mie idee, opponendomi quando non sono d'accordo. Nello specifico credo che il gruppo di lavoro presieduto da Morzenti stia lavorando bene per la Fisi e quindi lo difenderò, per permettergli di lavorare». Staremo a vedere: di sicuro c'è bisogno di chiarezza e di un ritorno alla normalità. Il primo passo è la verifica delle deleghe di voto fissata dalla Commissione Giustizia e Disciplina del prossimo mercoledì 10 novembre, poi le 'spade' si incroceranno nel consiglio federale del 19 novembre.

Prego conferire...
Torna all'inizio della Pagina

truddo
Conduzione




1459 Messaggi

Inserito il - 06 nov 2010 : 16:04:06   Permalink al post Invia a truddo un Messaggio Privato Aggiungi truddo alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
da Truddo:

la faccia come il c...bip...o

Prego conferire...
Torna all'inizio della Pagina

truddo
Conduzione




1459 Messaggi

Inserito il - 06 nov 2010 : 18:35:38   Permalink al post Invia a truddo un Messaggio Privato Aggiungi truddo alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
da Repubblica.it:

Trento, 17:40
SCI, PRESIDENTE FISI SI AUTOSOSPENDE DA CONSIGLIO FIS
Giovanni Morzenti, presidente della federazione italiana sport invernali, si è autosospeso dal consiglio della federazione internazionale dello sci. L'autosospensione varrà sino alla definizione della vicenda giudiziaria in cui il presidente Fisi è coinvolto e che recentemente lo ha visto condannato in primo grado. Considerando i tempi della giustizia italiana appare improbabile che possa partecipare ai lavori Fis di questa legislatura.
Secondo indiscrezioni Morzenti sarebbe stato messo nelle condizioni di autosospendersi per evitare passi ufficiali da parte della federazione internazionale. Dopo aver annunciato l'autosospensione ha lasciato i lavori del Consiglio. L'Italia perde così un voto nella votazione, prevista nel maggio del prossimo anno, per l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino 2017 che vede in corsa, per la terza volta, Cortina d'Ampezzo.

Prego conferire...
Torna all'inizio della Pagina

truddo
Conduzione




1459 Messaggi

Inserito il - 06 nov 2010 : 18:36:25   Permalink al post Invia a truddo un Messaggio Privato Aggiungi truddo alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
da Fisi.org (house organ...):

Comunicato stampa
Sab, 06/11/2010
Il Presidente F.I.S.I. Giovanni Morzenti ha informato il Consiglio FIS in corso di svolgimento a Oberhofen della situazione processuale che lo ha visto coinvolto. Il Consiglio ha molto apprezzato la sua onesta apertura alla esposizione dei fatti e, su proposta dello stesso Morzenti, ha accettato di congelarne la posizione, come prassi dei regolamenti internazionali. Tutto il Consiglio FIS ha espresso solidarietà a Morzenti e gli ha auspicato ogni bene, nel frattempo un rappresentante F.I.S.I. ha partecipato ai lavori del Consiglio.

Prego conferire...
Torna all'inizio della Pagina

truddo
Conduzione




1459 Messaggi

Inserito il - 06 nov 2010 : 18:37:00   Permalink al post Invia a truddo un Messaggio Privato Aggiungi truddo alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
e adesso vattene prima di far affondare del tutto la FISI....

Prego conferire...
Torna all'inizio della Pagina

lbrtg
Sono Azzurro di Sci





9859 Messaggi

Inserito il - 06 nov 2010 : 21:36:23   Permalink al post Invia a lbrtg un Messaggio Privato Aggiungi lbrtg alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
truddo ha scritto:

L'Italia perde così un voto nella votazione, prevista nel maggio del prossimo anno, per l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino 2017 che vede in corsa, per la terza volta, Cortina d'Ampezzo.



Anche questa ci voleva per Cortina.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Fantaski Forum - © 1995-2015 Fantaski.it
Questa pagina è stata generata in 1,97 secondi. Snitz Forums 2000